Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Leonida89

Chinemys Reevesii

Discussione sull'argomento Chinemys Reevesii contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti Sono un nuovo iscritto e avrei bisogno del consiglio di alcuni di voi che sono più esperti ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di superlc
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    chinemis reevesi

    Predefinito Chinemys Reevesii

    Buongiorno a tutti
    Sono un nuovo iscritto e avrei bisogno del consiglio di alcuni di voi che sono più esperti di me nell'accudire le Chinemys Reevesii
    Mi è stato detto da un veterinario che la loro grandezza potrebbe variare tra i 15 e i 20 cm di lunghezza e 7/8 di altezza
    Ho letto su vari siti che loro necessitano di avere una profondità del doppio della loro altezza
    Ho necessità di cambiare l'acquaterrario perchè sta crescendo rapidamente e vorrei farmene fare uno su misura che possa essere la sua casa definitiva
    Mi è stato consigliato di farne uno di 100cm di lunghezza 50 di larghezza e 50 di altezza di cui 20 di profondità dell'acqua
    Possono essere corrette le misure? Se la risposta è negativa potreste spiegarmi il perchè?
    Grazie in anticipo dei consigli

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Secondo l'ultima classificazione tassonomica la specie corretta è Mauremys reevesii, ma è un dettaglio.

    Questa tartaruga raggiunge le dimensioni che hai citato e una vasca da 100x50x50 può andar bene per un solo esemplare per sempre. Se ne hai però la possibilità, ti consiglio di allevare questa specie all'esterno, con letargo naturale o controllato in inverno.

    L'altezza acqua a 20 cm per un adulto è poco, anche 40 cm vanno benissimo. Magari con qualche appiglio in vasca che consenta una risalita agevole come un grosso tronco che parte dal fondo e affiora.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di superlc
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    chinemis reevesi

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Ti ringrazio per la risposta
    Per la classificazione non so perchè l'abbiano cambiata comunque forse scrivendo Mauremys Reevesii riuscirò a trovare qualche notizia o qualche consiglio in più
    Purtroppo abito in un appartamento e non ho possibilità di crearle un laghetto artificiale,mi sarebbe piaciuto tantissimo ma per ora sia io che lei dovremmo accontentarci di un nuovo acquaterrario
    Ora il mio esemplare ha poco più di 2 anni ed è lungo 10cm largo 7 e alto 4,5 può essere corretto tenere quelle misure come parte esterna e poi magari aumentare la profondità dell'acqua quando sarà un pò più grande?
    Per il letargo il veterinario mi consigliò di evitare di farglielo fare per i primi 2/3 perchè essendo piccola poteva avere problemi con il risveglio per questo le ho preso un riscaldatore e le tengo l'acqua ad una temperatura di 26°...può essere corretto anche questo?
    La alimento con il turtle stick e i pezzetti di carne che mi ha dato il negozio x animali dove è stata comprata,ogni tanto integro con un pò di insalata o un pò di carne cruda,avete qualche suggerimento?
    Grazie ancora

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Se la tartaruga è sana, anche se non fa letargo puoi tenere l'acqua a 21-22 gradi, per quanto riguarda l'alimentazione ti lascio la guida...Leggila bene

    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    L'alimentazione è davvero completamente sballata... troppe proteine e vitamine. Spero che non soffra di piramidalizzazione del carapace.
    La guida linkata da Slandingman leggila fino in fondo e attentamente... questi animali mangiano pesci, crostacei e vegetazione. Rarissimo che riescano a mangiare un mammifero.

    Se ha già raggiunto quelle dimensioni allora è possibile anche identificarne il sesso. Se metti una foto del piastrone dell'animale con la cloaca della coda bene in vista, possiamo provare a dirti se è maschio o femmina.
    Da PC: Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM
    Da Mobile: Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk

    Non hai citato le lampade... ci sono? Per una corretta crescita e una corretta ossificazione dello scheletro la radiazione UVB è essenziale, assieme al calore di una spot.
    Le due in sinergia simulano il sole.

    In ogni caso sì, la vasca 100x50x50 è un'ottima scelta e l'acqua può anche essere alzata in un secondo momento. Vale sempre il fatto che l'animale deve poter stare all'asciutto se lo desidera e sulla zona emersa devono essere appunto puntate le lampade.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di superlc
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    chinemis reevesi

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Scusate se rispondo solo ora ma sono stato impegnato con il lavoro e non ho avuto tempo di connettermi
    Per la temperatura dell'acqua posso portarla lentamente a 21-22°? perchè non vorrei scendere di 4-5°,ho letto che potrebbe crearle degli scompensi
    Per l'alimentazione avevo già letto penso proprio dalla stessa guida i consigli per alimentarla ma fare una rinfrescata è stata una cosa molto positiva in quanto credo di averla alimentata eccessivamente
    Dalla guida ho letto che il turtle stick e raptil sera carnivor posso utilizzarli una volta alla settimana per integrare,è corretta la mia interpretazione?
    Di norma io mangio petto di pollo una volta alla settimana(ricordavo male ma ora glielo darò leggermente scottato in padella come scritto nella guida) e stesso procedimento per l'insalata,almeno ogni due settimane provo a dargliela ma non ne è particolarmente golosa
    Le piante e le erbe purtroppo non riesco a reperirle facilmente
    Per la foto purtroppo oggi non posso farla ma la pubblico tra domani e martedì così potrete consigliarmi meglio
    Filtro lampada carboni attivi riscaldatore termostato ci sono e so già che dovrò cambiarli perchè inadatti ad un acquario di dimensioni maggiori ma non è un problema perchè voglio che non manchi nulla per farla stare nelle migliori condizioni possibili
    Una domanda...mi consigliate i prodotti per tenere "pulita" l'acqua e per eliminare gli odori? Da alcuni ho letto che potrebbero essere dannosi

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Citazione Originariamente Scritto da superlc Visualizza Messaggio
    Per la temperatura dell'acqua posso portarla lentamente a 21-22°? perchè non vorrei scendere di 4-5°,ho letto che potrebbe crearle degli scompensi
    Si, ovviamente. Un grado al giorno basta e avanza.


    Dalla guida ho letto che il turtle stick e raptil sera carnivor posso utilizzarli una volta alla settimana per integrare,è corretta la mia interpretazione?
    Si, esatto

    Di norma io mangio petto di pollo una volta alla settimana(ricordavo male ma ora glielo darò leggermente scottato in padella come scritto nella guida) e stesso procedimento per l'insalata,almeno ogni due settimane provo a dargliela ma non ne è particolarmente golosa
    Le piante e le erbe purtroppo non riesco a reperirle facilmente
    La carne dagliela con molta parsimonia. Una volta al mese o anche mai è più che sufficiente.
    L'insalata è un piatto, se intendi la lattuga allora hai letto male.
    Si usano altri tipi di erbe, tutti i generi amari (radicchio, cicoria, indivia) e che trovi facilissimamente al supermercato. Gli esemplari baby amano pochissimo i vegetali, ma devono comunque imparare a mangiare anche quelli.


    Filtro lampada carboni attivi riscaldatore termostato ci sono e so già che dovrò cambiarli perchè inadatti ad un acquario di dimensioni maggiori ma non è un problema perchè voglio che non manchi nulla per farla stare nelle migliori condizioni possibili
    Una domanda...mi consigliate i prodotti per tenere "pulita" l'acqua e per eliminare gli odori? Da alcuni ho letto che potrebbero essere dannosi
    Frena, frena, frena.

    Filtro e carboni attivi non si addicono alle tartarughe. Un filtro ci vuole, ma senza i carboni. E adatto alle dimensioni della vasca.
    Io ti consiglio di guardare i litri in vasca, moltiplicarli per 2o per 3 e scegliere un filtro che regga quel volume. Non meno.

    I prodotti per tenere pulita l'acqua si chiamano FILTRI ESTERNI BIOLOGICI.
    Ti stupiresti di vedere come una vasca possa risultare del tutto inodore, incolore e "sana" con un filtro esterno ben dimensionato e ben maturato.
    Io ho un acquario avviato nel 2013 che non ha mai visto un cambio totale di acqua. E sta in salotto, per dire.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di superlc
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    chinemis reevesi

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Ti ringrazio infinitamente x i consigli
    Ci andrò con più calma con la carne(ho notato che le piace davvero tanto) e provvederò ad integrare con i tipi di erbe e verdure che mi hai consigliato e proverò a reperire anche il pesce(mi sembra di aver capito che è importante) e le altre cose consigliate
    Ho chiesto aiuto a voi tutti proprio per riuscire a crearle una casa definitiva che abbia tutto ciò che deve avere...anche la mia è in salotto e vorrei fosse tutto perfetto sia x la mia tartaruga che x gli odori dentro casa...non ho mai approfondito il tema FILTRI ESTERNI BIOLOGICI ma mi fido e sicuramente con la nuova vasca ne prenderò uno

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Gekonide
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    59
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Horfieldi G. Splengeri Terrapene triunguis Indotestudo Elongata Rhinoclemmys pulcherrima manni, Mauremys reevesii, Cuora flavomarginata

    Predefinito Re: Chinemys Reevesii

    Ciao, anch'io mi sto cimentando nell'allevamento di questa specie, da quest'anno sono fuori in un laghetto ed ora in letargo controllato (sono 2).. sbaglio o non viene citato i piccoli pesci d'acqua dolce come il latterino nell'alimentazione?

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •