Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis

Discussione sull'argomento abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno, ho una graptemys ouachitensis di 3 anni, sempre tenuta in acquario in casa con luce e riscaldatore. Quest'anno per ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di CINZIAC
    Località
    friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Ouachitensis

    Predefinito abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis

    Buongiorno, ho una graptemys ouachitensis di 3 anni, sempre tenuta in acquario in casa con luce e riscaldatore. Quest'anno per la prima volta ha passato l'estate in laghetto esterno e vorremmo provare a farla andare in letargo. Il problema è che la temperatura si è abbassata improvvisamente, siamo solo il 28 di settembre e l'acqua è scesa da 20 a 10 gradi nel giro di pochi giorni. La tartaruga ha smesso di mangiare e secondo me ha freddo. Si muove pochissimo. Mi chiedo se dovrei portarla dentro e tenerla a una temperatura più alta per un altro mesetto almeno, anche perché mi risulta che dovrebbe fare al massimo 3-4 mesi di letargo, novembre-marzo, quindi se va in letargo adesso è comunque troppo presto. Vi pregherei di consigliarmi cosa fare. Se la riporto in casa le metto il riscaldatore per un altro mesetto e poi provo a fare il letargo controllato? O la lascio nel laghetto?
    Grazie.
    PS:Vorrei postare delle foto ma non riesco ad accedere a IMGUR

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,409
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    3173
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis

    Lasciala in laghetto senza problemi.
    Io recupero le mie ai primi di novembre.
    È normale che non mangino per mesi, è ciò che succede nei paesi di origine dove le temperature sono ancora più continentali.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di CINZIAC
    Località
    friuli venezia giulia
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2020
    Tartarughe in possesso

    Graptemys Ouachitensis

    Predefinito Re: abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis

    Grazie della risposta! Quindi le lasci in laghetto fino a novembre indipendentemente dalla temperatura e poi a novembre le porti dentro per il letargo controllato? Ma da ora a novembre, dovrebbe muoversi, mangiare, fare basking quando c'è un po' di sole, o è normale che già non mangi e non si muova più? Inoltre, dovrei lasciare l'acqua bassa nel laghetto in modo che respiri facilmente, e aggiungere un fondo di sabbia? Al momento sul fondo non c'è niente per mantenere più pulizia è l'acqua è alta 80 cm.
    grazie mille ancora! Cinzia

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,409
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    3173
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: abbassamento improvviso temperatura. Primo letargo graptemys ouachitensis

    Ho più di 10 tartarughe e mi comporto così da anni, le tartarughe trascorrono il letargo senza alimentarsi per 5 mesi e non perdono peso, si risvegliano sane e attive e cominciano ad accoppiarsi per riprodursi.
    80 cm di acqua è parecchio, se ci sono piccoli gradini per risalire non c'e' problema, altrimenti dovresti mettere dei tronchi in acqua per facilitare la risalita dal fondale alle sponde.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •