Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 5 di 5

TSE forse "incinta"

Discussione sull'argomento TSE forse "incinta" contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti! Ho una TSE femmina (18 cm) e una TSS maschio (15 cm), si chiamano Tartufa e Tartino, ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Ellie&Ugo
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    [Ugo. Trachemys Scripta (ibrido Scripta/Elegans) maschio. 1998-2013] Tartino. Trachemys Scripta Scripta maschio Tartufa. Trachemys Scripta Elegans femmina

    Favorite TSE forse "incinta"

    Ciao a tutti!
    Ho una TSE femmina (18 cm) e una TSS maschio (15 cm), si chiamano Tartufa e Tartino, convivono pacificamente da circa due anni.
    Non so le loro età e la loro storia perchè sono state abbandonate e recuperate da una veterinaria che me le ha affidate.
    Il maschio corteggia spesso la femmina, a volte lo trovo sopra di lei ma non ho mai assistito all'accoppiamento vero e proprio! Hanno un acquario spazioso con zona emersa, riscaldatore, filtro e lampada.

    Da circa una settimana la femmina è nervosa, cerca di uscire dall'acquario e fa un rumore infernale (di notte mi tiene sveglia), ieri non ha mangiato (evento eccezionale).
    Mi sono convinta (e un po' lo spero) che voglia deporre le uova, allora ho provato a metterla in una scatola con del terriccio, in una zona tranquilla, ma non accenna a scavare.
    C'è un modo per capire se deve deporre le uova? Mi sembra che sia "gonfia" nella zona posteriore tra la coda e le zampe, è solo suggestione oppure le uova sono "palpabili"?
    Tra oggi e domani andrò a recuperare della sabbia per costruirle un luogo dove poter deporre: avreste qualche consiglio? Ovviamente mi è impossibile farlo nell'acquario e non ho un laghetto. Come potrei farlo?
    Non so proprio da che parte iniziare, più che altro per le dimensioni e la profondità.
    Inoltre, quanto tempo posso lasciarla nella sabbia senza acqua?
    Ho una "paura": se la femmina deve deporre le uova ma le trattiene, può essere pericoloso?
    Le lascio qualche giorno, ma se continua ad essere nervosa e inappetente la porto dalla veterinaria.
    Grazie a chi risponderà!

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    639
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: TSE forse "incinta"

    Il comportamento che descrivi mi sembra quello tipico di una tartaruga in procinto di deporre . Per capire se ha dentro le uova si può palpare l'animale dietro alle zampe posteriori ma non è semplice se non lo hai mai fatto ..
    Magari portala dalla tua veterinaria che , o attraverso palpazione o con un lastra ti dirà se ha uova o meno .
    L 'ideale sarebbe riuscire a realizzare una zona emersa con sabbia all'interno del tuo acquario , in ogni caso se fosse incinta spostarla in una vaschetta con almeno 20 cm di sabbia va bene comunque e dovrebbe stimolare l'animale a deporre .

    se la femmina deve deporre le uova ma le trattiene, può essere pericoloso?
    Si è pericoloso e può anche portare alla morte l'animale ..

  3. #3
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2840
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: TSE forse "incinta"

    Citazione Originariamente Scritto da Ellie&Ugo Visualizza Messaggio
    Da circa una settimana la femmina è nervosa, cerca di uscire dall'acquario e fa un rumore infernale (di notte mi tiene sveglia), ieri non ha mangiato (evento eccezionale).
    Come già scritto, il comportamento è quello tipico di una deposizione.

    C'è un modo per capire se deve deporre le uova? Mi sembra che sia "gonfia" nella zona posteriore tra la coda e le zampe, è solo suggestione oppure le uova sono "palpabili"?
    Le uova sono palpabili ma ci vuole una mano esperta per sentire se ci sono o meno.
    Nella zona posteriore tra la coda e la zampa trovi le ossa del bacino, quindi un impedimento totale alla palpazione. Difficile che lì sia gonfia.
    Però tra la zampa posteriore e il ponte invece sarebbe possibile sentirle, ma l'operazione è delicata e la rottura di un uovo per una manovra maldestra può causare la morte dell'animale; io eviterei.
    La RX come consiglia Lesueurii è dirimente ma ovviamente ha un costo e sottopone l'animale ad una dose (seppur minima) di radiazioni ionizzanti.

    Mi sono convinta (e un po' lo spero) che voglia deporre le uova, allora ho provato a metterla in una scatola con del terriccio, in una zona tranquilla, ma non accenna a scavare.Tra oggi e domani andrò a recuperare della sabbia per costruirle un luogo dove poter deporre: avreste qualche consiglio? Ovviamente mi è impossibile farlo nell'acquario e non ho un laghetto. Come potrei farlo?
    Non so proprio da che parte iniziare, più che altro per le dimensioni e la profondità.
    Se le deve fare, sarebbe meglio che riuscisse a farle in modo naturale, per cui scavando. la scatola necessaria non è piccola, sarebbe necessaria una profondità almeno pari ai 2/3 della lunghezza dell'animale: non la sfrutterà tutta ma se sentisse che in fondo è chiuso, potrebbe decidere di non utilizzarla.
    Non basta che sia sabbia asciutta, serve una mescola umida di terra e sabbia: io la uso in percentuali uguali, 50% sabbia e 50% terra.
    Sarebbe però da trovare una sistemazione permanente per questa zona, l'animale non può deporre sotto comando, anzi, sarà controproducente spostarla... è la volta buona che non fa nulla di nulla.
    Decide in autonomia e sopratutto lontana da sguardi indiscreti come e quando farle. Gli orari più gettonati sono la mattina all'alba e nel tardo pomeriggio.


    Inoltre, quanto tempo posso lasciarla nella sabbia senza acqua?
    Mesi, non è quello un problema.

    Ho una "paura": se la femmina deve deporre le uova ma le trattiene, può essere pericoloso?
    Si, come già scritto, il pericolo di distocia c'è, anche se molto remoto.
    Nel 99% dei casi, non trovando una zona adatta alla deposizione, le uova vengono rilasciate in terra o in acqua.

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Ellie&Ugo
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    [Ugo. Trachemys Scripta (ibrido Scripta/Elegans) maschio. 1998-2013] Tartino. Trachemys Scripta Scripta maschio Tartufa. Trachemys Scripta Elegans femmina

    Predefinito Re: TSE forse "incinta"

    Ho trovato un contenitore alto 50 cm, grande circa 60x40 cm. L'ho riempito (fino a 20 cm) di sabbia e stamattina ho aggiunto il terriccio! Nell'acquario è sempre agitata ma quando la metto nella sabbia se ne sta tranquilla a guardarsi intorno.
    Il contenitore è in una stanza chiusa, lontana da sguardi e disturbi vari. Non mi aspetto che deponga a comando, ma nell'acquario non c'è spazio per un'altra zona emersa scavabile per ora, mi sto attrezzando per costruire un laghetto.
    Per il weekend aspetto (ieri comunque ha mangiato il pesce, non è inappetente) e lunedì andiamo dalla veterinaria per sicurezza.
    Comunque non provo neanche a palparla, ho solamente paura di farle male! Io ho notato che dietro è molto "dura" mentre la risciacquavo dal terriccio prima di rimetterla in acqua, evidentemente avrà il sedere sodo!

    Grazie a tutti, incrociate le dita!

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,623
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: TSE forse "incinta"

    se hai lo spazio per un laghetto, è sicuramente la soluzione migliore!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •