Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16

Laghetto in serra?

Discussione sull'argomento Laghetto in serra? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, ho una tartarughina (mi sono sentita di adottarla perchè in fin di vita) ha 2 anni, 10cm, ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Bubble Laghetto in serra?

    Ciao a tutti,
    ho una tartarughina (mi sono sentita di adottarla perchè in fin di vita) ha 2 anni, 10cm, attualmente vive in una vascha ikea con temperatura acqua a 25°.
    Ho allestito in giardino una vasca di 40 cm di profondità lunga 120x100.
    Da luglio misuro le temperature in tre fasce orarie diverse nell'arco della giornata (mattina, pomeriggio, tarda sera).
    Prima di mettere la piccola in giardino volevo risolvere il mio dilemma, ovvero l'abbassamento delle temperature in orario notturno.
    Lei è abituata ad avere una temperatura di 25°, in estate con il calore del sole che entra dalla veranda arriva anche a 28°/30°...
    Arrivo al dunque...se la mettessi fuori magari supererebbe le temperature minime estive, che sono state arrivate a 18°...

    ...Ma adesso? come farebbe?

    Premetto che in giardino non ho la possibilità di mettere cavi esterni per riscaldamento, non ho elettricità.
    L'unica idea che mi è venuta è quella di costruire una serra su misura di 160x160 con possibilità di areggiare in orari piu caldi e allo stesso tempo tenerla al sicuro durante le tempeste di pioggia e vento...

    Mi scuso in anticipo se sono stati già trattati argomenti sulla questione "serra in giardino" ma non sono stata capace di trovarli per continuare li la conversazione.

    GRAZIE A TUTTI PER L'ATTENZIONE

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,597
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Ciao, le trachemys sono animali rustici e, se allevati correttamente, molto robusti: provengono dal nordamerica e si sono adattate- purtroppo - anche nelle acque libere del nostro paese.
    Non c'è quindi bisogno di proteggere la vasca con una serra, però andranno rientrate in un locale freddo per il letargo "controllato".
    sarebbe invece necessario capire com'è strutturata la vasca esterna da 120x100 di cui parli: se è una vasca fuori terra o interrata, se è dotata di opportuna zona emersa, se è protetta dalle fughe dell'animale, in quali orari è esposta a sole diretto, e se è presente un filtraggio (dici che non hai elettricità).
    Con una foto magari possiamo darti qualche consiglio più mirato

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito Laghetto in serra?

    Non riuscendo ad accedere al messaggio di oggi riporto qua la foto richiesta da gibo.


    Imgur: The most awesome images on the Internet

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,597
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    ciao, la vasca la conosco, contiene 150 litri, per una sola trachemys può andare bene.
    bisognerebbe capire com'è l'esposizione al sole, sarebbe meglio che non ricevesse sole diretto per tutto il giorno, ma solamente per alcune ore.
    ciò che non va senz'altro bene è la recinzione, prima o poi la tartaruga ti scappa! devi realizzare un recinto alto 2 volte il carapace e realizzare sul colmo una piega a 90 gradi verso l'interno che crei una cornice.
    tipo questo (mio):



    per quanto riguarda il filtraggio, non hai modo di portare un cavo elettrico al laghetto, magari interrando un tubo corrugato?
    in alternativa esistono anche pompe ad energia solare, potrà aiutarti Leonida in merito, dovresti inoltre cercare di inserire un grosso vaso di falso papiro, messo in modo che il bordo del vaso esca dall'acqua impedendo alla tartaruga di mangiare la pianta, con le radici aiuterà il filtraggio e lo smaltimento delle deiezioni della tartaruga

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Non ce la mettere ora, metticela l'estate prossima.

    Se davvero era in fin di vita, non ha sicuramente possibilità di passare l'inverno fuori, ma nemmeno la metterei in letargo controllato.
    Per quest'anno vasca in casa, riscaldatore e lampade.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito troppo freddo?

    buongiorno a tutti,
    da un pò d tempo mi sto occupando di una tartarughina che ho dovuto adottare per cercare di non farle fare la fine della sua compagna...

    la prima volta che la vidi (2 anni fa) era per lo più di 4cm ed abitava nelle classiche vaschette di 20cm con le palme...
    Verso aprile non si muoveva più, l'acqua era meno di 18° e consigliai a chi la comprò di mettere un termoriscaldatore.
    In pochissimo tempo fece più di 5 centimetri...è stato il calore?

    Adesso lei vive qui da me:
    Imgur: The most awesome images on the Internet
    Imgur: The most awesome images on the Internet

    Ho voluto adottarla con l'idea di metterla in giardio, qua:
    Imgur: The most awesome images on the Internet

    con opportune recinzioni e copertura per proteggerla dai predatori qual'ora mi sarò convinta che non morirà di freddo.

    La mia preoccupazione è solo questa, adesso nella vasca escerna ci sono 10°, lei vive da più di un anno a 25°...
    Voi dite che si adattano facilmente all'ambiente esterno, ma questa piccola non si muoveva più quando aveva l'acqua fredda ed il cambiamento inserendo il termoriscaltamento è stato a dir poco eccellente!

    Vi preoccupate del caldo torrido estivo...ma dove vivo io è sempre ventilato e la sua zona sarà opportunamente ombreggiata nelle ore più calde...come la zona delle tartarughe terrestri che vivono già nel giardino.

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: troppo freddo?

    Tartos, ti prego, non continuare ad aprire discussioni... puoi proseguire quella che hai aperto (e che già ho unito).

    Ti segnalo che l'animale in questione NON è una Trachemys scripta, è una Muremys sinensis maschio.

    E ripeto, NON metterla/lasciarla fuori in inverno, se è sempre stata tenuta in modo pessimo, parti con il letargo controllato dall'anno prossimo.

    - - - Aggiornato - - -

    Ora ho unito tutte le discussioni: parliamo QUI del tuo animale.

    Partiamo dalla specie, che ripeto, è una Mauremys sinensis, maschio.

    Non è stata tenuta bene, e si vede. E' stato un bellissimo gesto prenderla in consegna.

    Quello che però vedo dalle foto non mi piace: la vasca in cui attualmente sta non solo è piccola, ma è priva di qualsivoglia attrezzatura INDISPENSABILE: filtro, luci e un'altezza d'acqua accettabile.
    Non solo, si vedono galleggiare gamberetti essicati in vasca, il peggio cibo possibile per questi animali.

    Ribadisco che non è decisamente il caso di mettere fuori un animale di questi tempi, l'adattamento lo si fa in primavera-estate, anche se da noi il freddo è relativo (toscano anche io, sul mare anche io).

    In più, il laghetto, che mi pare un'ottima struttura per un maschio solo, è del tutto spoglio. Bisogna che tu provveda a piantumarlo come si deve (se proprio il filtro non puoi metterlo) con piante fuori dalla portata delle sue fauci: la M.sinensis è anche più vegetariana della Trachemys, quindi ci sarà poco scampo per le piante galleggianti.
    Che comunque DEVONO essere parte fondamentale della sua alimentazione: una ricerca sul campo in Cina ha dimostrato come le femmine di questa specie si nutrano praticamente di una sola pianta durante tutta la loro vita; i maschi sono più carnivori, ma le piante sono una parte essenziale della dieta.

    Quindi ti consiglio (ancora una volta) di allestire una vasca come si deve per quest'inverno, ad Aprile mettilo fuori con laghetto pronto e starà una favola.
    Dal prossimo inverno, direi che è meglio un letargo controllato rispetto ad un letargo all'aperto, vista la scivolosità dei preformati.

    Ultima nota: il laghetto praticamente NON ha recinzione; se ti aspetti che quello steccato riesca a fermare una tartaruga, non sai con chi hai a che fare.
    la recinzione va completamente rivista, ti garantisco che se decide di uscirci, lo farà senza alcun problema.

  8. #8
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Laghetto in serra?

    prova

  9. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    funziona!!!
    finalmente!

    GRAZIE!!


    Adesso posso rispondere
    grazie per aver identificato la razza...io l'ho potuta prendere in custodia da pochi giorni e quell'attrezzatura è la prima che sono riuscita a pervenire nel fine settimana...
    il laghetto invece l'ho interrato questa estate con l'idea di mettere il tartarugo la prossima estate con la speranza che faccia ancora qualche centimetro in più.

    Da cosa si vede che non sta bene?
    Ho provato a mettere più acqua ma sembra che non sappia nuotare

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Ok, allora è più chiaro. Capisco che in pochi giorni si possa fare poco.

    Che non sia stata tenuta bene è piuttosto evidente dalle condizioni del carapace e in generale dell'animale, che non ha un bellissimo colorito.

    Ti garantisco che un animale acquatico, strettamente acquatico, come la Mauremys sinensis sa nuotare eccome, solo che probabilmente ha un minimo di atrofia muscolare, sempre per come è stato mantenuto.
    Ma con un graduale aumento dell'acqua questo animale potrà tornare ad essere quello che è di natura: una tartaruga che affronta METRI di acqua senza alcun problema.

    Ma va migliorato tutto, dalla vasca all'alimentazione, mi raccomando: butta subito i gamberetti, procurati del pesce fresco o congelato di piccola taglia da somministrare intero (non va mai pulito il pesce); oltre a questo, procurati del pellet di marca (reptomin quella che uso io di più).


    E per quanto riguarda il laghetto: preparalo ora in modo che per Aprile sia pronto e perfettamente in funzione.

  11. #11
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Grazie mille per i consigli,
    ho dato un'occhiata alle vasche di vetro per tartarughe ma in commercio ci sono solo piccole ed aperte.
    Posso usare una per pesci con il tappo? Che dimensioni mi consigliate in attesa di metterla fuori ad Aprile?
    Ho 3 gatti ed un cane in casa, posso tenerla nel salotto ma solo se è ben protetta e coperta, loro arrivano ovunque

  12. #12
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Io ti consiglio un buon usato, va benissimo una vasca con coperchio: eventualmente terrei il coperchio socchiuso se si formasse condensa: elevati tassi di umidità nell'aria non sono proprio consigliati, sopratutto per una specie che rischia micosi come la M.sinensis.

    Io direi che in un 100 litri ci sta agevolmente, diciamo un 80X50/100X40/100X50 o superiori ovviamente

  13. #13
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Buonasera
    Ho trovato questa Imgur: The most awesome images on the Internet
    100x45
    spero possa andare per questi mesi invernali...
    Per quanto riguarda gli oggetti al suo interno ci sono post che ne parlano? tipo...che filtro e ossigenatore utilizzare?
    Ne ho letti alcuni dove discutevate dell'illuminazione...
    per il momento ha la lampada rossa...(quante ore le serve?)
    Le occorerà anche il neon uv suppongo...
    vi ringrazio come sempre per la pazienza e supporto!

  14. #14
    Nuovo iscritto
    L'avatar di tartos
    Località
    Piombino
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    1 esemplare di Trachemys

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    Ciao a tutti, mi servirebbe un consiglio sul filtro esterno, i litri del l'acquario sono 50.
    Quale mi cosigliate?

  15. #15
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto in serra?

    ma nel 100X45 ci stanno molti più litri di 50

    Uno economico potrebbe essere l'eden 511, altrimenti un pratiko 100. Salendo di qualità e prezzo direi un Eheim EccoPro 130
    Tieni presente che NESSUNO dei tre potrà essere usato su vasche oltre i 100-120 litri.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •