Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

Chi usa gli alghicidi?

Discussione sull'argomento Chi usa gli alghicidi? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti! Sto valutando di iniziare a usare un alghicida per migliorare la qualità dell'acqua nei miei 2 acquari. ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Chi usa gli alghicidi?

    Buongiorno a tutti!
    Sto valutando di iniziare a usare un alghicida per migliorare la qualità dell'acqua nei miei 2 acquari. Uno in particolare ha molte microparticelle in sospensione, che il filtro e frequenti cambi parziali non riescono a smaltire, periodicamente devo pulire con la spugna le superfici sommerse su cui queste presunte alghe si attaccano.
    Ne avete mai provati? Funzionano o sono soldi buttati?

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    il miglior modo per eliminare le alghe è abbattere la sostanza organica presente in acqua che le nutre.

    per far ciò devi effettuare frequenti cambi d'acqua evitando di sconvolgere l'equilibrio dell'acquario: mai togliere i cannolicchi dal filtro se non sciacquandoli nella stessa acqua dell'acquario, mai pulire tutte le spugne tutte insieme, mai togliere sassi, legni e ghiaietto per la pulizia, al massimo sifonare il fondo.

    non ho mai usato alghicidi perchè non mi son mai fidato
    Ultima modifica di Platysternon; 25-04-2012 alle 08:41

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    Citazione Originariamente Scritto da Platysternon Visualizza Messaggio
    il miglior modo per eliminare le alghe è abbattere la sostanza organica presente in acqua che le nutre.

    per far ciò devi effettuare frequanti cambi d'acqua evitando di sconvolgere l'equilibrio dell'acquario: mai togliere i cannolicchi dal filtro se non sciacquandoli nella stessa acqua dell'acquario, mai pulire tutte le spugne tutte insieme, mai togliere sassi, legni e ghiaietto per la pulizia, al massimo sifonare il fondo.

    no ho mai usato alghicidi perchè non mi son mai fidato
    Purtroppo ciò che hai elencato non è sufficente, neppure l'aggiunta di numerosi bamboo ha risolto il problema. Il problema è nato 4 mesi fa, quando ho fatto ripartire tutto dopo un traslocco. Uno dei 2 filtri da allora non è più andato bene come una volta.
    Sto valutando di svuotare e far rimatutare il filtro da zero, ma dato che è un lavoraccio volevo cercare qualche scorciatoia

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    se hai due filtri fai attenzione perchè spesso i batteri nitrificanti di uno entran in competizione con quelli dell'altro filtro nutrendosi delle sostanze in sospensione più velocemente dell'altro e lasciando quindi morire l'altra colonia batterica.

    se si tratta di cianobatteri (alghe mucillaginose) allora la cosa cambia, li devi aspirare e poi bruciare siringando la zona con acqua ossigenata: se hai le piante non farlo.poi cambi buona parte dell'acqua dell'acquario, anche il 50%

    hai mai pensato agli UVC ?

  5. #5
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    Personalmente non userei degli alghicidi....

    Che filtri stai usando? Ricorda che per le tarta devono essere sovradimmensionati.
    Che fondo utilizzi?

    Se come suggerisce Platysternon sono cianobatteri hai poco da fare, nemmeno l'acqua ossigenata funziona (ho provato tutti i metodi possibili, pure quelli spirituali a momenti)... l'unica cosa che stende definitivamente i ciano è l'eritromicina, ma purtroppo si da il caso che sia un antibiotico quindi se usarlo o meno è sempre un grandissimo dilemma (e comunque mai con le tarta dentro).

    Gli UVC come dice Platysternon non gli ho mai tentati ma potrebbero funzionare
    --------------
    Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    Scusate l'immenso ritardo, purtroppo il tempo libero è merce rara ultimamente

    Credo di aver fatto un po' di confusione cercando di spiegare troppo in fretta.
    I 2 filtri (pratiko300 e eden511) sono su due acquari distinti. Entrambi sono ripartiti da zero alcuni mesi fa dopo un traslocco. In precedenza filtravano a meraviglia, anche se l'acqua di rubinetto da treviso a ferrara è assai diversa.
    Su uno dei due la situazione è tutto sommato sotto controllo, sull'altro è sul disperato spinto. Per ora ho deciso di far ripartire da zero la maturazione dell'acquario invaso, dato che non mi pare che gli alghicidi raccolgano molti favori.

    Come riconosco i cianobatteri che avete nominato?

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    é piuttosto facile:
    _solitamente appestano il fondo e possono risalire i vetri.
    _sono di colore verde ma intenso (tipo verde smeraldo o tendente al blu o simile).
    _quando li aspiri vengono via facilmente, si staccano come fosse una patina.
    _si riproducono molto in fretta (se li togli il giorno dopo ritornano)
    _puzzano - questa è la cosa principale, se puzzano di muffa sono loro!!! (le altre alghe non hanno questo odore pungente)
    --------------
    Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    Citazione Originariamente Scritto da Sterny Visualizza Messaggio
    é piuttosto facile:

    _solitamente appestano il fondo e possono risalire i vetri.
    _sono di colore verde ma intenso (tipo verde smeraldo o tendente al blu o simile).
    _quando li aspiri vengono via facilmente, si staccano come fosse una patina.
    _si riproducono molto in fretta (se li togli il giorno dopo ritornano)
    _puzzano - questa è la cosa principale, se puzzano di muffa sono loro!!! (le altre alghe non hanno questo odore pungente)
    Hmmmmmmm, no, sono più bianchiccie, e non puzzano di muffa... per fortuna
    Ora che l'acquario è senza tarta per la maturazione, sembra molto limitato il fenomeno alghe... speriamo bene

  9. #9
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Chi usa gli alghicidi?

    Allora non sono cianobatteri, sei stata fortunata fidati, sono una piaga
    Non so cosa possano essere, ma se non sono invasive non faranno danno se non estetico.
    Prova a rimuoverle come fossero alghe comuni.

    Non so possa possano essere
    --------------
    Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •