Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Willy

Consigli per neofita (Graptemys P.)

Discussione sull'argomento Consigli per neofita (Graptemys P.) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, sono una neofita a caccia di consigli. Tarta e Ruga (in foto) sono state acquistate un anno ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Althea
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Kohni Graptemis pseudogeographica

    Predefinito Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Ciao a tutti, sono una neofita a caccia di consigli. Tarta e Ruga (in foto) sono state acquistate un anno fa circa per la mia bimba che chiede espressamente un maschio e una femmina, perché le sarebbe piaciuto osservare la riproduzione. Premetto che sono le nostre prime tartarughe e ci siamo fidati dei consigli del venditore.
    Anzittutto vorrei chiedervi dove possa acquistare senza svenarmi un acquaterraio adatto alla riproduzione, e come allestirlo: ho capito solo ora che la vaschetta di plastica con l’isola che ci hanno venduto non va bene!

    Poi un piccolo problema: quando le abbiamo prese il venditore ci disse che avevano solo 3 mesi ed era difficile distinguere il sesso, ma credeva di essere riuscito ad accontentarci e in effetti ora, crescendo, ho notato che mentre una è visibilmente più piccola e con il piastrone leggermente concavo (Quindi da quel che ho letto in giro dovrebbe essere maschio) la più grossa ha il piastrone completamente piatto (Ergo dovrebbe essere una femmina).
    Quello che non sapevo e ho notato solo ora è che sono due specie diverse!
    Tarta, che dovrebbe essere maschio, è una Graptemys Pseudogeographica mentre Ruga, la femmina (credo) una Graptemys Kohnii!

    Ora le domande sono due:
    Potrebbero diventare aggressive una verso l’altra, crescendo, o convivono senza problemi?
    Si accoppiano comunque fra specie diverse, ma affini?

    Grazie a chi mi risponderà!

    https://i.imgur.com/gIt9Gyl.jpg

    https://i.imgur.com/jn0GOJh.jpg

    https://i.imgur.com/mX7U8t9.jpg

    https://i.imgur.com/ov8eD2g.jpg

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,195
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1266
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Ciao, hai foto del carapace ?
    Non le allevo e mi sembrano due Mauremys, sono delicate per quanto riguarda la qualità dell'acqua.
    Averle tenute un'anno nella vaschetta lagher ........ questi negozianti .
    La prima in foto anche se sfocata sembra avere un problema agli occhi, spero di sbagliarmi.
    Ti servirebbe una vasca provvisoria e un filtro esterno, nonché lampada Solar Raptor e zona emersa per il basking se non hai un giardino per metterle all'esterno con mastellone o laghetto dedicato. Con cosa le stai nutrendo ?

    Comunque ti posto la scheda presente sul forum http://www.tartarugando.it/content/3...ographica.html

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Althea
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Kohni Graptemis pseudogeographica

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Ciao e grazie per la risposta, come puoi vedere da questa foto non sono Mauremys ma proprio due Graptemys, le riconosci dagli occhi, le Mauremys li hanno tipicamente da rettile mentre le Graptemys come queste in foto li hanno tondi, e come puoi vedere non hanno problemi agli occhi, solo che Tarta se manipolata di agita molto e sbatte gli occhi di continuo, lo scatto è il risultato di lui che chiudeva gli occhi mentre facevo la foto:





    Non ho un giardino infatti e soprattutto ho 3 gatti adulti (e spesso i loro cuccioli) in casa, quindi non possono che stare in camera di mia figlia o al massimo sul suo terrazzino, come faccio d’estate, dove i gatti non entrano.

    Vasca provvisoria perché? Per seguirle nella crescita? Stanno male se le metto già in una vasca più grande, ma che sia definitiva? Grazie per i consigli!

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,195
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1266
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Perfetto per gli occhi, la foto ingannava. Dai una lettura alla scheda d'allevamento, poi se vuoi puoi già pensare alla vasca definitiva. Credo però siano ancora troppo piccole per sessarle, se dovessi trovarti con una coppia andrebbero separate.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

  5. #5
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,195
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1266
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Cerca di manipolarle il meno possibile e dopo lavarti bene le mani, possono essere portatrici di salmonella.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Althea
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Kohni Graptemis pseudogeographica

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Grazie per il consiglio, lo avevo letto proprio qui su qualche discussione della salmonella (ho letto a lungo il forum prima di iscrivermi) e ci faccio sempre attenzione.
    Magari sono troppo piccole, però veramente solo una delle due ha il piastrone concavo, in maniera piuttosto evidente, mentre l’altra lo ha completamente piatto, per questo ho pensato fossero un maschio e una femmina.

    Perché separarle? Per la diversità della specie? Quindi non si accoppiano fra specie affini?

  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,195
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1266
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Separarle perché il presunto maschio potrebbe diventare troppo aggressivo e stressante nei confronti della femmina con conseguenze nefaste per lei, in ogni caso tienile monitorate.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Althea
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Kohni Graptemis pseudogeographica

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Scusa ma come possono accoppiarsi se le separo?

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,195
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1266
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Sinceramente non so dopo un'anno se hanno raggiunto la maturità sessuale, per le odoratus minimo 3 anni, se hai intenzione di riprodurle, sempre che tu abbia la coppia, basta che lasci il maschio assieme per 48 ore o più tenendole controllate e poi le separi, ovviamente servirà una zona deposizione sabbiosa alla femmina e poi un'incubatrice ma non credo serva per ora. Aspetta altri pareri.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    854
    Discussioni
    38
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2.1 trachemys scripta scripta, 4 odoratus, 0.2 graptemys versa
    Altri rettili in possesso

    ---

    Predefinito re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Sono 2 graptemys...ottime nuotatrice...con vasca 120x50x50.
    Occorre un'isola galleggiante e solar Raptor 35 flood..
    Sono troppo piccole per sessarle fra 2/3 anni.
    Sul sito ci sono le schede per l'alimentazione.
    Diventeranno fra 15 (maschi) e 25 cm (femmine).

    Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk
    darietto likes this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,599
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    601
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Ciao e benvenuta
    la sottospecie non è importante, l'accoppiamento è possibile ma si avranno degli ibridi (di irrisorio valore commerciale,è bene specificarlo)
    impossibile determinare il sesso ora, tra qualche anno lo potremo stabilire con certezza
    in caso di due femmine la convivenza è possibile in un acquario di importanti dimensioni: minimo 120x60x60 con relativa lampada solar raptor flood 35W per il bascking e zona emersa galleggiante (corteccia grezza di sughero) o zona sabbiosa per eventuale deposizione delle uova
    e filtro potente filtro esterno sovradimensionato
    attrezzature che necessitano fin da subito per una corretta crescita
    leggi la scheda allevamento:
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica
    scheda alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    se hai spazio all'esterno è sempre la soluzione migliore come stabulazione in grossi mastelli o cassapallet o laghetti

    in caso in cui saranno di sesso diverso andranno tenute separate perchè il maschio potrebbe stressare la femmina con ripetuti accoppiamenti fino a diventare violento
    questo vuol dire ovviamente raddoppiare gli spazi (almeno 250 litri netti a testa) e le attrezature (fitri e eventuali lampade per ogni vasca)

  12. #12
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Althea
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Aug 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Kohni Graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Grazie a entrambi per la risposta.
    Quindi se non ho capito male adesso, anche se una ha il piastrone non piatto come l’altra, è presto per il sesso e anche per l’accoppiamento, se fossero in effetti maschio e femmina andrebbero separati ma, se ho capito bene, è un problema che si presenterà più avanti, fra 2-3 anni, giusto? Attualmente sono tranquille assieme.
    Sto già attivandomi per cercare un acquaterraio adatto, 120x50x50 o 120x60x60, nuovo mi chiedono uno sproposito, sto cercando sull’usato perché in questo momento nuovo non me lo posso permettere.

    Avevo letto la scheda e proprio lì ho capito che la vaschetta di plastica che mi era stata spacciata per adatta a loro non è adatta proprio per niente, per l’alimentazione sto già seguendo.

    Quanto all’eventualità di ibridi non è importante: sto insegnando alla mia bambina sia a prendersi cura di un altro essere vivente e devo dire che lei è molto attenta alle mie istruzioni, sia a rispettare la natura di diverse specie viventi, sia i rudimenti della riproduzione nelle varie specie. Finora ha visto nascere pesci ovovivipari, gatti, cani, pulcini, conigli e capretti (il fratello maggiore vive in campagna): i nuovi nati verrebbero poi eventualmente regalati, non venduti.

    Grazie a tutti per i consigli preziosi!
    Ultima modifica di Lampe14; 04-08-2020 alle 10:29

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,290
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3155
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli per neofita (Graptemys P.)

    Leggo che hai un terrazzino: se ci stesse una grande vasca di plastica, sarebbe ideale per le tartarughe, e al contempo più economico per te.
    I gatti solitamente non creano problemi ma si può risolvere con una griglia sopra la vasca

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •