Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 40
Like Tree8Likes

Letargo controllato

Discussione sull'argomento Letargo controllato contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; per ripescarle puoi usare un retino (delicatamente) o le mani, se il laghetto è molto grande e non le trovi, ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    per ripescarle puoi usare un retino (delicatamente) o le mani, se il laghetto è molto grande e non le trovi, ti conviene svuotarlo parzialmente fino a quando le prendi.
    per il letargo, ti conviene usare acqua decantata e tenere una tanica nel locale, in modo che se devi aggiungere acqua questa sia decantata e alla stessa temperatura

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Oggi le ho trasferite in cantina, la femmina era decisamente sonnolente, il maschio un po meno ma comunque non mangiavano più da diversi giorni e si facevano vedere pochissimo anche solo con il musino fuori.
    Le ho pesate e misurate:
    Femmina 584 GR. per 15 cm di piastrone, il maschio invece 325 per quasi 12. Tra un mese vedrò se la situazione è stabile o cosa. Incrociamo le dita!
    Leonida89 likes this.

  3. #18
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Ottimo, tienici aggiornati!

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Ieri per puro caso sono andata in cantina e, naturalmente, ho dato un occhio alle tartarughe... Erano sveglie, seppur leggermente spaesate e intontite. Come era prevedibile ho trovato qualche residuo di feci, però vista la poca acqua mi son detta "come cambio l'acqua?", magari posso preparare un'altra vasca con acqua decantata e trasferirle? Poi una domanda, è normale che magari ogni tanto siano sveglie? Grazie a tutti!

  5. #20
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    io sto tenendo 2 secchi di acqua decantata nel garage, in modo che, in caso di necessità, posso fare cambi con acqua di pari temperatura, senza creare sbalzi termici.
    per il fatto che siano semi-sveglie, vedo che siamo abbastanza vicini, e lo sono anche le mie, ma direi che è normale visto che nelle ultime settimane le temperature sono state assolutamente anomale per la stagione, settimana scorsa in pausa pranzo l'automobile mi dava temperatura esterna anche di 19 / 20 gradi, stamattina ho provato ad aprire completamente serranda e finestra del garage, in modo da avere un ricambio d'aria totale dall'esterno, e comunque la temperatura è scesa di non più di 2 / 3 gradi assestandosi a +13°C contro i +16°C con la sola finestra semi-aperta. Direi che è tutto normale, se le previsioni non sbagliano dovremmo avere a breve un abbassamento sensibile delle temperature che dovrebbe portarle in unon stato di maggiore letargia
    Leonida89 likes this.

  6. #21
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Ad un mese esatto dal trasferimento in cantina, ho pesato le mie tartarughe e il peso si è mantenuto costante, anzi, un paio di grammi in più! La femmina dormiva profondamente, ha aperto gli occhi solo quando l'ho tirata fuori dalla vasca per poi chiudersi tutta nel suo guscio, il maschio leggermente più sveglio infatti mentre lo pesavo aveva gli occhi aperti! Non ci sono stati cali, quindi direi che stia andando bene, sbaglio?
    Ultima modifica di _NerAzzurrA_; 02-12-2015 alle 13:56
    Leonida89 likes this.

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    sono anche io alla mia prima esperienza, ma direi che è tutto perfetto!
    tra l'altro il meteo di questa fine autunno è stato veramente mite (almeno qua in Lombardia), c'è stata una sola settimana di freddo con un paio di gelate notturne (e lì le tartarughe dormivano che sembravano morte), ma tra ieri e oggi di nuovo clima molto mite (ho dei falsi papiri e del mioriofillo all'aperto ancora perfettamente verdi e vegeti), mi sono appena mosso in macchina e il termometro mi dava 14°C, nel tragitto dall'ufficio al parcheggio mi stavo quasi togliendo il giaccone perché ero troppo coperto e avevo caldo, ed infatti ho visto 2 tartarughe ferme ma con gli occhi aperti e apparentemente vigili.
    Le previsioni danno ancora diverse giornate di clima mite, speriamo che dalla metà di dicembre arrivi il freddo (e magari un po' di neve in montagna così si comincia a sciare!) in modo che il letargo sia più "profondo" e sicuro

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Appunto Gibo, quest'anno da noi, a parte gli ultimi giorni, il clima è stato decisamente mite infatti anche io aspetto con ansia la neve...speriamo che le previsioni che ho letto siano veritiere! Figurati che oggi pomeriggio nella parte di giardino adibita, una delle due horsfieldii era fuori...che clima strano!

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Mattia murgia
    Località
    Varazze
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    38
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 trachemys scripta troostii 0.0.2 sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Ma potrebbe essere pericoloso questo clima così mite per le tartarughe?

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    per quanto riguarda le trachemys e le sternotherus, sono specie rustiche e con un areale estremamente vasto sia nelle aree di origine, sia per quanto riguarda le trachemys per le aree invase... considerando che anche in natura vivono a latitudini disparate e che le trachemys colonizzano anche le acqua nostrane con il nostro clima, credo non ci sia da preoccuparsi.
    In rete si trovano talvolta indicazioni piuttosto rigide e restrittive: ho trovato addirittura descritto il range tra 10 e 15 °C come "death zone" per le tartarughe nordamericane, trascurando che in stati come la florida il clima va da subtropicale a tropicale con temeperature invernali proprio all'interno di quel range.
    Vi sarebbero poi da fare dei "distinguo" anche per le specie, dato che per le Sternotherus si fa un "fascio" indicando il solito range 5/10°C, per poi scoprire che la S. Carinatus ha un areale limitato a Sud e gli allevatori tedeschi suggeriscono un letargo tra 8 e 15 gradi, mentre per le Odoratus che sono più resistenti al freddo consigliano da 2 a 8 gradi... le Minor infine pare siano una specie molto più stenoterma, che popola zone collinari con acque di origine sorgiva fresca e con uno sbalzo termico estate/inverno più limitato, tanto che malsopportano alte temperature estive...

  11. #26
    Appassionato
    L'avatar di Mattia murgia
    Località
    Varazze
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    38
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 trachemys scripta troostii 0.0.2 sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Io ero preoccupato appunto per questi valori così "limitati" che si trovano in rete. Io ho due sternotherus di 3 mesi e il prossimo anno sarei propenso al letargo controllato

  12. #27
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    beh data la tua provenienza penso potresti benissimo isolare una vasca di plastica con polistirolo, legno, o simile e metterle fuori su un terrazzino o un davanzale protetto e a contatto con un muro dell'abitazione, sempre che tu non disponga di un locale freddo tipo garage, cantina, solaio, ecc.
    Mattia murgia likes this.

  13. #28
    Appassionato
    L'avatar di Mattia murgia
    Località
    Varazze
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    38
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 trachemys scripta troostii 0.0.2 sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Ho un garage e diciamo uno scantinato sul terrazzo ma non ho molto spazio, una vasca isolata sarebbe meglio

  14. #29
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,609
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Letargo controllato

    stanotte da me una bella gelata notturna.
    nel garage stamattina avevo 9.5 gradi, con le tarte tutte ferme addormentate.
    ho dato un'occhiata al box esterno, e lì risultavano 7 gradi
    Solenoide likes this.

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Letargo controllato

    Riprendo questa discussione perché credo che l ''avventura" letargo stia per concludersi. Come ho scritto precedentemente, da novembre le mie due tss sono in letargo, tutto è andato bene, ma negli ultimi giorni controllando ogni tanto le ho viste muoversi... ho acceso la luce per controllare meglio e si, erano sveglie seppur "assonnate"! Cosa devo fare adesso? So che una volta finito il letargo dovrebbero andare direttamente fuori, ma il pensiero più grosso è: come e quando riprendo ad alimentarle? Spiegatemi tutto bene come al solito e grazie mille!!!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •