Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 23 di 23
Like Tree8Likes

Piramidalizzazione

Discussione sull'argomento Piramidalizzazione contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; quindi una tantum...tipo una volta al mese sarebbe opportuno somministrare un po' di proteine alle tarta? non ho capito perfettamente ...

  1. #16
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    quindi una tantum...tipo una volta al mese sarebbe opportuno somministrare un po' di proteine alle tarta? non ho capito perfettamente il passaggio delle crocchette...eventualmente sono meglio quelle per i cani che quelle per i gatti? quelle per i cani so che sono molto più ricche di fibre in quanto il cane è più onnivoro che carnivoro rispetto al gatto...per il discorso del piattino con l'acqua ci hai illuminato diverse volte...la lattuga in sostituzione mi sembra un discorso intelligente...per il discorso dell'idratazione è quindi utile tenere sempre il terreno umido per un corretto accrescimento? tartamau i tuoi interventi sono sempre molto utili e pertinenti grazie per i consigli

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di brangianit
    Località
    SIENA
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    232
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    5 Testudo Graeca Ibera, 7 Testudo Hermanni Hermanni, 4 Testudo marginata, 3 Emys Orbicularis Galloitalica, 3 Emys orbicularis hellenica, 1 Cuora flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    Nessuno. Solo un geco che mi entra ed esce da casa

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    Caro tartamau i tui consigli mi sembrano ottimi. In effetti della lattuga tenerella contoene tanta tanta acqua e se la dai insieme alle altre erbe sicuramente rientra in una dieta varia e ottima. Personalmente mi torna il discorso che gli alimenti somministrati in giusta dose comprese le crocchette possano essere un giusto complemento. Se hai consigli riguardo marche e tipi sono ben accetti e se sul forum non puoi scriverli mi farebbe piacere un pvt. Riguardo alla frutta di stagione penso che non sia cosi sbagliato somministrarla. Del resto in natura se una tarta trova un fico o un susino mi pare che non si faccia problemi a fare strippate. Altra cosa e dare fichi o susine per tutta la stagione...
    Ultima modifica di brangianit; 08-09-2013 alle 14:07

  3. #18
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    Il fattore limitante per l'integrazione proteica è il metabolismo dell'animale, che deve essere ai suoi massimi per smaltire senza danni l'eventuale eccesso proteico. Per tale motivo, è consigliabile non eccedere oltre al periodo che va da metà giugno a metà settembre se le temperature sono alte. Mi chiedi quanto darne, beh non c'è una regola. Certamente non tutti i giorni e altrettanto certamente va preferita la verdura, detto questo nei periodi più caldi si può arrivare a due o tre somministrazioni settimanali, ma negli altri casi non andrei oltre 2-4 volte al mese ed eviterei categoricamente la somministrazione nei periodi freschi e nei piccoli la finestra temporale deve essere certamente ulteriormente ristretta in quanto sono facilmente preda di ostruzioni dovute ad ammassi di acidi urici.
    Immaginavo che il discorso dell'umidita ci sarebbe stata una risposta come questa. No, non si deve annaffiare, bagnare, inumidire un bel niente se non quando naturalmente piove. E' sufficiente l'umidità che naturalmente trasuda dal terreno e che viene trattenuta dal fieno. Fate una prova, prendete un bel cumulo di fieno, e quando dico un bel cumulo, teniamo conto che compattato dovrà avere uno spessore di almeno 10-15 cm e mettetelo in un punto brullo e secco. Dopo qualche giorno anzate e vedrete che la terra è magicamente umida. Ecco, quella umidità che satura l'aria tra terra e strato di fieno, è l'umidità giusta per evitare problemi di crescita. Mettete un bel cumulo di fieno e noterete che le tartarughe lo preferiranno alla più bella ed attraente dei rifugi che potrete mai fare... Provare per credere!

    P.S. L'esperienza mi dice che se uno scrive 5, le persone pensano che se non è 5 non va bene e viceversa, ma in campi come questi ci può essere un po' di elasticità, ma sempre supportata da buon senso. Mangiare un dolcetto una volta ogni tanto alcuni lo considerano un'eresia, personalmente non è così, ma non è neanche amngiarlo tutti i giorni. Semplice buon senso...
    tarta3 likes this.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di Andre
    Località
    Reggio Emilia
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    20
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    Altro consiglio è quello di eliminare qualsiasi fonte di acqua allo stato liquido in quanto fonte di propagazione di patogeni e preferire vegetali con un grande contenuto in acqua nei momenti più siccitosi, quali le varie lattughe.
    Tartamau io non sono certamente un esperta, ma vorrei fare un appunto.
    Come dici tu le tartarughe in natura possono nutrirsi anche di proteine quando ne hanno l'occasione e il bisogno e non solo con erbe di campo. E naturalmente la lattuga può essere un ottimo "integratore" idrico. Ma eliminare la fonte di acqua liquida mi sembra scorretto, proprio perchè, seguendo il tuo ottimo ragionamento, la tarta allo stato wild potrebbe benissimo bere in una pozzanghera, che contiene batteri, alghe, e tutto ciò che può presentarsi in acqua piovana o stagnante. Allo stesso modo potrebbe abbeverarsi in una fonte "inquinata" da feci di altri animali.
    Quindi se si può integrare la dieta con proteine, perchè non lasciare alla tartaruga la possibilità di bere acqua, ponendo comunque alimenti ad alto contenuto idrico così da non offrirle solo quell'opzione?

  5. #20
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    non voglio creare confusione quindi si può provare a rendere più attraente il rifugio preposto al loro riposo con del fieno? o il fieno va lasciato fuori dal rifugio?e nel rifugio è meglio la paglia?per quanto riguarda l'acqua sono d'accordo in natura in una pozzangherina d'acqua non bevono e defecano decine di esemplari della stessa specie più volte al giorno...

  6. #21
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    In natura, negli areali di distribuzione, fermo restando che la densità degli animali è ben lungi da quella di un allevamento anche con pochi esemplari, piove principalmente nel periodo invernale, primaverile ed autunnale. Le pozzanghere durano al massimo alcuni giorni o poche ore ed è realmente difficile che due esemplari defechino nella medesima. La verità è che le tartarughe hanno due vesciche anali che servono a conservare l'acqua e pertanto il problema acqua non è un problema come la sua abbondanza. Noi quando le prendiamo in mano diciamo che fanno pipì, ma quando emettono liquidi o sono sperma o è l'acqua che trattengono per riserva e che se ne liberano istintivamente come estrema difesa oppure quando hanno la possibilità di bere, come succede dopo un temporale estivo, ed allora si liberano dei liquidi vecchi e con essi anche di alcuni scarti metabolici. E' per questo che sono stimolate a far pipì quando diamo loro un sottovaso con dell'acqua e con essa liberano ingenti quantità di patogeni che poi si ribevono!! A chi in estate si è alzato di buon'ora, avrà notato qualche esemplare vagare zombeggiando con il collo protratto in avanti cercando di raccogliere le più piccole gocce di rugiada.
    Io non dico di eliminare l'acqua, semplicemente che basta un acquazzone a far reintegrare l'acqua all'animale, poi basta dar loro un ambiente non secco, da qui il consiglio del fieno, non la paglia e meglio senza casetta ma una semplice tettoia o addirittura niente, ed il gioco è fatto. Si riduce al minimo la possibilità di contagi, fatto che solo chi alleva da anni molti animali può sapere cosa significa... Poi ognuno è libero di fare quello che crede meglio
    Ultima modifica di tartamau; 08-09-2013 alle 19:44

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di brangianit
    Località
    SIENA
    Sesso
    Messaggi
    252
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    232
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    5 Testudo Graeca Ibera, 7 Testudo Hermanni Hermanni, 4 Testudo marginata, 3 Emys Orbicularis Galloitalica, 3 Emys orbicularis hellenica, 1 Cuora flavomarginata
    Altri rettili in possesso

    Nessuno. Solo un geco che mi entra ed esce da casa

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    Stasera mi sono messo al lavoro e prese zappa, pala e carretta ho sistemato meglio il rifugio.
    Ho scavato la terra dura e argillosa del mio orto ricavando una buca di ca 30 cm e l'ho riempita di torba , sabbia e terra fine mescolando bene, ho poi sparso erba secca sminuzzata (il residuo degli sfalci del pratino e ho posizionato sopra due vasi tagliati a metà ed ho ricoperto con uno strato di fieno. Poi ci ho piazzato sopra una lamiera ondulata fissandola a terra in modo da riparare l'eccesso di pioggia ed ho ricoperto bene con uno strato abbondante di fieno. In pratica sotto il fieno ho ricavato due tunnel lunghi circa 50 cm. Spero che la tana sia gradita dalle tartarughe che così potrannno anche interrarsi molto meglio. Anche sotto le tegole ho messo torba e sabbia dato che spesso trovavo le tartarughe semiinterrate nella dura terra prima presente.
    Ho scattato alcune foto al tutto e ve le posto appena caricate. Per l'erbetta dentro al recinto purtroppo dovranno aspettare l'anno prossimo dato che qui la siccità si fa sentire e tutto intorno è bello secco... speriamo che piova stanotte.
    Ho fatto anche alcuni dettagli alle bestiole per vederle meglio. Fatemi sapere che ne pensate!

    Eccole
    rifugio I "tunnel" avrei pensato di riempirli di fieno una volta interrate per il letargo. Magari sopra ci piazzo ancore fieno o tessuto nontessuto:

    TGT 2010 sesso???:

    TGTv2009 sesso???

    THH 2008 o 2009 sesso F (il piastrone mi sa che l'ha masticato un cane.... non capisco i segni!)

    THH 2009 sesso M (la vita di appartamento ha lascito brutti strascichi...)
    Ultima modifica di brangianit; 08-09-2013 alle 20:26
    tarta3 likes this.

  8. #23
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: Piramidalizzazione

    tartamau ci potresti postare qualche foto di qualcuno dei tuoi recinti per capire come li hai allestiti?quindi tu non hai rifugi?hai solo piccole tettoie o addirittura nulla?gli animali la notte si rifugianonel fieno o sotto le piantine?tornando al lavoro di brangianit penso che non sia male ma sia statoun po' sottovalutato il vento....penso che potrebbe portarsi via tutto

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •