Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 39
Like Tree7Likes

Vi presento le mie tartarughe

Discussione sull'argomento Vi presento le mie tartarughe contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Originariamente Scritto da lillaghe Quelle che indichi come baby del 2011 mi sembrano veramente troppo grandi per avere solo 2 ...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da lillaghe Visualizza Messaggio
    Quelle che indichi come baby del 2011 mi sembrano veramente troppo grandi per avere solo 2 anni, quanto pesano?
    Le hai sempre avute tu?

    Ciao
    Si la terza ce l'ho da quando aveva qualche settimana, mentre le altre due, che sono cugine, le ho da quando avevano circa 2,3 mesi.. il primo anno ho fatto saltare il letargo (anche perche le due cugine le ho prese che era gia ottobre inoltrato).. l'anno scorso invece hanno fatto tutte il letargo controllato in cantina.. Oggi le misuro e le peso!

  2. #17
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    Il signore che l'aveva prima mi ha detto che durante l'inverno la lasciava in giardino!
    Ma se è esotica come è possibile?
    Oggi faccio delle foto piu in dettaglio.. Ma non capisco, se può fare un letargo controllato o se devo tenerla in casa..
    oppure posso farle una specie di serra? però il posto dove potrei farla non arriva il sole d'inverno..
    C'è chi tiene le kleinmanni in Campania o le sulcata in Sicilia, ma non per questo vuol dire che sono specie dei nostri climi. Su "tot" che sopravvivono, molte altre non ce la fanno. Se la tua è già abituata agli inverni delle tue parti, allora potresti continuare allo stesso modo. Io non saprei che altro consigliarti, aspetta il parere di qualcun altro.
    Enrico

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da EDG Visualizza Messaggio
    C'è chi tiene le kleinmanni in Campania o le sulcata in Sicilia, ma non per questo vuol dire che sono specie dei nostri climi. Su "tot" che sopravvivono, molte altre non ce la fanno. Se la tua è già abituata agli inverni delle tue parti, allora potresti continuare allo stesso modo. Io non saprei che altro consigliarti, aspetta il parere di qualcun altro.
    ok grazie domani comunque posto altre foto!

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Se posso dire la mia ,
    concordo con EDG sul fatto che occorrerebbe conoscere la provenienza della tarta per poter valutare il giusto da farsi,
    ma bisogna pur cominciare da qualche parte se il bandolo della matassa non si trova.
    Se mi dovessi sbilanciare propenderei per una graeca sarda,ad es., che come sappiamo sono discendenti delle tunisine e che nel corso della storia si sono ben adattate al clima sardo.
    A questo punto penserei che un letargo potrebbe affrontarlo tranquillamente ,naturalmente con le dovute accortezze visto che sei del nord Italia e l'inverno è sicvuramente + freddo rispetto alla sardegna; teniamo però in considerazione che il lago di garda( in base alla sponda in cui ti trovi,bresciana o veronese,)gode di una temperatura veramente favorevole in inverno e sebbene ci sia freddo è comunque mitigato dalla presenza dell'acqua.
    In più se chi te l'ha data ti ha detto che è sempre stata fuori(io comunque proverei a risentirlo per avere qualche info in più) sarei portato a pensare che ormai si è ben adattata a fare un letargo all'aperto anche dalle tue parti.

    In ogni caso penserei + facilemente ad un letargo in giardino che ad uno controllato: l'umidià da controllare durante quei 4 mesi è veramente da non sottovalutare per la crescita corretta.
    Enzo

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da enzino Visualizza Messaggio
    Se posso dire la mia ,
    concordo con EDG sul fatto che occorrerebbe conoscere la provenienza della tarta per poter valutare il giusto da farsi,
    ma bisogna pur cominciare da qualche parte se il bandolo della matassa non si trova.
    Se mi dovessi sbilanciare propenderei per una graeca sarda,ad es., che come sappiamo sono discendenti delle tunisine e che nel corso della storia si sono ben adattate al clima sardo.
    A questo punto penserei che un letargo potrebbe affrontarlo tranquillamente ,naturalmente con le dovute accortezze visto che sei del nord Italia e l'inverno è sicvuramente + freddo rispetto alla sardegna; teniamo però in considerazione che il lago di garda( in base alla sponda in cui ti trovi,bresciana o veronese,)gode di una temperatura veramente favorevole in inverno e sebbene ci sia freddo è comunque mitigato dalla presenza dell'acqua.
    In più se chi te l'ha data ti ha detto che è sempre stata fuori(io comunque proverei a risentirlo per avere qualche info in più) sarei portato a pensare che ormai si è ben adattata a fare un letargo all'aperto anche dalle tue parti.

    In ogni caso penserei + facilemente ad un letargo in giardino che ad uno controllato: l'umidià da controllare durante quei 4 mesi è veramente da non sottovalutare per la crescita corretta.
    Enzo
    Io abito in cima al lago praticamente.. Comunque ieri la furbetta non si è fatta vedere e non ho potuto farle altre foto! spero di trovarla oggi e farle qualche foto.. Ma perche pensi sia meglio un letargo in giardino piuttosto che in cantina?
    ps: lei è gia adulta ha quasi 9 anni (anche se di uova non ne ho mai viste..)

  6. #21
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    ps: lei è gia adulta ha quasi 9 anni (anche se di uova non ne ho mai viste..)
    9 anni a volte non sono ancora sufficienti per la maturità sessuale, e se è sempre stata da sola, ovvero senza un maschio della sua specie, è normale in ogni caso che uova non ne hai viste .
    Enrico

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da EDG Visualizza Messaggio
    9 anni a volte non sono ancora sufficienti per la maturità sessuale, e se è sempre stata da sola, ovvero senza un maschio della sua specie, è normale in ogni caso che uova non ne hai viste .
    ok.. pero se adesso devo separarla dalle altre non so se prendere un esemplare della sua stessa specie o se lasciarla da sola..
    e sono un po in crisi per il letargo..

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Per il fatto della separazione: sebbene le tarte sono animali prettamente solitari che diciamo si cercano solo nel periodo dell'accoppiamento(che poi non è neanche così vero ,perchè in natura è un caso che si trovino....), io resto dell'idea che gli animali non debbano mai stare da soli, quindi prenderei un'altra testudo graeca sarda, nello specifico femmina così non corri il rischi oche il maschio vada magari ad importunare le femmina th.
    A me sembrava + vecchiota di 9 anni , ma ci stà.
    per il letargo è veramente meno complicato creare un buon rifugio e lasciarle fuori che tenerle dentro.
    Prepara una zona con terriccio morbido(torba e sabbia) e se non sei esperta compra pure un sacco di terra da giardino, scava una buca quadrata 40x50 e profonda 40 cm, metti la terra del sacco e schiaccia un pò, in modo che si compatti ma che non sia durissima.
    Mettici sopra una casetta + grande del buco (senza fono) ,oppure se non hai tempo anche solo dei blocchetti di tufo alti 30 cm(leroy merlin a 1.7 €)su tre lati(apertura a sud/sud-est) e metti sopra una tavola di legno spessa( 10€ leroy merlin).per ora metti sulla terra giusto alcune foglie.
    Aspetta che sentano freddo, quello vero, cioè fagli prendere un paio di gg in cui la temp arriva allo 0 , e solo dopo riempi di fieno paglia sotto la tavola(schiaccia bene che fa + da isolante).Solo se fa un inverno molto rigido copri tutto con tessuto non tessuto , ma solo se le temp arrivano tipo a -5/-10 per molti gg.
    lascia la tarta tranquilla e mangia pure il panettone serena.

    Enzo

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da enzino Visualizza Messaggio
    Per il fatto della separazione: sebbene le tarte sono animali prettamente solitari che diciamo si cercano solo nel periodo dell'accoppiamento(che poi non è neanche così vero ,perchè in natura è un caso che si trovino....), io resto dell'idea che gli animali non debbano mai stare da soli, quindi prenderei un'altra testudo graeca sarda, nello specifico femmina così non corri il rischi oche il maschio vada magari ad importunare le femmina th.
    A me sembrava + vecchiota di 9 anni , ma ci stà.
    per il letargo è veramente meno complicato creare un buon rifugio e lasciarle fuori che tenerle dentro.
    Prepara una zona con terriccio morbido(torba e sabbia) e se non sei esperta compra pure un sacco di terra da giardino, scava una buca quadrata 40x50 e profonda 40 cm, metti la terra del sacco e schiaccia un pò, in modo che si compatti ma che non sia durissima.
    Mettici sopra una casetta + grande del buco (senza fono) ,oppure se non hai tempo anche solo dei blocchetti di tufo alti 30 cm(leroy merlin a 1.7 €)su tre lati(apertura a sud/sud-est) e metti sopra una tavola di legno spessa( 10€ leroy merlin).per ora metti sulla terra giusto alcune foglie.
    Aspetta che sentano freddo, quello vero, cioè fagli prendere un paio di gg in cui la temp arriva allo 0 , e solo dopo riempi di fieno paglia sotto la tavola(schiaccia bene che fa + da isolante).Solo se fa un inverno molto rigido copri tutto con tessuto non tessuto , ma solo se le temp arrivano tipo a -5/-10 per molti gg.
    lascia la tarta tranquilla e mangia pure il panettone serena.

    Enzo
    allora.. tanto per cominciare se oggi la trovo le do una pulita e faccio qualche altra foto.. Se devo prendere un altro esemplare di sicuro lo prendo femmina, perchè un solo maschio con solo lei come femmina poreta la opportuna
    Per il letargo posso aspettare che trovi lei un posto adattato e poi coprire con foglie, paglia e casetta? Sperando di beccare dove fa la buca..
    L'anno scorso di tre che tenevo libere ho trovato solo dove si era interrata una! Le altre le ho ritrovate la primavera..

  10. #25
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    allora.. tanto per cominciare se oggi la trovo le do una pulita e faccio qualche altra foto..
    sono + che d'accordo con questa scelta!!

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    Se devo prendere un altro esemplare di sicuro lo prendo femmina, perchè un solo maschio con solo lei come femmina poreta la opportuna
    questo il motivo per cui ti consigliavo una femmina...

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    Per il letargo posso aspettare che trovi lei un posto adattato e poi coprire con foglie, paglia e casetta?
    ok

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    Sperando di beccare dove fa la buca..
    L'anno scorso di tre che tenevo libere ho trovato solo dove si era interrata una! Le altre le ho ritrovate la primavera..
    In questi gg prova a vedere dove bazzica prima di interrarsi ,se lo fa già, e molto probabilmente andrà lì anche per il letargo....
    compra un sacco di sabbia e spargila sopra i punti dove secondo te potrebbe scavare; appena scava così la becchi subito!

    comunque senti chi te l'ha data , è fondamentale sapere cosa ha sempre fatto e da dove arriva...
    Enzo

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da enzino Visualizza Messaggio
    sono + che d'accordo con questa scelta!!


    questo il motivo per cui ti consigliavo una femmina...


    ok


    In questi gg prova a vedere dove bazzica prima di interrarsi ,se lo fa già, e molto probabilmente andrà lì anche per il letargo....
    compra un sacco di sabbia e spargila sopra i punti dove secondo te potrebbe scavare; appena scava così la becchi subito!

    comunque senti chi te l'ha data , è fondamentale sapere cosa ha sempre fatto e da dove arriva...
    Enzo
    il problema è che la tartaruga l'ho presa a aprile dell'anno scorso e da allora ho perso il cellulare quindi non ho più il numero del signore.. e non era della mia zona.. Però lui mi aveva detto che le ha sempre fatto fare il letargo all'esterno in giardino.. Comunque al momento solo un hermanni femmina si è fatta una bella buca dalla quale non si muove.. le altre sono ancora tranquille e mangiano.. Oggi la controllo un po.. ma lei sta sempre chiusa nella sua casetta..

  12. #27
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    fai un bel minestrone dei consigli ricevuti e non sbagli.
    Enzo

  13. #28
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da enzino Visualizza Messaggio
    fai un bel minestrone dei consigli ricevuti e non sbagli.
    Enzo
    ecco alcune foto..













    a voi esperti
    rughis likes this.

  14. #29
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Io direi proprio una bella graeca sarda,
    Mi sembra di aver notato alcuni punti sul piastrone in cui gli scudi sembrano intaccati da un'infezione.....non so se ho visto bene o se è solo fango,ovecchie ferite ormai rimarginate...
    prova a controllare meglio..

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di Tartagnam
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    110
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    77
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Elegans

    Predefinito Re: Vi presento le mie tartarughe

    Citazione Originariamente Scritto da EDG Visualizza Messaggio
    9 anni a volte non sono ancora sufficienti per la maturità sessuale, e se è sempre stata da sola, ovvero senza un maschio della sua specie, è normale in ogni caso che uova non ne hai viste .
    Scusa EDG ma non è sbagliata questa affermazione? Credo che sia possibile vedere le uova anche se le nostre amiche non abbiano mai visto un maschio.
    Giovanni

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •