Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree3Likes
  • 1 Post By adriano72
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By adriano72

consigli per allevare la mia tarta!

Discussione sull'argomento consigli per allevare la mia tarta! contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti sono nuovo, da un sei anni ho una tartaruga terrestre che prima tenevamo nel giardino di mia ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Sammy91ct
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo graeca ibera

    Predefinito consigli per allevare la mia tarta!

    Salve a tutti sono nuovo, da un sei anni ho una tartaruga terrestre che prima tenevamo nel giardino di mia nonna, quindi non so che tipo di alimentazione faceva, ora invece l'ho messa nel mio giardino e ho iniziato a documentarmi su come allevarle. Volevo sentire delle opinioni su come vi sembra e sopratutto di che razza e sesso sia , credo sia una hermanni botgeri femmina ma non ne sono sicuro al 100%... ecco delle foto di Freccia!
    ImageShack(TM) slideshow

  2. #2
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Puoi darle erbe di campo come tarassaco cicoria rucola radicchio piantaggine borragine malva ortica petali di rosa... Acqua sempre a disposizione ricorda, e mettici anche un osso di seppia. Serve per il calcio e per limare il becco corneo...

    Arriva sole nel giardino? Anche se, a dirla tutta, tra un po si dovrebbe preparare per il letargo




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Sammy91ct
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo graeca ibera

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Grazie per la risposta.
    Quando c'è il sole arriva, metà recinto è all'ombra e metà al sole, dove posso reperire tarassaco piantaggine borragine malva, perchè mio nonno gli dava lattuga pomodori radicchio, ma sempre degli avanzi di verdure, quindi non ha seguito secondo me una buona dieta. Come osso di seppia va bene quello per uccelli? E per il letargo devo fare qualcosa in specifico?

  4. #4
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Citazione Originariamente Scritto da Sammy91ct Visualizza Messaggio
    Grazie per la risposta.
    Quando c'è il sole arriva, metà recinto è all'ombra e metà al sole, dove posso reperire tarassaco piantaggine borragine malva, perchè mio nonno gli dava lattuga pomodori radicchio, ma sempre degli avanzi di verdure, quindi non ha seguito secondo me una buona dieta. Come osso di seppia va bene quello per uccelli? E per il letargo devo fare qualcosa in specifico?
    La lattuga evita. È poco nutriente. Potresti o piantarle direttamente in giardino oppure raccoglierle. L'importante è che siano lontane da fonti di inquinamento (non le prendere dal ciglio della strada)

    Puoi dare anche frutta ma non troppa, diciamo una volta a settimana...

    Per il letargo: fa tutto da sola. Più le temperature diminuiscono più smetterà di mangiare e la sua attività metabolica diminuirà al punto di interrarsi...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    A me sembrerebbe più una testudo graeca, probabilmente ibera e femmina.
    lucio78 likes this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    E' una femmina di Testudo graeca.

    Occhio che questa specie (non si dice razza) è in Allegato A CITES. Sui documenti che dovresti avere per possedere la tartaruga legalmente, è riportato il nome della specie.

    Da quanti anni possiedi questa tartaruga? Come ha trascorso i precedenti inverni?

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Sammy91ct
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo graeca ibera

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    ho notato che il guscio molto a piramide, e non tondo... va bene o devo preoccuparmi?

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    E' una femmina di Testudo graeca.

    Occhio che questa specie (non si dice razza) è in Allegato A CITES. Sui documenti che dovresti avere per possedere la tartaruga legalmente, è riportato il nome della specie.

    Da quanti anni possiedi questa tartaruga? Come ha trascorso i precedenti inverni?
    stava da mia nonna ed ha un 6 anni circa, quindi i documenti li ha lei, e passava gli inverni nel suo giardino... Per questo non sapevo la specie

  8. #8
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Citazione Originariamente Scritto da Sammy91ct Visualizza Messaggio
    dove posso reperire tarassaco piantaggine borragine malva, perchè mio nonno gli dava lattuga pomodori radicchio, ma sempre degli avanzi di verdure, quindi non ha seguito secondo me una buona dieta. Come osso di seppia va bene quello per uccelli? E per il letargo devo fare qualcosa in specifico?
    Ciao, le piante che hai citato le trovi nei campi incolti, sono piante che crescono spontaneamente.
    In primavera puoi anche seminarle tu ma devi dargli il tempo di crescere prima di metterci la tarta al pascolo, fai attenzione perché molte di quelle piante sono infestanti per cui potrebbero colonizzare il tuo prato.
    Per quanto riguarla le verdure, sempre quelle che hai citato sono da evitare, puoi dare indivia riccia e/o fiori di ibisco come variante delle erbe selvatiche.
    L'osso di seppia è osso di seppia, quello in vendita nei centri commerciali e nei negozi è inodore e alcune tarte non ne sono attratte, le mie per esempio non l'hanno mai assaggiato mentre divorano quello che ho trovato in riva al mare o che mi ha dato il pescivendolo al mercato.

    Per il letargo devi predisporre un luogo protetto e con terra smossa affinché ci si interri per trascorrere il letargo.
    Se ha a disposizione un vasto giardino già ricco di luoghi riparati probabilmente sceglierà lei ciò che preferisce, starà a te poi sapere dov'é e tenere monitorato il posto.

    Ti suggerisco di consultare queste schede per avere maggiori informazioni sull'allevamento e l'alimentazione della tua tarta.


    Tartarugando - Scheda della Testudo graeca
    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri
    Tartarugando - Legislazione e normative CITES

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Sammy91ct
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo graeca ibera

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Citazione Originariamente Scritto da lillaghe Visualizza Messaggio
    Ciao, le piante che hai citato le trovi nei campi incolti, sono piante che crescono spontaneamente.
    In primavera puoi anche seminarle tu ma devi dargli il tempo di crescere prima di metterci la tarta al pascolo, fai attenzione perché molte di quelle piante sono infestanti per cui potrebbero colonizzare il tuo prato.
    Per quanto riguarla le verdure, sempre quelle che hai citato sono da evitare, puoi dare indivia riccia e/o fiori di ibisco come variante delle erbe selvatiche.
    L'osso di seppia è osso di seppia, quello in vendita nei centri commerciali e nei negozi è inodore e alcune tarte non ne sono attratte, le mie per esempio non l'hanno mai assaggiato mentre divorano quello che ho trovato in riva al mare o che mi ha dato il pescivendolo al mercato.

    Per il letargo devi predisporre un luogo protetto e con terra smossa affinché ci si interri per trascorrere il letargo.
    Se ha a disposizione un vasto giardino già ricco di luoghi riparati probabilmente sceglierà lei ciò che preferisce, starà a te poi sapere dov'é e tenere monitorato il posto.

    Ti suggerisco di consultare queste schede per avere maggiori informazioni sull'allevamento e l'alimentazione della tua tarta.


    Tartarugando - Scheda della Testudo graeca
    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri
    Tartarugando - Legislazione e normative CITES
    grazie mille seguirò il tuo consiglio, per il guscio che ha una forma un po a piramide? va bene o devo fare qualcosa?

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: consigli per allevare la mia tarta!

    Ogni tartaruga ha una sua forma, in particolare le graeca hanno diverse forme del carapace in base alle zone di provenienza. Non mi pare che la tua presenti problemi di crescita particolari o piramidalizzazione, magari è semplicemente costituzione. Anche tra noi trovi quello di un metro e cinquanta e quello di due e sono normali entrambi :-)
    lucio78 likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •