Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23

Qualche info (Trachemys venusta)

Discussione sull'argomento Qualche info (Trachemys venusta) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buonasera a tutti Come detto nella sezione presentazioni ho acquistato da meno di 1 mese una tartaruga di circa 3 ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito Qualche info (Trachemys venusta)

    Buonasera a tutti
    Come detto nella sezione presentazioni ho acquistato da meno di 1 mese una tartaruga di circa 3 mesi in un negozio. Dopo averla vista molto triste in una di quelle vaschette in plastica con palmetta ho deciso che avesse bisogno di una sistemazione più decorosa e adatta .. ma sono completamente ignorante in materia e vi chiedo qualche consiglio...
    Ho preso un acquario piccolino ma per ora penso vada bene, mi hanno venduto un riscaldatore d'acqua marca Sicce jolly 10w, un filtro piccolino cinese marca jeneca ipf-338 e un isolotto galleggiante con calamite . Ho messo dentro dei sassi che ho prima lavato con acqua calda .. e per ora l'acqua è di circa 9 cm... avevo paura che non fosse abituata a nuotare essendo stata sempre nella piccola vaschetta. Probabilmente si deve ambientare ma noto che non sale sull isolotto e tende a stare con la testa fuori rimanendo dritta... oppure sul.fondo ma non nuota... è solo l'inizio di ambientazione nella nuova vasca? Non ho lampade... ma prima avevo comprato una lampadina ad infrarossi riscaldante da 60w perché pensavo che l acqua della vaschetta fosse fredda... e avesse bisogno di calore.. che altri accorgimenti posso prendere? La lampadina gliela lascio o è inutile?
    Da mangiare mi hanno venduto un barattolino con piccole palline... mi hanno detto che fosse adatto.. ma le do anche dell'insalata.
    La nuova vasca misura 39 Lx 21h x 19 p.
    So che è piccola e che fra un po la dovrò cambiare... ma al momento è quello che posso permettermi e penso sia sempre meglio della vaschetta di plastica...ma lei non sembra ancora felice.

    Grazie a tutti per i consigli.

    - - - Aggiornato - - -

    Se ho fatto bene.. provo ad inviare delle foto..
    Grazie

    http://imgur.com/a/JYrm5wI

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di moca
    Località
    Modena
    Sesso
    Messaggi
    45
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    Mauremys reevesii 1.0.0

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Ciao! Ti capisco, anche io sono alle prime armi ma sei nel posto giusto, dagli esperti si impara un sacco!
    Per ora ti consiglio di mettere delle foto della tua tartaruga dove si vedano bene carapace e piastrone, così chi ne sa ti saprà dire bene sia la specie che come è meglio allevarla.
    A presto!
    Ultima modifica di moca; 27-10-2019 alle 00:18

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Grazie per la gentile risposta...
    La foto della tartaruga è qui..
    Si chiama summer....anche se non so se è maschio o femmina.
    http://imgur.com/gallery/bbgbWxM

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,172
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3139
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    ciao, si tratta di una Pseudemys sp, tartaruga nordamericane che raggiunge grosse dimensioni.
    Per il momento l'acquario va bene, ma devi aggiungere una lampada del tipo SOLAR RAPTOR FLOOD 35 W, nell'area "illuminazione" del forum trovi un thread dedicato a questa lampada e al suo montaggio.
    La lampada è importante, senza di essa la tartaruga non metabolizza la vitamina d3 e sviluppa problemi metabolici che nel tempo possono doiventare una grave malattia (MOM).
    Come cibo, cerca di reperire piccoli pesciolini interi surgelati di nome "latterini", si trovano in buste all'Esselunga, altri supermarcati oppure catene di surgelati come Picard, Sapore di mare, ecc. e del pellòet di ottima qualità TETRA REPTOMIN STICKS.
    Devi essere consapevole che, col passare dei mesi, necessiterà di avere una vasca di grosse dimensioni, l'ideale è un laghetto all'aperto ben recintato, se non hai il giardino dovrai predisporre un grosso acquario da almeno 300 / 400 litri netti con un potente filtro esterno esterno da acquario o direttamente un filtro da laghetto a pressione.
    Qui la scheda di allevamento:
    Tartarugando - Scheda allevamento Pseudemys

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao, si tratta di una Pseudemys sp, tartaruga nordamericane che raggiunge grosse dimensioni.
    Per il momento l'acquario va bene, ma devi aggiungere una lampada del tipo SOLAR RAPTOR FLOOD 35 W, nell'area "illuminazione" del forum trovi un thread dedicato a questa lampada e al suo montaggio.
    La lampada è importante, senza di essa la tartaruga non metabolizza la vitamina d3 e sviluppa problemi metabolici che nel tempo possono doiventare una grave malattia (MOM).
    Come cibo, cerca di reperire piccoli pesciolini interi surgelati di nome "latterini", si trovano in buste all'Esselunga, altri supermarcati oppure catene di surgelati come Picard, Sapore di mare, ecc. e del pellòet di ottima qualità TETRA REPTOMIN STICKS.
    Devi essere consapevole che, col passare dei mesi, necessiterà di avere una vasca di grosse dimensioni, l'ideale è un laghetto all'aperto ben recintato, se non hai il giardino dovrai predisporre un grosso acquario da almeno 300 / 400 litri netti con un potente filtro esterno esterno da acquario o direttamente un filtro da laghetto a pressione.
    Qui la scheda di allevamento:
    Tartarugando - Scheda allevamento Pseudemys
    Grazie per le preziose informazioni.. ma la lampada che go la lascio in aggiunta a quella che mi consigli o è inutile? Ed è normale che resta quasi sempre sommersa? Come se non riuscisse a salire ne sui sassi ne sull'isola galleggiante? Poi ha addosso una specie di mucillagine bianca... sulla testa e sulle zampe... ma forse perché prima era nella vasca di plastica non proprio igienica?
    Grazie ancora

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,172
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3139
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    La Solar Raptor è una lampada completa e non serve altro.
    Potrebbe rimanere sommersa perchè hai solo una lampada UVB senza una lampada riscaldante spot (funzioni che la Sola Raptor assolve in un'unica lampada) quindi la trataruga non sentendo caldo non fa basking.
    La "mucillagine bianca" potrebbe essere la muta della pelle.
    Cerca di adeguare quanto prima la lampada.

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,576
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    593
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Ciao
    Credo si tratti di una trachemys venusta
    Se fai una foto del piastrone si potrebbe avere la conferma

    Se così fosse le indicazioni di Gibo andranno ugualmente bene
    Ma con qualche differenza

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    Ciao
    Credo si tratti di una trachemys venusta
    Se fai una foto del piastrone si potrebbe avere la conferma

    Se così fosse le indicazioni di Gibo andranno ugualmente bene
    Ma con qualche differenza
    Grazie. Ho fatto le foto.. così mi sapete dire meglio.
    Stasera le ho dato qualche pezzo di radicchio ed ha gradito molto... le palline non le mangiava più... e poi spero di non aver sbagliato ma ho trovato dei filetti di aringa e gliene ho dato un quadratino... l'ha sbranato...
    Ora sta a filo d'acqua su un sasso che le ho messo vicino all'isola.. ma fuori del tutto non esce quasi mai...
    La temperatura dell'acqua mi sembra caldina... secondo voi devo aggiungerne altra o quei 9/10 cm bastano?
    Cmq rispetto ai primi giorni mi sembra più attiva..


    Grazie come sempre...

    http://imgur.com/gallery/iHYIytM

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,576
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    593
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Si é una trachemys venusta

    Tutto quello che ti é stato consigliato va bene
    La differenza sostanziale é che questa specie ( anche se molto simile come stabulazione alle trachemys /pseudemys nord americane) é originaria del centro America e non fanno letargo...
    Io le terrei ad una temperatura dell'acqua intorno ai 25 gradi e potenzierei l'impianto di illuminazione installando una solar Raptor flood 35 w
    Ho letto poco su questa specie, ma scrivono che può avvicinarsi al mezzo metro di dimensione del carapace
    Questo vuol dire che una volta adulta avrà bisogno di un acquario molto molto grosso

    Alza gradualmente il livello dell'acqua fin dove l'acquario lo consente.. Sono ottime nuotatrici e come già detto, necessitano di una enorme parte acquatica
    Ultima modifica di Lampe14; 29-10-2019 alle 10:12

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,172
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3139
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    ho aggiornato il titolo del thread con la sp corretta.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Ti ringrazio...
    posso chiedervi se mi date qualche altra dritta per l'alimentazione? e' corretto farla mangiare una vola al giorno di mattina? I latterini non li trovo, va bene pesce fresco ( tipo aringa, merluzzo, persico ) a dadini crudo? insalata e poi? quanto deve mangiare?
    se le do il dadino di pesce basta così o le do anche insalata? non mi rendo conto quanto deve mangiare.
    Ed è meglio alternare pesce e insalata ? grazie ancora

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,172
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3139
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Il pesce deve essere rigorosamente crudo, meglio pesce piccolo e intero completo di pelle, testa e interiora: i latterini si trovano sia al banco del pesce fresco, sia nei surgelati, in alternativa puoi prendere altro pesce piccolo intero quali alici, acciughe, sardine, sperlani, trigliette, ecc. insomma qualunque cosa trovi al banco del pesce di taglia più piccola possibile e completo di testa e interiora.
    se i pescolini sono di taglia un po' grossa, taglia un pesce in 2 o 3 pezzi, ma senza togliere nulla (lascia testa e organi).
    come verdura, i vari tipi di cicoria e di radicchio, anche a foglia rossa.
    ottimo pellet vitaminico TETRA REPTOMIN STICKS una volta a settimana.
    possibilmente cibo vivo, come lombrichi e tarme della farina (queste ultime con moderazione, poichè grasse).

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    grazie gibo.. almeno una volta al giorno giusto e se son piccoli un pesciolino al giorno?
    L'acqua si fa veramente a schifo con il mini filtro che ho..... ma ho letto di non cambiarla spesso....
    oggi cm alzo il livello dell'acqua..da quando ha assaggiato il pesce sembra rinata...nuota e si muove moto di più

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,172
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3139
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    alimentazione una volta al giorno, meglio al mattino.
    quantità di cibo pari all'incirca al volume della testa+collo della tartaruga.
    con gli alimenti vegetali si può abbondare, perché non si rischia sovralimentazione e obesità, come invece può succedere se si eccede con alimenti proteici (pesce, pellet, insetti).
    per la pulizia dell'acqua serve un filtro esterno per acquario che copra dal doppio al triplo dei litri in vasca.
    Attenzione: leggo che la Trachemys venusta raggiunge dimensioni enormi, superiori ad una Pseudemys: devi quindi essere consapevole che, per allevare correttamente un esemplare adulto, servirà - temo - una vasca di dimensioni colossali... forse qualche esperto del genere Trachemys potrà essere più preciso.

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Veronica77
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Tartaruga trachemys venusta

    Predefinito Re: Qualche info (Trachemys venusta)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    alimentazione una volta al giorno, meglio al mattino.
    quantità di cibo pari all'incirca al volume della testa+collo della tartaruga.
    con gli alimenti vegetali si può abbondare, perché non si rischia sovralimentazione e obesità, come invece può succedere se si eccede con alimenti proteici (pesce, pellet, insetti).
    per la pulizia dell'acqua serve un filtro esterno per acquario che copra dal doppio al triplo dei litri in vasca.
    Attenzione: leggo che la Trachemys venusta raggiunge dimensioni enormi, superiori ad una Pseudemys: devi quindi essere consapevole che, per allevare correttamente un esemplare adulto, servirà - temo - una vasca di dimensioni colossali... forse qualche esperto del genere Trachemys potrà essere più preciso.
    Per colossali che intendi? Mi preoccupi.. all'inizio mi parlavano di almeno 300 lt.. e cmq non penso che la crescita sarà velocissima no? E se la abituo in acquario poi non potrò abituarla all'esterno giusto?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •