Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 28 di 28
Like Tree14Likes

Malaclemys terrapin terrapin

Discussione sull'argomento Malaclemys terrapin terrapin contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Per gli esemplari nati in cattivita' il discorso è più semplice di quanto si crede. Si potranno allevare esclusivamente in ...

  1. #16
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Per gli esemplari nati in cattivita' il discorso è più semplice di quanto si crede.
    Si potranno allevare esclusivamente in acqua dolce prestando, nella crescita, molta attenzione alla loro pelle. Se si incontrera' problemi, dovuti a macchie anomale sulla pelle, sara' giunta l'ora di mettere a disposizione anche una vasca d'acqua salmastra. Questo è quello che la maggior parte degli allevatori di Malaclemys dicono...

    Il mio dubbio ovviamente sorge spontaneo, se c'è un minimo rischio dermatologo, non sarebbe meglio eliminarlo preventivamente?
    Quindi rimango tutt'oggi combattuto sull'argomento...
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di Castiglio
    Località
    Romagna
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    215
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    qualcuna

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Sapete di nessuno che abbia optato per un setup a vasca unica ma con una minima quantità di sale (inferiore alle dosi attuali che vengono consigliate per la vasca salmastra) in modo da prevenire in partenza micosi, un po' come con le pelodiscus?
    Potrebbe essere una soluzione solo nel caso che ciò non stressi eccessivamente l'animale,dopotutto l'esperienza di Ladybug indica che il suo esemplare in questi mesi ha passato più tempo nella vasca con acqua dolce.

  3. #18
    Assiduo
    L'avatar di Ladybug
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    136
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Malacochersus tornieri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Malaclemys terrapin terrapin, Emydura subglobosa, Trachemys scripta scripta.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Potrebbe essere una soluzione quella di mettere una piccola percentuale di sale e usare una vasca sola...
    Il fatto è che per esempio sulla mia sembra non influire minimamente la salinità dell'acqua. In questi mesi ho notato che cambia vasca solo per appurare che neanche in quella ci sia del cibo. Stop.

    Il problema delle 2 vasche comunicanti non sarebbe un problema se non crescessero più di un tot Quando saranno infatti delle sberle di 25cm allestire due vasche giganti sarà un pò più complicato...

  4. #19
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Anfatti!
    Senza fare nomi, un allevatore napoletano che penso tu e Matte conosiate, mi aveva vietato di alimentarle nella vasca salmastra per evitare che assumessero un grosso quantitativo di acqua salmastra.

    Il discorso delle vasche unicamente con una piccola percentuale di sale c'è gente che lo fa abitualmente con qualsiasi specie, tanto pre prevenire appunto problemi alla pelle quali potrebbero essere micosi.

    Personalmente ho allestito la doppia vasca solo per studiare il loro comportamento, per questo la testimonianza di Ladybug la considero interessante!
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  5. #20
    Assiduo
    L'avatar di Ladybug
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    136
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Malacochersus tornieri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Malaclemys terrapin terrapin, Emydura subglobosa, Trachemys scripta scripta.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Citazione Originariamente Scritto da Zine Visualizza Messaggio
    ...mi aveva vietato di alimentarle nella vasca salmastra per evitare che assumessero un grosso quantitativo di acqua salmastra.
    Anch'io avevo sentito questa cosa io sinceramente non mi sono mai preoccupata di questo e le alimento nella vasca in cui stanno al momento. In ogni caso le mie intenzioni, una volta che la piccolina è diventata di una dimensione accettabile, sono di metterle insieme in una vasca unica con acqua dolce, o forse con poco sale, non so ancora...

  6. #21
    Appassionato
    L'avatar di Castiglio
    Località
    Romagna
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    215
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    qualcuna

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Citazione Originariamente Scritto da Zine Visualizza Messaggio
    Anfatti!
    Senza fare nomi, un allevatore napoletano che penso tu e Matte conosiate, mi aveva vietato di alimentarle nella vasca salmastra per evitare che assumessero un grosso quantitativo di acqua salmastra.

    Il discorso delle vasche unicamente con una piccola percentuale di sale c'è gente che lo fa abitualmente con qualsiasi specie, tanto pre prevenire appunto problemi alla pelle quali potrebbero essere micosi.

    Personalmente ho allestito la doppia vasca solo per studiare il loro comportamento, per questo la testimonianza di Ladybug la considero interessante!
    Infatti trovo che sia il metodo ottimale:
    partire dal tentare di ricreare ciò che effettivamente troverebbero nell'areale di origine (in questo caso i due ambienti a differente concentrazione salina) e in seguito aggiustare il tiro in base alle osservazioni
    è ciò che ritengo dia la migliore espressione per un allevamento corretto e di qualsiasi cosetto semovente.

    A furia di sentirvi parlare di questa specie mi avete intrigato!
    M'avete fatto venir voglia di trasformare i guppy in sardine
    Ladybug likes this.

  7. #22
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  8. #23
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Terrapin
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    trachemys ssp

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Sono contrario ad allevare malaclemys solo in acqua salmastra,è davvero una costrizione per loro.Allevo questa specie da molti anni,in tutto questo tempo ho cambiato e provato i vari setup di cui avete parlato,quando le ho tenute solo in acqua salmastra bastava che le spostassi in un vascone d'acqua dolce per notare che subito bevevano gonfiando e sgonfiando il collo in avanti scaricando le ghiandole del sale(sature).Questo capitava sempre!

    Adesso le allevo nella doppia vasca cosi decidono loro quando bere e ripristinare le ghiandole del sale,certo per esemplari nati in cattività e abituati al dolce si possono tenere tranquillamente senza sale in acqua
    Ladybug and Zine like this.

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Castiglio
    Località
    Romagna
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    215
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    qualcuna

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Citazione Originariamente Scritto da Terrapin Visualizza Messaggio
    Sono contrario ad allevare malaclemys solo in acqua salmastra,è davvero una costrizione per loro.Allevo questa specie da molti anni,in tutto questo tempo ho cambiato e provato i vari setup di cui avete parlato,quando le ho tenute solo in acqua salmastra bastava che le spostassi in un vascone d'acqua dolce per notare che subito bevevano gonfiando e sgonfiando il collo in avanti scaricando le ghiandole del sale(sature).Questo capitava sempre!

    Adesso le allevo nella doppia vasca cosi decidono loro quando bere e ripristinare le ghiandole del sale,certo per esemplari nati in cattività e abituati al dolce si possono tenere tranquillamente senza sale in acqua
    Benvenuto Terrapin

    Dalla tua esperienza quindi l'uso della doppia vasca è imprescindibile a qualsiasi stadio della crescita giusto?

    Hai avuto esemplari wild o cb?

    Quanto sale mettevi in vasca nel periodo in cui hai optato solo per l'acqua salmastra?

    Supponendo tu abbia esemplari adulti, puoi descrivere la sistemazione definiva?

    Perdona la curiosità, ma l'allevamento di questa specie affascina me e non solo in questo forum

  10. #25
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Terrapin
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    trachemys ssp

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    La doppia vasca dipende dalla resistenza dei tuoi esemplari,il sale rende difficile la vita dei batteri delle micosi in acqua.

    Ho entrambi gli esemplari,nel 2006 erano ancora aperte le esportazioni di soggetti adulti dai paesi di origine.Ad ogni fiera bene o male si trovavano ed io le compravo tutte!

    La salinità la mantengo tra questi valori 1.014-1.016 di densità,non ho mai pesato il sale che ho aggiunto in totale ma dipende dalla quantità di litri della vasca

    Ho semplicimente usato due vasconi professionali di 120x70x100 con in mezzo un vascone chiuso ai lati col legno più piccolo per la sabbia per fa deporre le mie femmine ormai riproduttive,filtri esterni molto potenti più una solar raptor come lampada per gli uvb

  11. #26
    Assiduo
    L'avatar di Ladybug
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    986
    Discussioni
    136
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Malacochersus tornieri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Malaclemys terrapin terrapin, Emydura subglobosa, Trachemys scripta scripta.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni.

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Ciao terrapin
    Quindi ci confermi che per i piccoli nati in cattività non c'è bisogno di acqua salmastra?

  12. #27
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Terrapin
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Oct 2011
    Tartarughe in possesso

    trachemys ssp

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Citazione Originariamente Scritto da Ladybug Visualizza Messaggio
    Ciao terrapin
    Quindi ci confermi che per i piccoli nati in cattività non c'è bisogno di acqua salmastra?
    Di regola si,finchè non inizi ad avere problemi di micosi

    Gli esemplari che si trovano nelle fiere sono incroci di varie sottospecie,vengono importate ogni anno in Europa dalle farm dove non badano a riprodurre maschi e femmine della stessa sottospecie.Oltre a non mantenere una linea pulita si abbassa del 50-60% la fertilità in questi casi.

  13. #28
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Malaclemys terrapin terrapin

    Quoto Mister Terrapin, proprio per questo mi avevano avvisato di non alimentarle in acqua salmastra.

    Beh...nel frattempo ho fatto un pò il leccacu... e gli ho chiesto se trova un esemplare per il sottoscritto!
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •