Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 29
Like Tree39Likes

Una tartaruga sfortunata

Discussione sull'argomento Una tartaruga sfortunata contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao ragazzi, oggi ho avuto un'amara sorpresa ...sapevo che i vicini di casa che ho di fronte avevano una tartaruga ...

  1. #1
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Una tartaruga sfortunata

    Ciao ragazzi, oggi ho avuto un'amara sorpresa...sapevo che i vicini di casa che ho di fronte avevano una tartaruga di terra da questa estate, l'hanno ereditata dalla madre deceduta di lui...mentre rincasavo ho chiesto loro della tartaruga, mi hanno fatta entrare in cortile e l'ho vista, è una bellissima Testudo hermanni boettgeri (al limite un incrocio con Thh) di 5/6 anni, non piramidalizzata, ad occhio sarà stata lunga 12cm. L'hanno nutrita con insalata, frutta e soprattutto mangime in pellet...e va bhè...gli ho detto delle erbe di cui necessita ecc...ma non è questo il problema, sono rimasta sconvolta perchè la povera tartaruga vive in uno spazio ristretto, angusto e al limite di una vasca-laghetto in cui può finir dentro (e non so come abbia fatto a non cascarci dentro!), praticamente il cortile è tutto in cemento e c'è una bordura ad "L" che in tutto sarà lunga 3 metri (1 metro lo porta via il laghetto che sta all'angolo della L) inoltre è stretta, sarà larga 50 cm ed è piena di rocce, piante, vasi...il povero animale non può nemmeno muoversi...Hanno detto di averla fatta girare nel cortile...solo che c'è un cane (loro dicono che è brava e bla bla bla) insomma, è una situazione tragica, peggio di così non si può, non essendo proprio in confidenza con loro non gli ho detto che stanno facendo vivere l'animale in condizioni non idonee....me ne sono pentita, datemi pure della stupida ma non so neppure se, nel caso gli avessi detto del disastro, mi avrebbero ascoltata, sono affezionati alla loro tartaruga..... Hanno pure messo la rete al cancello perchè continua ad arrampicarsi, evidentemente per cercare un varco....Io sto malissimo, mi è pure balenata l'idea di chiamare la forestale per sequestrargliela dato che è senza documenti...non so cosa fare, non può vivere in quelle condizioni.
    Vi prego, datemi qualche consiglio, non sono lucida...
    Ultima modifica di Eurydice; 10-10-2013 alle 01:08
    sulaphat likes this.

  2. #2
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Personalmente io proverei con le buone.
    Il consiglio che posso darti è quello di parlarci in modo chiaro recandoti magari con una scusa da loro e dirgli tranquillamente tutto, come andrebbe allevata, cosa dovrebbe mangiare e tutte le informazioni più utili.
    Consigliandogli anche di cercare su internet, iscriversi ai tanti forum di tartarughe così da avere più pareri e consigli possibili in modo da convincersi.
    Logicamente sarebbe anche giusto fargli presente i rischi che corrono detenendo illegalmente una tartaruga poi sono liberi di fare quel che vogliono.
    Se sono persone alla buona vedrai che capiranno.
    sulaphat likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    È un bel guaio, Eurydice....e , comunque, non è il primo né sarà l'ultimo caso che sento...

    Hai provato a parlarci, come dice lucio?
    Facci sapere...

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Nicola99
    Località
    Lombardia (Va)
    Sesso
    Messaggi
    78
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    33
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Bottgeri

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Io so di peggio! Un amico di mio fratello, aveva una tartaruga adulta piuttosto grossa.. la teneva in un recinto di 1m x 1m ed era umidissimo senza nessuna pianta. Le davano pasta al sugo e schifezze varie. Era piramidalizzata che sembrava di essere a Giza!
    Questi sono solo ricordi di quanto ero piccolo e non avevo ancora la mia tarta... non ero nemmeno esperto e non gli ho detto niente... Dopo un inverno passato nel cotton-fiock era uscita e aveva gli occhi chiusi ma era ancora viva (che sofferenza) e direi quasi per fortuna, poco dopo è morta..;( l'anno scorso ho saputo che ne a presa un'altra ma baby, ed è morta anche lei! Ora mio fratello dice che ne ha un'altra baby e dio solo sa cosa le succederà! A me era saltata l'idea di prenderla di notte!!!
    Ciao cio,
    Nicola.
    ;(
    sulaphat likes this.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Grazie a tutti per i consigli, io proverò a parlarci, il fatto e' che ho già avuto a che fare con loro per quanto riguarda il loro gatto (li avevo pregati di sterilizzarlo come tutti quelli del vicinato, anche perché era malato di fiv e felv e rischiava di contagiare tutti gli altri mici, alla fine siamo riusciti a farlo fare gratuitamente dalla Asl spacciandolo per randagio e quindi facendogli tagliare anche la punta dell'orecchio com'e' di prassi, ecco io al mio gatto non avrei mai fatto una cosa simile, poi hanno anche seguito le terapie per la fiv e felv ma era troppo tardi e il micio e' morto) e' gente un po' così, che non sta li troppo a meditare su come si allevano gli animali....proverò a dirgli di creare una discesina in modo che la tartaruga possa girare nel cortile però c'e' sempre la bulldog che anche se brava sappiamo che cani e tarte andrebbero separati...questo glie l'ho detto ieri e gli ho detto anche che gli avrei dato le schede sulle erbe adatte per la tarta e mi sono sembrati interessati...
    Ora la tartaruga andrà in letargo, cosa faccio, gliene parlo in primavera a questo punto? Spiegherò che crescerà e non riuscirà più a passare nell'aiuola ecc...speriamo in bene. Quando mi hanno chiesto il sesso della mia lei era dispiaciuta che fosse maschio perché le sarebbe piaciuto fargli fare i piccoli .....
    È un vero peccato, e' proprio una bella tartarughina dai colori pastello...cresciuta bene fino a poco tempo fa....

  6. #6
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Ciao Eurydice, dato che la tarta a breve entrerà in letargo hai tutto l'inverno per convincerli ad allevarla meglio oppure a cederla. Io fossi in te comincerei con lo stampare e consegnare a mano (non andranno mai da soli a cercare su internet) le schede di allevamento ed alimentazione e magari gli sottoporrei nel tempo qualche immagine di tartaruga deformata per la cattiva alimentazione e il poco spazio a disposizione e qualche altra di tartaruga aggredita dai cani!

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Si si, gliele avrei stampate io e consegnate con tanto di immagini perché ho visto che non sanno riconoscere le erbe...hanno scambiato l'Oxalis per Trifoglio ad esempio ma non conoscevano nemmeno il Tarassaco....quindi vado giù duro, non c'è altra soluzione..!
    maura72, sulaphat and lucio78 like this.

  8. #8
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Condivido mi sembra la strada più giusta da seguire, dura e decisa, brava!
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Ok!..ragazzi, ho un ulteriore supporto: io e questa famiglia abbiamo un amico in comune, un ragazzo che fa il medico e il cui padre ha un allevamento di centinaia di tartarughe (io faccio da babysitter ogni tanto ai suoi bimbi), stasera parlando con lui mentre mi riaccompagnava a casa, gli ho accennato della povera tartaruga e dato che lavorano insieme, gli ho detto di provare a tirare in ballo il discorso della tartaruga e di dire che è importante che abbiano spazio!! Si fiderà di uno che ha a che fare con le tartarughe fin da bambino no? inoltre ha l'autorevolezza del Medico....lui ha acconsentito e mi ha risposto ironicamente dicendo "Ok, se lo vedo e parliamo della tartaruga gli dico - ah! non sapevo avessi una tartaruga! allora devi avere un giardino enorme! -" e poi gli dirà tutto il resto...che vicino a casa nostra c'è un campo di erba medica ecc... Mi ha anche detto che le tartarughe non dovrebbero affogare perchè hanno i polmoni al di sotto del carapace e questi fanno come da cuscinetto d'aria e rimangono a galla, ciò spiega come non sia affogata nella vasca col pesciolino...
    Sono un pò più sollevata, speriamo vada tutto bene!
    sulaphat likes this.

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Mi ha anche detto che le tartarughe non dovrebbero affogare perchè hanno i polmoni al di sotto del carapace e questi fanno come da cuscinetto d'aria e rimangono a galla, ciò spiega come non sia affogata nella vasca col pesciolino...
    ecco, questa e' meglio che non la racconti in giro altrimenti l'autorevolezza del medico e l'esperienza dell'allevatore spariscono in 2 secondi...

    P.s. se avessero avuto i polmoni sopra al carapace sarebbe stato si un bel problema
    utente non attivo

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Mi spiace contraddirti ma come allevatore suo padre è bravissimo, le tartarughe le ho viste e sono perfette, inoltre periodicamente sono analizzate da studiosi della facoltà di Scienze naturali per degli studi. Inoltre quand'era piccolo mi ha raccontato che una delle loro tarte era fuggita e l'hanno ritrovata nei campi di fronte, e per arrivarci era per forza dovuta passare attraverso due fossi alti almeno 50 cm se non di più...come te lo spieghi?
    I polmoni occupano una grande area al di sotto del carapace se ci pensi e ciò è sicuramente d'aiuto in "casi di emergenza" perchè le fa rimanere a galla..almeno per un pò...
    Ultima modifica di Eurydice; 10-10-2013 alle 23:11

  12. #12
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    La mia esperienza è questa, in parte è attinente... Anni fa c'è stata una specie di bomba d'acqua nella mia zona, d'inverno.... Tutto il giardino era inzuppato di acqua, non drenava più...in alcuni punti c'erano alcuni cm di acqua sulla superficie...

    Naturalmente sono corsa a cercare la tarta ( in letargo)... Beh, grandezza della natura, non era affogata no no, si era svegliata e si era messa in verticale contro la casetta, con la testa in alto!
    lucio78 likes this.

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Mi spiace contraddirti ma come allevatore suo padre è bravissimo...
    Non è una questione di contraddire, sarà bravo come allevatore ma ti ha detto una boiata.
    Fai una prova cosi ti togli il dubbio...
    Le uniche a comportarsi vagamente nel modo che ti ha descritto sono le Terrapene, mentre altre terrestri che possono talvolta cavarsela nello stare a galla sono Chelonoidis sp...
    Le Testudo tendenzialmente vanno a fondo quasi come sassi, e annegano con facilità.
    Se poi vuoi credere a storielle improvvisate fai pure.
    P.s. anche volendo discutere sulla questione, la posizione dei polmoni rispetto alla testa di una Testudo, unitamente alla scarsa lunghezza e mobilità del collo verso l'alto di queste specie, farebbero si che anche galleggiando la testa si troverebbe praticamente sempre sotto il pelo dell'acqua.
    Ultima modifica di Luca-VE; 11-10-2013 alle 14:59
    marconyse, Marcraft and Castiglio like this.
    utente non attivo

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Va bene Luca-VE, la persona che conosco ha detto "boiate" ed io credo a "storielle improvvisate"...
    I suoi genitori allevano hermanni, greche e marginate. Dato che non ho intenzione di immergere la mia povera tartaruga in una bacinella d'acqua, ho cercato informazioni al riguardo.
    Youtube mostra filmati di diverse specie di tartarughe in grado di stare a galla...ad esempio questa


    Inoltre ho trovato anche una discussione che avevate fatto sul forum tempo fa
    A me non fa ridere
    dunque non mi ha propriamente detto "boiate" e tengo a precisare che come tutti gli altri animali, in condizioni di emergenza, anche una tartaruga può tentare di restare a galla per salvarsi la vita, i fossetti d'acqua e le pozzanghere sono presenti nell'habitat naturale delle tartarughe mediterranee e non è improbabile che loro siano equipaggiate per affrontarli.
    Ultima modifica di Eurydice; 11-10-2013 alle 21:01
    lucio78 likes this.

  15. #15
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Una tartaruga sfortunata

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    I polmoni occupano una grande area al di sotto del carapace se ci pensi e ciò è sicuramente d'aiuto in "casi di emergenza" perchè le fa rimanere a galla..almeno per un pò...
    E' corretto che i polmoni occupano la parte sotto il carapace e nel mezzo è presente il cuore.
    Nonostante la grande area e l'aria in essi contenuta difficilmente questo permette di gallegiare se parliamo di una testudo in peso forma ed in salute sopratutto se allevate in cattività (essendo sempre e troppo sovralimentate).
    Quello che è sicuro invece che questa caratteristica comunque sia gallegiando o no gallegiando gli permette in determinate condizioni (con temperatura dell'acqua bassa) di restistere diverso tempo sott'acqua utilizzando la scorta di ossigeno contenuta nei polmoni.

    Riporto anche una discussione chiusa di un pò di tempo fà dove si era toccato questo argomento:

    http://www.tartarugando.it/ruota-lib...ott-acqua.html
    Ultima modifica di lucio78; 11-10-2013 alle 21:11
    Eurydice likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •