Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

Info Odoratus

Discussione sull'argomento Info Odoratus contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno, mi chiedevo se una vasca 100x40x50 o 120x40x50 potrebbe andar bene per un trio riproduttivo di Odoratus. Non mi ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di sghenc
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    301
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    68
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Info Odoratus

    Buongiorno, mi chiedevo se una vasca 100x40x50 o 120x40x50 potrebbe andar bene per un trio riproduttivo di Odoratus. Non mi fido molto delle cose scritte su internet e cerco pareri e consigli di chi ha esperienza. Grazie e buona giornata.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,554
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Info Odoratus

    La mia esperienza è di un maschio Odoratus molto aggressivo con le femmine, a dispetto della enorme differenza di stazza.
    Leonida invece ha un maschio di Odoratus (con molte femmine però, credo 4 o 5) abbastanza tranquillo, e un maschio di K,Baurii anch'esso tranquillo.
    La soluzione sicura al 100% è quella che sto adottando io, sia per Odoratus sia per Carinatus, maschio separato in una vasca anche di dimensioni modeste (60x40 / 80x30) e 2 femmine in una vasca da 100x40 con zona deposizione (nel mio caso zoomed turtle tub 100x50).
    Se vuoi provare la convivenza in un'unica vasca, personalmente cercherei un acquario commerciale da 120x50, in modo da dare più spazio ed in caso di problemi inserire una terza femmina.
    Va comunque sempra considerata la possibilità che la convivenza con un maschio troppo aggressivo risulti difficoltosa, e che comunque il maschio debba essere separato, non capita di frequente ma va tenuto in conto.
    Poi sono curioso di sentire comunque il parere dell'amico Leonida che ha più esperienza di me

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di sghenc
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    301
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    68
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Chiedevo perché ho trovato un cayman 110 a buon prezzo.

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Io concordo con paolo, è anche una questione di fortuna.

    Se vuoi il rischio ZERO, vanno fatti vivere separati e fatti accoppiare seguendo al stagionalità della cosa.

    Se invece conosci gli esemplari e sai che la convivenza continua è possibile, allora una vasca 120x40x50 è sicuramente meglio, più spaziosa e più facilmente arredabile con tanti rifugi e piante che occultino tra loro gli esemplari.
    Io, come giustamente scrive Paolo, ho un gruppo riproduttivo di S.odoratus 1.5, quindi lo stress se lo dividono parecchie femmine e non ho avuto grossi problemi.
    D'altro canto ho anche l'esperienza di K.baurii che, complice il "fesso" del maschio, sta andando alla grande in una vasca 120x50x30 con un rapporto 1:1.

    Quindi in linea teorica si, i litri e lo spazio ti bastano. In pratica devi anche essere pronto con una vasca di emergenza in caso di problemi o predisporre una divisione tra maschio e femmine nella stessa vasca nei periodi peggiori.

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di sghenc
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    301
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    68
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Ok grazie

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di sghenc
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    301
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    68
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Continuo qui senza aprire nuove discussioni. Che mi dite del filtro eheim 2215?

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Se usato ad un prezzaccio, facci un pensierino. Se da comprare nuovo... È decisamente superato.

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di sghenc
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    301
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    68
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Usato 30€..dici qualcosa di più moderno?

  9. #9
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info Odoratus

    Dipende se ha materiali all'altezza o è vuoto.
    Ho un 2215... sopra all'armadio, spento.

    Gran filtro, motore infallibile... MA: ha un cestello unico, non dividi nulla. La manutenzione è quindi abbastanza un incubo.
    senza contare che i rubinetti, se li vuoi, sono da aggiungere e anche qui, per smontarlo è abbastanza da mettersi a piangere.

    Non è molto ottimizzato per i consumi, ma comunque per avere una decina d'anni, consuma in modo onesto. Vibra un pochino, ma magari con qualche feltrino sotto, ammortizzi un po'.

    Insomma, questi sono per me i suoi limiti più evidenti. Se però accetti tutto questo, allora sotto il punto di vista del puro funzionamento, nulla da ridire. E' un filtro solido di un marchio eccellente.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •