Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

inserimento tartaruga in nuovo ambiente

Discussione sull'argomento inserimento tartaruga in nuovo ambiente contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; salve a tutti, dopo molti tentativi sono riuscito a trovare un sito a cui affidare la mia tartaruga. Il sito ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di francesco75
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    salve a tutti,

    dopo molti tentativi sono riuscito a trovare un sito a cui affidare la mia tartaruga. Il sito e' dotato di una vasca ampia interrata circondata da una zona giardino a mo di laghetto. E ci sono gia' 2-3 altre tartarughe un po' piu piccole della mia

    prima dell'affidamento vorrei pero' avere la vostra opinione in merito al fatto che per piu di 30 anni la mia tartaruga ha vissuto in vaschetta e per la maggior parte del tempo da sola visto che la tartaruga compagna e' morta quando erano ancora piccole..

    credete possa essere un problema spostarla dopo tanto tempo da una vaschetta ad un posto molto piu grande (anche se chiaramente piu vicino al suo habitat naturale)? pensate ci possano essere problemi di convivenza? l'idea sarebbe quella di spostare la tartaruga in un posto dove possa stare meglio ma anche di non creare problemi alle altre tartarughe

    grazie in anticipo per l'aiuto
    saluti
    Francesco

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    5,891
    Discussioni
    88
    Like ricevuti
    2825
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    direi che se la tartaruga viveva in una vaschetta, magari senza filtro e lampade (magari non è il tuo caso ma sul forum vediamo di continuo situazioni di questo tipo...) certamente in laghetto andrà a stare molto meglio.
    Idem se avesse vasca con lampade, il laghetto è sempre la soluzione migliore.
    Io mi preoccuperei di verificare che il laghetto abbia una recinzione sicura (una rete ad es. non lo è perchè ci si arrampicano agevolmente... lo diventa se in cima viene ripeigata all'interno a 90 gradi) e che la persona affidataria non alimenti le tartarughe con i famigerati gamberetti secchi, ma con pesciolini interi decongelati e vegetali freschi,
    CARLINOO likes this.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Elisaveta
    Località
    Aprilia
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    Ciao ieri gli amici mi hanno portato a sorpresa una trachemys adulta. Ho un laghetto con dei pesci rossi e gambusie, circa 10000 litri profondità 50 cm. Non ho potuto dire di no perché precedentemente non viveva nelle migliore condizioni, starà sicuramente meglio nel laghetto. Attualmente ho un problema urgentissimo - devo creare per lei la zona “terra” che attualmente non esiste, per asciugarsi si arrampica su una pianta.

    Come deve essere fatta la zona terrestre e l’uscita su questa zona?

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    Il laghetto deve essere assolutamente recintato se non lo è già : basta recintarlo con una rete interrata per un 20 cm , alta circa 50 , con il bordo ripiegato verso l'interno per 10 cm. Tutto questo perchè la tartaruga non scappi : con la legge per la protezione della fauna autoctona le Trachemys sono state messe al bando e i proprietari hanno l'obbligo di garantire che non fuggano e non si riproducano. E' anche obbligatoria entro agosto del 2019 la denuncia della tartaruga , omettendola ci sono forti sanzioni. Chiarito questo aspetto la parte emersa dove può salire e fare basking risulterà la zona interna alla recinzione : la salita , se le sponde sono troppo ripide e lisce può essere facilitata da una striscia di rete fissata sull riva e rivolta in acqua.

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Elisaveta
    Località
    Aprilia
    Sesso
    Messaggi
    2
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    Grazie alla risposta Carlinoo. Pensavo che il termine dell’ autodenuncia fosse per agosto 2018, hanno prolungato?

    Effettivamente la recinzione è un altro problema e non da poco, perché il laghetto è circondato dalla pavimentazione del giardino e non dal prato o terreno e non sarà facile fissarla. Inoltre è proprio di fronte a casa e subito dopo l’ingresso nel giardino, quindi deve essere minimamente carina. È meno urgente perché i bordi sono piuttosto alti e la tartaruga per ora è molto timida ed è apparentemente impegnata a studiare l’ ambiente che la circonda, le dovrebbe sembrare abnorme abituata come era ai spazi molto stretti. Ma sto in anzia pure per questo perche ci sono i punti per niente sicuri e se si impegna riuscirà ad arrampicarsi. Magari nei prossimi giorni cercherò di fare la foto del laghetto, forse mi potrete consigliare qualcosa.

  6. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: inserimento tartaruga in nuovo ambiente

    Sono maestre dell'evasione : per rimediare rapidamente in modo che anche l'estetica sia accettabile potresti usare gli steccati prefabbricati poggiati sulla pavimentazione https://www.google.it/aclk?sa=L&ai=D...9aACCEQ&adurl=
    Confermo che hanno spostato la data di denuncia che era agosto 2018.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •