Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 7 di 7

Trachemys salvata, ma ora?

Discussione sull'argomento Trachemys salvata, ma ora? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, come ho già spiegato nella sezione delle presentazioni da due giorni mi è arrivata fra capo e ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di bass
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Tartarughe in possesso

    trachemys

    Predefinito Trachemys salvata, ma ora?

    Ciao a tutti,
    come ho già spiegato nella sezione delle presentazioni da due giorni mi è arrivata fra capo e collo una tartaruga lunga 25 cm (trachemys scripta scripta credo, cercando di confrontarla con le foto) e non so bene come sistemarla.
    Non era voluta, l'ha presa il mio fidanzato da una signora che stava cercando di liberarsene abbandonandola piuttosto in uno stagno. Il pensiero è stato prenderla con se subito per evitare questo gesto, e pensare a trovarle una casa. Solo che ora che è da noi non vorrei più darla via, mi affascina troppo e la trovo meravigliosa.

    Il problema è che viviamo in un bilocale, lei è enorme, e io ho poco spazio...
    Mi stavo scervellando per cercare qualche possibile scorciatoia. L'unica idea che mi è venuta, ma forse è una stupidata, è prendere un'acquario più piccolo dei 100x50 consigliati, un 80x50 ma più fondo..con più acqua..così da darle comunque uno spazio dove nuotare, ma recuperare un pò in larghezza. E' fattibile, secondo voi? (Dotando ovviamente l'acquario di zona emersa, filtro, lampada spot e uv ecc)
    Per ora Godzilla (nome dato dopo aver scoperto il vero motivo per cui non si può liberare) sta dentro il trasportino che ci ha dato la signora, una vasca di circa 60x40, ma vederla mi si stringe lo stomaco. Temporaneamente pensavamo a Samla di Ikea..
    Consigli? Aiuti? Sarebbero tutti graditissimi da me e dalla "piccola"..
    Grazie!!

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,599
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    Ciao, e complimenti a voi per il nobile gesto!
    Bello anche il nome, alquanto azzeccato!
    La SAMLA xl è un'ottima sistemazione temporanea, dotandola di filtro esterno, zona emersa e lampade, che poi potrai riciclare su una vasca in vetro.
    la misura 100x50 è indicativa di una superficie (5000 cmq), per una tartaruga più la vasca è "quadrata" meglio è, più è un rettangolo stretto e lungo ("corridoio") peggio è.
    Quindi al posto di 100x50 sei liberissima di fare una vasca più "quadrata" purchè con una superifice equivalente o superiore es. 90x60, 80x65, 80x70 ecc. ecc. purtroppo vasche di questo tipo vanno fatte realizzare artigianalmente e costano qualcosa in più rispetto alle misure standard... mentre per il supporto ci si può arrangiare con il bricolage, purchè si consideri sempre che il supporto deve reggere 3 quintali o più di peso e quindi deve essere estremamente solido

  3. #3
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    Il bilocale ha spazio fuori?

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di bass
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Tartarughe in possesso

    trachemys

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    Ciao, e grazie mille per i consigli ottimi!!
    (scusate per il ritardo nello scrivere..la mia connessione viene e va e sotto Pasqua il mio lavoro diventa totalizzante..infatti sto andando a rilento con Godzilla, ma non ho davvero un attimo)
    Intanto almeno le ho preso la vasca, ho optato per una del Leroy Marlen da 79.5x58.5, e martedì che finalmente riposo andrò a prenderle luci ecc. Ho anche cambiato cibo, abbandonando i gamberetti secchi per passare al pesce e alle verdure come letto qui nel forum. La tarta mangia e si muove di continuo, ed è molto attiva. Se la tiro fuori dall'acqua cerca di uccidermi con quelle sue unghiette malefiche. Però respira in modo un pò sibilante, a volte, come mi soffiasse, come un gatto. E' normale?
    Inoltre ho notato che perde enormi pezzi di guscio, come si squamasse (Sotto rimane come nuovo) Forse è un bene considerando che è sporco. Per pulirlo ho letto di usare delicatamente uno spazzolino da denti, ma non devo usare nessun tipo di ""sapone""?
    Questa sera appena torno dal lavoro posto delle sue foto, se capisco come si fa, così magari riuscite a dirmi che specie è e come vi sembra..un parere da voi mi farebbe davvero piacere!
    Intanto vi auguro una buona pasqua!

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    Buona pasqua anche a te. Si soffiano come i gatti anche le mie, solo le 2 più grandi. É normale che perda gli scuti, sicuramente non userei alcun tipo di detergente per lavarla. Se vuoi lo spazzolino ma come mi hanno insegnato qui nel forum: meno le tocchi meglio stanno!

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di bass
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Tartarughe in possesso

    trachemys

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    Eccola qui! E' lei!
    Potrebbe essere una trachemys scripta scripta?? E...sempre che si possa capire dalle foto, vi sembra che stia bene soprattutto??

    Cmq dallo sporco sul guscio si capirà perchè vorrei pulirla ehehe















  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Trachemys salvata, ma ora?

    É esattamente una Trachemys scripta scripta.
    Femmina adulta.
    Le condizioni del carapace purtroppo sono disastrose, ma te ne sei accorta da sola.
    Questo è un caso in cui un po' di stress da spazzolino serve. Non forzare ma se gli scuti marginali vengono via con una spazzolata o meglio con un dito passato sopra... Toglili.
    É un caso eccezionale e che non dovrà essere ripetuto.
    Le serve del sole e la natura farà il resto, cambierà presto tutti gli scuti di piastrone e carapace.
    Non vedo evidenti segni di malattia e il comportamento che descrivi fa ben sperare che sia malmessa ma ancora sana.

    Non avevi risposto alla questione se c'è un buchetto all'esterno per lei. Sarebbe la soluzione migliore.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •