Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree9Likes
  • 5 Post By Zarcaladas
  • 1 Post By Excalibur
  • 1 Post By Gekos
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By Gekos

consiglio per pardalis

Discussione sull'argomento consiglio per pardalis contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; ciao ragazzi ho visto due pardalis in un negozio e me ne sono innamorato..dovrei andarle a ritirare la settimana prossima ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di salvatore88
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    99
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    60
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni hermanni, testudo hermanni boettgeri,chelonoidis carbonaria, stigmochelys pardalis babcocki

    Predefinito consiglio per pardalis

    ciao ragazzi ho visto due pardalis in un negozio e me ne sono innamorato..dovrei andarle a ritirare la settimana prossima sto sistemando il terrario e penso che fra qualche giorno sarà pronto...volevo chiedervi quale substrato posso usare per mantenere basso il livello di umidità ? ho deciso di lasciarlo aperto sulla parte superiore proprio per questo...va bene o devo chiudere anche la parte superiore ? accetto i vostri consigli..

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Ciao Salvatore,
    ho anche io 3 Pardalis (l'ultima presa alla fiera di Fiano di questo novembre) e mi complimento per l'ottima scelta...sono bellissime e sono certo che ti daranno ottime soddisfazioni!!
    Quanto a quello che hai chiesto, qui c'è una mia discussione ("Le mie 2 pardalis Rocco e Belen") dove spiego il mio allestimento dettagliatamente, con foto annesse...mi sento solo di dirti che secondo me, per tenere la temperatura alta, sarebbe il caso di tenerlo chiuso il terrario (ma qui chiedo l'intervento degli esperti! Io sono un semplice ed umilissimo cultore della materia)
    comunque ad ogni conto, ti riscrivo a grandi linee, quanto ho scritto lì:
    "..Il fondo è stato creato miscelando torba bionda di sfagno (esattamente 80 lt) con 50 kg di sabbia da cantiere.
    Per lo strato superficiale ho utilizzato uno strato di fieno.
    Ho aggiunto inoltre, nella zona calda, un piccolo covone di paglia (visibile in foto) da utilizzare come rifugio (che viene spessissimo utilizzato dalle tartarughe).
    Ho costruito inoltre con mattoni refrattari che mantengono il calore un rifugio esattamente a metà tra la zona fredda e quella calda.
    Per coibentare ulteriormente l'ambiente, ho usato per lo sfondo i pannelli di polistirolo della exoterra.
    Il terrario è dotato di 2 termometri e di 2 igrometri posti a coppia per ciascuna delle 2 zone (fredda e calda).
    Come illuminazione ho utilizzato una solar raptor da 70 W posta a circa 45 cm di altezza dallo strato di fieno e un neon Solar della Reptil Sun lungo 120 cm e 36 W (36% UV-a e 8% UV-B).
    Le 2 zone misurano rispettivamente le seguenti temperature:
    - zona fredda: 24 gradi;
    - zona calda: 33 gradi
    Non ci sono vaschette fisse di acqua, che fornisco loro ogni 3 giorni e poi tolgo.
    Osso di seppia in quantità e cibo appassito/secco..."

    Se hai dubbi sono a tua disposizione.
    Un abbraccio di cuore e buon inizio!
    kurtino, cico, salvatore88 and 2 others like this.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di salvatore88
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    99
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    60
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni hermanni, testudo hermanni boettgeri,chelonoidis carbonaria, stigmochelys pardalis babcocki

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Citazione Originariamente Scritto da Zarcaladas Visualizza Messaggio
    Ciao Salvatore,
    ho anche io 3 Pardalis (l'ultima presa alla fiera di Fiano di questo novembre) e mi complimento per l'ottima scelta...sono bellissime e sono certo che ti daranno ottime soddisfazioni!!
    Quanto a quello che hai chiesto, qui c'è una mia discussione ("Le mie 2 pardalis Rocco e Belen") dove spiego il mio allestimento dettagliatamente, con foto annesse...mi sento solo di dirti che secondo me, per tenere la temperatura alta, sarebbe il caso di tenerlo chiuso il terrario (ma qui chiedo l'intervento degli esperti! Io sono un semplice ed umilissimo cultore della materia)
    comunque ad ogni conto, ti riscrivo a grandi linee, quanto ho scritto lì:
    "..Il fondo è stato creato miscelando torba bionda di sfagno (esattamente 80 lt) con 50 kg di sabbia da cantiere.
    Per lo strato superficiale ho utilizzato uno strato di fieno.
    Ho aggiunto inoltre, nella zona calda, un piccolo covone di paglia (visibile in foto) da utilizzare come rifugio (che viene spessissimo utilizzato dalle tartarughe).
    Ho costruito inoltre con mattoni refrattari che mantengono il calore un rifugio esattamente a metà tra la zona fredda e quella calda.
    Per coibentare ulteriormente l'ambiente, ho usato per lo sfondo i pannelli di polistirolo della exoterra.
    Il terrario è dotato di 2 termometri e di 2 igrometri posti a coppia per ciascuna delle 2 zone (fredda e calda).
    Come illuminazione ho utilizzato una solar raptor da 70 W posta a circa 45 cm di altezza dallo strato di fieno e un neon Solar della Reptil Sun lungo 120 cm e 36 W (36% UV-a e 8% UV-B).
    Le 2 zone misurano rispettivamente le seguenti temperature:
    - zona fredda: 24 gradi;
    - zona calda: 33 gradi
    Non ci sono vaschette fisse di acqua, che fornisco loro ogni 3 giorni e poi tolgo.
    Osso di seppia in quantità e cibo appassito/secco..."

    Se hai dubbi sono a tua disposizione.
    Un abbraccio di cuore e buon inizio!
    ciao zarcaladas piacere salvatore grazie per tutti i consigli che mi hai dato e ho visto le tue pardalis sono veramente belle anche il terrario quelle che ho prenotato sono grandi ad occhio e croce 15 cm poi metterò le foto il negoziante mi ha chiesto 250 euro secondo te è un buon prezzo ? sono molto belle e ho deciso di prenderle...spero di riuscire a farle vivere bene...a che altezza dal carapace dovrebbero stare le lampade ? appena monterò le lampade vedrò che temperatura riuscirò a raggiungere e vedrò se dovrò chiuderlo o no...come umidità quanto dovrà essere ? purtroppo quì in campania non ne ho viste ancora di fiere e sono stato costretto a comprarle in negozio..incrocio le dita

    - - - Aggiornato - - -

    dimenticavo le tartarughe staranno in una stanza dove di notte riesco a mantenere la temperatura sui 20 gradi...di giorno invece anche 25 - 26 coi riscaldamenti accesi

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Zarcaladas
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    115
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    119
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    5 G. Carbonaria; 2 G. Carbonaria cherry head; 6 Pardalis Babcocki; 2 Sulcata

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Ciao Salvatore,
    piacere mio! Ti ringrazio per i complimenti..vedrai che se dedicherai amore e dedizione alle tue tartarughe, li faranno anche a te!
    In merito a quanto mi chiedi, procediamo con ordine:
    1) 250 euro è un buon prezzo? in realtà, per me, non esiste valore per un animale... inoltre, le variabili che determinano il prezzo sono tantissime e molto variegate! Personalmente parlando non comprerei mai una tartaruga in un negozio, anche perchè nel 99% dei casi (non me ne voglia qualcuno) i negozianti non tengono nelle dovute condizioni gli animali e pur di venderli ti ammollano esemplari non in ottime condizioni.
    Per darti una idea, ne conoscevo uno che in una medesima teca teneva pardalis, hosfieldi e carbonaria (un criminale, per quanto mi riguarda!!)!
    Io le comprerei da allevatori (o in fiera o contattandoli direttamente): gli esemplari costano certamente molto meno e hai la garanzia (salvo casi rari) che sono tenute in maniera ottimale (chi le alleva le ama e le vuole riprodurre)! Qui sul sito, di allevatori capaci, seri e onesti ce ne sono diversi...li invito a mettersi in contatto con te!!
    2) l'altezza delle lampade dal carapace è direttamente proporzionale all'altezza della teca...che dimensioni ha la teca in cui intendi ospitarle? che luci intendi utilizzare? nel mio terrario che è alto 60 cm, stanno a circa 30/35 cm dal carapace!
    3) in un terrario chiuso, l'umidità riesci a gestirla bene con le lampade..dovrebbe attestarsi, nella zona fredda, intorno al 50/60%...in un terrario aperto è più complicato perchè influisce l'umidità ambientale e condizioni esogene che dovrai valutare tu!
    Devi fare in modo che nel terrario ci siano 2 zone distinte: una fredda (dove la temperatura raggiunga i 24-25 gradi) ed una calda (dove raggiunga i 35 gradi)...di notte, che le luci si spengono, non dovrebbe mai abbassarsi sotto i 20/21 gradi).

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di salvatore88
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    99
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    60
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni hermanni, testudo hermanni boettgeri,chelonoidis carbonaria, stigmochelys pardalis babcocki

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Citazione Originariamente Scritto da Zarcaladas Visualizza Messaggio
    Ciao Salvatore,
    piacere mio! Ti ringrazio per i complimenti..vedrai che se dedicherai amore e dedizione alle tue tartarughe, li faranno anche a te!
    In merito a quanto mi chiedi, procediamo con ordine:
    1) 250 euro è un buon prezzo? in realtà, per me, non esiste valore per un animale... inoltre, le variabili che determinano il prezzo sono tantissime e molto variegate! Personalmente parlando non comprerei mai una tartaruga in un negozio, anche perchè nel 99% dei casi (non me ne voglia qualcuno) i negozianti non tengono nelle dovute condizioni gli animali e pur di venderli ti ammollano esemplari non in ottime condizioni.
    Per darti una idea, ne conoscevo uno che in una medesima teca teneva pardalis, hosfieldi e carbonaria (un criminale, per quanto mi riguarda!!)!
    Io le comprerei da allevatori (o in fiera o contattandoli direttamente): gli esemplari costano certamente molto meno e hai la garanzia (salvo casi rari) che sono tenute in maniera ottimale (chi le alleva le ama e le vuole riprodurre)! Qui sul sito, di allevatori capaci, seri e onesti ce ne sono diversi...li invito a mettersi in contatto con te!!
    2) l'altezza delle lampade dal carapace è direttamente proporzionale all'altezza della teca...che dimensioni ha la teca in cui intendi ospitarle? che luci intendi utilizzare? nel mio terrario che è alto 60 cm, stanno a circa 30/35 cm dal carapace!
    3) in un terrario chiuso, l'umidità riesci a gestirla bene con le lampade..dovrebbe attestarsi, nella zona fredda, intorno al 50/60%...in un terrario aperto è più complicato perchè influisce l'umidità ambientale e condizioni esogene che dovrai valutare tu!
    Devi fare in modo che nel terrario ci siano 2 zone distinte: una fredda (dove la temperatura raggiunga i 24-25 gradi) ed una calda (dove raggiunga i 35 gradi)...di notte, che le luci si spengono, non dovrebbe mai abbassarsi sotto i 20/21 gradi).
    ciao zarcaladas ti ringrazio per tutti i consigli che mi hai dato ho letto che un terrario chiuso non va bene per questa specie poi non so vedrò che valori raggiungo tenendolo aperto...domani forse le vado a prendere ti faccio sapere presto

  6. #6
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Citazione Originariamente Scritto da salvatore88 Visualizza Messaggio
    ciao zarcaladas ti ringrazio per tutti i consigli che mi hai dato ho letto che un terrario chiuso non va bene per questa specie poi non so vedrò che valori raggiungo tenendolo aperto...domani forse le vado a prendere ti faccio sapere presto
    Pensaci e rifletti bene sul da farsi, le pardalis sono molto impegnative da allevare.
    salvatore88 likes this.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di salvatore88
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    99
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    60
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni hermanni, testudo hermanni boettgeri,chelonoidis carbonaria, stigmochelys pardalis babcocki

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    ragazzi sono andato a prendere le tartarughe ma non sono molto contento mi sono accorto che sono diverse...una sembra una pardalis pardalis e l'altra una babcocki..sono dispiaciuto

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Gekos
    Località
    **** AL SUD ****
    Sesso
    Messaggi
    1,449
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    574
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Carbonaria, Horsfieldii,
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis,p.guttatus

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    al 99% sono bacocki....sono molto varibili come colorazione..
    subito esame delle feci,sono al 99,9% di cattura e immaginando l'importatore che rifornisce la zona.... tenete un po' alla carlona!

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di salvatore88
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    99
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    60
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni hermanni, testudo hermanni boettgeri,chelonoidis carbonaria, stigmochelys pardalis babcocki

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    grazie per la risposta gekos farò come hai detto tu...mi dispiace che siano di cattura ero contento ma ora non lo sono più penso che andrò a dirglielo

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    Citazione Originariamente Scritto da salvatore88 Visualizza Messaggio
    grazie per la risposta gekos farò come hai detto tu...mi dispiace che siano di cattura ero contento ma ora non lo sono più penso che andrò a dirglielo

    Ciao Salvatore, ma non hai avuto modo di informarti prima sugli esemplari che stavi acquistando e sul venditore?

  11. #11
    Contributor
    L'avatar di Gekos
    Località
    **** AL SUD ****
    Sesso
    Messaggi
    1,449
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    574
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Carbonaria, Horsfieldii,
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis,p.guttatus

    Predefinito Re: consiglio per pardalis

    perdi il tempo.... dovevi informarti prima dell'acquisto! pardalis CB sono difficili da trovare, e se li trovi a prezzi ben piu' alti.

    ti sei preso una bella gatta da pelare, speriamo che almeno gli animali NON abbiano problemi..... io per una pardalis malata, per recuperarla ho dovuto penare e spendere tantissimo, alla fine si è salvata, ma a caro prezzo ha sofferto molto,ma ora sta bene ed è in buone mani.

    lillaghe mi hai anticipato

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •