Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 46 a 59 di 59
Like Tree2Likes

nuovo acquario e filtro

Discussione sull'argomento nuovo acquario e filtro contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; maaaaaaa... Un po' di cibo non confezionato, tipo pesce vero? Tutti i prodotti essiccati sono da evitare in quanto sono ...

  1. #46
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    maaaaaaa... Un po' di cibo non confezionato, tipo pesce vero?
    Tutti i prodotti essiccati sono da evitare in quanto sono sbilanciatissimi. Troppo proteici, zero acqua, ceneri residue, zero vitamine.

  2. #47
    Simpatizzante
    L'avatar di antonella78
    Località
    puglia
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    mi hanno detto che il pesce fresco non è consigliabile perchè contiene troppi sali, e le tarta sono d'acqua dolce..
    non saprei....

  3. #48
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Se é sempre il solito veterinario ti prego di scrivermi nome e indirizzo, ci pensa Giulio a dirgli 2 cosette. Studio medicina e non medicina veterinaria, ma la biologia di base é la stessa, così come la fisiologia e la patologia di base. E da quello che hai detto, mi pare non conosca nessuna delle tre.
    A parte che il pesce lo si trova anche di acqua dolce, non é vero che un pesce di mare contiene per forza alte quantità di sodio. Infatti anche se immersi in una soluzione ad altissimo contenuto di sodio i sistemi renali servono proprio a regolare l'omeostasi dei sali nel sangue.
    Io abito a Viareggio, costa della toscana, qui se chiedi del pesce di fiume ti prendono per matto. Per questo prendo i latterini congelati al carrefour (pescati in acque dolci della turchia) oltre a mazzancolle oceaniche, alici del mediterraneo e triglie di fango sempre del mediterraneo. Almeno si varia un po' nell'alimentazione.
    Una sardina contiene sicuramente molto sodio, un nasello no, nemmeno una platessa. Infatti gli ipertesi (non devono mangiare sale) possono assolutamente mangiare questi due pesci, senza aggravare le proprie situazioni cliniche.

    L'unica pecca che può avere il pesce di mare riguarda la vitamina B1, presente in quantità sufficiente comunque nel pellet e nelle verdure.

    Io continuo a sconsigliarei prodotti industriali, sia per i nostri animali, sia per noi. Non credo che nessuno di noi vada avanti a verdure e carne secca.

  4. #49
    Simpatizzante
    L'avatar di Daniele
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    93
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    12
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    ..alla fine del discorso ...chiedo...per le nostre tarta il pesce comperato al supermercato congelato, non dovrebbe creare problemi..
    Nei banchi spesso si vede pescato oceanico congelato direttamente su nave.. se lo alterniamo dovrebbe essere una cosa positiva o no??

  5. #50
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Giangitarta
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemis scripta scripta 1 Trachemis scripta "ibrido"

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Le mie tarta 4 giorni su 7 mangiano o pesce fresco o surgelato(quindi pesce fresco ma congelato) e non hanno mai avuto problemi...
    Per variare do anche pellet ma si tratta di max 2 volte a settimana con insalata e osso di seppia FRESCHISSIMO sempre in vasca...

  6. #51
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Giangitarta
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemis scripta scripta 1 Trachemis scripta "ibrido"

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Concordo con leonida...
    Alle mie do il nasello,calcolate che lo si fa mangiare ai neonati e ho detto tutto....

  7. #52
    Simpatizzante
    L'avatar di antonella78
    Località
    puglia
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    pensa che il precedente veterinario mi aveva detto che mangiano gamberetti secchi e che se voglio ogni tanto potevo somministrare un po' di pesce ed un po' di carne, ma che così facendo sarebbero cresciute molto e che sarebbero diventate aggressive...
    non commento..

  8. #53
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Va benissimo il pesce congelato. L'unica accortezza che si deve avere é quella di prendere pesce NON pulito. So che noi mangiamo solo i filetti, ma ce lo possiamo permettere vista la dieta onnivora e amplissima. Invece sarebbe meglio che agli animali non fosse privata la possibilità di mangiarsi anche lische (cartilagine e calcio), visceri (grassi insaturi e sopratutto vitamine), sangue (vitamine, ferro) e pelle.
    Se un pesce intero é troppo grande (problema delle taglie standardizzate dalla pesca industriale) basta tagliarlo in più parti/dosi.. Basta che del pesce non si butti via nulla alla fine.

  9. #54
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Giangitarta
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemis scripta scripta 1 Trachemis scripta "ibrido"

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Se per aggressive intende ghiotte,be le tarta hanno quell'istinto naturale di mangiare tutto cio che hanno davanti,diventano onnivore da adulte e di certo i gamberetti non faranno cambiare il loro percorso naturale....
    Anzi a lungo andare creano dei problemi agli organi interni con conseguenze atroci....

  10. #55
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Tale veterinario non dovrebbe nemmeno occuparsi di sassi, sarebbe un pericolo anche per loro.
    Una nota: le tartarughe sono aggressive, sempre, che mangino carne o meno. Sono animali primordiali che non sviluppano senso di compassione o affetto, non hanno le strutture encefaliche a tale scopo. Se una piccola tartaruga é in difficoltà e una grande ha fame... Ci siamo capiti. Assurdo per noi, sopravvivenza per loro.
    Il mangime secco ha il grosso problema di essere appunto seccato. Questa alterazione provoca la perdita di acqua e vitamine idrosolubili ma sopratutto crea alimenti a contenuto proteico esagerato. Oltre ad una crescita che definirei mostruosa causano un forte affaticamento del rene che é deputato alla rimozione dei prodotti azotati del metabolismo delle proteine.
    Ho visto troppe tartarughe con gravi insufficienze renali a pochi anni di vita... Causate appunto da un'alimentazione assolutamente scorretta. Forse le tue antonella non avranno mai questo tipo di malattie, anche perché per fortuna ti mangiano anche della verdure.
    Mi sento comunque ti consigliarti un drastico cambio nell'alimentazione, per problemi eventuali di cui é meglio aver paura che trovarseli di fronte.

  11. #56
    Simpatizzante
    L'avatar di antonella78
    Località
    puglia
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Tale veterinario non dovrebbe nemmeno occuparsi di sassi, sarebbe un pericolo anche per loro.
    Una nota: le tartarughe sono aggressive, sempre, che mangino carne o meno. Sono animali primordiali che non sviluppano senso di compassione o affetto, non hanno le strutture encefaliche a tale scopo. Se una piccola tartaruga é in difficoltà e una grande ha fame... Ci siamo capiti. Assurdo per noi, sopravvivenza per loro.
    Il mangime secco ha il grosso problema di essere appunto seccato. Questa alterazione provoca la perdita di acqua e vitamine idrosolubili ma sopratutto crea alimenti a contenuto proteico esagerato. Oltre ad una crescita che definirei mostruosa causano un forte affaticamento del rene che é deputato alla rimozione dei prodotti azotati del metabolismo delle proteine.
    Ho visto troppe tartarughe con gravi insufficienze renali a pochi anni di vita... Causate appunto da un'alimentazione assolutamente scorretta. Forse le tue antonella non avranno mai questo tipo di malattie, anche perché per fortuna ti mangiano anche della verdure.
    Mi sento comunque ti consigliarti un drastico cambio nell'alimentazione, per problemi eventuali di cui é meglio aver paura che trovarseli di fronte.
    quindi oltre al radicchio, alla carne e al pasce fresco (spesso io ho preso dalla pescheria quei pescetti piccoli piccoli, e se li sono magnati interi! tu cosa mi consiglieresti ancora? vorrei variare l'alimentazione il più possibile..

  12. #57
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2831
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Ti dico come faccio io con i miei adulti: mangiano un giorno si e due no. Su 10 pasti mangiano 2 volte prodotti animali (pesce, crostacei, insetti, chiocciole) e 8 volte prodotti vegetali... Ed é qui che la varietà conta di più. Si va dal classico radicchio rosso, rucola, tarassaco, crescione, ma anche indivia, radicchietto verde selvatico, ortica, petali di rose (rose mie non trattate), fiori di hibiscus. Più raramente mangiano rondelle di zucchine o carote.
    Capita a volte ( tipo 2 volte l'anno) che gli tocchi un osso da spolpare di tacchino (comunque non frantumabile), qualche frutto a polpa gialla di stagione (pesche, albicocche) e se propriMolto mi sono scordato di preparare qualcosa... Del pellet, in particolare il tetra reptomin.

    Andando nello specifico della tua domanda... Ottimi i pesciolini di pescheria sopratutto perché interi, benissimo il radicchio (non date la lattuga che non contiene nulla) ma vedi di ridurre a carne (troppi grassi saturi, alterato rapporto di fosforo/calcio) al massimo una volta al mese, evita i cibi essiccati.
    Non é necessario, ma il pellet se vuoi puoi darlo al posto di un pasto animale.

    Hanno fame e ti rompono le scatole? Lasciale chiedere cibo e non cedere, se gli dai pasti di rado lo fai per il loro benessere. Un animale adulto digerisce molto lentamente e non deve ingozzarsi, pena diventare obeso.
    La quantità di verdura io non la guardo bene quanto quella del pesce (pari al volume della testa+collo) anche perché fa niente se ne mangiano un po' di più.

  13. #58
    Simpatizzante
    L'avatar di antonella78
    Località
    puglia
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Piccola parentesi:
    mi son sentita con il venditore del filtro: mi dice di mettere solo le spugne, la lana filtro, ed il carbone attivo, perchè a suo giudizio non servono i cannolicchi ...
    ora: sono io che li trovo tutti sulla mia strada??

  14. #59
    Simpatizzante
    L'avatar di antonella78
    Località
    puglia
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    3
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta

    Predefinito Re: nuovo acquario e filtro

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Ti dico come faccio io con i miei adulti: mangiano un giorno si e due no. Su 10 pasti mangiano 2 volte prodotti animali (pesce, crostacei, insetti, chiocciole) e 8 volte prodotti vegetali... Ed é qui che la varietà conta di più. Si va dal classico radicchio rosso, rucola, tarassaco, crescione, ma anche indivia, radicchietto verde selvatico, ortica, petali di rose (rose mie non trattate), fiori di hibiscus. Più raramente mangiano rondelle di zucchine o carote.
    Capita a volte ( tipo 2 volte l'anno) che gli tocchi un osso da spolpare di tacchino (comunque non frantumabile), qualche frutto a polpa gialla di stagione (pesche, albicocche) e se propriMolto mi sono scordato di preparare qualcosa... Del pellet, in particolare il tetra reptomin.

    Andando nello specifico della tua domanda... Ottimi i pesciolini di pescheria sopratutto perché interi, benissimo il radicchio (non date la lattuga che non contiene nulla) ma vedi di ridurre a carne (troppi grassi saturi, alterato rapporto di fosforo/calcio) al massimo una volta al mese, evita i cibi essiccati.
    Non é necessario, ma il pellet se vuoi puoi darlo al posto di un pasto animale.

    Hanno fame e ti rompono le scatole? Lasciale chiedere cibo e non cedere, se gli dai pasti di rado lo fai per il loro benessere. Un animale adulto digerisce molto lentamente e non deve ingozzarsi, pena diventare obeso.
    La quantità di verdura io non la guardo bene quanto quella del pesce (pari al volume della testa+collo) anche perché fa niente se ne mangiano un po' di più.
    PErfetto!! mi segno tutto per avere un vademecum!
    però sarò onesta... io alle mie tarta do da mangiare almeno 4 volte al giorno... e spesso lascio che avanzi il cibo perchè ho sempre paura che non siano sazie....
    ecco perché mi hanno detto che la grande non è grossa...è grassa!!

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •