Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 30 di 30
Like Tree3Likes

Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

Discussione sull'argomento Varie domande sul letargo di una Horsfieldi. contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; non riesci a fare una tettoia in maniera tale che il terreno non si bagni quando piove?...

  1. #16
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    non riesci a fare una tettoia in maniera tale che il terreno non si bagni quando piove?

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    E' sotto ad un balcone, riparato da una porta a soffietto in caso di pioggia, il terreno non si bagna!

  3. #18
    Nuovo iscritto
    L'avatar di DanieleTE
    Località
    Teramo
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Mi riallaccio alla discussione. Anche io ho messo la mia hors (carapace di 8,5 cm) in una cassa sul balcone, ma di giorno fa ancora caldo e la mia tarta vuole uscire e cammina sul terrazzo fino a ora di pranzo, non mangia da 20 gg e poi torna a scavare nella tana e dorme fino a mattina.
    E' tutto normale? La mia cantina ha ancora 15 gradi di giorno e quindi ho paura che non vada in letargo totale.
    Come posso regolarmi?

  4. #19
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    213
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    le mie non le vedo più da fine ottobre. Ho coperto tutto di fieno e rami di lavanda; la sonda mi dice che sotto terra ci sono sempre intorno ai 6 8 gradi ma anche se fuori si sta a 21, 23 non le ho più viste. oggi però la sonda diceva 12°.

  5. #20
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,142
    Discussioni
    1170
    Like ricevuti
    5942
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 1.7.38

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Citazione Originariamente Scritto da DanieleTE Visualizza Messaggio
    Mi riallaccio alla discussione. Anche io ho messo la mia hors (carapace di 8,5 cm) in una cassa sul balcone, ma di giorno fa ancora caldo e la mia tarta vuole uscire e cammina sul terrazzo fino a ora di pranzo, non mangia da 20 gg e poi torna a scavare nella tana e dorme fino a mattina.
    E' tutto normale? La mia cantina ha ancora 15 gradi di giorno e quindi ho paura che non vada in letargo totale.
    Come posso regolarmi?
    Non è ben fatto mettere la tartaruga nella cassa se è sveglia perché le temperature sono ancora alte
    L'avresti dovuta lasciare nel recinto in giardino fino a quando entrava in letargo. Successivamente avresti dovuto spostarla nella cassa.

    Citazione Originariamente Scritto da mir Visualizza Messaggio
    le mie non le vedo più da fine ottobre. Ho coperto tutto di fieno e rami di lavanda; la sonda mi dice che sotto terra ci sono sempre intorno ai 6 8 gradi ma anche se fuori si sta a 21, 23 non le ho più viste. oggi però la sonda diceva 12°.
    Tutto OK quindi

  6. #21
    Nuovo iscritto
    L'avatar di DanieleTE
    Località
    Teramo
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Non è ben fatto mettere la tartaruga nella cassa se è sveglia perché le temperature sono ancora alte
    L'avresti dovuta lasciare nel recinto in giardino fino a quando entrava in letargo. Successivamente avresti dovuto spostarla nella cassa.
    Ti ringrazio per la risposta. A parte questo particolare posso stare ancora tranquillo se sono 20 gg che non mangia e qui in abruzzo le temperature non vogliono sapere di scendere ancora un po'?
    da agosto ha perso quasi 15 grammi (peso di oggi 115)...

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Ragazzi ho un problema.
    Non riesco ad isolare sufficientemente il bunker della mia Horsfieldi dalle temperature esterne.
    Stanotte la temperatura a Pavia è stata di -2 - 3 gradi e il termometro ha segnato 2 gradi, la sonda è posta 1 cm sotto terra, la tartaruga è sicuramente molto più in basso.
    Ieri sera il cassone aveva il classico strato di torba + terriccio e uno strato spesso di paglia ed è avvolto da tnt per un giro. Ora ho provato a fare un altro strato di tnt sopra quello precedente sperando che basti?
    Altri metodi? In alternativa posso spostare il cassone dal mio balcone dietro ad una porta a soffietto in cantina, però vorrei provare altri rimedi prima di spostarlo!

  8. #23
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,477
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2023
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Ciao Lorpal, puoi provare a rivestire tutta la cassa con pannelli di polistirolo oppure inserire la cassa dentro un altro contenitore (anche uno scatolone) più grande e riempire l'interstizio fra i due con materiale isolante (carta, stracci, polistirolo o, in extremis, bottiglie d'acqua calda).

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Grazie Maura, per stasera provo con i 2 strati di tnt, le temperature di stanotte danno intorno al grado sotto zero, quindi non dovrebbe scendere sotto i 2 nel cassone. Inizio a correre ai ripari, anche perchè tra 2 settimane me ne vado a 1000 km di distanza per un paio di settimane e non posso rischiare che succeda qualcosa.

  10. #25
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    213
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    puoi usare i pannelli di polietilene, quello che si usa per fare i cappotti termici alle case. li trovi nei negozi di edilizia. io ho usato quelli da 6 cm che, mi hanno detto che, come isolamento, corrispondono a 50 cm di terra. Dal lato più esposto l'ho messo doppio, l'ho messo tutt'intorno al cassone e sopra ho coperto con il tnt. al tramonto copro la cassa con un pannello e, in questi giorni più freddi (l'altro ieri siamo stati con la minima a -8) ho tenuto chiuso il coperchio per evitare dispersione termica. Apro solo un attimo per ossigenare, nelle ore più calde. Oggi, dopo quattro giorni di temperature rigide (le massime sono state intorno a +5) la sonda segna 6.8.
    maura72 likes this.

  11. #26
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Ho messo in pratica il tuo consiglio, in aggiunta ho predisposto un piccolo riscaldatore in caso di temperature atroci ma dubito di averne bisogno.
    mir likes this.

  12. #27
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    213
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    che riscaldatore hai preso?

  13. #28
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    E' quello da bagno che usavo anni fa per scaldarlo prima della doccia, essendo il cassone posto in balcone chiuso da una porta a soffietto riuscirei a scaldare quell'angolo in caso di temperature estreme, spero di non doverlo mai accendere.
    Per ora con -2 sono a 4 gradi in questo momento, purtroppo ormai sul mio balcone le temperature non superano mai il grado

  14. #29
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,142
    Discussioni
    1170
    Like ricevuti
    5942
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 1.7.38

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Io un paio di anni fa fui costretto a usare le bottiglie di acqua calda.
    Le temperature esterne sono state stabilmente sotto lo zero e il mio cassone di legno era sceso a temperature di 2°C

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Tutto risolto con il polietilene, lo consiglio vivamente a tutti, mantiene in modo stabile la temperatura intorno ai 4 5 gradi a prescindere da quella esterna!
    mir likes this.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

LinkBacks (?)


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •