Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 7 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 95
Like Tree14Likes

Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

Discussione sull'argomento Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Originariamente Scritto da UgoeUga E cosa dovrei farci coi due sacchetti di cannolicchi visto che il nuovo filtro esterno sarà ...

  1. #31
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da UgoeUga Visualizza Messaggio
    E cosa dovrei farci coi due sacchetti di cannolicchi visto che il nuovo filtro esterno sarà completo?
    Sostituiscili con del materiale meno performante. Nel mio ecco pro 300 ho tolto parzialmente, del materiale nero in plastica e ho aggiunto dei cannolicchi che avevo.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da UgoeUga Visualizza Messaggio
    P.s. lampada uvb e spot, da che ora a che ora vanno accese? Io le accendo dalle 7 alle 19
    Io simulo le ore di sole che arrivano in estate. Di fatto tengo accesa la uvb per circa 10 ore la spot meno sole nelle ore più calde.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da UgoeUga Visualizza Messaggio
    Presa la sabbia vagliata, colore classico, quello dei nostri fiumi.
    Ora inizio il lavaggio...il lungo lavaggio!
    Poi prima ho provato a togliere la struttura laterale interna all'acquario, quella dove si inserisce spugne cannolicchi e pompa, bene, purtroppo è siliconata al vetro e non posso toglierla quindi devo abbandonare l'idea del filtro esterno?
    Se si, mi dite come devo mettere il tutto..? Lì in questa zona interna all'acquario ci sono tre scomparti dove quello più dietro è per la pompa, gli altri due, quello in mezzo e quello avanti sono dedicati alle spugne e cannolicchi. Tutti e tre gli scomparti sono isolati tra loro e collegati da buchi.
    Che mi dite di fare?
    Un'altra domanda. All'interno oltre lo strato di sabbia metterò due legni e qualche grossa pietra e basta, dite può andare bene?
    Zona emersa e lampade...
    Attendo notizie!Grazie
    Riesci a mettere delle foto? Non riesco a capire come sia la struttura laterale di cui parli.

  2. #32
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Io invece direi che il filtro interno stavolta può essere utile se non addirittura sufficiente per anni.
    Due piccole trachemys sporcano il giusto.
    Una volta cresciute potrà essere in difficoltà e allora il filtro esterno sarà d'obbligo.
    Ma con una vasca matura anche un filtro nuovo impiegherà pochi giorni ad essere colonizzato.
    Era un acquario di acqua dolce? Se si i materiali li puoi usare tutti,spugne comprese che però laverei abbondantemente con acqua calda.
    Più che altro controlla quale sia l'altezza minima di acqua per far funzionare il tutto, un altro limite dei filtri interni è che sotto una certa altezza acqua non possono lavorare.

    Per il resto posso essere d'accordo delle attrezzature, ma: hai una plafonierona in cui due neon ci stanno: e un neon uvb ha molto più raggio di illuminazione rispetto ad una compatta (che è un neon arrotolato).
    Se gli accenditori funzionano ancora, compra un neon uvb e uno normale e ti sei risolto un problema.
    Se poi vieni a Cesena, se ne potrà parlare di persona

  3. #33
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Sabbia lavata!!!
    Ora la metto dentro e aggiungo pian piano acqua.
    Intanto lavo spugne e cannolicchi con acqua calda giusto?
    Poi monto tutto, spugne sotto e cannolicchi sopra?

    - - - Aggiornato - - -


  4. #34
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Aggiunta la sabbia, metti una vecchia pentola/secchio e rovescia l'acqua lí, solleverai molta meno polvere.

    Per il filtro... la disposizione dipende dal flusso, sopra/sotto vogliono dire poco o nulla: Prima spugne, poi cannolicchi.

    Se metti una foto dettagliata o anche tutte le viste del filtro, si può intuire come funziona.

    Edit, non avevo visto le foto caricate... dunque, l'acqua entra dal basso del lato corto a quanto vedo, giusto?
    Allora nello scomparto in cui entra l'acqua ci vanno le spugne, poi tracima l'acqua nel secondo scomparto dove incontra i cannolicchi e nel terzo metti solo la pompa.
    Ultima modifica di Leonida89; 10-09-2015 alle 19:27

  5. #35
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Ho capito solo che nella parte avanti va il termoriscaldatore.
    In mezzo spugne blu e cannolicchi
    Ma come?
    E dietro la pompa.

  6. #36
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    allora le spugne vanno sopra ai cannolicchi.

  7. #37
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Intanto lavato le spugne e cannolicchi con acqua calda

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    allora le spugne vanno sopra ai cannolicchi.
    Quindi l'acqua attraversa prima i cannolicchi visto che i fori di ingresso stanno in basso

  8. #38
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    no, nel primo scomparto l'acqua arriva dal basso, passa nel riscaldatore, poi tracima nel secondo scomparto da sopra. Lí trova le spugne prima e i cannolicchi dopo e dal basso raggiunge il terzo scomparto dove sta la pompa, che riporta l'acqua in vasca.
    Ha anche un senso dato che le spugne andranno lavate di tanto in tanto e devono essere facilmente accessibili

  9. #39
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    no, nel primo scomparto l'acqua arriva dal basso, passa nel riscaldatore, poi tracima nel secondo scomparto da sopra. Lí trova le spugne prima e i cannolicchi dopo e dal basso raggiunge il terzo scomparto dove sta la pompa, che riporta l'acqua in vasca.
    Ha anche un senso dato che le spugne andranno lavate di tanto in tanto e devono essere facilmente accessibili
    Ora è tutto chiaro!
    Dopo provvedo a inserirli
    Così comunque credo che dovrò mettere almeno 350lt di acqua per far si che il processo funzioni!
    Per Cesena...ssentiamoci in pvt! Credo di esserci sabato! Sentiamoci perché probabilmente prenderò due Sternotherus carinatus!

  10. #40
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Io invece direi che il filtro interno stavolta può essere utile se non addirittura sufficiente per anni.
    Due piccole trachemys sporcano il giusto.
    Una volta cresciute potrà essere in difficoltà e allora il filtro esterno sarà d'obbligo.
    Ma con una vasca matura anche un filtro nuovo impiegherà pochi giorni ad essere colonizzato.
    Era un acquario di acqua dolce? Se si i materiali li puoi usare tutti,spugne comprese che però laverei abbondantemente con acqua calda.
    Più che altro controlla quale sia l'altezza minima di acqua per far funzionare il tutto, un altro limite dei filtri interni è che sotto una certa altezza acqua non possono lavorare.

    Per il resto posso essere d'accordo delle attrezzature, ma: hai una plafonierona in cui due neon ci stanno: e un neon uvb ha molto più raggio di illuminazione rispetto ad una compatta (che è un neon arrotolato).
    Se gli accenditori funzionano ancora, compra un neon uvb e uno normale e ti sei risolto un problema.
    Se poi vieni a Cesena, se ne potrà parlare di persona
    Non mi è chiara una cosa Leonida.

    Inizialmente avevo sconsigliato il filtro interno perchè pensavo fosse un filtro interno di questo tipo un po più grande visto che conteneva i cannolicchi.

    Sicuramente prestando più attenzione in merito alla pompa che ha indicato potevo capire che era un filtro interno "artigianale" come quello in foto.

    Ora mi chiedo il filtro è stato consigliato solo per qualche anno finchè sono piccole poi dovrà essere sostituito, ma in base a cosa?

    UgoeUga non ha dato info sulla dimensione del filtro, la tua affermazione è dovuta al fatto che filtri di questo tipo hanno sempre dimensioni standard "ridotte" o per altri motivi?

    Mi chiedo anche se avesse avuto, sempre una vasca con questa conformazione, ma con un filtro interno con un volume doppio/triplo era ancora necessario acquistare un filtro esterno?

    Ultimo ma non per ultimo, c'è una regola/rapporto per indicare quanto volume di materiale biologico, è necessario per filtrare X litri di acqua con Y esemplari?

  11. #41
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys



    Iniziamo il riempimento!
    Ho calcolato che con il secchi che ho, da 5lt, mi ci vogliono 70 secchi circa! !!
    Al lavoroooooooooooo
    P.s. credo che dovrò prendere altri cannolicchi per coprire il "buco" che lascerà la lana che c'era sotto e che è stata buttata.
    Ultima modifica di UgoeUga; 10-09-2015 alle 21:49

  12. #42
    Simpatizzante
    L'avatar di UgoeUga
    Località
    Viterbo
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Trachemys Scripta

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Riempimento terminato!!!
    Ho inserito già "arredamento", tronchi e sassi,
    Messo al suo posto riscaldatore...su cui ho un dubbio: ma essendo inserito in quello scomparto, e settato a 24°, li raggiunge in poco tempo e poi stacca e tutto il resto dell'acquario?
    Spugne e sacchetti di cannolicchi ancora non li hoinseriti visto che tanto non ho potuto mettere la pompa visto che gli devo sostituire il tubo di mandata che èvecchio e indurito.
    stanotte e tutto domani decantazione cloro.
    Poi domani sera metto spugne e cannolicchi e pompa e avvio.
    intanto domani farò un ordine per neon, isola calamitata quella large, uvb neon.
    Da quanti watt consigliate neon??
    Domani sera forse inserirò anche le due TSS!
    Se le metto, poi farò ogni giorno cambio acqua del 10% circa 30 litri, per un mese.
    Se invece non le metto subito? Finché non le inserisco nell'acqua cosa si fa?
    Grazie!

  13. #43
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Clark22 Visualizza Messaggio
    Non mi è chiara una cosa Leonida.

    Inizialmente avevo sconsigliato il filtro interno perchè pensavo fosse un filtro interno di questo tipo un po più grande visto che conteneva i cannolicchi.

    Sicuramente prestando più attenzione in merito alla pompa che ha indicato potevo capire che era un filtro interno "artigianale" come quello in foto.

    Ora mi chiedo il filtro è stato consigliato solo per qualche anno finchè sono piccole poi dovrà essere sostituito, ma in base a cosa?

    UgoeUga non ha dato info sulla dimensione del filtro, la tua affermazione è dovuta al fatto che filtri di questo tipo hanno sempre dimensioni standard "ridotte" o per altri motivi?

    Mi chiedo anche se avesse avuto, sempre una vasca con questa conformazione, ma con un filtro interno con un volume doppio/triplo era ancora necessario acquistare un filtro esterno?

    Ultimo ma non per ultimo, c'è una regola/rapporto per indicare quanto volume di materiale biologico, è necessario per filtrare X litri di acqua con Y esemplari?
    Allora, partiamo con le certezze, che si fa prima: un filtro esterno è sempre meglio.
    Punto.

    Motivi principali:
    - non occupa spazio in vasca
    - ha una manutenzione più semplice
    - lavora meglio
    - ha un volume di filtrazione molto maggiore
    eccetera

    Ma ogni caso ha le sue sfaccettature, e vanno sempre considerate tutte.
    In questo specifico caso la vasca è una vera reggia per due piccole trachemys quindi si sorvola sullo spazio che il filtro interno "ruba" al nuoto.
    Inoltre non ho scritto che il filtro collasserà di punto in bianco, ma potrà essere che tra 2-3 anni, quando gli animali avranno raggiunto una taglia considerevole, non riesca più a mantenere la vasca equilibrata come la si vorrebbe.
    E a quel punto sarà o da affiancargli un filtro esterno o meglio, da togliere quel filtro per metterne uno esterno sufficiente per sempre.

    Il filtro mostrato in figura è uno di questo genere:


    Le misure specifiche non le so con certezza ma se la vasca è 350 litri, quel filtro non sarà tanto più piccolo di questo.
    Bene, partiamo dalla matematica.
    un filtro come questo offre 12,5 litri di volume utile. A spanne.
    Immaginiamo che metà del volume sia "sprecato" dallo spazio riservato a riscaldatore e pompa.
    Restano comunque 6 litri di volume impiegabile per i materiali filtranti.

    Se controlli i volumi dei filtri esterni più noti ti renderai conto che i volumi utili non sono poi così distanti.
    Quindi anche a occhio, lo spazio per ottenere risultati c'è eccome.

    Semmai di potrebbe mettere un accento sulla qualità dei materiali inseriti. Se i cannolicchi sono in ceramica, teniamoci quelli che ci sono, ma l'aggiunta che andrà al posto della lana, prendiamola in vetro sinterizzato anzichè in ceramica.
    così in quel volume avremo una superficie di attecchimento batterico sterminata.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da UgoeUga Visualizza Messaggio
    Riempimento terminato!!!
    Ho inserito già "arredamento", tronchi e sassi,
    Messo al suo posto riscaldatore...su cui ho un dubbio: ma essendo inserito in quello scomparto, e settato a 24°, li raggiunge in poco tempo e poi stacca e tutto il resto dell'acquario?
    Spugne e sacchetti di cannolicchi ancora non li hoinseriti visto che tanto non ho potuto mettere la pompa visto che gli devo sostituire il tubo di mandata che èvecchio e indurito.
    stanotte e tutto domani decantazione cloro.
    Poi domani sera metto spugne e cannolicchi e pompa e avvio.
    intanto domani farò un ordine per neon, isola calamitata quella large, uvb neon.
    Da quanti watt consigliate neon??
    Domani sera forse inserirò anche le due TSS!
    Se le metto, poi farò ogni giorno cambio acqua del 10% circa 30 litri, per un mese.
    Se invece non le metto subito? Finché non le inserisco nell'acqua cosa si fa?
    Grazie!
    Se l'acqua circola, la temperatura andrà ad equilibrarsi senza problemi in tutta la vasca. Quello che devi sempre monitorare è l'angolo opposto a quello del riscaldatore.
    Se lì viene raggiunta la temperatura desiderata, sei a posto.

    Quindi ti consiglio di accenderlo intanto a fine mese (per ora non è così freddo) e poi soltanto quando l'acqua gira.

    Per i cannolicchi, vale quanto ho scritto sopra: l'aggiunta di nuovi falla con i cannolicchi in vetro sinterizzato, non in ceramica. A parità di volume, offrono una superficie 30 volte più grande.

    I neon, prendili UVB, controlla bene prima che cosa monta la vasca (T5 o T8, qual'è la lunghezza nominale e se specificato, il wattaggio)

    Se metti le tartarughe E avvii il filtro, la maturazione parte e in 30 giorni di cambi parziali hai una vasca stabile.
    Se metti gli animali MA NON avvii il filtro... la maturazione è difficile che parta. I materiali devono essere attraversati dall'acqua e la stessa acqua deve essere ricca d'ossigeno.

    Se NON metti gli animali e NON avvii il filtro... nulla, l'acqua decanta ma difficile dire che maturi.
    Se NON metti gli animali e avvii il filtro... butta un pellet che la maturazione parte comunque. Non saranno necessari cambi d'acqua, solo un rabbocco dell'evaporato.

  14. #44
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Se controlli i volumi dei filtri esterni più noti ti renderai conto che i volumi utili non sono poi così distanti.
    Quindi anche a occhio, lo spazio per ottenere risultati c'è eccome.
    Ora mi è più chiaro. Quindi considerando quanto sopra è corretto dire che entrambi possono avere la stessa "resa" ma è preferibile uno esterno per questi motivi?

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Motivi principali:
    - non occupa spazio in vasca
    - ha una manutenzione più semplice
    - lavora meglio

  15. #45
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,216
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2721
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.1.5 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto e chiarimenti nuovo allevamento Trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Clark22 Visualizza Messaggio
    Ora mi è più chiaro. Quindi considerando quanto sopra è corretto dire che entrambi possono avere la stessa "resa" ma è preferibile uno esterno per questi motivi?
    Si, a grandi linee si.
    Ma alcuni filtri esterni (alti di gamma) offrono volumetrie che non sono raggiungibili con un filtro interno. A meno di tagliarsi via 1/4 dell'acqua presente.

    Oltre i limiti del filtro esterno ci sono le SUMP, che sono delle vere e proprie vasche accessorie specifiche per il filtraggio. E lì si arriva a volumi impressionanti, anche 100 litri di volume utile.
    E sono perfettamente customizzabili.

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •