Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 22
Like Tree6Likes

Allevamento Geochelone Elegans

Discussione sull'argomento Allevamento Geochelone Elegans contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao ragazzi/e, ho comprato vari libri su geochelone elegans e sulle carbonaria, letti studiati lettera per lettera letto vari forum ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Allevamento Geochelone Elegans

    Ciao ragazzi/e, ho comprato vari libri su geochelone elegans e sulle carbonaria, letti studiati lettera per lettera letto vari forum e discussione ho pensato che le elegans sono la scelta migliore anche se qualche dubbio ancora mi fa pensare. Sono tartarughe difficili timide e molto facili ad ammalarsi! io sono un testone però ci metto tutta la volonta soldi e tempo a disposizione!
    ora mi chiedo se qualcuno di voi le ha ed è un allevatore esperto che le ha riprodotte e le tiene senza alcun tipo di problema.
    Poi per l'impianto di illuminazione avevo pensato ad un neon con 8% uvb da 35w lampada in ceramica da 100w e un'altra lampada in ceramica per la notte di modo che la temperatura non scende sotto i 21-22 gradi per la zona basking ho pensato ad un 30-32 gradi e la parte piu fredda un 24-26 gradi!
    per il terrario ho pensato di non farlo molto vasto perche forse ne prenderò una sola ho pensato ad un 100x50x50 non so se basta perche le misure che ho letto su i vari libri erano leggermente piu grandi non di molto un 200x100x50 per una coppia di adulti.
    penso di farlo in compensato cosi non risulta molto pesante! Sto valutando varie opzioni per il terrario sia da parte di privato qui sul forum che cercarlo su internet, altra opzione crearlo da me in compensato con il doppio vetro apribile prese d'aria e attacchi per le luci!
    Aiutatemi scrivete in tanti che voglio iniziare questa fantastica avventura

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Gekos
    Località
    **** AL SUD ****
    Sesso
    Messaggi
    1,449
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    574
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Carbonaria, Horsfieldii,
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis,p.guttatus

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    L'unico legno degno di nota è il multistrato.. che deve essere anche trattato!
    le prese d'aria devono essere poste sfalasate!

    nella dotazione tecnica hai dimenticato il termostato, chiedi a Jitka e TurtleJ sono il top (per l'allevamento di Carbonaria/Elegans).. le mie carbonarie provengono dal loro allevamento e sinceramente NON ne ho viste altre che possono avvicinarsi alla loro bellezza e salute...

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Gekos Visualizza Messaggio
    L'unico legno degno di nota è il multistrato.. che deve essere anche trattato!
    le prese d'aria devono essere poste sfalasate!

    nella dotazione tecnica hai dimenticato il termostato, chiedi a Jitka e TurtleJ sono il top (per l'allevamento di Carbonaria/Elegans).. le mie carbonarie provengono dal loro allevamento e sinceramente NON ne ho viste altre che possono avvicinarsi alla loro bellezza e salute...
    ah il terrario lo farei almeno 100x60x50 per una piccola!

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Gekos grazie per la risposta, il multistrato mi sembra pesante come materiale o è leggero + o - come il compensato? Si poi si deve trattare con impregnante ad acqua atossico se non sbaglio (costa un'occhio della testa ). Comunque ho parlato un po con jitka in privato ora cercherò di contattare anche turtelj cosi mi danno una vagonata di consigli utili (sempre se me li vogliono dare xD)
    Per il termostto ci sto pensando perche un amico mi ha consigliato il variatore di temperatura pt100 che è al platino e puo essere preciso fino ad 1/10 di grado mi ha sconsigliato il termostato poi anche l'igrometro servirà!
    Altri consigli ragazzi??

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di Gekos
    Località
    **** AL SUD ****
    Sesso
    Messaggi
    1,449
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    574
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    Carbonaria, Horsfieldii,
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis,p.guttatus

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Quello che deve interessarti è la durata nel tempo... è per terrari di questo tipo vanno fatti in multistrato e di quello COSTOSO!

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Ok perfetto... Fai una cosa gekos mandami per mp un link qualcosa che riguardi il multi strato o mettilo anche qui cosi anche gli altri posso usufruire del link! ( scusate l'off topic)

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Ciao io allevo elegans da 3 anni ma ho anche una pardalis.Mi sono avvicinato gradualmente alle esotiche ma pian piano tra lib ri,internet siti e conoscenze mi sono messo in careggiata.Io ho una baby e una sub adulta che dopo quai 6 mesi separate per via della quaratena sono state messe assieme.Io le tengo in un terrario in vetro di un 1,20 e ho fato fare delle prese d'aria da un vetraio e devo dire che mi trovo bene come parametri di umidità(60 in inverno e 75 in estate) che come temprature(punto caldo 33 e punto freddo 23)nebulizzado ogni tanto e non ho mai avuto grossi problemi.Sono animali stupendi ma con pasione costanza ed impegno ce la si fà tranquillamente.Io uso una mercurio da 100w e una ceramica per la notte da 60w e come strato torba d sfagno che tiene unidità altacon due casette in legno per zona d'ombra.Tra qualchegiorno le sposto nei recinti all'aperto fino a settembre ma la notte le rientro dentro.

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Citazione Originariamente Scritto da lion73 Visualizza Messaggio
    Tra qualchegiorno le sposto nei recinti all'aperto fino a settembre ma la notte le rientro dentro.
    attento perche cosi rischi di stressarle, e piu che dargli benefici le fai stare peggio...
    se devi piazzarle fuori per 2-3-4 mesi, devono stare fuori e basta, con pochissime eccezioni.
    kurtino and gianfranco like this.
    utente non attivo

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Jitka
    Località
    Ferrara, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,180
    Discussioni
    200
    Like ricevuti
    1621
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Varie

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Personalmente i cuccioli fino ad un anno non li metto mai fuori, però gli altri, adulti compresi, sì. Quando le temperature notturne scendono sotto i 20 gradi però li rimetto alla sera in terrario, per poi rimettere fuori in tarda mattinata.
    Vedo che si riproducono tranquillamente e non noto nessun tipo di stress. Forse è una questione di abitudine. E' anche vero però che tutte le mie Elegans sono nate in cattività . Forse si stressano le wild.
    Chi tiene per se qualcosa di cui non ha bisogno, è un ladro.
    Mahatma gandhi

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Ragazzi per favore mi dite se tutto quello che ho scritto per iniziare va bene perche gli adulti acora non li ho xD è un po troppo presto per parlare di adulti forse fra qualche anno se ne riparlerà xD!
    Chiedo un altra cosa ancora allevamenti qui a Roma fidati ce ne sono? Qualche utente di roma che le riproduce c'è?
    Grazie in anticipo per le risposte

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Citazione Originariamente Scritto da Jitka Visualizza Messaggio
    Personalmente i cuccioli fino ad un anno non li metto mai fuori,
    e fin qui bene o male si concorda tutti o quasi :-)

    Citazione Originariamente Scritto da Jitka Visualizza Messaggio
    però gli altri, adulti compresi, sì. Quando le temperature notturne scendono sotto i 20 gradi però li rimetto alla sera in terrario, per poi rimettere fuori in tarda mattinata.
    Vedo che si riproducono tranquillamente e non noto nessun tipo di stress. Forse è una questione di abitudine. E' anche vero però che tutte le mie Elegans sono nate in cattività . Forse si stressano le wild.
    Premesso che ogni esemplare ha un carattere diverso, si va da quelle che mangiano in mano a quelle che se solo le controlli restano chiuse un ora e non mangiano per 2 giorni, quello che fai tu e' una cosa molto diversa.
    Tu parli di lasciarle fuori sempre e ritirarle quando raffredda troppo (ed e' quello che tutti fanno) , Lion parla di ritirarle OGNI SERA indipendentemente ;-)
    utente non attivo

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Si anche io con le pardalis facevo cosi le notti piu fredde le facevo rientrare in terrario ma abbassavo un po i parametri seno c'era troppo sbalzo termico!
    Comunque ritornando a noi ripongo le domande: allevamenti fidati di geochelone elegans ce ne sono qui a Roma? E se c'è qualche utente sempre di Roma che le riproduce?

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Purtroppo la sera qui spesso la temperatura scende sotto i 16 e poi girano tipi strani,quindi preferisco rientrale,ma cerco di on creare sbalzi termici,terrari sempre spenti e recinti al mattino con ombra,quindi gradualmente s riscaldano.Sono contrario ad esempio ad uscirle d terrario acceso dove ci sono 33-34 gradi e metterle fuori la mattina dove cisono 22 gradi,alora sarebbe pericoloso.Poi ioho una baby e una subadulta e non adulti,quindi cerco di essere più attento.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabrizio94
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    86
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    4 Hermanni Hermanni, 2 baby pardalis babcocki

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Ragazzi allora nessuno sa se qui a Roma ha delle baby? Sempre allevamenti fidati
    Grazie!!!!!

  14. #14
    Contributor
    L'avatar di Jitka
    Località
    Ferrara, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,180
    Discussioni
    200
    Like ricevuti
    1621
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Varie

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Scusa ma tu pensi che le Geochelone elegans siano così semplici da riprodurre ? Fino a 3-4 anni fa in Italia c'erano al massimo 4-5 allevatori che le sapevano riprodurre, adesso ce n'è qualcuno in più, ma prevalentemente in Nord Italia.

    Io e Turtlej quando volevamo un animale che ci piaceva, riprodotto in cattività da persone in gamba, abbiamo fatto anche 1500 km.
    Luca-VE likes this.
    Chi tiene per se qualcosa di cui non ha bisogno, è un ladro.
    Mahatma gandhi

  15. #15
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Allevamento Geochelone Elegans

    Citazione Originariamente Scritto da lion73 Visualizza Messaggio
    ma cerco di on creare sbalzi termici,terrari sempre spenti e recinti al mattino con ombra,quindi gradualmente s riscaldano.Sono contrario ad esempio ad uscirle d terrario acceso dove ci sono 33-34 gradi e metterle fuori la mattina dove cisono 22 gradi,alora sarebbe pericoloso.
    A mio avviso non e' comunque il sistema giusto, non e' solo questione di temperature come dicevo.

    Citazione Originariamente Scritto da Jitka Visualizza Messaggio
    Scusa ma tu pensi che le Geochelone elegans siano così semplici da riprodurre ? Fino a 3-4 anni fa in Italia c'erano al massimo 4-5 allevatori che le sapevano riprodurre, adesso ce n'è qualcuno in più, ma prevalentemente in Nord Italia.

    Io e Turtlej quando volevamo un animale che ci piaceva, riprodotto in cattività da persone in gamba, abbiamo fatto anche 1500 km.
    Concordo in pieno, e aggiungo che le riproducano per davvero, perche ho gia visto piu di una persona vendere come proprie nascite animali che credo proprio arrivino in realta' dall'estero.
    Jitka likes this.
    utente non attivo

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •