Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 61 a 75 di 85
Like Tree34Likes

Malaclemys terrapin macrospilota

Discussione sull'argomento Malaclemys terrapin macrospilota contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Sono veramente esterrefatto da queste tue affermazioni minotti, non so se le dici apposta per fare "polemica" o ci credi ...

  1. #61
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Sono veramente esterrefatto da queste tue affermazioni minotti, non so se le dici apposta per fare "polemica" o ci credi davvero, ma dire che un commerciante è più affidabile di uno che alleva e riproduce è veramente una minchiottata allucinante.
    Tu conta che la maggior parte dei commercianti, per bravi che siano, non conoscono nello specifico tutte le specie che vendono e quindi le indicazioni che possono darti non saranno mai della stessa qualità di uno che magari alleva e riproduce una specie da anni.
    In secondo luogo vuoi paragonare la qualità di un animale che magari, dopo essere uscito dall'uovo è stato sempre in ambiente domestico, con quello di un commerciante che arriva da chissà dove? Che controllo sanitario vorresti fare su un animale così?
    Poi fra tutti gli animali di import presi da commercianti(bravi) ne ho visti di tutti i colori, zecche, micosi... di parassiti intestinali penso di aver fatto la collezione completa fra ascaridi, ossiuri, strongili, flagellati, ciliati ecc... ecco i controlli sanitari che vengono fatti.

    Poi conosco commercianti che hanno animali di ottima qualità e che te li danno veramente controllati, ma si contano sulla punta delle dita di una mano.
    gianlu.figus and Castiglio like this.

  2. #62
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Non capisco cosa ci faccia a questo punto una persona con queste idee su vari forum di allevatori. Credo che eventuali informazioni e suggerimenti li possa avere dai commercianti.
    gianlu.figus likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #63
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Nessuno dice che non potrebbero esserci problemi in accoppiamenti tra consanguinei. Ma hai delle prove?

    C'è qualche allevatore qui da noi, che ha fatto i test genetici per il CITES, riproduce Testudo marginata albine, testate geneticamente sempre per il discorso CITES, non si evincono problemi genetici.
    Con le Testudo hermanni si è costretti ad accoppiare i genitori con i figli per ottenere la famosa terza generazione che avrà diritto poi al CITES fonte D, non mi pare nemmeno in questi casi ci siano problemi.

    Le Pelodiscus albine, chiaramente frutto di accoppiamenti tra consanguinei, sarebbe difficile pensare il contrario per fissarne il carattere, nonostante vengano importata dal Sud-Est asiatico, sono animali che non hanno nulla da invidiare alle altre Pelodiscus.
    I "problemi" che hanno sono da imputare all'albinismo che è di perse un difetto, ma sono tartarughe solide, robuste e forti.
    Rispondono poi a problemi selettivi come tutte le altre tartarughe, perché è normale che ci siano tartarughe meno forti anche nei migliori allevamenti, che si ammalano nei primi mesi di vita, in natura muoiono anche prima.
    Su questo non può esistere una garanzia in termini assoluti, ma diciamo che i soggetti più deboli si riconoscono già alla schiusa.
    Facendo il discorso sul particolare della mia esperienza, conoscendo bene certi meccanismi, prima di un paio di mesi, circa, non cedo i miei animali e non cedo quelle che hanno preso poco peso, perché in quel periodo prendono peso rapidamente per poi rallentare un po'. Al massimo posso cedere, dopo un mese e mezzo, animali che già nel primo mese di vita si dimostrano particolarmente forti.
    gianlu.figus likes this.

  4. #64
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Certo che quando non volete capire....


    Il punto è molto semplice e non dovrebbero esserci tante discussioni.

    In questo momento voi allevatori amatoriali non avete nessun controllo obbligatorio e non avete nessun obbligo risarcitorio.

    I commercianti si.

    Quindi oggi il consumatore finale non è affatto più tutelato con voi.

    L'esortazione è quindi a mettere insieme dei protocolli comuni che risolvano i problemi e costituiscano una garanzia comune che possa essere proposta ai terzi.

    Tutti voi mi state dicendo di essere i più bravi allevatori del mondo, e posso perfino credervi.


    Ma chi lo conferma?


    Finchè non costituirete associazioni e registri di specie che certificano tutti, e sottolineo tutti, potranno sostenere di essere i più bravi.


    E chiunque potrà presentarsi in fiera e dire di essere il miglior allevatore del mondo, specie perchè il cliente inesperto non è in grado di capire cosa gli viene detto.

  5. #65
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Il punto è che uno fa in un modo, un'altro in un altro e non c'è alcuna regolamentazione.

    Se Viridea mi vende delle Emys con lo SCUD gli chiedo i danni e mi risarcisce.

    E tu? Boh, magari si magari no.

    Rilasci documenti normalmente quando cedi? Dai indicazioni scritte sulle malattie, sulle cure ecc ecc.?


    Il commerciante, se ti da un esemplare malato, deve riprenderselo o risarcire. tu no o, perlomeno, solo dopo una lunga trafila legale.


    Quindi non sei sicuramente più affidabile.
    Intanto è la prima volta che succede che un animale dei miei muore, trafila legale???? Io cedo o vendo solo ad amici o comunque persone che conosco almeno un po' sui forum, mi faccio problemi di trafile legali per 30€? Ma stai scherzando?
    Non credo debba scrivere qui quel che ho detto a Zine per telefono, anche se c'è un post in cui gli ho detto che ce n'è un'altra ad attenderlo.
    Ma attenzione, non è un cambio, un animale morto non si sostituisce come un paio di jeans che va stretto, penso che siamo tutti d'accordo su questo.
    Quella tartaruga ha avuto tutt'altri problemi che con me non c'entrano proprio nulla, al massimo con un'autopsia poteva stabilire un'eventuale responsabilità, ma tra me e Zine così come con altre persone, non ci sono proprio problemi visto che c'è un certo legame d'amicizia e in alcuni casi si parla di qualche euro, nella maggiore si parla di regali.
    Io ti dirò di più Paolo, quando cedo le mie tartarughe, soprattutto in fiera, ho sempre Maxtor dietro, per far vedere cosa diventa da adulto, per far vedere che non sono tartarughe adatte ai bambini perché non si fanno problemi a tranciare un dito.
    Chi le ha prese in fiera da me acquistandole, pur essendo persone conosciute, hanno ricevuto da me mail, numero di telefono, scheda d'allevamento, hanno visto il maschio adulto e sono stati avvisati che la femmina diventa ancora più grande, hanno ricevuto i miei contatti sui forum vari, visto foto di mamma e piccola sulla schiena e nella maggior parte delle volte hanno preso contatto con me prima dell'acquisto in fiera. Tra l'altro non cedo animali malati, l'ho già spiegato nel post prima e tutti possono confermartelo
    In più ad Arezzo e Cesena, ho consigliato di dare un'occhiata ad una nota rivista sulle tartarughe, in cui è presente un mio articolo sulle Pelodiscus abbastanza dettagliato, con esperienze personali e dati raccolti su molti testi.
    Se non è informare questo....
    Ultima modifica di JcDenton; 02-11-2011 alle 13:42
    gianlu.figus and maura72 like this.

  6. #66
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Certo, pensarla in questo modo, porta solo in una direzione: L'estinzione delle tartarughe, senza troppi giri di parole.

    Probabilmente avrò nascite di sulcata, nati da genitori nati a loro volta in cattività. Non è un bel risultato? Mettere in giro sulcata di seconda generazione CB, non è un risultato eccezionale?

    E così come le sulcata, ci sono elegans, pardalis, presto probabilmente anche altre specie esotiche. Il risultato è i che commercianti importeranno meno animali di farm (farm=cattura)

    A proposito di commercianti. Ho acquistato solo 4 tartarughe da commercianti, il resto le ho prese da allevatori amatoriali. Bene, delle 4, una è morta, una piccola sulcata che è sopravvissuta per un anno. COMMERCIANTE N° 1 mi ha fatto un forte sconto su accessori, ma non ha voluto rimborsarmi/sostituire l'animale (seppur io gli feci presente immediatamente, dopo 5 giorni dall'acquisto) che la tartaruga non stava in ottima forma....COMMERCIANTE N°2 Che ne parliamo a fare, una pardalis morì dopo 3 giorni, neanche il tempo di arrivare. Un'altra invece è rimasta per quasi un anno apatica, ferma, sul punto di morire. Fortunatamente la seconda ora è fuori pericolo.
    Me l'hanno sostituita? Assolutamente no, mi dissero: "Capita, non è colpa nostra, in fiera stava bene"

  7. #67
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    ciò che affermi Paolo è veramente fuori luogo, cioè tu sostieni che noi allevatori amatoriali siamo meno affidabili dei commercianti per il semplice motivo che non possiamo offrire garanzie in quanto la cessione è di fatto illegale?

    ma stiamo scherzando? stai andando contro i principi chiave di questo sito, che è quello di incoraggiare l'acquisto di animali CB a discapito di animali importati o WC.
    questo è un principio fondamentale di tartarugando in quanto NOI pensiamo sia il metodo più efficace per preservare questi animali.

    per quanto mi riguarda quindi non lascerò altro spazio a chi afferma stupidaggini del genere, d'ora in poi ogni intervento che andrà contro questi principi verrà cestinato.
    gianlu.figus likes this.

  8. #68
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da JcDenton Visualizza Messaggio
    Intanto è la prima volta che succede che un animale dei miei muore, trafila legale???? Io cedo o vendo solo ad amici o comunque persone che conosco almeno un po' sui forum, mi faccio problemi di trafile legali per 30€? Ma stai scherzando?
    Non credo debba scrivere qui quel che ho detto a Zine per telefono, anche se c'è un post in cui gli ho detto che ce n'è un'altra ad attenderlo.
    Ma attenzione, non è un cambio, un animale morto non si sostituisce come un paio di jeans che va stretto, penso che siamo tutti d'accordo su questo.
    Quella tartaruga ha avuto tutt'altri problemi che con me non c'entrano proprio nulla, al massimo con un'autopsia poteva stabilire un'eventuale responsabilità, ma tra me e Zine così come con altre persone, non ci sono proprio problemi visto che c'è un certo legame d'amicizia e in alcuni casi si parla di qualche euro, nella maggiore si parla di regali.
    Io ti dirò di più Paolo, quando cedo le mie tartarughe, soprattutto in fiera, ho sempre Maxtor dietro, per far vedere cosa diventa da adulto, per far vedere che non sono tartarughe adatte ai bambini perché non si fanno problemi a tranciare un dito.
    Chi le ha prese in fiera da me acquistandole, pur essendo persone conosciute, hanno ricevuto da me mail, numero di telefono, scheda d'allevamento, hanno visto il maschio adulto e sono stati avvisati che la femmina diventa ancora più grande, hanno ricevuto i miei contatti sui forum vari, visto foto di mamma e piccola sulla schiena e nella maggior parte delle volte hanno preso contatto con me prima dell'acquisto in fiera. Tra l'altro non cedo animali malati, l'ho già spiegato nel post prima e tutti possono confermartelo
    In più ad Arezzo e Cesena, ho consigliato di dare un'occhiata ad una nota rivista sulle tartarughe, in cui è presente un mio articolo sulle Pelodiscus abbastanza dettagliato, con esperienze personali e dati raccolti su molti testi.
    Se non è informare questo....

    Bravo!

    E allora probabilmente bisogna farlo diventare un protocollo generalizzato e "tappare " i due o tre buchi dal punto di vista sanitario e fiscale.

    Quando poi lo si estenderà a tutti gli allevatori amatoriali o, almeno, a una buona parte, allora potremo dire che è più sicuro.


    Adesso non ancora.


    Dall'altra parte c'è da fare un grande lavoro sui commercianti perchè diano informazioni e prodotti corretti. Tra l'altro lavorerebbero anche meglio.


    E lo stesso va fatto presso le amministrazioni locali, dato che al massimo si preoccupano di cani e gatti.

  9. #69
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    E, aggiungo, non crediate che il discorso fiscale sia solo per gli amatoriali.


    In fiera ho visto veramente di tutto.

  10. #70
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da fbolzicco Visualizza Messaggio
    ciò che affermi Paolo è veramente fuori luogo, cioè tu sostieni che noi allevatori amatoriali siamo meno affidabili dei commercianti per il semplice motivo che non possiamo offrire garanzie in quanto la cessione è di fatto illegale?

    ma stiamo scherzando? stai andando contro i principi chiave di questo sito, che è quello di incoraggiare l'acquisto di animali CB a discapito di animali importati o WC.
    questo è un principio fondamentale di tartarugando in quanto NOI pensiamo sia il metodo più efficace per preservare questi animali.

    per quanto mi riguarda quindi non lascerò altro spazio a chi afferma stupidaggini del genere, d'ora in poi ogni intervento che andrà contro questi principi verrà cestinato.



    Ma cosa stai dicendo?

    Ti ho evidenziato quali sono i problemi e le soluzioni per evitarli.

    E ti ho anche spiegato perchè adesso non c'è una garanzia giuridica maggiore acquistando da voi.

  11. #71
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da fbolzicco Visualizza Messaggio
    ciò che affermi Paolo è veramente fuori luogo, cioè tu sostieni che noi allevatori amatoriali siamo meno affidabili dei commercianti per il semplice motivo che non possiamo offrire garanzie in quanto la cessione è di fatto illegale?

    ma stiamo scherzando? stai andando contro i principi chiave di questo sito, che è quello di incoraggiare l'acquisto di animali CB a discapito di animali importati o WC.
    questo è un principio fondamentale di tartarugando in quanto NOI pensiamo sia il metodo più efficace per preservare questi animali.

    per quanto mi riguarda quindi non lascerò altro spazio a chi afferma stupidaggini del genere, d'ora in poi ogni intervento che andrà contro questi principi verrà cestinato.
    Credo siano contro il principio di ogni forum e manifestazione di appassionati di rettili e animali esotici in generale.

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Bravo!

    E allora probabilmente bisogna farlo diventare un protocollo generalizzato e "tappare " i due o tre buchi dal punto di vista sanitario e fiscale.

    Quando poi lo si estenderà a tutti gli allevatori amatoriali o, almeno, a una buona parte, allora potremo dire che è più sicuro.


    Adesso non ancora.


    Dall'altra parte c'è da fare un grande lavoro sui commercianti perchè diano informazioni e prodotti corretti. Tra l'altro lavorerebbero anche meglio.


    E lo stesso va fatto presso le amministrazioni locali, dato che al massimo si preoccupano di cani e gatti.
    Continuo a dire che dovresti porgere le tue scuse sulla tua uscita iniziale, dato che hai sparato sentenze senza cognizione di causa.

    Io in un negozio ho prelevato di forza una S. pardalis, Ruud, penso che la sua storia la conosciate tutti o quasi. Se per te sono affidabili certi personaggi, fa tu.
    Sono tue scelte, che secondo me dovresti tenere per te e non esternare in un forum che lavora con idee totalmente opposte, per la vera salvaguardia di certi animali e non per collezionare animali più disparati.
    gianlu.figus likes this.

  12. #72
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Ma cosa stai dicendo?

    Ti ho evidenziato quali sono i problemi e le soluzioni per evitarli.

    E ti ho anche spiegato perchè adesso non c'è una garanzia giuridica maggiore acquistando da voi.
    nente affatto, hai deliberatamente affermato che si hanno più garanzie (solo ora hai specificato "giuridiche") a comprare da un commerciante che da un allevatore amatoriale.
    io ho smesso di acquistare animali da commercianti per tutta una serie di motivi, fra cui appunto il fatto che molti commercianti sono macellai che in un animale vedono un oggetto che hanno pagato tot, da ricaricare tot, e ogni volta che c'è da curare un animale pensano prima al risultato economico che ne otterranno, considerando anche l'ipotesi di far morire l'animale nel caso di cure troppo costose.

    Paolo sappi che ho proposto il ban per te (già appoggiato e richiesto da alcuni), perchè sono stufo di leggere e dare ulteriore spazio a certe scemenze che puntualmente tiri fuori, che ritengo inoltre possano recare danno agli animali di chi, neofita, si affida ad un forum per saperne di più.
    gianlu.figus likes this.

  13. #73
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Intanto la mia esperienza personale riguardo i decessi o problemi vari è molto diversa ed ho sempre avuto rapido riscontro dai commercianti interessati.

    Segnatamente un grosso Garden mi ha rimborsato oltre 500€ di spese veterinarie sostenute per due Emys affette da SCUD.

    E per quanto riguarda i decessi, sono limitati a baby Emys (1) e Chinemys (2) di valore molto limitato.

    Erano tutte e tre di allevatori. Mi sono morte anche una Emys anziana (Steatosi epatica) e una Pelomedusa (infarto) acquistate da commercianti, ma sono problemi nati molto tempo dopo l'acquisto.

    Un commerciante serio dovrebbe essere coperto da una assicurazione RC prodotto.

    Per quanto riguarda i Commercianti, certamente molti mi hanno mandato degli accidenti, ma in fiera abbiamo controllato i documenti di tutti gli esemplari e abbiamo fatto ben tre controlli successivi sugli esemplari esposti.

    E sappiamo esattamente cosa è stato venduto, esemplare per esemplare, come da richiesta della ASL.


    Capisco che siate animati da ottime intenzioni, ma ora come ora vi manca "l'etichetta sul barattolo".

    Ed è un problema legato al vostro assetto giuridico. Praticamente non esistete.
    Ultima modifica di pminotti; 02-11-2011 alle 14:19

  14. #74
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Citazione Originariamente Scritto da fbolzicco Visualizza Messaggio
    nente affatto, hai deliberatamente affermato che si hanno più garanzie (solo ora hai specificato "giuridiche") a comprare da un commerciante che da un allevatore amatoriale.
    io ho smesso di acquistare animali da commercianti per tutta una serie di motivi, fra cui appunto il fatto che molti commercianti sono macellai che in un animale vedono un oggetto che hanno pagato tot, da ricaricare tot, e ogni volta che c'è da curare un animale pensano prima al risultato economico che ne otterranno, considerando anche l'ipotesi di far morire l'animale nel caso di cure troppo costose.

    Paolo sappi che ho proposto il ban per te (già appoggiato e richiesto da alcuni), perchè sono stufo di leggere e dare ulteriore spazio a certe scemenze che puntualmente tiri fuori, che ritengo inoltre possano recare danno agli animali di chi, neofita, si affida ad un forum per saperne di più.


    Guarda, io mi confronto da anni con moltissime persone e non ho mai avuto problemi.


    Mi aspetterei dei comportamenti un po' più costruttivi da persone esperte e di poter parlare apertamente.


    Ma, se non dobbiamo turbare i neofiti .................................................. .................................................. ....................

  15. #75
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin macrospilota

    Sono alquanto allucinato.
    Poi continui a cambiare le tue versioni. Prima non siamo affidabili perché diamo animali con possibili tare genetiche, poi muoiono più gli animali riprodotti in "allevamenti casalinghi" che quelli comprati in negozio, dopodiché diventiamo inaffidabili economicamente, in fine siamo inesistenti a livello giuridico e quindi illegali?

    Ti regalerò delle ventose stile quelle che usano certi ladri nei film, almeno la prossima volta che tenterai delle scalate sui vetri non corri il rischio di rovinare a terra...

    Aldilà di tutto, basta rilasciare una ricevuta non fiscali, che testimoniano il guadagno occasionale e fa da registro.
    gianlu.figus likes this.

Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •