Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 64

Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

Discussione sull'argomento Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; l'anno scorso ho dato via le palustri (trachemys e pseudogeographica) perchè mi avete tirato le orecchie in quanto 500 litri ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    l'anno scorso ho dato via le palustri (trachemys e pseudogeographica) perchè mi avete tirato le orecchie in quanto 500 litri erano pochi.
    quello a cui ho dato la pseudogeografica gli ha fatto passare l'inverno secondo i sacri dettami però.....adesso non sa dove metterla all'esterno e la moglie ha paura che la tinozza sia un richiamo per le zanza.
    morale: me la rende.
    il materiale ce l'ho: una tinozza, un vascone, una pompa, e un ceppo di gigli che sono sopravvissuti all'asciutto per tutto l'inverno.
    mi rimbocco le maniche e comincio.
    seguiranno le foto dell'avanzamento lavori.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: si ricomincia, avanzamento lavori

    Vascone da 500 litri ?

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: si ricomincia, avanzamento lavori

    si, una vasca in vetro, ex,ex, per piante acquatiche di un garden. la solita di cui ho già parlato.
    il "vascone" di cui ho scritto adesso è il solito contenitore per macerie

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,531
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2978
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: si ricomincia, avanzamento lavori

    la Graptemys è esente da denuncia al cites, è una specie che trovo molto bella e non è distruttiva sulle piante come le T.s.
    Puoi inserire nella vasca un grosso cestino per piante da laghetto (o una cassetta della frutta in plastica rivestita di juta o tessuto non tessuto) con ghiaione grossolano o lapillo vulcanico e piante (Iris acquatici???), una pianta galleggiante (lemna minor o ceratophyllum demersum) e una semplice pompa di movimento.
    Del ghiaione grossolano sul fondo farà da ulteriore substrato biologico.
    La zona emersa completerà la vasca.

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    gibo, non è una graptemis ma una pseudogeographica, ma mi sa che hai postato nella discussione sbagliata.

    nel contenitore oltre alle piante metterò un fondo di roccia lavica e anche sul fondo della tinozza.
    come zona asciutta avrà qualche metro q. sia al sole che all'ombra con erbetta, potrà decidere dove mettersi.
    oggi piove e non ho potuto fare il secondo step di lavoro, cioè la mimetizzazione della vasca piante e del vascone.
    speriamo domani anche se non c'è nessuna premura viste le temperature ballerine

  6. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)


  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,531
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2978
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    Citazione Originariamente Scritto da pierpi Visualizza Messaggio
    gibo, non è una graptemis ma una pseudogeographica, ma mi sa che hai postato nella discussione sbagliata.

    nel contenitore oltre alle piante metterò un fondo di roccia lavica e anche sul fondo della tinozza.
    come zona asciutta avrà qualche metro q. sia al sole che all'ombra con erbetta, potrà decidere dove mettersi.
    oggi piove e non ho potuto fare il secondo step di lavoro, cioè la mimetizzazione della vasca piante e del vascone.
    speriamo domani anche se non c'è nessuna premura viste le temperature ballerine
    Il genere è "Graptemys", la specie "pseudogeographica".

    Non ho capito la relazione tra tinozza e vasca in vetro, comunque io sul fondo della vasca preferirei mettere ciottoli di fiume, il lapillo lavico è molto abrasivo e la tartaruga si sfregherebbe il piastrone su questo fondale abrasivo.

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    oddio gibo,che topica !
    sarà perchè la chiamavo mappa (geografica) che del genere me ne ero dimenticato.
    per tinozza, da tino, intendo un contenitore a base circolare e per vasca un contenitore a base rettangolare o quadrata.
    per la roccia lavica hai ragione, metterò ciottoli di fiume.

    - - - Aggiornato - - -

    https://imgur.com/TQO6bxR

    è solo un accrocco per capire come proseguire.
    nella vasca bianca andranno le piante, per lo scarico di troppo pieno ho usato delle pilette , quelle dei lavandini per intenderci, per lo scarico di fondo ho usato un rubinetto a sfera con le sue guarnizioni al consorzio agrario.
    la rampa d'uscita e ingresso la ricoprirò con erba sintetica come tutto il resto dell'ambaradam.
    il resto del terreno verrà piantumato.

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,531
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2978
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    se interrerai la vasca rossa e poserai sul terreno la vasca bianca (filtro), il tutto andrà benissimo!
    nella vasca bianca (filtro) puoi inserire qualche sacchetto di cannolicchi (nei negozi online per carpe KOI li trovi a prezzi molto convenienti, e sono praticamente identici a quelli venduti per l'acquario ad un prezzo unitario molto maggiore) e mettere gli iris dentro cestini per piante palustri con lapillo vulcanico, questo ti eviterà che le piante si annodino in modo incontrollato, consentendoti al bisogno o per l'inverno di levare i vasi di piante, i sacchetti di cannolicchi e lavare vasca e materiali filtranti.
    Dato che le Graptemys spesso non sono distruttive nei confronti delle piante, potresti mettere sul fondo della vasca rossa un vaso o cestino con una ninfea, le cui foglie toglieranno un po' di irraggiamento all'acqua riducendo la proliferazione algale.

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    essì ma sotto circa 10 cm. di terra ho solo macerie, per 30 cm. , che ho usato per riempire lo scavo che avevo fatto per il laghetto.
    ho dovuto mettere macerie per drenare l'acqua in quanto ancora sotto c'è un pavimento di cemento con un cordolo tutt'attorno (ex superficie di raccolta dello strame) .materiale filtrante ne ho a iosa recuperato dal filtro del laghetto, canolicchi e scovoloni compresi.
    la posizione della "tinozza" è tale che riceve sole solo al mattino fino a 1/2 giorno all'equinozio d'estate.
    qui piove e i lavori sono fermi, porca paletta

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,531
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2978
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    il laghetto alla fine del lavoro dovrebbe risultare a livello del terreno circostante, al massimo 5 cm sopraelevato (in modo anche da ridurre l'ingresso di terra in acqua in caso di temporale).
    Hai quindi due soluzioni:
    1) con piccone e badile togli le macerie dall'area circolare necessaria a interrare il laghetto, e alla fine interri il laghetto
    2) interri il laghetto quanto riesci (10 cm), crei un muretto attorno alla vasca coi tufi e riempi il tutto con terriccio per piante (trovi ai brico i sacchi da 50 litri) fino a fare un terrapieno che arriva a livello del bordo della vasca.
    Esempio:
    Pond (tinozza) per emys terminata


    In alternativa, devi usare i mastelli come faccio io, ovvero riempiti solo parzialmente lasciando una parte di bordo libero che fa da antifuga, questo implica che la vasca sia sovradimensionata (perderai parte del litraggio), che tu debba fare fori di troppo pieno a 15 / 20 cm dal colmo e che posizioni la zona emersa a centro vasca, in modo che non sia a contatto con le pareti (la tartaruga dalla zona emersa potrebbe scavalcare 20 cm di bordo libero).

    Infine: non avevi una grossa vasca in vetro? Non hai una posizione potetta dalla pioggia (tettoia, spiovente, portico) che ti consenta di usarla, ma senza che ci piova dentro?
    Ultima modifica di gibo; 19-03-2019 alle 14:48

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    infatti la vasca è nel portico tamponato ma vorrei mettere la graptemiys (bravo?) all'aperto e al sole durante l'estate.
    potrei si scavare ma la terra è bassa e la 5L non è contenta
    meglio la soluzione muretto e riempimento però si troverebbe con poca zona asciutta, o non gliene frega niente ?
    ricreare un acquitrino del nord america mi sa che è impossibile, ma vediamo

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,531
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2978
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    basta una zona emersa di dimensione contenuta, su cui possa salire e restare con tutto il corpo all'asciutto esposta al sole.
    puoi aggiungere dentro la vasca un grosso pezzo di corteccia di sughero, tenuto fermo con un pezzo di fil di ferro.
    Questa specie è una ottima nuotatrice, non serve ricreare una ambiente "palustre", una vasca di acqua sgombera con una semplice piattaforma per il basking è una soluzione ottimale per la specie.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,352
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    ciao
    sono tartarughe acquatiche, hanno bisogno ti tanto spazio acquatico per il nuoto..
    tutto quel recinto come zona emersa sarebbe inutilizzato

    nel caso di un esemplare maschio sarebbe sufficiente un pezzo di sughero abbastanza grande da sostenerlo
    mentre una femmina avrà bisogno di una zona sabbiosa per le deposizioni abbastanza grande e profonda da poter scavare a piacimento (se non sbaglio 1/3 o metà delle sue dimensioni) ma tutto quello spazio è veramente sprecato...

    Le graptemys sono molto timide,
    le mie, che oltretutto sono molto giovani, non si allontano mai dall'acqua nonostante hanno un piccolo spazio a disposizione escono a fare basking sul sughero legato al bordo e al prima foglia che cade rientrano al sicuro in acqua

    come ha già detto gibo anche secondo me la cosa migliore è fare un terrapieno oppure aumenti le dimensioni del mastello per lasciare bordo libero antifuga
    Ultima modifica di Lampe14; 19-03-2019 alle 16:40

  15. #15
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    758
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Si ricomincia, avanzamento lavori (Graptemys)

    trafficato tutto il pomeriggio, ci ho fatto stare un'altra vasca per le piante , canolicchi e roccia lavica. nella vasca che ho aggiunto metterò dei papiri ma ho telefonato a 2 garden in zona ma non ne hanno.
    da casa sento il gorgoglio di 2 + 2 cascatelle e nella piatta romagna ......... certo non c'è la cascata dell'acqua Fraggia (sig!)
    domani lavori di fino e poi foto a gogo

Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •