Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 2 di 2

probabile malattia

Discussione sull'argomento probabile malattia contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, due mesi fa ho comprato ad un mercato una tartaruga d'acqua. ha sempre mangiato bene, si immergeva ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di annabettinaglio
    Località
    bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta troostii

    User Sad probabile malattia

    Salve a tutti, due mesi fa ho comprato ad un mercato una tartaruga d'acqua. ha sempre mangiato bene, si immergeva spesso nell'acqua e era molto attiva, nell'ultimo periodo però ho notato che ha iniziato a preferire stare nella parte asciutta piuttosto che nell'acqua, così ho iniziato a preoccuparmi. in più ho notato anche che da alcune settimane ha iniziato a formarsi delle "pelle" sulle zampe e sulla testa e il guscio sembra avere una pellicola che si sta staccando... Come alimentazione il mercato mi ha dato solo dei gamberetti essicati dicendo che erano abbastanza, ma dopo aver cercato su internet ho visto che servirebbe un'alimentazione più variata, magari questi sintomi e questo malessere potrebbero essere causati dall'alimentazione. ringrazio già tutti per l'aiuto, tutti i consigli sono utili! PS.la tartaruga è maschio - sta in una vaschetta di plastica di quelle con la palma (al mercato mi hanno dato quella ma sto facendo ricerche per trovarne una migliore, intanto ho tolto la palma e ho messo un sasso per fare la zona asciutta, così da farci stare più acqua e farla nuotare) vorrei anche specificare che al momento dell'acquisto non mi hanno detto nulla, ne sulla specie ne su come tenerla etc. perciò ho fatto delle ricerche su internet e la specie a cui assomigliava di più era la trachemys scripta troostii
    Ultima modifica di annabettinaglio; 04-09-2020 alle 09:54

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,748
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3233
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: probabile malattia

    ciao, purtroppo devo dirti che i mercanti non vanno ascoltati e che è tutto sbagliato.
    Le vaschette con la palma sono state vietate da alcuni comuni e i gamberetti hanno un valore nutrizionale nullo.
    UNa tartaruga va allevata all'aperto in un laghetto al sole, oppure deve essere alloggiata in un'ampia vasca con filtro esterno per acquari che tenga l'acqua pulita, una lampada specifica per rettili ad alogenuri (solar raptor flood 35 watt) che fornisca le radiazioni UVB (senza le quali si ammalano immancabilmente) e un'alimentazione corretta composta da pesciolini decongelati interi, pellet di ottima marca, cibo vivo (Insetti e invertebrati).
    Inoltre dubito la tua tartaruga sia una TRachemys (vietato il commercio da 2 anni), potrebbe essere una Pseudemys, specie simile ma che raggiunge dimensioni enormi da adulta e richiede necessariamente un laghetto o una vasca di grossissime dimensioni.
    Ti conviene con urgenza interpellare un veterinario, non quelli comuni ma rigorosamente esperto in rettili/esotici, e al contempo immediatamente procurati l'attrezzatura necessaria ed il cibo giusto.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •