Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 33
Like Tree5Likes

Dubbio possibile problema polmonare

Discussione sull'argomento Dubbio possibile problema polmonare contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Per adesso prova semplicemente a mettere a disposizione per poco tempo una ciotola con dell'acqua e controlla se riesce a ...

  1. #16
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Per adesso prova semplicemente a mettere a disposizione per poco tempo una ciotola con dell'acqua e controlla se riesce a bere, altrimenti prova con una semplice siringa logicamente cercando di aprirgli la bocca delicatamente, il sondino lascialo stare e comunque senti prima il veterinario cosa ti consiglia !!!!!

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Le ho messo una ciotola d'acqua a disposizione, ma la ignora completamente e ci passa sopra cercando di trovare una via di fuga per scappare (ho poco fa capito perchè si chiamano "scalatrici" -.-)

    Riguardo la siringa, al momento non ho mezzi simili da poter utilizzare

    Ho pensato: può servire un bagnetto tiepido? Se sì, mi dite che tipo di procedura mi conviene seguire per minimizzare al massimo gli sbalzi termici e rendere efficace il bagnetto? Quanto tempo deve restare in acqua?

  3. #18
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Guarda al limite puoi provare con un bagnetto tiepido ma l'acqua deve essere tiepida circa la temperatura del terrario quindi dai 20-24 gradi (puoi usare un termometro per misurare la temperatura dell'acqua prima di usarla) e comunque basta poca acqua e devi tenerla giusto il tempo per vedere se beve quindi nel giro di 1 minuto massimo. Una volta fatto asciugala bene.....l'umidità è deleteria per lei visto per lo più anche lo stato!!!!!

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Dunque... ho preparato una piccola bacinella d'acqua con termometro, acqua a 25°C e luce infrarossa sopra che mi ha aiutato a tenere anche l'aria a quella temperatura (ho montato il sondino della temperatura a mezza altezza e tarato a 25°C)

    All'inizio non ha fatto assolutamente niente.. è rimasta completamente immobile! Forse ho sbagliato, ma l'ho tenuta 10 minuti nell'acqua.. dopo i primi 3-4 minuti ha iniziato a muoversi, a immerso 2-3 volte la testa e fatto un movimento strano con le labbra (simile a quello che ho segnalato all'inizio del thread - non ho capito se era per deglutire l'acqua o è stato un movimento istintivo) poi non ha fatto più nulla nei restanti minuti a parte immergere un'altra volta la testa per una frazione di secondo....

    Ho potuto notare però una serie di comportamenti che mi dan conferma delle sue difficoltà respiratorie!

    Più volte infatti ha allungato completamente il collo verso l'alto e mosso (non proprio freneticamente ma comunque più veloce dei movimenti normali) verso l'alto e verso il basso, a destra e sinistra, quando lo riportava in giù ha più volte spalancato la bocca per un paio di secondi (probabile segno di difficoltà respiratoria) e poi ha chiuso gli occhi ed è rimasta ferma...

    Nel vedere che la situazione non evolveva, nemmeno davanti ad una foglia di insalata davanti, l'ho rimossa dall'acqua, tenuta sotto la luce infrarossa e contemporaneamente asciugata di sotto meglio che potevo!

    Ora è di nuovo nella sua scatola-terrario che gira e rigira senza pace... ovviamente l'insalata non l'ha minimamente calcolata e ha ripreso a passare sopra la pozzetta d'acqua buttandole dentro tutto il terreno!

    Purtroppo non credo di essere in grado di affrontare la cosa da solo, spero riesca a reggere senza problemi fino a domani pomeriggio quando la porterò al veterinario

  5. #20
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Ok comunque idratata un minimo si è idratata gia è qualcosa, ora ti consiglio di tenerla all'asciutto quindi togli di togliere la bacinella dell'acqua in modo da non farla bagnare di nuovo !!!!
    Per il resto se i "comportamenti strani" li ha solo poche volte, vuol dire che ha problemi respiratori ma non dovrebbero essere così gravi....quindi tranquillo...tienila al caldo e all'asciutto !!! Vedrai che il veterinario ti potrà aiutare ancora meglio, controllandola e facendole anche tutti i controlli necessari !!!!

  6. #21
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Si, infatti dopo che ci è passata 3-4 volte dentro e s'è inzuppata gliel'ho levata la ciotolina d'acqua e l'ho nuovamente asciugata -.-

    Ora continua ad aggirarsi nella scatola, spero si rassegni a mangiare qualcosina

  7. #22
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Mangiare........importante è anche la distanza della lampda uvb......non so che tipo hai, ma le compatte andrebbero a circa 10-15 cm dalla tarta poi logicamente dipende dalla % di uvb !!!!

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    L'UVA.B è quella al 5% delle trachemys, presa temporaneamente in prestito per l'emergenza!
    Al momento si trova a meno di 10cm dalla punta del suo guscio e l'enorme copertura in ceramica riflettente mi aiuta a tenere abbastanza costante la temperatura all'interno della scatola-terrario, dal momento che la copre quasi per il 50%!

    Purtroppo in questi giorni ci si è messo anche il tempo (pare sia tornato l'inverno più gelido!), altrimenti avrei cercato una maniera per sfruttare anche il sole, che solitamente qui non manca -.-
    lucio78 likes this.

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    AGGIORNAMENTO:

    Scusate se tardo nell'aggiornare, ma sono sotto esame e faccio quel che posso xD

    Martedì sono andato al veterinario alla fine.. la prima cosa che ha notato (ed effettivamente l'avevo notata anche io ma non ci avevo fatto caso più di tanto) è che le erano SPARITE LE NARICI.... letteralmente... e dal momento che la tarta non collaborava l'ha dovuta sedare per potergliele liberare...
    Ne ha approfittato per farle un prelievo (i cui risultati dovrei avere a giorni), una radiografia (che ho, ma che non so interpretare) e un'iniezione di antibiotico + idratazione...
    All'inizio il veterinario temeva una polmonite, ma dalla radio secondo lui non c'è (io non son capace di capirlo quindi mi fido..).
    Scongiurata la polmonite la diagnosi è andata verso una rinite, quindi le ha fatto l'antibiotico che le dura una settimana più l'idratazione, considerando che non mangia e non beve da più di un mese ormai...
    Mi ha detto poi di farle il bagnetto in 2 dita di acqua tiepida 2-3 volte al giorno, facendo in modo di immergerle ogni tanto la testa ma ovviamente avendo cura di non annegarla...
    La settimana prossima devo tornare per un'eventuale iniezione di antibiotico e - secondo me sicuramente - un'idratazione.

    Ha poi aggiunto che sta crescendo un po' piramidalizzata, ma sinceramente non capisco da cosa possa esser causata la piramidalizzazione!
    Alla fine la tarta stava in terrario, esposto a sud con sole dalla mattina presto fino alle 14 inoltrate.. Ha sempre mangiato insalate e verdure che in internet consigliano per un rapporto equilibrato di calcio e fosforo (tipo indivia riccia, radicchio, etc..), ha sempre avuto un osso di seppia a disposizione (ed ero costretto a cambiarlo una volta ogni 2 settimane perchè lo finivano!) e mischiate alle insalate ho dato anche piantine come la borragine e l'ortica (essiccate per oltre 24 ore) o nasturzio e trifoglio...

    Quindi boh, dove sbaglio?


    P.S. Visto che ci sono, mi ritrovo il vicinato stracolmo di una specie di trifoglio con fiori gialli... secondo voi posso darli tranquillamente alle mie tarte o lascio perdere? Perchè ce n'è talmente tanto qui che stanno a posto per mesi!!

  10. #25
    Assiduo
    L'avatar di tartarughino
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    506
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    140
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Geoemyda spengleri

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Citazione Originariamente Scritto da Alexej Visualizza Messaggio
    Ha poi aggiunto che sta crescendo un po' piramidalizzata, ma sinceramente non capisco da cosa possa esser causata la piramidalizzazione!
    Alla fine la tarta stava in terrario, esposto a sud con sole dalla mattina presto fino alle 14 inoltrate.. Ha sempre mangiato insalate e verdure che in internet consigliano per un rapporto equilibrato di calcio e fosforo (tipo indivia riccia, radicchio, etc..), ha sempre avuto un osso di seppia a disposizione (ed ero costretto a cambiarlo una volta ogni 2 settimane perchè lo finivano!) e mischiate alle insalate ho dato anche piantine come la borragine e l'ortica (essiccate per oltre 24 ore) o nasturzio e trifoglio...

    Quindi boh, dove sbaglio?


    P.S. Visto che ci sono, mi ritrovo il vicinato stracolmo di una specie di trifoglio con fiori gialli... secondo voi posso darli tranquillamente alle mie tarte o lascio perdere? Perchè ce n'è talmente tanto qui che stanno a posto per mesi!!
    La piramidalizzazione non è data solo da quello che mangiano ma anche dall'umidità del luogo dove vive (fattore importante), dalla quantità di cibo che gli viene offerta, ecc.....

    Per quanto riguarda la pianta di cui hai chiesto, magari ti riferisci al tarassaco o dente di leone?
    Avete il pennello, avete i colori, dipingete voi il paradiso e poi entrateci. [Cit.]

    Luca


  11. #26
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Cavolo mi dispiace dai vedrai che starà meglio con poco tempo !!!!!
    Comunque ho letto su internet questa cosa per quanto riguarda la rinite:
    "La rinite è pericolosa non perché rechi danni all’animale, è come un raffreddore per noi, ma perché fa perdere liquidi disidratando l’esemplare e impedisce di sentire gli odori delle piante, se non sentono un odore ‘’sicuro” e appetibile non mangiano.
    In caso di inappetenza da rinite consiglio radicchio rosso e pomodori, il loro colorito è segnale di cibo commestibile e spesso la mangiano anche se non ne percepiscono l’odore."

    Per quanto riguarda la piramidalizzazione che penso sia comunque l'ultimo dei problemi ora, comunque tieni conto che la maggior parte delle tarta sono propense ad una lieve piramidalizzazione anche se allevate correttamente con la giusta alimentazione (come fai tu)rimane il fatto che in cattività hanno sempre troppo cibo a disposizione rispetto al necessario senza a volte neanche doversi sforzare nel cercalo !!!
    Avrebbero bisogno di un ampio spazio dove cercare liberamente l'erbe da mangiare e brucare dalle piante foglie intere, spendendo gran parte delle energie alla ricerca di cibo (erbe principalmente verdi nella primavera, erbe secche ed asciutte durante l'estate e di nuovo erbe principalmente verdi fine estate inizio autunno), ovviamente le erbe a disposizione devono essere variegate ma non troppe !!! Altro fattore importante sono gli uvb, infatti le tarta dovrebbero sempre avere a disposizione il sole per l'intera giornata con comunque zone d'ombra o nascondigli dove potersi riparare sempre a disposizione !!!!!!

    Per quanto riguarda la specie di trifoglio con fiori gialli è sicuramente l'Oxalis detto anche acetosella pianta infestante, attenzione perchè ne possono mangiare ma in quantità limitate. E' spesso presente anche un altra pianta simile "Lotus corniculatus" chiamata ginestrino anch'essa può essere mangiata dalle tarta ma sempre in quantità limitate facendo parte della famiglia delle leguminose come l'erba medica !!!!!!!
    Ultima modifica di lucio78; 21-03-2013 alle 22:48
    tartarughino and Alexej like this.

  12. #27
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    La pianta a cui mi riferisco è effettivamente l'Oxalis dai fiori gialli! Paurosa la conoscenza delle piante che hai, lucio!

    Tornando alla mia ammalata, domani proverò a metterle radicchio e pomodoro in un piattino bianco, in modo che possa distinguere chiaramente il colore e vediamo se riesco a farla nutrire un pochino!
    Riguardo la piramidalizzazione, proverò allora a non metter più il cibo sempre nello stesso punto (come ho fatto l'anno scorso) ma a variare, in modo che si sforzino di girovagare...
    Lo spazio, in proporzione alla loro dimensione, non manca.. sono in un terrario ad L con il lato lungo di quasi 4m e largo 1.5m e il corto da 2x1m... ne hanno di spazio per girovagare!

    Prima era abbastanza spoglio, niente piante, giusto qualche pietra.. ora ci son diverse salvie, sto crescendo il nasturzio all'interno, ho posizionato dei piccoli ceppi qua e la e aumentato anche il numero di pietre, quindi hanno di che divertirsi eheheh!

    Riguardo il fattore sole, purtroppo era l'unico posto assolato dove potevo sistemare il terrario... ora s'è liberato il punto del giardino dove stava la palma (dannato punteruolo rosso) e sto cercando di convincere i miei a farmi spostare il terrario lì, ma è dura....

  13. #28
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Stamattina ho seguito il consiglio di lucio sul darle radicchio e pomodoro, mettendoli su un piattino bianco per aumentarne il contrasto... l'effetto è stato.. sorprendente!

    Dopo aver girovagato un po' è andata a tirare un paio di morsi, ma proprio un paio, al radicchio e, quasi schifando il tutto, s'è diretta verso l'angolino dove era rimasta l'insalata di ieri, che ancora non le avevo tolto...
    Ormai secca, ero sicuro non l'avrebbe mangiata..... E invece si sta facendo tutta la scatola alla ricerca di tutti i pezzi si insalata rinsecchita che trova, non disdegnando di mangiarsi pure il terreno insieme o_O

    Mai viste le mie tarte preferire il secco al fresco... a che devo imputarlo?

    P.S: tutto questo sta avvenendo sulla mia veranda, dove ho messo la scatola esposta completamente al sole con la finestra aperta (e zanzariera annessa, non si sa mai!).. prima, con la luce artificiale, non ha fatto assolutamente niente....
    lucio78 likes this.

  14. #29
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Dai che è un buon segnale !!!!
    Probabilmente è dovuto al fatto dell'olfatto sentendo comunque ancora poco gli odori, l'insalata un pò marcita sicuramente ha un odore più forte dell'insalata fresca (che alla fine è solo acqua) quindi oltre a erbe fresche prova anche a dargli altre verdure/erbe un pò marcite magari mettendole al sole !!!!!
    Il sole è sempre il sole non c'è nulla da fare nessuna lampada potrà mai avere l'effetto del sole in tutto e per tutto......attento comunque a non fargli prendere sbalzi di temperatura improvvisi !!!!!

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di Alexej
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    158
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    16
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.1.0 Trachemys Scripta Scripta 1.1.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Dubbio possibile problema polmonare

    Salve ragazzi! Dopo un lungo viaggio e un periodo buio causa esame, sono di nuovo qui per aggiornarvi riguardo la tarta e chiedere di nuovo consigli!

    Premetto che dopo aver isolato la tarta e averla tenuta 15 giorni in casa in terrario la tarta ha ripreso a mangiare e si comporta come niente fosse! Ora è in giardino, ha molto appetito, mangia con gusto, si muove tranquillamente e, confrontandola con l'altra, non noto niente di strano......

    A parte il fatto che le narici continuano ad essere completamente chiuse o_O

    La tarta praticamente non ce le ha più e io non so come aiutarla! Il veterinario le ha fatto sia la radiografia (da cui non è emerso nulla) che le analisi del sangue (e anche queste sono state negative), infine l'ha dovuta sedare per riaprirle le narici (la tarta non collaborava...) e sembrava essere tutto ok....

    Ma ieri che son ritornato mi son ritrovato di nuovo col problema delle narici sparite! Ma non ha alcun sintomo che faccia pensare a difficoltà respiratorie.... come mi devo comportare? Cosa mi consigliate di fare? Il veterinario ahimè è in vacanza fino a lunedì, quindi devo arrangiarmi per ora... Ribadisco, la tarta mangia di gusto, prende il sole e si comporta come niente fosse, ma non ha proprio più i buchi delle narici :'(

    help!

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •