Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 30
Like Tree3Likes

Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

Discussione sull'argomento Varie domande sul letargo di una Horsfieldi. contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, ho un po' di domande da porvi riguardo al letargo della mia Tennent's, iniziamo : 1) Cosa ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Ciao a tutti, ho un po' di domande da porvi riguardo al letargo della mia Tennent's, iniziamo :

    1) Cosa ne pensate di un letargo controllato in un cassone con 40 cm di torba da mettere sul balcone riparato da sole, dietro ad una porticina a soffietto, eventualmente con l'aggiunta di fieno in caso di temperature rigide?

    2) Con che temperature potrebbe smettere di alimentarsi?

    3) Ultimamente noto che la mia Tennent's mangia praticamente solo Radicchio Verde, non Ŕ che considerandolo particolarmente ghiotto c'Ŕ il rischio che se ne cibi anche quando non dovrebbe, cioŔ in prossimitÓ del letargo?

    Oggi l'ho diminuito aumentando le erbe selvatiche e vorrei alimentarla solo con quelle fino a che non smette di mangiare.

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    LocalitÓ
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Ciao lorpal, in questo periodo Ŕ preferibile non somministrare alle tarta alimenti particolarmente appetibili, limitati alle erbe di campo che dovrebbero comunque rappresentare la base della sua alimentazione durante tutto l'anno.
    Il letargo controllato in cassa di legno sul balcone pu˛ essere una valida alternativa ma devi muniti di un termometro a sonda per verificare che T nella cassa non scenda troppo se l'inverno diventa molto rigido.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Sý il termometro era sottinteso! E riguardo al periodo di inizio di digiuno? Io sono a Pavia per ora le temperature vanno dai 15 ai 23 circa, dovrebbe essere ancora presto

  4. #4
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    le mie escono molto poco e non tutti i giorni. Quando escono mangiano, con meno appetito ma mangiano. Le notti scorse siamo stati anche a 5 gradi ma, di giorno abbiamo avuto 27/28 gradi. non so come regolarmi con questi sbalzi di temperatura. quando le dovr˛ mettere dentro per il letargo?

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Se sono delle adulte puoi anche farglielo fare dove vivono abitualmente, sei in una zona che Ŕ perfetta per l'allevamento di questa specie, tanto che i pochi allevatori che conosco sono delle tue parti!
    Con le tue temperature ancora Ŕ presto, qui ci sono 20 gradi e la mia Ŕ uscita oggi dopo 2 giorni di ritiro nella tana, apparte una scappatella di mezz'ora ieri che era nuvoloso. Oggi si Ŕ presa 4 ore di sole, mangiato un po e di nuovo a nanna.

  6. #6
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    no, sono piccoline, penso che abbiano un anno, sul cites non c'Ŕ scritto e il commesso del negozio non mi ha saputo dire niente. misurano 8cm; mi preoccupano i - 15/-20 che abbiamo intorno a gennaio febbraio

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Le erbe selvatiche lasciatele sempre a disposizione.

    Se si usa il metodo della cassa, ricordate che se la lasciate fuori a temperature molto rigide (es. -20░C), la temperatura della terra interna alla cassa potrebbe scendere troppo.

  8. #8
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    no le metto in uno stanzino che ho monitorato l'anno scorso e non va mai sotto i 2░C. Ho postato una richiesta per le dimensioni che dovrebbe avere spero mi diano dei suggerimenti.

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Citazione Originariamente Scritto da mir Visualizza Messaggio
    no le metto in uno stanzino che ho monitorato l'anno scorso e non va mai sotto i 2░C. Ho postato una richiesta per le dimensioni che dovrebbe avere spero mi diano dei suggerimenti.
    La temperatura massima dello stanzino quale sarÓ?

  10. #10
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    mi riferivo alle dimensioni della cassa

  11. #11
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    dipende dalla temperatura esterna, Ŕ esposto a nord ed ha una finestre con vetro smerigliato . non Ŕ riscaldato

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Le erbe selvatiche lasciatele sempre a disposizione.

    Se si usa il metodo della cassa, ricordate che se la lasciate fuori a temperature molto rigide (es. -20░C), la temperatura della terra interna alla cassa potrebbe scendere troppo.
    Si certo quello sicuro! le ha sempre!
    Io ho una cantina per quando fara molto molto freddo, e il balcone non soleggiato protetto da una porta a soffietto!

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    Riprendo il mio topic.
    La mia Horsfieldi si Ŕ interrata da giorni, temperatura sottoterra di 7.5 gradi in questo momento con temperatura minima registrata di 6. La sonda Ŕ posta di fianco al luogo di interramento, quindi non dove lei ha smosso la terra.
    Ci˛ che mi preoccupa Ŕ l'umidita, 91 %, nel luogo interramento dovrebbe essere inferiore ma credo non a sufficienza, come posso farla diminuire? Posso forare il cassone nel lato dove si Ŕ interrata?

  14. #14
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    LocalitÓ
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    ma il terreno Ŕ bagnato?

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    LocalitÓ
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Varie domande sul letargo di una Horsfieldi.

    E' umido, freddo, a seconda del tempo che c'Ŕ fuori! Non c'Ŕ acqua stagnante!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

LinkBacks (?)


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •