Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree3Likes
  • 1 Post By jonname84
  • 1 Post By Leonida89
  • 1 Post By Leonida89

Newbie in arrivo con un po' di domande!

Discussione sull'argomento Newbie in arrivo con un po' di domande! contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buon giorno a tutti, sono Jonathan e vi leggo con interesse (purtroppo) da poco tempo, in quanto domenica 31/08/15 mi ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di jonname84
    Località
    Pordenone
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    78
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Trachemys scripta scripta

    Bubble Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Buon giorno a tutti, sono Jonathan e vi leggo con interesse (purtroppo) da poco tempo, in quanto domenica 31/08/15 mi hanno regalato 2 tartarughine comprate ad una fiera con tanto di "mini tartarugario", anche se definirlo tale sembra un insulto ai veri tartarugari.
    Purtroppo il "venditore" non ha dato grosse informazioni a chi mi ha regalato le tartarughe, ma per fortuna consultando il forum credo di essere riuscito ad identificarle, però vorrei il responso di uno di voi esperti

    Credo di essere in possesso di una Trachemys scripta scripta (che io chiamo GEMBU) ed una Graptemys pseudogeographica (che io chiamo ISOBU), vorrei conferma della corretta identificazione dei simpatici soggetti



    Non abbiate paura, i gamberetti sono stati rimossi e sostituiti con un apposito pellet per tartarughe baby, non denunciatemi alla protezione animali vi prego!

    Attualmente risiedono, come detto, in una vasca di circa 40x25x12 (LxPxH) con un 7 cm di acqua a disposizione.

    Ho acquistato il giorno dopo un riscaldatore per l'acqua, anche se ora non è necessario, ed un filtro interno della Askoll per acquari fino a 45 litri.

    Attualmente le lascio fuori a crogiolarsi al sole garantendo però anche una zona esterna all'ombra dalle 8 di mattina fino alle 19 circa, alla sera le riporto in appartamento e le lascio tranquille all'interno della loro tartarughiera.
    Ho anche inserito 3 ciottoli naturali accuratamente lavati con acqua e sapone e poi risciacquati, per dare un minimo di naturalità a questo trionfo di plastica che è la loro attuale casetta.

    Non ho ancora acquistato lampade riscaldanti ed a UV in quanto il negozio """""""specializzato""""""" dove sono andato aveva prezzi folli su tali articoli (dal doppio al triplo di quanto si trova in rete), ma appena posso ordino entrambi gli articoli.

    L'obiettivo finale è fare una casetta che dia un minimo di dignità a queste povere bestiole, il progetto di Paoloruga (QUI) è un punto di arrivo che mi piacerebbe raggiungere con gradualità individuando prima il mobile dove installare il tutto, visto che il peso sarà rilevante, e poi installarci l'acquario/acquaterrario ed inserire le piante ed eventuali pesciolini, se possono convivere con le nostre amiche.

    Vorrei chiedervi se è consigliabile/necessario dare un fondo ghiaioso o sabbioso alle tarte, e se in caso che tipo di sabbia o ghiaia usare.

    Inoltre volevo delle informazioni per quanto riguarda problematiche relative alla convivenza tra queste 2 specie di tartarughe nello stesso ambiente, in quanto ho notato che Genbu (la presunta Trachemys scripta scripta) ogni tanto morde il carapace di Gembu (la presunta Graptemys pseudogeographica).

    Grazie a chiunque risponderà al mio pistolotto!
    lillaghe likes this.

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Passguor
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    771
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    333
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo: hermanni, marginata

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Ciao e benvenuto su Tartarugando!
    facebook.com/TestudoEste

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Ciao e benevenuto

    Andiamo per gradi, per identificare la specie devi mettere una foto del piastrone e anche del collo, così a occhio qulla lontana nella foto è una trachemys, l'altra non si vede bene.

    E' bene sapere che è consigliato non allevare nello stesso acquario specie diversi, questo per vari motivi, quali abitudini alimentari diverse, temperatura acqua diversa ecc.

    Nel tuo caso (non conosco la specie Graptemys pseudogeographica) dovresti separarle anche se provengono da un'area geografica simile, inquanto le trachemys sono piuttosto aggressive.

    Attualmente hanno a disposizione 7 litri d'acqua, molto pochi per entrambe le specie, in particolare per le trachemys. Sicuramente realizzare loro un'acquario (sarebbe meglio come già detto 2 acquari) è l'ideale.

    In alternativa, per limitare i costi almeno inizialmente puoi acquistare questa che ha sicuramente un costo limitato e per un paio d'anni sarà sufficiente.

    I pellet vanno bene, ma non come alimento base, le trachemys soprattuto baby devono avere una dieta a base di pesce, le Graptemys pseudogeographica non saprei dirti, ma anche loro non possono essere alimentate a pellet.

    Il fondo perlomeno per le trachemys è un optional, non serve se non per un fattore estetico. In ogni caso usa sabbia molto fine in quanto se dovessero ingerirla sarà di facile espulsione e non andrà a causare blocchi intestinali.

    Il filtro interno non è stato un buon acquisto, è sotto dimensionato per non dire inutile. Se puoi renderlo e prenderlo esterno (ti ricordo che dovresti prenderne due perchè logica vuole di allestire due acquari) è decisamente meglio.

    Se non ti è chiaro qualcosa chiedi pure

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di jonname84
    Località
    Pordenone
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    78
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    ok, grazie mille per le dritte!
    Sono molto incavolato perché chi ha venduto le tartarughe, ha assicurato alla persona che le ha acquistate che la convivenza è assolutamente fattibile, infatti sono state prelevate dallo stesso identico acquario, ma tant'è.

    Per quanto riguarda il capitolo dieta, da domani comincio con il pesce, andrò da pescivendolo di fiducia e comperò un po' di acquardelle per iniziare. Poi seguirò i consigli sull'allevamento di questa scheda.

    Il problema della convivenza, purtroppo non è "risolvibile" in quanto non ho proprio lo spazio per gestire 2 acquaterrari di dimensioni notevoli, stavo pensando di acquistare entro 1 mese un acquaterrario da 80x35x40 o dimensioni simili, ma devo studiare bene la situazione in casa prima di fare l'acquisto.

    Il filtro l'ho preso interno in quanto è l'unica soluzione che attualmente posso utilizzare per motivi di spazio, stando ai valori di targa può gestire acquari molto più grandi di quello in mio possesso, in ogni caso provvedo a cambiare parzialmente l'acqua (circa il 50-60%) ogni 2 giorni con acqua evaporata dal cloro.

    L'acquario ovviamente avrà un filtro esterno adeguatamente dimensionato, che se non vado errato va sovrastimato di un 30-40% rispetto ai dati di targa per quanto riguarda le tarte...

    Voleveo un consiglio su lampada UV e riscaldatore, avevo individuato questi 2 articoli da un'azienda vostro sponsor riscaldatore (dovreste dirmi se da 50 o 100 W anche in ottica del futuro acquaterrario), e lampada ad UVB, anche qui il consiglio che chiedo è sulla potenza della lampada sempre considerando che magari la potrò utilizzare nell'acquaterrario di cui sopra.

    Per quanto riguarda l'identificazione delle tarte, purtroppo adesso stanno facendo la nanna, domani se riesco fotografo il piastrone e forse il collo, anche se appena mi vedono arrivare lo ritirano alla velocità della luce.

    Grazie per le dritte!

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Ciao, stando alla scheda che trovi qui le tarta fortunatamente provengono, dalla stessa area geografica ed è cosa comune venderle assieme.

    Se al momento in quanto baby la convivenza può sussistere, quasi sicuramente da adulte andranno separate.

    Per quanto riguarda l'acquaterrario sarebbe troppo piccolo, come partenza ti consiglio non sotto i 120 litri, almeno per un paio di anni sei a posto.

    Il problema del filtro interno è che oltre a rubare spazio alle tartarughe, è sotto dimensionato in quanto avendo un volume ridotto rispetto a quelli esterni può contenere meno materiale filtrante, sia meccanico che biologico.

    Di norma per portare a maturazione il filtro vanno fatti cambi parziali del 10% d'acqua una volta al giorno per un mese, ma con un filtro sotto dimensionato la cosa probabilmente non sarà fattibile.

    Il riscaldatore deve avere un rapporto 1w per 1lt. Ipotizzando quindi di avere una vasca da 120lt va acquistato un riscaldatore da almeno 120w se non lo trovi va preso con wattaggio superiore. Qui hai un esempio

    La lampada uvb deve avere un wattaggio di 25w e importante che sia al 5% quindi dovrai scegliere la lampadina numero 2 che trovi nel link da te postato.

    Infine dimentichi la lampada spot, ovvero quella che scalda. Importante che sia opaca per non danneggiare le targarughe, come vattaggio rimane sui 40w.

    Qui ti riporto un esempio.

    A presto

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di jonname84
    Località
    Pordenone
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    78
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Al posto dello spot avevo pensato a quel kit con lampada in ceramica e termostato, non va bene?

  7. #7
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Vista la differenza di prezzo io userei quei soldi per un buon filtro

  8. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Citazione Originariamente Scritto da jonname84 Visualizza Messaggio
    Al posto dello spot avevo pensato a quel kit con lampada in ceramica e termostato, non va bene?
    No, gli animali hanno bisogno di fare basking sotto la luce, quel kit puo' servire per la notte se dovessero scendere di molto le temperature ma in casa di solito non c'e' bisogno
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di jonname84
    Località
    Pordenone
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    78
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Eccomi di nuovo a chiedere un vostro parere sulla specie della presunta Graptemys pseudogeographica allego di seguito foto del collo (la migliore che sono riuscito a fare in quanto se mi avvicino troppo si ritira nel guscio oppure si butta in acqua) e foto del piastrone.







    mi sono premurato anche di acquistare una lampa UV da 25W con UVB al 5% della exoterra, purtroppo non sono riuscito a trovare da nessuna parte (girato 3 negozi di ferramenta/specializzati in illuminazione di interni), spot o lampade ad incandescenze di 30-40W opaca, sono tutte a luce fredda, LED o a risparmio energetico, e quindi non fanno al caso mio per quanto riguarda il riscaldamento, oppure lucide, quindi niente da fare in quanto potrebbero dar fastidio alle bestiole.
    Ho solo l'alternativa di attendere presso un negozio specializzato l'arrivo delle lampade specifiche per tarte da 40W, in quanto avevano solo robe grosse da 75 o 100 W...non vorrei cuocerle!

    Mi sto inoltre accordando per l'eventuale acquisto di un acquaterrario usato da circa 90x40x50, ovviamente dotato di filtro esterno adeguatamente dimensionato.

    Fatemi sapere se le tarte possono convivere o se una delle 2 devo regalarla a qualcuno

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Per la specie riguardo meglio sul pc che dal telefono non vedo benissimo.
    Comunque vai tranqui, con quella vasca di noie... Se gli dai spazio, sono al 99% compatibili come convivenza. Occhio alla coda della graptemys
    Ultima modifica di Leonida89; 04-09-2015 alle 11:11

  11. #11
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Anche dal PC non è semplice con queste foto stabilire la sottospecie senza errori.

    Comunque mi pare proprio una G.p.pseudogeographica.
    Ti lascio una foto che consente l'identificazione.

    L'unico dubbio è con la G.ouachitensis, ma le chiazze dietro agli occhi mi sembrano strette.

    Ultima modifica di Leonida89; 04-09-2015 alle 11:20
    jonname84 likes this.

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di jonname84
    Località
    Pordenone
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    78
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    Grazie mille, anche se non riesco a leggere bene i nomi sulle foto, volevo sapere a questo punto se ci possono essere effettivamente problemi di convivenza tra le 2 specie. Perchè altrimenti troverò qualcuno interessato ad una delle 2

    P.s.

    Cosa intendi "occhio alla coda della graptemys"

    Grazie

  13. #13
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Newbie in arrivo con un po' di domande!

    La prima colonna è G.p.pseudogeographica, la seconda G.p.khoni la terza G.ouachitensis, la quarta G. sabinensis.
    Può essere anche un incrocio delle due, esistono e nelle farm gli importa poco chi si accoppia con chi.
    vedremo da più adulta.


    Si, come ho già scritto, essendo due nordamericane di proporzioni simili, possono condividere un habitat.
    Premetto che io sono sempre per "una vasca-una specie" ma se lo spazio abbonda, non dovrebbero esserci grossi rischi.

    Ovviamente ci deve essere spazio per tutte e due per sempre.

    "Occhio alla coda" si riferisce ad un comportamento che tengono le Trachemys nei confronti di altre specie che hanno una coda più lunga: tendono a puntarla e a morderla, forse scambiandola per un verme, di cui si nutrono.
    Quindi comportamenti aggressivi,una volta che gli spazi siano adeguati, vanno valutati attentamente ed eventualmente si può parlare di separazione.
    Le Graptemys sono generalmente più schive delle Trachemys e meno prepotenti, quindi quando mangiano, fai attenzione che una non rubi il cibo all'altra.
    Ultima modifica di Leonida89; 04-09-2015 alle 13:48
    jonname84 likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •