Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

Clemmys guttata , una curiosità ...

Discussione sull'argomento Clemmys guttata , una curiosità ... contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti , spulciando vecchie discussioni ho letto una cosa che mi ha davvero incuriosito riguardo le belle clemmys ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    299
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Clemmys guttata , una curiosità ...

    Ciao a tutti , spulciando vecchie discussioni ho letto una cosa che mi ha davvero incuriosito riguardo le belle clemmys guttata , infatti un utente del forum che le alleva in una discussione , vista la facilità con cui queste tartarughe annegano , ha consigliato di far saltare solo il letargo per i primi anni di vita , qual 'è il vostro parere a riguardo ? Ovviamente non sto dicendo che l'utente interessato le allevi male , anzi , ( le riproduce con successo ) , però ecco questa cosa proprio non me l'aspettavo , annegano così facilmente che addirittura si consiglia di fargli saltare il letargo ?
    Anche l'emys orbicularis che io sappia annega con una certa facilità però molta gente le fa svernare in una bacinella con pochi cm d'acqua senza difficoltà , non si potrebbe fare lo stesso per le clemmys ?
    Lascio a voi la parola

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,864
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    qui trovi una scheda esaustiva:
    Tartarugando - Scheda allevamento Clemmys guttata
    che io sappia non sono tra le tartarughe più semplici da allevare.
    e in genere anche per specie massimamente resistenti, come le sternotherus odoratus per esempio, è sconsigliato il letargo per i primi due/tre anni di vita

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    299
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    Grazie gibo , si la scheda l avevo letta , però io ho sempre sentito che le acquatiche già dal secondo anno ( se in salute ) possono fare il letargo , tenerle sveglie i primi 3 anni mi sembra eccessivo .. sbaglio ?
    Riguardo le clemmys ho riscontrato pareri discordanti , c'è chi le considera semplici e chi un po più complicate .. secondo me non sono poi così delicate , basta fare attenzione e realizzare bene il laghetto perchè non sono ottime nuotatrici ..

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,864
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    mah... considerando che sono animali molto longevi, non penso che saltare il letargo tra il secondo e terzo anno di vita possa avere qualche effetto negativo particolare, sicuramente possono già letargare anche appena nate, io quest'anno manderò in letargo le carinatus (3 e 5 anni appena prese), e una odoratus 2013, la 2014 la tengo sveglia.
    quanto alle clemmys, ne ho parlato di persona proprio con l'allevatore che ha redatto la scheda, che mi ha confermato che non sono di cristallo ma nemmeno di ferro come le odoratus, vanno tenute d'occhio perché qualche problema possono manifestarlo (es. scolo nasale) e in quel caso è necessario intervenire prima che magari la patologia peggiori, inoltre le tiene in acqua molto bassa ed evita eccessivo caldo perchè maltollerano la calura... non so se ho capito male io, ma comunque sono tartarughe non da principiante e che comunque vanno tenute un po' d'occhio.
    francamente non sono "il mio genere" per cui non ho mai approfondito più di tanto
    Ultima modifica di gibo; 11-08-2015 alle 22:40
    Leonida89 likes this.

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    299
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    Si ma infatti ai ragione gibo , saltare il letargo i primi anni non comporta sicuramente problemi , la mia era giusto una curiosità ..
    A me ti dirò che piacciono molto , il prezzo è un po elevato e infatti saranno , spero , un acquisto futuro .. al momento proprio come te mi sto concentrando più sui generi kinosternon / sternotherus che trovo molti belli .
    ps : visto che siamo in tema , qualche frequentatore di fiere saprebbe dirmi l alttuale prezzo per delle clemmys guttate orange? Sapevo che la cifra per un esemplare baby era di 100 euri , ma magari si sono svalutate

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,522
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    2236
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.0 Kinosternon baurii. 1.5.6 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    Sono d' accordo sul non considerare la Clemmys guttata una specie per principianti. Anzi, è piuttosto ardua da tenere in condizioni ottimali, sopratutto da baby; gli adulti, a parte le acque troppo profonde senza appigli a non hanno paura di temperature troppo ballerine (verso il basso, verso l'alto so che le tollerato il giusto) e sono ben adattabili al nostro clima.

    sul prezzi: sono sempre alti.
    stiamo sui 100 euro per un esemplare baby con colorazioni non particolari, possono arrivare a 90 con un trio (che significa sborsare comunque 270 euro).
    Le coppie di adulti a meno di 300-400 euro non li ho visti.

  7. #7
    Assiduo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    299
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Clemmys guttata , una curiosità ...

    Grazie leonida , comunque per clemmys guttate orange non intendevo qualche morph strano o qualche diavoleria simile , mi riferivo alla sottospecie che presenta i pallini color arancio invece di gialli , comunque come dicevo non è una specie che l momento posso permettermi di allevare , grazie ad entrambi per le info

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •