Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23
Like Tree7Likes

Dubbio letargo x nascite di fine settembre

Discussione sull'argomento Dubbio letargo x nascite di fine settembre contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, su indicazione di Rughis apro la discussione per sottoporvi Il dilemma (per un neofita come me) : ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Peso
    Località
    Albairate (MI)
    Sesso
    Messaggi
    46
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    THB

    Bubble Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Ciao a tutti,
    su indicazione di Rughis apro la discussione per sottoporvi Il dilemma (per un neofita come me): letargo si o no?
    Ho trovato in giardino i miei primi piccoli
    che vagavano nel recinto (oggi ho trovato l'ultimo) e chiedo il vs. aiuto...
    Non so se fargli fare l'inverno all'esterno... In questi giorni a Milano ci sono 10/11 gradi...

    Letargo si o letargo no (e quindi mi devo costruire un terrario)?

  2. #2
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Ciao, quelle temperature sono quasi da letargo già

    Credo che un terrario con le giuste attrezzature (lampada spot e uvb, ed eventualmente lampada in ceramica se la notte la temperatura scende troppo) bisognerebbe crearlo.

    Parliamo di hermanni boettgeri giusto?

    Magari poi potresti far fare un letargo controllato più breve...
    Ultima modifica di Acquarion; 30-09-2013 alle 21:19

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Peso
    Località
    Albairate (MI)
    Sesso
    Messaggi
    46
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    In effetti è quello a cui stavo pensando...
    Mi linkereste qualche discussione per la costruzione del terrario (dimensione, lampade, substrado, ecc...)?

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Io faccio fare il letargo a tutte le baby, già dal primo anno. E' la cosa più naturale per loro.

    Hai pesato le tartarughine? Hanno iniziato a mangiare qualcosa?

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Peso
    Località
    Albairate (MI)
    Sesso
    Messaggi
    46
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Le tartine pesano dai 6 ai 10 grammi: le prime due nate hanno cominciato a mangiare mentre le altre non ne ho idea...
    Le prime sono nate sabato 28/9 e a Milano le temperature sono già basse!

  6. #6
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    a quanto pare il sacco vitellino rimane per molto tempo nella tartaruga e funge da riserva energetica quindi le tue dovrebbero(almeno per questa teoria) essere capaci di affrontare il letargo...
    comunque anche io come rughis faccio fare sempre il letargo è la cosa migliore fidati

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di marquinho80
    Località
    prov. di Ancona
    Sesso
    Messaggi
    130
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    66
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Ho anche io il tuo stesso dubbio! Le piccole nate a fine agosto ed inizio settembre hanno aumentato il peso di diversi grammi. Sicuramente a queste farò fare un letargo controllato monitorando la situazione. Ho però altre piccole di pochi giorni e una in incubatrice che sta finendo di assorbire il sacco vitellino. Pesano dai 7 ai 10 grammi, che fare?

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Peso
    Località
    Albairate (MI)
    Sesso
    Messaggi
    46
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Anche le mie stanno finendo di assorbire il sacco vitellino... Che fare?

  9. #9
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Citazione Originariamente Scritto da marquinho80 Visualizza Messaggio
    Ho anche io il tuo stesso dubbio! Le piccole nate a fine agosto ed inizio settembre hanno aumentato il peso di diversi grammi. Sicuramente a queste farò fare un letargo controllato monitorando la situazione. Ho però altre piccole di pochi giorni e una in incubatrice che sta finendo di assorbire il sacco vitellino. Pesano dai 7 ai 10 grammi, che fare?
    Citazione Originariamente Scritto da Peso Visualizza Messaggio
    Anche le mie stanno finendo di assorbire il sacco vitellino... Che fare?
    Abitate in due zone molto diverse. Sicuramente le tue (Marquinho) hanno ancora un pò di tempo a disposizione per accumulare riserve rispetto a quelle di Peso. In ogni caso secondo me la soluzione migliore è un letargo controllato, che comprende un attento monitoraggio del peso, di durata ridotta.

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Perché non optare x un letargo breve? Ossia: preparate uno spazio apposito per il letargo in modo tale che le piccole siano facilmente rintracciabili. Le lasciate andare in letargo e dopo un mesetto / mesetto e mezzo le svegliate aumentando gradualmente la temperatura. Una volta sveglie, le metterete in un terrario precedentemente attrezzato. Poi in primavera torneranno in giardino. Cosa ne pensate?

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Citazione Originariamente Scritto da Ciccia Visualizza Messaggio
    Perché non optare x un letargo breve? Ossia: preparate uno spazio apposito per il letargo in modo tale che le piccole siano facilmente rintracciabili. Le lasciate andare in letargo e dopo un mesetto / mesetto e mezzo le svegliate aumentando gradualmente la temperatura. Una volta sveglie, le metterete in un terrario precedentemente attrezzato. Poi in primavera torneranno in giardino. Cosa ne pensate?
    Penso che un mesetto / mesetto e mezzo sia davvero troppo poco.

    Quelle nate in terra, se iniziano a mangiare e prendono qualche grammo, io non avrei dubbi e le manderei in letargo senza risveglio anticipato.

    Quelle nate in incubatrice verso fine settembre, se proprio sono troppo leggere e non iniziano ad alimentarsi, valuterei anch'io di fargli fare un letargo un po' più breve (però almeno di un paio di mesetti)

  12. #12
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Ciao.
    Premesso che anche piccole baby testudo hermanni dovrebbero sempre fare il letargo anche il primo inverno sicuramente visto dove vivi è da valutare attentamente il da farsi viste anche le previsioni metereologiche delle prossime settimane.
    Piccole appena nate che vanno in letargo quasi immediatamente dovrebbero superare tranquillamente l'inverno è logico che conta molto il clima e la latitudine del posto quindi anche la rigidità e la durate dell'inverno stesso.
    Logico che se prima di andare in letargo passano diverse settimane devono accumulare le scorte necessarie e quindi mettere su qualche grammo ed è necessario un clima ancora mite e soleggiato per questo.
    Al letargo naturale è una valida alternativa il letargo controllato e magari più breve ma richiede sicuramente un minimo di esperienza in quanto va fatto in modo più scrupoloso.
    Il Terrario e quindi saltare il letargo dovrebbe essere l'ultima possibilità. Al limite optando per un letargo controllato ma breve (almeno minimo 2 mesi) si potrebbero poi allevare in un terrario (adeguatamente attrezzato) aspettando i primi caldi della primavera inoltrata.
    Ti consiglio comunque di leggere bene questa discussione ed anche la scheda sul letargo.

    E' nata la prima tartarughina - allevamento e letargo

    Tartarugando - Scheda informativa sul letargo delle tartarughe terrestri

    oltre le schede sull'allevamento e l'alimentazione:

    Tartarugando - Scheda allevamento Testudo hermanni

    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri

    Ultima modifica di lucio78; 30-09-2013 alle 23:37
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di marquinho80
    Località
    prov. di Ancona
    Sesso
    Messaggi
    130
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    66
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Più o meno è quello che ho fatto l'anno scorso. L'anno scorso a mia cugina (ma me ne occupavo già io...) sono nate a terra a settembre e sono state sveglie un mesetto prima di interrarsi. Le ho lasciate fuori in un gabbione di 2mq interrato per 50 cm fino a fine dicembre/fine gennaio, man mano che le ritrovavo poi in terrario con uvb e spot fino ad aprile. Vedremo in base al meteo.
    maura72 likes this.

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di Peso
    Località
    Albairate (MI)
    Sesso
    Messaggi
    46
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Grazie a tutti! Terrò monitorato il peso anche se la "tentazione" di non fare il letargo c'è anche perchè a Milano di notte fa freddo!

  15. #15
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Dubbio letargo x nascite di fine settembre

    Citazione Originariamente Scritto da Peso Visualizza Messaggio
    Grazie a tutti! Terrò monitorato il peso anche se la "tentazione" di non fare il letargo c'è anche perchè a Milano di notte fa freddo!
    Capisco la tua preoccupazione Peso ma le tartarughe che non svolgono letargo anche solo per il primo anno tendono a crescere troppo e troppo velocemente, il che provoca piramidalizzazione della corazza associata spesso a deformità scheletriche e sofferenza degli organi interni.La gravità di questo quadro può variare ma è comunque sempre presente negli esemplari tenuti svegli e non si azzera con la crescita degli anni futuri seppur corretta.
    Questo è il motivo per cui consigliamo sempre di far svolgere regolare letargo ai cuccioli, ovviamente con le giuste accortezze ed eventuali modifiche di luogo e durata.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •