Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 44
Like Tree15Likes

L'importanza del sole

Discussione sull'argomento L'importanza del sole contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; qui non stiamo parlando se si riproducono o meno io parlavo sul lungo tempo... per me un soggetto che per ...

  1. #16
    Appassionato
    L'avatar di fleming76
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    145
    Discussioni
    25
    Like ricevuti
    199
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    THH, TM e TK

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    qui non stiamo parlando se si riproducono o meno
    io parlavo sul lungo tempo...
    per me un soggetto che per anni vive solo in terrario con luce artificiale, nel tempo può sviluppare rachitismo, osteoporosi e disturbi del metabolismo del calcio, come puoi pensare di bilanciare per sempre un equilibrio così delicato con integrazione di Vit. D3 sintetica
    poi non capisco perchè non fargli passare almeno i 4 mesi estivi all'aperto
    io le mie baby kleinmanni le tengo fuori da maggio a novembre, crescono e son pien di salute

  2. #17
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Non tutte le zone d italia hanno un estate che permette l allevamento outdoor per 4 mesi molti allevatori hanno riscontrato forte stress dal passaggio indoor/outdoor stress che porta un aumento della carica parassitaria carica che va curata con farmaci che debilitano gli animali quindi alcuni allevatori preferiscono l allevamento in terrario 12 mesi l anno anche perché riescono ad avere sotto controllo temperatura ed umidità...
    Luca-VE likes this.

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Io uso l'integratore che ha linkato Cosimo, d'inverno, sporadicamente.

    le mie adulte stanno fuori dal 15 aprile, le subadulte da qualche giorno.

    E non avete idea di come stanno meglio fuori! Inutile spiegarvi

  4. #19
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da pie182 Visualizza Messaggio
    Luca, come ho scritto sopra, penso che il sole sia impareggiabile e lo sai anche tu.
    Guarda che io non ho contestato il fatto che il sole sia migliore delle lampade, quello che contesto e' la conclusione assolutistica che rettili o tartarughe in terrario non possano vivere in maniera ottimale, perche la quotidianita' dei fatti lo ha gia smentito.
    Questo perche SOLE/LAMPADE sono solo UNO dei tanti fattori da considerare, cosi come clima medio, temperature, variazioni di temperature, alimentazione, robustezza del singolo esemplare o della specie e via dicendo.
    Senza tirare in ballo i rettili carnivori, per i quali si potrebbe pensare sia piu facile l'allevamento in terrario, basti pensare ai successi di allevamento ottenuti con sauri erbivori come gli Uromastici, o le tartarughe che in terrario vivono e sopratutto, lo fanno MEGLIO anche in termini riproduttivi di quelle tenue fuori d'estate, come ha gia detto anche Marconyse.
    Il discorso mio sulle kleinmanni era inverso, perche secondo quanto sostenevo io il problema risiede nella loro relativa bassa resistenza a temperature troppo fredde/umide nonche a un carattere scarsamente tollerante agli spostamenti, non certo per il sole.


    Citazione Originariamente Scritto da pie182 Visualizza Messaggio
    Il fatto che tu abbia ottenuto ottimi risultati significa solo che le tue tarte son riuscite a trovare un equilibrio organico che le permette di sopravvivere e di riprodursi ma ciò non assicura alle tue tarte una salute ottimale negli anni a venire.
    Qui mi tocco , sgrat :-)
    Garanzie non posso darne, ma i risultati attuali per quanto mi riguarda smentiscono gia gran parte delle motivazioni, dato che io stesso ho risultati che secondo questo studio o questa corrente di pensiero dovrebbero essere praticamente impossibili.

    Citazione Originariamente Scritto da fleming76 Visualizza Messaggio
    per me un soggetto che per anni vive solo in terrario con luce artificiale, nel tempo può sviluppare rachitismo, osteoporosi e disturbi del metabolismo del calcio,
    Se secondo lo studio gia dopo un mesetto si rilevano drastiche carenze, il limite massimo sopportabile in quanto potrebbe essere quantificabile, prima che sopraggiungano gravi deformazioni o morte?
    Uno o due anni?
    Ultima modifica di Luca-VE; 16-05-2013 alle 23:56
    Topolino likes this.
    utente non attivo

  5. #20
    Appassionato
    L'avatar di fleming76
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    145
    Discussioni
    25
    Like ricevuti
    199
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    THH, TM e TK

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Se secondo lo studio gia dopo un mesetto si rilevano drastiche carenze, il limite massimo sopportabile in quanto potrebbe essere quantificabile, prima che sopraggiungano gravi deformazioni o morte?
    Uno o due anni?
    Probabilmente ci vuole di + di uno due anni nei soggetti adulti... anche se i valori di Vit. D3 si dimezzano in un soggetto adulto prima di avere danni c'è bisogno che venga mobilizzata una grossa quantità di calcio dalle ossa
    Molto diverso è nei soggetti giovani in cui la mancanza di calcio e vitamina D3 determina rachitismo, colpendo prevalentemente la matrice ossea di nuova formazione, in tal modo si creano deformazioni che raramente regrediscono.
    Non so se avete fatto caso al fatto che le mediterranee (hermanni, marginate o greche) che saltano il primo o i primi letarghi tendono a crescere + schiacciate di quelle che vivono sempre all'aperto, probabilmente ciò è dovuto alle deformeazioni della colonna vertebrale ...
    Ultima modifica di fleming76; 17-05-2013 alle 00:48

  6. #21
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Purtroppo in questi casi ci vogliono decenni e molte generazioni per affermare l'uno o l'altro caso con certezza. Di vero c'è che la vita si "arrangia" ed anche se non al massimo è possibile anche in un range non ottimale, e le problematiche possono venir fuori a distanza di molti anni. Al di sopra del 37° grado nord, l'intensità della luce solare non è in grado di far sintetizzare la vitamina D all'uomo durante i mesi autonno invernali, dato provato per l'umo e verosimilmente altrettanto valido nel caso dei rettili. Nel caso delle Testudo, il loro adattamento unitamente al fatto che si tratta di una fase di pausa della crescita, permette di superare agevolmente questo periodo, nel caso delle esotiche potrebbe provocare dei problemi e richiede, anche se la soluzione non è ottimale, l'utilizzo di integratori metabolici a base di vitamine. Io sono convinto che però questa soluzione non possa essere estesa a tutti i rettili, specie le Testudo, prova ne è che mentre gli adulti di sicura origine wild che si trovano alle fiere sono perfettamente lisci, le mezze misure sono sempre irreparabilmente deformate. Per esperienza posso dire che esemplari cresciuti durante l'inverno in terrario (con accortezze di luce ed integrazione) acquisiscono sempre una forma decisamente più schiacciata rispetto ad esemplari che invece sono cresciuti sempre all'aperto. Molto probabilmente ciò è dovuto ad una carente fissazione del calcio che rende l'osso più malleabile così che cede alla gravità. Ripeto, io parlo in caso di Testudo mediterranee e ne ho la certezza che sia così. Aggiungo inoltre che la percentuale di esemplari che ben cresciuti anche dopo qualche anno muoiono improvvisamente e senza apparente motivo rispetto ad esemplari nati e cresciuti sempre fuori, lascia pensare...

  7. #22
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Topolino, infatti si vedono gli strabilianti risultati dei "tedeschi"...trasformano baby di marginata,hermanni e chi + ne ha + ne metta in veri mostri in una sola stagione! Ma lascia stare che il sole non è minimamente paragonabile alle lampade da terrario! I reintegratori lasciano il tempo che trovano ed è sempre meglio non forzare la natura.
    In conclusione, meglio far trascorrere ai nostri animali almeno 3 o 4 mesi all'anno se possibile all'aperto (d'estate ovviamente è meglio).
    di per se è tutta una forzatura. motivo per il quale, ad esempio, per tentare di nutrire meglio le tartarughe e non solo, si preferisce dare erbe varie di campo piuttosto che la verdura comprata. allo stesso modo si somministra D3 quando si ha un rettile esposto a luce artificiale. è chiaro e fuori ogni ombra di dubbio che quando si può è meglio esporre al sole, su questo siamo tutti d'accordo!
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  8. #23
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    che le Testudo mediterranee siano inadatte al terrario lo sostengo da sempre anch'io.
    Ma ripeto, gli esempi di rettili erbivori che nascono in terrario, crescono normalmente, si riproducono normalmente e arrivano a morire di vecchiaia anche oltre l'eta' media non mancano...come si spiega tutto cio'?
    tra l'altro non si parla di eccezioni, ma praticamente della regola...
    Jitka likes this.
    utente non attivo

  9. #24
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    infatti...gli esotici che vivono e superano di gran lunga l'età media morendo di vecchiaia son tanti, senza presentare malformazioni o fratture da MOM.
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  10. #25
    Appassionato
    L'avatar di fleming76
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    145
    Discussioni
    25
    Like ricevuti
    199
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    THH, TM e TK

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    che le Testudo mediterranee siano inadatte al terrario lo sostengo da sempre anch'io.
    Ma ripeto, gli esempi di rettili erbivori che nascono in terrario, crescono normalmente, si riproducono normalmente e arrivano a morire di vecchiaia anche oltre l'eta' media non mancano...come si spiega tutto cio'?
    tra l'altro non si parla di eccezioni, ma praticamente della regola...
    Citazione Originariamente Scritto da Topolino Visualizza Messaggio
    infatti...gli esotici che vivono e superano di gran lunga l'età media morendo di vecchiaia son tanti, senza presentare malformazioni o fratture da MOM.
    Conoscete qualcuno che ha avuto tartarughe in terrario per + di 50 anni?
    come fate ad affermare che vivono + che all'esterno?

  11. #26
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Semplicemente perche' all'esterno muoiono dopo qualche mese, cosi' come muiono facilmente per malattie polmonari Uromastyx o Dipsosaurus tenuti all'aperto nelle nostre latitudini
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  12. #27
    Contributor
    L'avatar di Topolino
    Località
    From Naples to Giffoni V.P.
    Sesso
    Messaggi
    716
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    172
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Tartarughe in possesso

    T.s.e./T.s.s.(0.0.11) - T.graeca (0.0.1 )
    Altri rettili in possesso

    Iguana iguana rinolopha (1.0.0); Pogona vitticeps (1.1.0); Boa constrictor imperator (1.1.0); Eublepharis macularius (1.0.0); Tupinambis merianae (1.0.0).

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da fleming76 Visualizza Messaggio
    Conoscete qualcuno che ha avuto tartarughe in terrario per + di 50 anni?
    come fate ad affermare che vivono + che all'esterno?
    allo zoo di praga (ad esempio) ci sono (anche) esemplari di tartarughe che son nati in terrario e con ogni probabilità hanno superato i 50!

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da fleming76 Visualizza Messaggio
    qui non stiamo parlando se si riproducono o meno
    io parlavo sul lungo tempo...
    per me un soggetto che per anni vive solo in terrario con luce artificiale, nel tempo può sviluppare rachitismo, osteoporosi e disturbi del metabolismo del calcio, come puoi pensare di bilanciare per sempre un equilibrio così delicato con integrazione di Vit. D3 sintetica
    poi non capisco perchè non fargli passare almeno i 4 mesi estivi all'aperto
    io le mie baby kleinmanni le tengo fuori da maggio a novembre, crescono e son pien di salute
    che sia meglio tenere dove e quando possibile i rettili all'esterno è appurato. non è detto però che una corretta stabulazione con una appropriata integrazione non possa far stare al meglio gli animali senza provocare alcun danno!

    osteoporosi e disturbi del metabolismo del calcio
    ipocalcemia?
    Ti accompagnerò sempre, ovunque ti difenderò e ascolterò i tuoi pensieri, silente come la notte entrerò nella tua anima e resterò lì....(Siento, CPM)

    http://canedapresa.forumfree.it/

  13. #28
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da fleming76 Visualizza Messaggio
    Conoscete qualcuno che ha avuto tartarughe in terrario per + di 50 anni?
    come fate ad affermare che vivono + che all'esterno?
    guarda che mica tutte le specie sono centenarie, per molte l'eta media si attesta su eta' molto inferiori...
    e comunque, secondo lo studio e la vostra tesi, un baby nato e mantenuto in terrario che arrivi sano e in forma a 4-5-6 anni sarebbe da considerare impossibile o altamente improbabile, immagino?
    utente non attivo

  14. #29
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Io sono del parere che le esotiche almeno i mesi afosi devono stare fuori stando attenti agli sbalzi.Ma in inverno in terrrio conosco persone che le allevano da 10-15 anni e stanno benissimo.

  15. #30
    Simpatizzante
    L'avatar di Pier Giorgio
    Località
    Villacidro
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    23
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata (areale sardo) - Testudo hermanni (areale sardo) - Testudo graeca graeca (areale centro Sardegna) - Testudo kleinmanni - Centrochelys sulcata (Ivory) - Pyxis arachnoides arachnoides - Homopus areolatus - Chersina angulata - Cuora flavomarginata flavomarginata

    Predefinito Re: L'importanza del sole

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Esempio Malacochersus tornieri all'esterno decede in breve tempo, allinterno si riproduce abbastanza facilmente come dimostrano Luca e soprattutto l'ottimo Alcini, questo parlando di Tartarughe, non faccio esempi su altri Rettili
    E' ovvio che se parliamo di mediterranee DEVONOessere tenute all'esterno tutto l'anno
    Hai mai provato ad allevarla in serra fredda o all'aperto per affermare una cosa del genere???
    Penso che se riproduci le sue temperature in serra fredda si possa ottenere un habitat che non ha eguali in terrario, e tutto questo grazie al SOLE :-)

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •