Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 28 di 28
Like Tree9Likes

Due specie diverse, possono convivere?

Discussione sull'argomento Due specie diverse, possono convivere? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Lascia perdere... ne servono 400 di litri per 2 esemplari... considerando poi quanto diventano grandi consiglierei anche di più! la ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,423
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    553
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Lascia perdere...
    ne servono 400 di litri per 2 esemplari... considerando poi quanto diventano grandi consiglierei anche di più!

    la sola sinensis merita una sistemazione migliore di quella attuale.. ma anche lei ha bisogno di un acquario da almeno 250 litri perchè crescerà il triplo della dimensione attuale (stesso discorso vale per la graptemys coi suoi padroni)

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Consigli per allevamento da interno

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao Massimo,
    devi chiarirci cosa intendi con la frase sopra.
    Se volevi una tartaruga da piazzare in un acquario da 80 cm, potevi informarti prima e cercare un kinosternon/sternotherus.
    Come scritto sopra, è stata un' entrata imprevista ed essendo un tipo a cui piace informarsi di tutto ciò che lo circonda, ho acquistato acquario, filtro lampade ecc, ma ora girovagando qua ho visto che le cose sono molto ben lontane da quelle che mostrano in molti negozietti.

    Se poi vuoi trovare una sistemazione temporanea, possiamo parlare delle solite Ikea Samla, Eden 511, ecc. ecc. resta da capire nel lungo periodo cosa vuoi fare della tartaruga.
    Questo Samla sembra grosso e momentaneamente utilizzabile, ma non capisco quanti lt è. Per la zona emersa cosa potrei usare? Quello che ho io ha l' isoletta in resina. Se si può fare un lavoretto manuale, potrei intanto iniziare a toglierla e lasciare solo uno strato per il basking e rimuovere la parte sommersa (sfruttando lo spazio per inserire una piantina o semplicemente recuperare 1/1,5 lt d' acqua)

    Per la tartaruga mi piacerebbe molto tenerla, ma vorrei anche darle una giusta sistemazione!

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    Lascia perdere...
    ne servono 400 di litri per 2 esemplari... considerando poi quanto diventano grandi consiglierei anche di più!

    la sola sinensis merita una sistemazione migliore di quella attuale.. ma anche lei ha bisogno di un acquario da almeno 250 litri perchè crescerà il triplo della dimensione attuale (stesso discorso vale per la graptemys coi suoi padroni)
    Domanda sciocca (o forse non troppo): meglio sviluppare in profondità o in larghezza? Per chi non ha tanto spazio come me e sopratutto deve optare per una soluzione indoor, sarebbe meglio in profondità

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,423
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    553
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Io accantonerei da subito quella vasca.. É visibilmente troppo piccola e anche eliminando l'isoletta 1,5 litri in più non fanno molta differenza
    Per una sistemazione provvisoria samla Ikea ha 130 litri io riempirei fino a pochi centimetri dal bordo , pezzo di sughero grezzo galleggiante come zona emersa con lampade puntate sopra a fare i 30 gradi che gli servono... Come anti fuga dei pannelli di plastica lisci sul alto della vasca dove è fissato il sughero..
    Filtro esterno sovradimensionato prenderei qualcosa da poter riutilizzare nella vasca definitiva ovvero per 400 litri

    Come misure della vasca definitiva é importante avere una buona profonditá per evitare l'effetto corridoio
    100x50x50.. Con l'allestimento provvisorio hai tempo per cercarlo e capire dove fare spazio per avviarlo

    Chi si dovrà poi occupare della graptemys saprà che dovrà fare la stessa identica cosa?

  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,821
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3073
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Quoto lampe e aggiungo che la vasca deve avere area di base 100x50 minimo, ma se hai problemi di spazio vanno bene misure con area equivalente piu' "quadrate", purche' appunto il lato corto non scenda sotto 50 cm.
    Ad es. Buone misure equivalenti potrebbero essere 70x70, 90x60, 80x65, ecc.
    L'altezza dell'acqua non puo' compensare un'area di base inferiore a queste misure.
    Cioe' una vasca 60x50 alta 80 cm non ha senso.

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Ciao Ragazzi!

    Vorrei chiedervi due cose:

    1) la graptemys proprio non vuole mangiare, sta sempre a fare basking oppure si sposta in una zona asciutta ma ombreggiata. Credendo che sia intimorita dalla mauremys (ma dubito, le sta sempre addosso...), l' ho spostata in una vaschetta provvisoria con lampada spot e riscaldatore. L' acqua la pulisco a mano e senza uvb (in verità, essendo provvisoria non ho voluto spendere molto altro per tutte le lampade...). Stessa cosa. Non mangia, basking o asciutto all' ombra. Che devo fare? Veterinario? integratori? Pesciolini vivi (però non si butta quasi mai in acqua.. che abbia problemi respiratori? Ma non la vedo boccheggiare..)? Le ho dato pesciolini, gamberi e verdura, nada. Le ho lasciato la verdura in vaschetta e un gambero per un paio d' ore ma nada (pensando non le piacesse che le dessi da mangiare).

    2) Potreste aggiungere la scheda di allevamento della Mauremys Sinensis? Non l' ho trovata.

    Inoltre mi sto preparando ad allestire la casa nuova a Michelangelo, probabilmente entro metà febbraio (devo cambiare casa da Napoli a Roma, quindi lo farà a trasloco ultimato). Le cassapallet mi sembrano una buona sistemazione provvisoria, probabilmente la spesa maggiore la farò per il filtro, ma un bell' acquario glielo voglio fare!

  6. #21
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Lascia il cibo per 24 ore, lasciane poco ,in modo che puoi controllare se ha mangiato: a volte la presenza umana non è gradita durante il pasto e aspettano magari la notte per mangiare.

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Lascia il cibo per 24 ore, lasciane poco ,in modo che puoi controllare se ha mangiato: a volte la presenza umana non è gradita durante il pasto e aspettano magari la notte per mangiare.
    Ci proverò! In verità ho già avuto questo pensiero, difatti ho fatto mangiare michelangelo di pomeriggio, quando mi sono accorto che si era riempito (lasciando un pezzo di insalata), ho aggiunto del cibo con la speranza che di notte mangiasse, ma l' insalata non è stata toccata (lo tagliata facendo un quadrato perfetto, così che potessi notare anche un morsetto)

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,423
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    553
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Forse è il caso di una visita da un veterinario specializzato in rettili
    Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili

    da quanti giorni non mangia? prova con tarme della farina (tenebrio molitor) o pezzettini di carne bianca cruda o fegatini.. di solito non sanno resistere
    sono molto timide le graptemys e in generale esemplari giovanissimi quindi allontanati lasciando il cibo disponibile in acqua.. probabilissimo che l'ulteriore cambio di sistemazione e la tua presenza la stressino..
    ho avuto graptemys in casa e non mangiavano mai in mia presenza.. gli lanciavo il cibo in acqua senza farmi vedere.

    se riesci è meglio alimentarle la mattina così hanno tutto il giorno per digerire bene con l'aiuto delle lampade..

    non fare cambi totali di acqua, gli fanno solo male. cambi parziali con acqua decantata..

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    http://imgur.com/fBbEgcZ

    Ma secondo voi perché fa così?

  10. #25
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    Forse è il caso di una visita da un veterinario specializzato in rettili
    Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili

    da quanti giorni non mangia? prova con tarme della farina (tenebrio molitor) o pezzettini di carne bianca cruda o fegatini.. di solito non sanno resistere
    sono molto timide le graptemys e in generale esemplari giovanissimi quindi allontanati lasciando il cibo disponibile in acqua.. probabilissimo che l'ulteriore cambio di sistemazione e la tua presenza la stressino..
    ho avuto graptemys in casa e non mangiavano mai in mia presenza.. gli lanciavo il cibo in acqua senza farmi vedere.

    se riesci è meglio alimentarle la mattina così hanno tutto il giorno per digerire bene con l'aiuto delle lampade..

    non fare cambi totali di acqua, gli fanno solo male. cambi parziali con acqua decantata..
    Scusami, ieri dal cell non riuscivo a citarti... boh! Comunque ho fatto così, ho lasciato il cibo in acqua ed effettivamente tenta di morderlo, anche qualche pezzo piccolo ma ci prova (mi sono messo da lontano ad osservarla)! Quindi ha fame, ma secondo me non mangia quello che dovrebbe. Proverò con le tarme.

    Solo non capisco perchè si mette sempre sul guscio di Michelangelo.. a nuotare, nuota.

  11. #26
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Sono segnali di dominanza , fra specie diverse è normale stabilire una gerarchia che prima o poi degenererà in morsi.

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di Massimo994
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Tartarughe in possesso

    1 Mauremys sinensis 1 Graptemys Pseudogeographica (in affidamento)

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Sono segnali di dominanza , fra specie diverse è normale stabilire una gerarchia che prima o poi degenererà in morsi.
    Ah quindi vorrebbe provare ad essere dominante anche essendo la metà di Michelangelo? Coraggiosa... visto che ha paura anche delle ombre :')

  13. #28
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Due specie diverse, possono convivere?

    Nel regno animale a volte le dimensioni contano poco: per esempio la mia bassotta (5 kg) è una femmina alfa e mette in riga cani molto più grossi.
    Massimo994 and EvaSabineJulia like this.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •