Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 33
Like Tree4Likes

dove portare le tartarughe?

Discussione sull'argomento dove portare le tartarughe? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti. Per problemi di salute devo eliminare il laghetto in giardino e quindi cedere le mie tarta d'acqua ...

  1. #1
    Contributor
    L'avatar di alexalex
    Località
    Nichelino (TO)
    Sesso
    Messaggi
    123
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    115
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Trachemys, Pseudemys, Graptemys

    Predefinito dove portare le tartarughe?

    Ciao a tutti.
    Per problemi di salute devo eliminare il laghetto in giardino e quindi cedere le mie tarta d'acqua ad inizio primavera come da annuncio del mercatino:
    Cedo/vendo Pseudemys, Graptemys, Trachemys, Crysemys zona Torino sud

    Intanto per portarmi avanti ho chiesto alla forestale dove poter portare eventualmente le tarta che non riuscirei a cedere come le Trachemys....
    Mi han detto da nessuna parte, nessun centro accoglienza...
    ma allora e come costringerti a lasciarle in libertà qui da noi o ancor peggio ad ucciderle?

    Non capisco questa presa di posizione...cioè capisco il problema dell'allevamento indiscriminato però un minimo di appoggio...
    Secondo voi come è meglio procedere?

    Grazie
    Alex

    Codice:
    From: CITES Torino 
    Sent: Tuesday, January 27, 2015 9:39 AM
    To: alex 
    Subject: R: info
    
    La CITES ha incluso esclusivamente le Trachemys scripta elegans mentre le altre non sono incluse e quindi ipoteticamente sono anche vendibili.
    Tuttavia visto l’alto numero di esemplari importati in Italia e la crescita di tali esemplari, molto spesso vengono abbandonati quanto aumentano di dimensioni, di qui il fatto che attualmente nessuno vuole recepire nuovi esemplari.  Il comune di Torino ha pescato 140 Trachemys solo nelle fontane cittadine con gravi problemi di allocazione. 
     
    Ass. C. **** Laura 
     
     
    Da: alexalex 
    Inviato: lunedì 26 gennaio 2015 13:05
    A: CITES Torino
    Oggetto: R: info
    
    
     
    Buongiorno.
    
    Quindi devo trovare per forza degli amatori?
    
    In Cites poi dovrebbero essere solo le Trachemys scripta elegans e le crysemys...invece pseudemys, graptemys ed altre Trachemys non dovrebbero essere in Cites anche se secondo me dovrebbero essere inserite....
    
    Io come detto le cedo solo per problemi della mia salute altrimenti non avrei bisogno avendo un laghetto.
    
    Grazie
    
    Alex 
    
     
    
     
    -------- Messaggio originale --------
    
    Da: CITES Torino
    
    Data:26/01/2015 10:25 (GMT+01:00)
    
    A: 'alex'
    
    Oggetto: R: info
    
     
    
    Buongiorno, siamo spiacenti ma le tartarughe d’acqua sono state inserite tra le specie in CITES non per tutelarle ma in realtà per limitare la loro importazione in quanto specie infestante e purtroppo non esistono centri di raccolta.
    Attualmente anche appassionati che in passato le hanno accolte hanno esaurito la disponibilità di posti.
     
    Ass. C. ******i Laura 
     
    Da: alex 
    Inviato: domenica 25 gennaio 2015 00:26
    A: cites.torino@corpoforestale.it
    Oggetto: info
    Priorità: Alta
    
    
     
    Buongiorno....
    
    Per problemi di salute devo trovare una sistemazione per circa 25 tartarughe d’acqua che ho nel laghetto in giardino.
    
     
    
    Mi sapreste gentilmente indicare un centro appropriato del Torinese dove portarle se non riuscissi a sistemarle presso un amatore come me?
    
     
    
    Ovviamente le trasferirei a fine Marzo od inizio Aprile all’uscita dal letargo.
    
     
    
    Grazie
    
    Alex

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    1812
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Mi spiace per i tuoi problemi, in bocca al lupo!
    Ti consiglio di provare a rivolgerti all'ENPA, se esiste una sede nella tua città, un amico si è rivolto a loro per 2 trachemys e nell'arco di un paio di mesi hanno trovato una persona che le ha adottate.

  3. #3
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,405
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2826
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Le autorità competenti... sono del tutto INcompetenti.
    Non tanto per causa loro, è che le normative sono fumo... con tanto vento.

    La realtà è quella che ti hanno schiaffato in faccia: nessuno le prende, almeno a livello pubblico, se riesci a cederle bene, altrimenti di arrangi.
    Non ti hanno ricordato che le multe però per abbandono di animale esotico e alloctono sono salatissime. E' così che si risolve un problema.

    Tornando seri, credo proprio che oltre a rivolgerti all'Adottatarta di Tartapedia, ai siti di annunci e all'ENPA tu possa ben poco.
    Pubblica anche sul Mercatino del forum, su Italypet e chissà che il problema non si risolva alla svelta.

    In bocca al lupo per la salute, l'unica cosa davvero importante.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Biba
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys SS 10 anni
    Altri rettili in possesso

    no

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Ciao. Io sto cercando una trachemys maschio da mettere insieme alla mia SS di 8 anni (10 cm). Ne hai una da dare in adozione?

  5. #5
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Citazione Originariamente Scritto da Biba Visualizza Messaggio
    Ciao. Io sto cercando una trachemys maschio da mettere insieme alla mia SS di 8 anni (10 cm). Ne hai una da dare in adozione?
    Per alexalex sistemare 25 trachemys è un'impresa certamente ardua, ma con questa richiesta almeno una avrebbe un'ottima collocazione.

  6. #6
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Puoi provare a sentire lo ZOOM di Torino. Molte volte gli zoo accettano senza problemi le Trachemys anche perchè vengono utilizzate come "monito" per scoraggiarne l'acquisto incauto.
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Il tarta club italia ha un centro di recupero a Forli. Quelli che non riesci a piazzare puoi portarli li. C'è un contributo da dare per ogni singolo esemplare per cui meno te ne restano meglio è! Però sicuramente saranno al sicuro.
    Questo il link: Centro recupero TCI

  8. #8
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Quest'ultima mi sembra la soluzione più appropriata.
    Ho sentito parlare bene di questo centro di recupero del TCI.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  9. #9
    Contributor
    L'avatar di alexalex
    Località
    Nichelino (TO)
    Sesso
    Messaggi
    123
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    115
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Trachemys, Pseudemys, Graptemys

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Per Biba...
    Certo un maschio te lo cedo volentieri...la tua di 8 anni di 10cm mi sembra piccolina...
    Comunque maschi dovrei averne tre o quattro...se vieni qui ad inizio Aprile te lo scegli....(ho anche qualche foto anche se non dell'ultimo anno)

    Premetto che non sono solo Trachemys...

    -Pseudemys Concinna, Rubiventris:
    le concinna adulte (1 femmina e 1 maschio); una probabile femmina di 1 anno e mezzo;
    rubiventris maschio di 8 anni.
    -Graptemys pseudogeografica e ouachitensis
    tutte adulte di almeno 8/9 anni, 2 femmine e 4 maschi.
    -Crysemys picta dorsalis
    2 tarta di 2 anni e mezzo;una tarta di 1 anno e mezzo.
    -Trachemys scripta scripta, troosti
    undici in regalo adulti maschi e femmine.


    Grazie a tutti per i consigli...
    Preciso che sono problemi di salute fortunatamente non gravi...ma il medico mi ha consigliato di eliminare la possibile causa il laghetto con i pesci...
    purtroppo ci sono anche le tartarughe...

    Per il centro di recupero del tartaclub: a parte che è a Cesena...poi se dovessi già portare 10 Trachemys sono 400 euro...


    Spero di riuscire a piazzarle...qualche richiesta l'ho già avuta...mancano le conferme...
    Ultima modifica di alexalex; 29-01-2015 alle 21:39

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Federico.Minato
    Località
    Pesaro
    Sesso
    Messaggi
    45
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    ciao alexalex, mi dispiace per la tua situazione e spero che riuscirai a risolvere tutto...
    scusami, non per farmi gli affari tuoi, ma sarei curioso di sapere quale danno arrechi alla salute un laghetto tanto da dover arrivare al punto di eliminarlo.....non vorrei essere invadente ma la cosa devo dire che mi ha messo un po di preoccupazione

  11. #11
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Citazione Originariamente Scritto da Federico.Minato Visualizza Messaggio
    ciao alexalex, mi dispiace per la tua situazione e spero che riuscirai a risolvere tutto...
    scusami, non per farmi gli affari tuoi, ma sarei curioso di sapere quale danno arrechi alla salute un laghetto tanto da dover arrivare al punto di eliminarlo.....non vorrei essere invadente ma la cosa devo dire che mi ha messo un po di preoccupazione
    Mi sono posto la stessa domanda : che genere di allergie può arrecare un laghetto?

  12. #12
    Contributor
    L'avatar di alexalex
    Località
    Nichelino (TO)
    Sesso
    Messaggi
    123
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    115
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Trachemys, Pseudemys, Graptemys

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Come detto niente di grave ma solo problemi molto fastidiosi.

    Io da Giugno a Novembre sono andato avanti e indietro per dottori per una follicolite che prevalentemente si presentava sui
    glutei, ma anche casi su coscia, mento e mano.
    Sofferenze molto intense specie quando erano sui glutei che non riuscivo a stare seduto da nessuna parte.
    I follicoli si infettavano creando questi "brufoloni" anche di 5cm di diametro....questi creavano una specie di ciste subito al di sotto e anche ulcere con veri e propri buchi di 3cm di profondità (non posto foto per ovvi motivi).
    Quindi in alcuni casi mi sono stati praticati tagli con bisturi senza anestesia (provata una volta ma non faceva effetto per la profondità dell'infiammazione) e medicazioni altrettanto dolorose per disinfettare le ulcere e le ferite.

    Detto questo fuori OT solo per capirci e per concludere, alla fine con un tampone e dopo tre consulti con dermatologi e due chirurghi siamo arrivati alla conclusione che il problema è derivato da un batterio che si propaga a causa dei pesci generalmente negli acquari, ma in questo caso nel laghetto (chiesto se potevano esserne portatrici anche le tartarughe ma l'hanno escluso)....
    Ovvio che poi ci può essere chi è più predisposto e chi meno...
    Dunque per evitare ancora possibili problemi futuri bisogna eliminarne la causa...prodotti chimici non è possibile utilizzarne per ovvi motivi e poi non è detto che funzionino...avendo figli o scelto purtroppo la via relativamente più veloce e sicura.

    Dopo 7/8 anni con tartarughe e laghetto (e senza problemi sino a Giugno 2014), mio malgrado ho dovuto prendere questa decisione...


    Rimarrò solo con le mie "hermannine" di terra
    Ultima modifica di alexalex; 29-01-2015 alle 23:48

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Scusa ma se sono i pesci a veicolare questo batterio e non le tartarughe perché non dai via solo i pesci?
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  14. #14
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    Certo che è una faccenda ben strana, è la prima volta che la sento, ma l'importante è averne capito la causa e quindi eliminarla.
    Ti rinnovo un "In bocca al lupo", per non dire ai pesci.

  15. #15
    Contributor
    L'avatar di alexalex
    Località
    Nichelino (TO)
    Sesso
    Messaggi
    123
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    115
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Trachemys, Pseudemys, Graptemys

    Predefinito Re: dove portare le tartarughe?

    I pesci sono solo il veicolo, ma questi batteri possono essere nel filtro, tra le alghe e magari nella stessa acqua...; dovrei togliere le tartarughe, togliere completamente l'acqua, buttare il filtro, pulire completamente i tubi, lasciare asciugare magari un mese piogge permettendo e poi rimettere l'acqua, un nuovo filtro e magari rimettere le tarta...e ancora non sarei sicuro...
    Meglio non correre rischi...
    lillaghe, Excalibur and Eurydice like this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •