Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree5Likes
  • 1 Post By redstoredavid
  • 1 Post By Ndreu
  • 2 Post By redstoredavid
  • 1 Post By mir

horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

Discussione sull'argomento horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; stavo pensando di realizzare qualcosa del genere per il recinto delle mie horsfieldi... come nelle foto sotto, ma piu' grande ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    stavo pensando di realizzare qualcosa del genere per il recinto delle mie horsfieldi... come nelle foto sotto, ma piu' grande io ho uno spazio di 5 x 5-6 mt.... volevo realizzare la zona letargo e rifugio..oltre i vari che realizzerò con pietre naturali...comprendo poi il tutto con una serra rigida di 100 x 100 cm con il tetto che si apre per regolare la circolazione dell'aria come nelle foto sotto..il dubbio era posso lasciare il pozzetto di 60 cm x 60 per il letargo aperto sotto la serra come da foto..o sarebbe meglio coprirlo con un rifugio in legno o muratura o coccio e poi il tutto sotto serra?...considerando che per tutta la stagione avrebbero a disposizione tutti i vari rifugi naturali che creerei con rocce ed altro..questa zona vorrei che sia utilizzata per andare poi in letargo o anche per riposini e come rifugio...












    laghetto- ruscello naturale so gia come realizzarlo con acqua corrente profondo pochi cm <3


    vittitarte likes this.

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Ho paura che sotto quella serra, e comunque all'aperto, l' atmosfera sia troppo umida per delle horsfieldii in letargo, meglio partarle in una cantina/autorimessa asciutte. Eviterei anche ruscelli e pozze d0'acqua, praticamente assenti nelle steppe dove vivono questi animali
    Ultima modifica di marconyse; 27-05-2014 alle 10:55
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Ho paura che sotto quella serra, e comunque all'aperto, l' atmosfera sia troppo umida per delle horsfieldii in letargo, meglio partarle in una cantina/autorimessa asciutte. Eviterei anche ruscelli e pozze d0'acqua, praticamente assenti nelle steppe dove vivono questi animali
    ciao marconyse grazie per aver risposto...l'idea dell utilizzare la serra in realtà era proprio per evitare loro l'umidità invernale la serra dovrebbe regolare lo scambio di temperatura tra l'interno e l'esterno e mantenere in inverno una bassa umidità, ...l ambiente che andrei a creare sarebbe diviso in due parti una molto desertica e rocciosa non pianeggiante con dune l'altra piu' rigogliosa con le piantine di cui si nutrono vicino l'acqua..ma non sarebbe un ruscello e solo una piccola pozza per poter bere e dissetarsi quando ne avranno voglia..come una bacinella ma più curata con un ricambio giornaliero..in realtà io volevo facessero il letargo in esterno... ho cantina e garage..ma la cantina credo sia molto umida in inverno..non e meglio all'aperto con un terreno molto asciutto e drenato..? magari sostituendo la serra con una pensilina?...comunque le serra e fatta in modo di potersi aprire per arieggiare...

  4. #4
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Le serre in inverno contengono l'umidita' del terreno, sicuramente sono piu' umide di una cantina o di un garage. Sappiamo che la maggior parte delle horsfieldi non supara il risveglio proprio per l'umidita'. Io farei una vasca in garage ma aspetta magari che risponda anche qualche altro esperto.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Le serre in inverno contengono l'umidita' del terreno, sicuramente sono piu' umide di una cantina o di un garage. Sappiamo che la maggior parte delle horsfieldi non supara il risveglio proprio per l'umidita'. Io farei una vasca in garage ma aspetta magari che risponda anche qualche altro esperto.
    ok ti ringrazio...magari niente serra ma vorrei che passassero il letargo all'aperto creando un ambiante secco e asciutto...si sentiamo qualche esperto tanto ho tempo per realizzare il tutto...

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di tartarughino
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    506
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    140
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Geoemyda spengleri

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Il recinto è senza dubbio molto bello e ben curato!...Io avrei paura solo in caso di pioggie abbondanti allorchè si potrebbe allagare tutta la serra, che da quanto si può osservare dalle foto è in una posizione ribassata, per quanto riguarda il terreno, rispetto al resto del recinto.
    Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci. [Cit.]

    Luca


  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Citazione Originariamente Scritto da tartarughino Visualizza Messaggio
    Il recinto è senza dubbio molto bello e ben curato!...Io avrei paura solo in caso di pioggie abbondanti allorchè si potrebbe allagare tutta la serra, che da quanto si può osservare dalle foto è in una posizione ribassata, per quanto riguarda il terreno, rispetto al resto del recinto.
    In realtà se guardi bene le prime foto la posizione della Serra e rialzata rispetto al resto e un impressione ottica. ..le tarte passano da sotto per entrare e comunque io posizionerei il rifugio in altro ..ma il punto che mi interessava di più era il discorso di utilizzare la serra per isolare in inverno durante il letargo da pioggia intemperie e umidità

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di tartarughino
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    506
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    140
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Geoemyda spengleri

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Citazione Originariamente Scritto da redstoredavid Visualizza Messaggio
    In realtà se guardi bene le prime foto la posizione della Serra e rialzata rispetto al resto e un impressione ottica. ..le tarte passano da sotto per entrare e comunque io posizionerei il rifugio in altro ..ma il punto che mi interessava di più era il discorso di utilizzare la serra per isolare in inverno durante il letargo da pioggia intemperie e umidità
    Beh dalle foto si vede che comunque l'entrata nella serra è costituita da una sorta di discesa non mi sembra in salita, e da quì mi è sorto il problema che in caso di pioggia l'acqua può scivolare dentro come niente! ....Per il discorso umidità non ti posso aiutare, di serre fino ad adesso non ne ho mai avute!...qualcuno con più esperienza per quanto riguarda le serre interverrà se vorrà!
    Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci. [Cit.]

    Luca


  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Citazione Originariamente Scritto da tartarughino Visualizza Messaggio
    Beh dalle foto si vede che comunque l'entrata nella serra è costituita da una sorta di discesa non mi sembra in salita, e da quì mi è sorto il problema che in caso di pioggia l'acqua può scivolare dentro come niente! ....Per il discorso umidità non ti posso aiutare, di serre fino ad adesso non ne ho mai avute!...qualcuno con più esperienza per quanto riguarda le serre interverrà se vorrà!

    si e una discesa, perche' tutta la parte letargo e rifugio dove sta la serra e sollevata e poggiata su un riquadro credo in travertino di 100 x 100 dove poggia la serra e le tarte entrano passando dal passaggio sotto il riquadro... comunque anche io non ho mai usato una serra... credo possa andare andare bene anche una pensilina o un pannello tipo di plexiglass ... ancora non so come realizzare il rifugio se in muratura o in legno o materiali naturali tipo pietre ma non credo che cosi vada bene per la fase del letargo... qui non si sente nessuno....espertiii

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Ndreu
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    37
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    12
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, Sulcata.

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    Ciao redstoredavid io ti consiglierei di costruire una capanna un po' piu' rialzata rispetto al piano della terra in modo tale che l'acqua piovana non entri, e' molto importante lasciare aperto qualche spiraglio per dar modo all'umidita' di uscire . Riempi il riparo con del fieno dove la tua tartaruga possa trovare rifugio.
    vittitarte likes this.

  11. #11
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    metti una cassa di legno alta circa 70 cm, col fondo in rete, poggiata su materiale drenante(tipo ghiaia o argilla espansa) riempila per una cinquantina di centimetri di terra, creale intorno una collinetta di terra che arrivi all'altezza della terra interna. A quell'altezza taglia un lato della cassa per creare l'ingresso e copri con un pannello di materiale isolante tipo polistirene (che sporga do una decina di centimetri). Da quello che vedo mi sembra che la recinzione sia alta circa 20 cm, se isoli le pareti della cassa dall'acqua potresti scavare per una trentina di cm e poggiare la cassa dentro la buca. Le mie svernano così. Quando vanno in letargo metto nella cassa foglie e fieno fino a quasi riempirla, il lato aperto permette il ricambio d'aria (con le temperature che ho dalle mie parti, il polistirene l'ho messo anche intorno ai lati della cassa ma qui andiamo facilmente a -10)

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di redstoredavid
    Località
    Civitavecchia (Roma)
    Sesso
    Messaggi
    92
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    15
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    T.Marginata T.hermanni hermanni

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    tutto come avevo intenzione di fare io...tranne per il fatto che io la cassa la volevo interrare tutto per una parte..ma comunque creare un collinetta come dicevi tu...il terreno dove creerò il recinto per ora e piatto ma quando lo lavorerò voglio creare delle collinette dislivelli un un terreno con superficie piatta...l'unico mio dubbio la ma cassa in legno non tenderà a macerarsi con il tempo e l'acqua e le pioggia invernale?..avevo pensata di creare la parte interrata in muratura con tavelloni di cotto o mattono..e poi magari la parte emersa realizzando una casetta in legno che si incastri a misura....
    mir and vittitarte like this.

  13. #13
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: horsfieldii serra contro l'umidita per copertura zona letargo e rifugio

    io non l'ho trovato ma pare che il "compensato marino" resista bene all'acqua. la parte interrata della mia cassa è tutta circondata da polistirene per proteggere le tartarughe dal freddo e intorno ho messo dei blocchetti. La copertura, poi, sporge su tutti i lati di almeno 20 cm (30 sopra l'entrata), così la pioggia non ci arriva per niente e tutto rimane asciutto.
    Ultima modifica di mir; 16-06-2014 alle 22:08
    vittitarte likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •