Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Leonida89

Procedura per risveglio post-letargo

Discussione sull'argomento Procedura per risveglio post-letargo contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; mi rendo conto che è prematuro...ma mi chiedevo quale sia il metodo migliore per affrontare il risveglio di tss messe ...

  1. #1
    cls
    cls è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di cls
    Località
    bergamo
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni,testudo horsfieldii

    Predefinito Procedura per risveglio post-letargo

    mi rendo conto che è prematuro...ma mi chiedevo quale sia il metodo migliore per affrontare il risveglio di tss messe in letargo controllato al buio. mi spiego meglio, ho dubbi sulla gestione del passaggio da un luogo a temperatura pressoché costante ad un luogo esterno che, presumibilmente nel mese di Aprile può presentare sbalzi termici importanti con magari temp. notturne inferiori a quelle del box del letargo.
    Altro dubbio è se metterle già nella vasca con acqua a 50cm o lasciarle un po' in quella del letargo alzando gradualmente l'acqua.
    grazie.

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: riisveglio

    Io faccio sempre la seconda opzione: Alzo gradualmente l'acqua, controllo che riescano a muoversi bene, poi che mangino, quindi le rimetto nel laghetto.

  3. #3
    cls
    cls è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di cls
    Località
    bergamo
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni,testudo horsfieldii

    Predefinito Re: riisveglio

    grazie Leonida, e per quanto riguarda gli sbalzi termici hai degli accorgimenti? considera che quest'anno da me per avere temperature decenti s'è aspettato maggio.

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Procedura per risveglio post-letargo

    Non ho ben presente cosa siano "temperature decenti", ma io valuto quel che può accadere in un giorno tipo. Ovvero: arrivo ad avere al sole, almeno 18 gradi? Si?
    Allora comincio con il risveglio, poca acqua dapprima per facilitare la ripresa muscolare, vasca esterna ma ben esposta (non il laghetto, una vasca fuori terra), una rampa di sicurezza con cui possono risalire a respirare e tentativi di alimentazione.
    La temperatura notturna può impressionare, ma sono in grado di fronteggiarla senza problemi.
    Se di giorno possono attivarsi a dovere, non c'è da temere la notte.
    Ho registrato temperature di 8 gradi in acqua a Marzo, ma di 17 gradi in aria a mezzogiorno.
    E animali che vogliono mangiare e che escono volentieri dall'acqua.

    Questo sempre in vasca esterna, addossata all'abitazione, su un terrazzo a sud-est.

    Ho atteso che il laghetto si "scaldasse" un po', con temperature dell'acqua superiori ai 10 gradi costanti (anche se di notte fa freddo, l'inerzia termica di un volume di acqua grande evita lo sbalzo) e ho rimesso gli animali ad Aprile nel laghetto in cui staranno tutta la bella stagione.

    Aiuta tanto anche la pompa che di per sè genera un minimo di calore e smuove l'acqua... se poi come nel mio caso il filtro è a cassetta, esposto e nero, diventa come un piccolo "riscaldatore" naturale durante il giorno.

    Insomma, sono molteplici gli aspetti da valutare, ma primo su tutti secondo me è la temperatura diurna che si riesce a raggiungere.

    EDIT: Tutto ciò che ho scritto vale per esemplari adulti o semi-adulti, oltre i 2-3 anni di età. Con i baby ci vado più cauto.

  5. #5
    cls
    cls è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di cls
    Località
    bergamo
    Sesso
    Messaggi
    49
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni,testudo horsfieldii

    Predefinito Re: Procedura per risveglio post-letargo

    La mia paura riguarda il fatto che ad esempio lo scorso Aprile, per parecchio tempo, di giorno si raggiungevano 16-18 gradi ma la notte alcune volte, causa anche il maltempo, registravo 4-5 gradi.
    In ogni caso ritieni che debbano essere "svegliate" ad Aprile, al limite tenendole all'interno dell'abitazione, o lasciate nel box al buio fino a che le condizioni esterne siano quelle da te descritte che dalle mie parti potrebbero raggiungersi anche a Maggio inoltrato?
    Considera che allora le tarte avranno più di due anni.

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Procedura per risveglio post-letargo

    Direi di si.
    Cioè, se le giornate lo consentono, io le metterei anche fuori. Anche col maltempo.

    La misura estrema che farei (anche se non mi è mai capitato) è quella di coprire e coibentare un po' la vasca in previsione di gelate eccezionali.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •