Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 20
Like Tree7Likes

Il fondo ideale per le mie Pardalis?

Discussione sull'argomento Il fondo ideale per le mie Pardalis? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao ragazzi, mi appello alla sapienza ed all'esperienza di molti di voi! Ho comprato un nuovo terrario (180 x 80 ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Ciao ragazzi,
    mi appello alla sapienza ed all'esperienza di molti di voi!
    Ho comprato un nuovo terrario (180 x 80 x 80) per le mie due bellissime Pardalis "Rocco" e "Belen"(di 14 e 15 cm)...dovendo allestirlo ex novo, mi chiedevo quale potesse essere il fondo migliore!
    Nel vecchio terrario usavo terra di campo mista sabbia, uno strato di pellet e paglia.
    Ho letto che alcuni consigliano la torba bionda di sfagno mista a sabbia, altri la fibbra di cocco, altri ancora il terriccio per piante....
    Inizio ad essere confuso...
    Essendo, la mia priorità assoluta, ricreare l'habitat migliore per le mie 2 creaturine, mi appello alla vostra esperienza (tra di voi ci sono allevatori straordinari)...che fondo utilizzare?quali strati? quanto alti?
    se non ci fosse la torba bionda di sfagno, qualsiasi altra torba andrebbe bene? ma io sapevo che la torba trattiene l'umidità ed è indicata per terrari tropicali...come pensarla adatta per un terrario che richiede alte temperature (30°-36°) di massima con scarse percentuali di umidità (40%)?
    Io pensavo di fare così (correggetemi se sbaglio):
    - strato più profondo di circa 10 cm: una miscela di sabbia (ho trovato in un negozio quella adatta per terrari deserticoli) e torba;
    - strato intermedio di 5 cm: pellet e fibra di cocco mescolate
    - strato superiore fieno e paglia
    Aspetto vostri suggerimenti.
    Grazie di cuore a tutti coloro che interverranno!

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Solo un consiglio poi lascio la risposta ad altri: la sabbia che hai visto in negozio e' spesso pericolosa e causa occlusioni intestinali, per i nostri terrari la sabbia migliore e' quella da cantiere che trovi nei negozi di materiali edili. La potresti usare anche miscelata a torba di sfagno pura che trovi nei garden, io compro una balla da 300 litri a 20€, come substrato, torba sabbia e paglia
    cico likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Io per le mie uso torba mista a fibra di cocco e.mi trovo bene

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    grazie ragazzi...

    allora, anche in base a quello che mi avete scritto, ho comprato della sabbia da cantiere e della torba di sfagno che miscelerò e la userò come strato più profondo (almeno una decina di cm di altezza) !
    sopra a questo strato, ne farò uno di 4-5 cm fatto di torba mista a paglia e fieno.
    Poi farò uno strato di pellet intermedio (3-4 cm)
    Infine, sopra a tutto, uno strato di paglia e fieno .
    Speriamo di aver creato il giusto ambiente!
    Grazie a tutti per i consigli.

  5. #5
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Pellet?
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    ciao ragazzi,scusatemi se rispondo solo adesso!Ho seguito i vostri consigli e ho creato un substrato miscelando torba bionda di sfagno (un sacco da 80 lt) con 2 sacchi da 25 kg ciascuno di sabbia da cantiere, come consigliato.Poi lo strato superficiale l'ho mescolato a del fieno.Infine ho creato sopra un letto di paglia....E qui mi sono fermato....quanto ai pellet, era solo una curiosità: lo avevo letto in un articolo su internet, dove si diceva che il pellet non viene ingerito dagli animali e assorbe meglio umidita all'interno del terrario! Seguendo i vostri suggerimenti, mi sono ben guardato dall'utilizzarli.Come faccio a far asciugare il fondo (torba e sabbia erano molto umide)? basta aprire le lastre di vetro del terrario e accendere le luci? devo fare attenzione a qualche altro accorgimento?Quanto alle luci, il terrario prevede un neon da 120 cm di lunghezza (posto al centro) e una lampada posta in alto di lato.Avete suggerimenti a tal proposito? vi ringrazio

  7. #7
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Accendi le luci e aspetta con i vetri aperti
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Ciao a tutti,
    volevo farvi vedere il nuovo terrario in via di completamento delle mie 2 pardalis (Rocco e Belen), ma non riesco a caricare le immagini! :-(
    Il terrario è 200 x 60 x 60 cm.
    Il neon da 120 cm che ho messo è un Solar Reptil Sun T8 36W.
    Premetto che devo ancora provvedere a costruire un piccolo rifugio fatto con mattoncini di pietra (entro oggi sarà ultimato)!!!

    - - - Aggiornato - - -

    Eccolo:


    - - - Aggiornato - - -



    Sono aperto a eventuali suggerimenti!
    Grazie a tutti

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Molto ben fatto! Però la lampada rossa proprio non va.. O vedo male io?
    cico likes this.

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Ti ringrazio Kurtino,
    il merito è anche vostro che mi avete guidato passo passo e supportato nelle varie scelte, con consigli e suggerimenti!
    Grazie!
    Quanto alle luci:
    hai ragione è rossa e ho letto che potrebbe stressare gli animali ... cercherò di porre rimedio utilizzando la solar raptor da 35 watt....ma a tal proposito ho dei dubbi:
    - dove la posso rimediare? solo su internet?
    - è una 35 watt e ho la sensazione che in un terrario così grande sia un po debole come wattaggio!;
    - ho letto che la solar raptor va usata con il ballast apposito (come va utilizzato e quanto va tenuto acceso ogni giorno?)
    Quanto al neon, cerco di rispettare un ciclo solare di 10-12 ore giornaliere!
    Spero di non commettere ulteriori errori!
    Vorrei anche mettere qualche vasetto con delle piante grasse, magari interrandolo nel substrato!

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Ecco un'immagine del mio terrario finito, fatta ieri sera:

    http://www.tartarugando.it/members/z...23-204852.html

    Che ve ne pare?
    Mi auguro solo che Rocco e Belen possano vivere felici e sereni!

  12. #12
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    In alto, a sinistra del tronchetto è un termometro?

    Una ciotolina di acqua non si usa con le S.pardalis?




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Per questa specie l'acqua si può anche mettere solo per alcuni giorni alla settimana, essendo tartarughe da clima arido e che temono l'umidità
    Acquarion likes this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Mi sembra molto ben fatto.

    Al posto della paglia, se posso darti un consiglio, usa il fieno.
    Noterai che se si abitua, la tartaruga lo mangerà pure. E sappiamo che il fieno è un ottimo alimento per G. pardalis e G. sulcata.

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: Il fondo ideale per le mie Pardalis?

    Ciao e grazie, innanzitutto, a tutti quelli che fino ad ora sono intervenuti nella conversazione.
    Quanto alle cose dette:

    1) Aquarion: è un termometro (ne tengo 2 per ciascun terrario, uno a sinistra, che è quello che hai visto, per monitorare la temperatura nella zona "fredda", uno a destra per monitorare la zona "calda". Tengo anche 2 igrometri, uno per lato, per misurare il tasso di umidità in ciascuna delle 2 suddette zone). Come giustamente ti ha scritto Eurydice, questa varietà africana di tartarughe beve di rado (ogni 3 giorni se mangia secco, ogni 7 giorni se mangia verde)...io sto abituandole a mangiare secco, mescolandole il cibo fresco con quello secco e riducendo di volta in volta il fresco....spero in tale maniera di abituarle a mangiare solo secco, secondo il loro corretto e normale stile di vita!! In realtà, tolgo anche la ciotola dell'acqua, ogni volta che le idrato con bagnetti e le faccio bere, per evitare di far aumentare l'umidità all'interno del terrario!!

    2) ti ringrazio Rughis, complimenti ben accetti!
    Il tuo consiglio è giustissimo, in realtà si vede poco, ma sotto lo strato di paglia ho messo uno strato di un paio di cm di fieno....confermo quanto da te detto: spesso le tarte lo mangiano. Unico inconveniente: trovo che il fieno abbia un odore molto intenso...spero non le disturbi.


    In generale, per la casetta ho usato mattoncini di sabbia e malta, opportunamente lavati e lasciati asciugare, che hanno il potere di accumulare calore e rilasciarlo lentamente.
    rughis likes this.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •