Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 51
Like Tree18Likes

Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

Discussione sull'argomento Clinica psichiatrica.... Ma per chi???? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Girando su youtube a caccia di video divertenti, ho trovato qualcosa che non so se definire comica o tragica. Il ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Girando su youtube a caccia di video divertenti, ho trovato qualcosa che non so se definire comica o tragica.
    Il video è stato intitolato clinica psichiatrica per Apalone... lo credo. Dopo un simile minestrone e a vedere i pezzi strappati dal carapace delle povere tartarughe, per le Apalone servirà una clinica sicuramente, non so se psichiatrica o meno. Per l'autore del video, non mi esprimo che è meglio .

    Ecco il video:



    Si tratta di almeno 12 tartarughe stipate in 200 litri d'acqua a occhio. Le gusciomolle Apalone 2 e forse una Pelodiscus sinensis, ma è probabile sia un'altra apalone, la qualità del video non consente di vederne i tratti distintivi tra i due generi.
    Le Apalone sono praticamente devastate, ad una mancano diversi pezzi di carapace, strappate via dai morsi delle coinquiline, tartarughe molto piccole insieme a tartarughe di dimensioni decisamente maggiori.
    Tutto l'opposto di quel che si chiama buon allevamento.
    Però se l'intento del video era quello di mostrare come non vanno allevate le tartarughe, tanto di cappello, io stesso non avrei saputo inventarmi di meglio.

    Ps: si vede anche un'immagine inquietante riflessa nel vetro. Dopo quello, serve anche a me una clinica psichiatrica
    Jitka likes this.

  2. #2
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Visto che il video è mio colgo l'occasione per salutarti con un sonoro Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!

    Intanto sono tre Apalone spinifera, un maschio e 2 femmine.

    Vorrei capire dove sarebbero devastate, ma per questo possiamo discuterne con più calma con le rispettive foto.

    Solo la femmina più piccola ha una lesione derivante da un "incontro" avvenuto un annetto fa.

    Il titolo è legato al fatto che l'Apalone più grossa, di 8 anni, ha sempre manifestato problemi comportamentali aggredendo le vicine di vasca, sia per la convivenza iniziale con una Pelodiscus, sia per i 5 o 6 anni di solitudine successivi.

    Grave errore per le Apalone, che hanno comportamente piuttosto sociali per essere delle guscio molle.

    Difatti le altre due hanno sempre convissuto con le Graptemys senza alcun tipo di problema.


    Nome: hofameee.jpg
Visite: 1457
Dimensione: 61.7 KB



    Ora sono orgoglioso di poter affermare che questi problemi sono stati ora superati con tutta una serie di "sedute comportamentali" con divisori e incontri all'asciutto, e non manifesta più alcuna aggressività nei confronti delle coinquiline.

    In questo modo sarà finalmente possibile ridistribuire le varie occupanti tra due vasche.

    L'altra è questa qui.



    Per inciso, le vasche sono da 844L la prima e circa 400 quelli della seconda.

    Nel dubbio, chiedi a Zine che ben conosce tutta la vicenda e le tartarughe in questione.

    Per il futuro, quando non capisci cosa faccio, chiedi!

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Cosa fai?
    Se quella vasca è da 800 litri, io sono il papa. 12 tartarughe in quella vasca è ridicolo, manco in un laghetto da 5metri x 4metri x 2metri si può fare un affollamento simile. Problemi comportamentali? Gli mancano diversi pezzi, altro che problemi comportamentali.

    Prova a riprodurle e a ottenere i miei risultati e poi ne riparliamo. Se non sai dove mettere i piccoli te li sistemo io, visto che sono riuscito a cederle quasi tutte. Quelle che non ho ceduto ho deciso di tenerle per cederle in seguito un po' più grandi .
    Ultima modifica di JcDenton; 21-10-2011 alle 09:23

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di Sbrisy
    Località
    Casale Monf.to-Verona
    Sesso
    Messaggi
    403
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    99
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    2 Kino. Subrubrum Hippocrepis 2 Sterno. Odoratus 1 Sterno. Carinatus 2 Pelo. Subrufa Olivacea 1 Pelusius

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Beh... personalmente sono stata di recente a casa di pminotti... quante volte Paolo? Abbastanza...

    Da questo computer non riesco a vedere il video quindi non so se quanto dite possa rappresentare la situazione attuale o una piccola fase di passaggio già trascorsa.

    Credo comunque che non sia il caso di farsi trarre in inganno dalle immagini di un video perchè da quello che leggo è davvero evidente che non rendono l'idea delle dimensioni dei due acquari. Sono veramente enormi. Credo che 400 litri e 800 litri non siano quantità esagerate avendo chiaramente presente le reali dimensioni. Magari può ingannare il fatto che il più "piccolo" dei due è ad angolo (mi pare di ricordare) e tutto sfaccettato.

    Posso comunque confermare che le ferite portate dal carapace delle tarta non sono altro che vecchie ferite di guerra, antecedenti al possesso di Paolo... Ricordo che una dovrebbe essere di un cane. Ecco... non possiamo fare di un attuale proprietario il colpevole di vecchie ferite perchè a questo punto allora... io sarei colpevole di un buco di trapano sul carapce di un'odoratus che ho in casa... Non lo so nemmeno accendere un trapano io...
    "La differenza tra un genio e uno stupido è che il genio ha dei limiti."
    (A. Einstein)

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    L'impressione che ho avuto guardando il video postato da Jcdenton è che quell'acquario sia veramente troppo sovraffollato

  6. #6
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Per quanto mi riguarda potrebbero essere 30,300 o 3000 litri ma si vede ad occhio che sono sovraffollate, almeno secondo i miei canoni.
    Anche il "minestrone" non è un tipo di allevamento che approvo.
    Su tutto questo si può discutere civilmente, quindi se ne volete parlare fatelo senza polemiche ed attacchi personali per cortesia.
    Sbrisy, pollon77 and LaTrilli like this.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Ciao a tutti Anche una persona che non si intende di tartarughe vedendo quella vasca direbbe che è sovraffollata... Non oso immaginare cosa possa succedere nel momento della somministrazione del cibo...La vasca del video non può essere d 844 litri forse arriva alla metà ovvero 400 litri... Una vasca standard da 844 litri ha come misure 200X70x60 e voi vedete li una vasca di 2 metri?!? Anche perchè se non è sviluppata in lunghezza va a trovare di sicuro l'inquilino del piano di sotto se non si abita ad un piano terra (ovviamente anche se è sviluppata in lunghezza bisogna sempre sentire un geometra o in ingegnere per farsi dare l'ok, con tanto di documento firmato, su come e dove posizionarla e se si può posizionare)...Da quello che vedo poi il sistema filtrante è regolato da un filtro interno il che non è per nulla sufficiente a smaltire il carico organico prodotto da tutte quelle tartarughe... Increspa di piu la superficie la gusciomolle che va in superficie con il naso a prendere aria che la pompa di movimento di quel filtro... Praticamente lo scambio gassoso è assente e quindi ci sarà anche carenza di ossigeno visto il sovraffollamento della vasca...A me piu che una vasca da clinica mi sembra un lager...
    Ultima modifica di Alessandro80; 21-10-2011 alle 11:00

  8. #8
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro80 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti Anche una persona che non si intende di tartarughe vedendo quella vasca direbbe che è sovraffollata... Non oso immaginare cosa possa succedere nel momento della somministrazione del cibo...La vasca del video non può essere d 844 litri forse arriva alla metà ovvero 400 litri... Una vasca standard da 844 litri ha come misure 200X70x60 e voi vedete li una vasca di 2 metri?!? Anche perchè se non è sviluppata in lunghezza va a trovare di sicuro l'inquilino del piano di sotto se non si abita ad un piano terra (ovviamente anche se è sviluppata in lunghezza bisogna sempre sentire un geometra o in ingegnere per farsi dare l'ok, con tanto di documento firmato, su come e dove posizionarla e se si può posizionare)...Da quello che vedo poi il sistema filtrante è regolato da un filtro interno il che non è per nulla sufficiente a smaltire il carico organico prodotto da tutte quelle tartarughe... Increspa di piu la superficie la gusciomolle che va in superficie con il naso a prendere aria che la pompa di movimento di quel filtro... Praticamente lo scambio gassoso è assente e quindi ci sarà anche carenza di ossigeno visto il sovraffollamento della vasca...A me piu che una vasca da clinica mi sembra un lager...

    Esatto in tutto, fuorché nelle conclusioni.

    In effetti, complice l'ora tarda, ho sbagliato il conto.

    La vasca è trapezoidale, 126*96*110*36 e la profondità 60.

    Quindi (126*36*60)/1000= 272,16 + ((126*60*60)/2)/1000=226,80 Totale 498,96.

    Quindi, sommata la vasca e il supporto circa 650 Kg complessivi.


    Sono effettivamente in un Loft ricavato da una vecchia officina, ragion per cui non finisco in cantina.

    Pavimento tecnico industriale che prima reggeva presse e tornii.


    Quando superi certe misure scoprirai che il rapporto filtro masse cambia un po'.

    Originariamente, a supporto del filtro interno usavo 2 Prime 30, poi tolti vista l'inutilità.

    Ad ogni modo, di veramente grandi c'è solo l'Apalone femmina, la Graptemys e un paio di Pseudemys, quindi non è che il carico biologico sia così alto.

    Per quanto riguarda lo scambio gassoso, evidentemente le onde e il movimento all'interno del filtro sono sufficienti, posto che le Apalone restano per ore sotto sabbia.

  9. #9
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Citazione Originariamente Scritto da JcDenton Visualizza Messaggio
    Cosa fai?
    Se quella vasca è da 800 litri, io sono il papa. 12 tartarughe in quella vasca è ridicolo, manco in un laghetto da 5metri x 4metri x 2metri si può fare un affollamento simile. Problemi comportamentali? Gli mancano diversi pezzi, altro che problemi comportamentali.

    Prova a riprodurle e a ottenere i miei risultati e poi ne riparliamo. Se non sai dove mettere i piccoli te li sistemo io, visto che sono riuscito a cederle quasi tutte. Quelle che non ho ceduto ho deciso di tenerle per cederle in seguito un po' più grandi .

    Come sai, non mi interessa affatto riprodurre le tartarughe, specialmente in cattività.

    Tantomento venderle.

  10. #10
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Citazione Originariamente Scritto da MatteoV Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda potrebbero essere 30,300 o 3000 litri ma si vede ad occhio che sono sovraffollate, almeno secondo i miei canoni.
    Anche il "minestrone" non è un tipo di allevamento che approvo.
    Su tutto questo si può discutere civilmente, quindi se ne volete parlare fatelo senza polemiche ed attacchi personali per cortesia.

    Se permetti, non è esattamente un minestrone.


    Sono tutte specie che trovi comunemente nello stesso areale.

    Ci sono alcuni concetti di allevamento che forse vanno discussi.

    Nessuno si è mai lamentato per gli acquari di comunità o di biotipo in acquaristica.

    Perchè dobbiamo comportarci diversamente?

    Perchè mai dobbiamo diventare pazzi per riprodurre i nostri esemplari?

    Il 90% e passa degli appassionati allevano Trachemys, la cui riproduzione è assolutamente da evitare.

    Almeno il 70% alleva in casa. L'aumento di popolazione è difficilmente gestibile.


    Oggettivamente mi trovo con almeno 5 Trachemys e una Pseudemys in più del previsto a causa dei recuperi. Dato però che 4 di queste sono sotto i 7 cm non mi pare contribuiscano al sovraffollamente.

    Come spiegavo nel post 2, che vi pregherei di leggere, sto spostando e modificando la seconda vasca, quindi si tratta di una sistemazione temporanea.

  11. #11
    Bannato
    L'avatar di pminotti
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    47
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.0 Phrynops tuberosus; 0.0.2 Podocnemis unifilis; 0.0.1 Chelus Fimbriatus; 1.2.2 Emys orbicularis galloitalica; 1.0.0 Emys orbicularis orbicularis; 0.1.0 Pelodiscus sinensis; 0.0.2 Malaclemys terrapin centrata; 1.2.0 Ocadia sinensis; 1.1.0 Pelusius castaneus; 1.1.0 Pelomedusa subrufa; 1.2.0 Apalone spinifera spinifera; 1.2.0 Sternotherus carinatus; 0.3.0 Sternotherus odoratus; 2.1.0 Macrochelodina rugosa; 1.2.0 Pseudemys Nelsonii; 0.1.2 Pseudemys concinna; 0.1.0 Trachemys scripta scripta; 1.

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Non mi sembrano particolarmente a pezzi.



    Nome: Apalone f1 e f2.jpg
Visite: 1220
Dimensione: 73.1 KB


    Nome: Apalone f1.jpg
Visite: 699
Dimensione: 37.7 KB


    Nome: Apalone f2.jpg
Visite: 567
Dimensione: 52.3 KB


    Nome: Apalone m1 a.jpg
Visite: 543
Dimensione: 37.5 KB


    Nome: Apalone m1.jpg
Visite: 561
Dimensione: 33.6 KB
    Ultima modifica di pminotti; 21-10-2011 alle 12:32

  12. #12
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Sono tutte specie che trovi comunemente nello stesso areale.

    Ci sono alcuni concetti di allevamento che forse vanno discussi.
    Quello che hai in casa non è un areale, ma una vasca dalle dimensioni limitate rispetto alle tartarughe che si vedono. Secondo il tuo ragionamento vuol dire che se non fosse per il fatto che è vietata, in quella vasca ci butteresti dentro tranquillamente anche una tartaruga alligatore? Tanto provengono dallo stesso areale!
    Probabilmente fai le cose in buona fede ma sinceramente sono del parere che ti mancano molti concetti sull'allevamento, o comunque hai molte teorie campate in aria.
    Poi come dico sempre ognuno è libero di fare quello che vuole, basta non mandare messaggi sbagliati in un forum pubblico e ostinarsi a scrivere assurdità pur di giustificarsi, quella vasca va bene al massimo solo per le tre Apalone, e quel minestrone non è ammissibile nemmeno se si tratta di una sistemazione provvisoria, la realtà è questa e rigirare la frittata non serve a niente.


    Sono d'accordo sul fatto che molte specie non andrebbero riprodotte in cattività se non si possono gestire le nascite, ma toglimi una curiosità, è un caso che crei le coppie con le tue specie oppure cerchi volutamente i maschi per le femmine e viceversa? Perchè se non ti interessa riprodurle è un controsenso, fai prima a tenerti solo le femmine e eviti che vengano stressate inutilmente dai maschi, o che rischino ritenzione delle uova non avendo un posto dove deporre. Ti capita ogni tanto di trovare qualche uova nelle vasche?
    rughis likes this.

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pminotti Visualizza Messaggio
    Esatto in tutto, fuorché nelle conclusioni.In effetti, complice l'ora tarda, ho sbagliato il conto.La vasca è trapezoidale, 126*96*110*36 e la profondità 60.Quindi (126*36*60)/1000= 272,16 + ((126*60*60)/2)/1000=226,80 Totale 498,96.Quindi, sommata la vasca e il supporto circa 650 Kg complessivi.Sono effettivamente in un Loft ricavato da una vecchia officina, ragion per cui non finisco in cantina.Pavimento tecnico industriale che prima reggeva presse e tornii. Quando superi certe misure scoprirai che il rapporto filtro masse cambia un po'.Originariamente, a supporto del filtro interno usavo 2 Prime 30, poi tolti vista l'inutilità.Ad ogni modo, di veramente grandi c'è solo l'Apalone femmina, la Graptemys e un paio di Pseudemys, quindi non è che il carico biologico sia così alto.Per quanto riguarda lo scambio gassoso, evidentemente le onde e il movimento all'interno del filtro sono sufficienti, posto che le Apalone restano per ore sotto sabbia.
    A parte che anche questa volta i conti non mi tornano e ti faccio un semplice esempio non conoscendo le misure esatte della vasca in questione ma vedendo solo numeri...

    Da quello che leggo e posso capire da questi numeri se fosse una vasca a forma di parallelepipedo sarebbe 126x60x60 e se noi calcoliamo il suo litraggio viene fuori 453,6 litri lordi dato da (126*60*60)/1000 quindi ne deduciamo che la tua vasca essendo di forma trapezoidale abbia un litraggio inferiore a 453,6 e non 498,96 come affermi se poi contiamo anche che l'acqua non arriva al bordo e lo spessore dei vetri secondo me stiamo sui 350 litri effettivi...

    E tu reputi una massa d'acqua di 350 litri enorme per tutto il carico organico prodotto da tutte quelle tartarughe?!? Io di litraggi imponenti me ne intendo visto che ho avuto una vasca in muratura con sump da 3.500 litri...

    Quindi secondo te le vasche dell'acquario di Genova non necessitano di sistemi di filtraggio vista la notevo mole d'acqua che hanno... Li hanno messi così per scena.. Ma che dici!!!

    Paolo ti ripeto (come già fatto in un altro forum) di andarti a vedere il ciclo dell'azoto...
    Ultima modifica di Alessandro80; 21-10-2011 alle 13:03

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    non possiedo acquatiche (per ora), pertanto il mio intervento potrebbe lasciare il tempo che trova...ma ci tenevo a dire che ho sempre apprezzato le foto postate da @pminotti sia per la "quantità" e "dimensione" delle vasche, sia per la "varietà" di specie allevate...
    mai avuto l'impressione di vasche "lager", anzi!

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di JcDenton
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    209
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.1 Pelodiscus sinensis 1.0.0 Chelodina longicollis 1.0.3 Sternotherus odoratus 1.0.1 Emys orbicularis 0.0.1 Testudo hermanni hermanni 1.1.0 Stigmochelys pardalis
    Altri rettili in possesso

    2.2.5 Eublepharis macularius 2.2.0 Lampropeltis triangulum hondurensis 1.0.0 Coelognathus radiatus 0.1.0 Rhacodactylus ciliatus 1.1.0 Gekko vittatus 1.1.0 Gekko gecko 1.0.0 Nephrurus milii 1.1.0 Emidactylus triedrus

    Predefinito Re: Clinica psichiatrica.... Ma per chi????

    Paolino caro.
    Capisco che non vuoi riprodurle... ma almeno dai loro parametri corretti di allevamento. Non è che siccome non vuoi riprodurle allora è lecito allevarle in condizioni di stress assurde, competizione alimentare abnorme. Che discorso è?
    Sono sempre più convinto che tu di allevatore non hai molto, sei più un collezionista che ogni tanto decide di prendere una nuova tartaruga e piazzarla dove capita.
    Poi cerchi link assurdi che oltretutto ritraduci a modo tuo o ne prendi solo le parti che ti fanno comodo.
    Non è un lager quello? Tra quella sistemazione e una vaschetta con la palmetta non vedo nessuna differenza.

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •