Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 14 di 14
Like Tree4Likes
  • 3 Post By freccia
  • 1 Post By gibo

cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

Discussione sull'argomento cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Non ci credevo,non mi aveva mai emozionato l'idea di tartarughe acquatiche o palustri, ma quando ho scoperto le cuora flavomarginata, ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di freccia
    Località
    Friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni boettgeri Geochelona Sulcata Cuora Flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    0.1.0 Pantherophis Guttatus

    Predefinito cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Non ci credevo,non mi aveva mai emozionato l'idea di tartarughe acquatiche o palustri, ma quando ho scoperto le cuora flavomarginata, non ho resistito! Sarà per il loro divertente muso, per il loro carattere cosi vispo e attento, o per il loro chiudersi a scatola che ti verrebbe da mangiarle come un panino! Insomma, da novembre sono un felice possessore di due baby di questa specie, hanno passato i primi due mesi interrate, dovevo tirarle fuori io dalla terra per farle mangiare qualche verme o qualche camola,ma da un paio di settimane finalmente posso godermi un po' di più queste piccole creature, sono proprio simpatiche, se ne stanno sotterrate con la sola testa fuori, in attesa di un po' di cibo, e appena ne hanno a tiro, escono in fretta a pappare tutto!
    Vi lascio un paio di foto, per farvele conoscere meglio e per farvi vedere il piccolo mondo che ho creato per loro.

    https://imgur.com/a/bQqAl
    EvaSabineJulia, kurtino and illy like this.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Cura l'umidità del terrario , se sono sempre seppellite cerano di difendersi da un ambiente troppo secco : dalla foto mi sembra anche piccolo con pochissima acqua. Se riesci metti anche qualche foto delle piccole...

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di freccia
    Località
    Friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni boettgeri Geochelona Sulcata Cuora Flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    0.1.0 Pantherophis Guttatus

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Cura l'umidità del terrario , se sono sempre seppellite cerano di difendersi da un ambiente troppo secco : dalla foto mi sembra anche piccolo con pochissima acqua. Se riesci metti anche qualche foto delle piccole...
    Il set up è un'acquario da 120 litri, che è stato ulteriormente ristretto secondo consiglio dell'allevatore, sono molto piccole e le avrei perse di vista in un luogo così grande, questo per il primo periodo che sono molto schive e passano tutto il tempo interrate. Non avrei avuto il modo di trovarle e farle alimentare se le avessi dato a disposizione tutto l'acquario. Per il discorso umidità, la torba è sempre ben zuppa d'acqua, e per ora non le ho mai viste andare in acqua.

    Inviato dal mio VKY-L09 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,354
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Veramente belle, complimenti!
    questa estate verranno spostate in una sistemazione outdoor?

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    complimenti, specie fantastica!
    se non fosse per il potenziale problema dei ratti, le avrei prese pure io... e le avevo consigliate anche a Lampe.
    leggevo che molti allevatori da piccole le allevano in una vasca d'acqua bassissima, con legni e sugheri, ma senza terriccio/torba; pare che così sia più facile alimentarle evitando che si interrino.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di freccia
    Località
    Friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni boettgeri Geochelona Sulcata Cuora Flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    0.1.0 Pantherophis Guttatus

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    complimenti, specie fantastica!
    se non fosse per il potenziale problema dei ratti, le avrei prese pure io... e le avevo consigliate anche a Lampe.
    leggevo che molti allevatori da piccole le allevano in una vasca d'acqua bassissima, con legni e sugheri, ma senza terriccio/torba; pare che così sia più facile alimentarle evitando che si interrino.
    Ho letto che qualcuno usa questo tipo di setup, ma non mi sembra molto naturale, ok che quando sono piccole vivono una vita prettamente acquatica, ma solo acqua mi sembra eccessivo. Io noto che le mie invece non amano stare in acqua. Ad ogni modo sono un neofita della specie, quindi sono aperto ai consigli. A breve cercherò di postare qualche foto recente delle piccole (CARLINOO)

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    sono d'accordo con te, ma il setup prettamente acquatico viene usato per facilitare l'alimentazione, specie usando lombrichi che se liberi nel terrario si infilano sotto terra.
    comunque immagino che l'acquaterrario verrà usato poco e che già da aprile le metterai all'aperto in un recinto con una pozza di acqua bassa, è corretto?
    oppore sposti il vascone all'aperto in una zona a mezz'ombra?
    Ultima modifica di gibo; 13-02-2018 alle 09:26

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di freccia
    Località
    Friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni boettgeri Geochelona Sulcata Cuora Flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    0.1.0 Pantherophis Guttatus

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    a dire il vero non so ancora cosa fare, sono moooolto piccole, e creare gia un laghetto a terra, boh, essendo che l'acqua deve essere bassa, dovrei ingrandire il laghetto di anno in anno. La mia idea finale è di creare un recinto con un laghetto "serio",cioe con piante acquatiche, cascatine etc. Quindi per il momento credo userò un vecchia tinozza di diametro 1,5 mt. La allestirò per bene, ma cosi le avrò più sotto controllo.
    I più esperti cosa mi consigliano? Alla fine su internet non ho trovato molto. Per esempio, non sono riuscito a trovare informazioni sulla crescita di questa specie. A che età diventano riproduttive?

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Per le femmine puoi valutare una età riproduttiva valutando le dimensioni : di solito sono riproduttive quando raggiungono una dimensione superiore a 12 cm.

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Citazione Originariamente Scritto da freccia Visualizza Messaggio
    a dire il vero non so ancora cosa fare, sono moooolto piccole, e creare gia un laghetto a terra, boh, essendo che l'acqua deve essere bassa, dovrei ingrandire il laghetto di anno in anno. La mia idea finale è di creare un recinto con un laghetto "serio",cioe con piante acquatiche, cascatine etc. Quindi per il momento credo userò un vecchia tinozza di diametro 1,5 mt. La allestirò per bene, ma cosi le avrò più sotto controllo.
    I più esperti cosa mi consigliano? Alla fine su internet non ho trovato molto. Per esempio, non sono riuscito a trovare informazioni sulla crescita di questa specie. A che età diventano riproduttive?
    In effetti se sono molto piccole diventa un problema metterle in un recinto, che dovresti anche coprire di rete per il rischio predazione.
    Direi che la cosa migliore è mettere all'aperto un box o mastello, avendo cura di tenerlo in una zona di mezz'ombra per evitare surriscaldamento.
    Qualcosa tipo questi allestimenti, ovviamente in versione "terrario", magari avendo cura di fare dei fori col trapano nelle pareti in plastica appena sopra il livello del terricccio, per favorire l'aerazione ed evitare caldo e ristagno di co2:
    Allestimento Low-Cost per Sternotherus

    Da adulte so che risultano praticamente delle terrestri, un mio amico le alleva praticamente come tali, basta interrare un sottovaso basso in cui possano bagnarsi, per il resto si allevano come delle terrestri.
    Risulta utile mettere nel recinto un cumulo di erba sfalciata, in cui le tartarughe entrano sia per trovare umidità sia per cacciare lombrichi e larve che dal terreno entrano nell'erba sfalciata.
    kurtino likes this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,540
    Discussioni
    352
    Like ricevuti
    1702
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Bellissima specie!
    L allevatore che te le ha date come le tirne le baby?

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di freccia
    Località
    Friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni boettgeri Geochelona Sulcata Cuora Flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    0.1.0 Pantherophis Guttatus

    Predefinito re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    Bellissima specie!
    L allevatore che te le ha date come le tirne le baby?
    Se non ricordo male le tiene un po' come le tengo io, in dei samla allestiti con torba e un sottovaso per l'acuqa.

    Ecco le foto delle piccole, pesano 13 grammi.
    http://imgur.com/a/GMExr

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,549
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2984
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Citazione Originariamente Scritto da freccia Visualizza Messaggio
    Se non ricordo male le tiene un po' come le tengo io, in dei samla allestiti con torba e un sottovaso per l'acuqa.

    Ecco le foto delle piccole, pesano 13 grammi.
    http://imgur.com/a/GMExr
    veramente stupende, anche nella colorazione!
    non posso che rinnovarti i complimenti, con un pizzico di sana invidia.
    per il recinto futuro, secondo me per la vasca dell'acqua l'ideale sono i cassoncelli della malta: sono in polietilene indistruttibile, della giusta ampiezza e di scarsa profondità, esempio:
    https://www.leroymerlin.it/catalogo/...ene-33052215-p
    una volta interrato, puoi mettere sul fondo uno strato di sabbia di fiume per ridurre l'altezza dell'acqua e mettere un pezzo di retina sui due lati corti per agevolare l'uscita dall'acqua, all'interno puoi mettere qualche piantina acquatica (lenticchia d'acqua ad es.) sia come cibo che per pulire l'acqua.

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito Re: cosi entro anch'io nel mondo delle palustri! (C. Flavomarginata)

    Bellissime, mi affascinano moltissimo le tartarughe d'acqua, ho preso in considerazione l'idea molte volte, poi sempre regolarmente abbandonata perché mi sembrano molte impegnative sia dal punto di vista dell'alimentazione che della stabulazione. Ti faccio i miei complimenti, mi pare tu abbia ricreato un habitat molto naturale. Anche io prediligo decisamente un set up più naturale possibile e maggiormente simile a quello che avrebbero in libertà, anche a scapito della maggiore difficoltà di gestione e alimentazione delle piccole.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •