Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree8Likes
  • 2 Post By Eurydice
  • 2 Post By lillaghe
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By ndindina88
  • 1 Post By sulaphat
  • 1 Post By lucio78

Saltare il letargo...info!

Discussione sull'argomento Saltare il letargo...info! contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti!! Scrivo per avere un consiglio… Premessa: A maggio alle mie piccole hermanni (2anni) è stata diagnosticata la ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di ndindina88
    Località
    vasto
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Saltare il letargo...info!

    Ciao a tutti!! Scrivo per avere un consiglio…
    Premessa: A maggio alle mie piccole hermanni (2anni) è stata diagnosticata la M.O.M. in stato avanzato, una delle due purtroppo non c’è l’ha fatta. L’altra, Bolla, ha stupito tutti noi e si è ripresa alla grande, adesso il carapace è tornato in perfetta forma, meno male!! La veterinaria ovviamente mi ha sconsigliato il letargo.
    Nel terrario oltre la UVB secondo voi è meglio mettere il tappetino riscaldante o la lampada riscaldante??
    Inoltre mi interessa sapere se secondo voi posso comprare una baby, mi dispiace per Bolla, sembra in quarantena da sola.
    Voi che cosa mi consigliate??
    Secondo voi se inserisco un nuovo esemplare rischio il contagio??
    Grazie in anticipo!!!

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Ciao! Quando parli di contagio ti riferisci alla MOM? Se si, non si trasmette da una tartaruga all'altra come fosse un virus, la veterinaria ti ha spiegato quali sono state le cause della malattia delle tue tartarughe? È dovuta principalmente ad un allevamento scorretto, alimentazione non adeguata, scarsa presenza di raggi solari, poco spazio a disposizione per le tarte...
    Mi dispiace molto per la tua tartaruga , ma prima di inserire un nuovo esemplare ( a questo punto devi aspettare la prossima primavera) assicurati di aver compreso bene le regole di allevamento per non ripetere eventuali errori .
    Non sono esperta in materia di terrari per cui non posso rispondere all'altra tua domanda!
    Ultima modifica di Eurydice; 17-10-2013 alle 09:53
    sulaphat and lucio78 like this.

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Citazione Originariamente Scritto da ndindina88 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!! Scrivo per avere un consiglio…
    Premessa: A maggio alle mie piccole hermanni (2anni) è stata diagnosticata la M.O.M. in stato avanzato, una delle due purtroppo non c’è l’ha fatta. L’altra, Bolla, ha stupito tutti noi e si è ripresa alla grande, adesso il carapace è tornato in perfetta forma, meno male!! La veterinaria ovviamente mi ha sconsigliato il letargo.
    Nel terrario oltre la UVB secondo voi è meglio mettere il tappetino riscaldante o la lampada riscaldante??
    Ciao, il tappetino riscaldante non è indicato per le tartarughe terrestri.
    Segui le indicazioni di questa scheda Tartarugando - Come allestire un terrario per tartarughe terrestri


    Citazione Originariamente Scritto da ndindina88 Visualizza Messaggio
    Inoltre mi interessa sapere se secondo voi posso comprare una baby, mi dispiace per Bolla, sembra in quarantena da sola.
    Voi che cosa mi consigliate??
    Ti consiglio di non acquistare altre tartarughe per questi motivi:
    - non è il momento adatto per acquistare tartarughe, stanno entrando in letargo ed è bene non inserirle in un ambiente nuovo
    - le tarte non soffrono la solutidine
    - la M.O.M. è una malattia causata da errata gestione dell'esemplare, eviterei di fare altri acquisti se prima non hai ben chiaro come devi allevare le tue tarte



    Citazione Originariamente Scritto da ndindina88 Visualizza Messaggio
    Secondo voi se inserisco un nuovo esemplare rischio il contagio??
    Grazie in anticipo!!!
    Non devi inserire un esemplare sano che deve fare il letarco con un esemplare in convalescenza che il letargo non lo fa.
    La M.O.M. non è una malattia contagiosa, ti suggerisco di leggere questa scheda sulle malattie dove trovi la sezione dedicata alla M.O.M. Tartarugando - Le patologie delle tartarughe

    Non so come tu abbia allevato la tarta finora e come intendi allevarla in futuro, ma se non poni rimedio in modo significativo alle condizioni di stabulazione e all'alimentazione il problema si ripresenterà.

    Ciao e in bocca al lupo per Bolla

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di ndindina88
    Località
    vasto
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Ok perfetto!! Niente nuovo esemplare...
    comunque la m.o.m. è stata causata da una pessima gestione dell'alimentazione. Riconosco il mio errore, mi sono fatta intenerire dai loro gusti. Mettendo radicchio mi digiunavano la Romana a differenza era la loro preferita. Quindi mi hanno mangiato quasi solo lattuga romana, aggiugendo a ciò la poca esposizione ai raggi uvb sono andate in carenza di vitamina D.
    Sono intervenuta con la somministrazione orale di gocce (appunto integratore di vitamina D) e ho cambiato completamente la dieta. Radicchio e cicoria.
    Adesso seguo un alimentazione varia prescritta dal veterinario.
    Non ancora inserisco lampade perchè il tempo è buono per adesso.
    Chiedevo del tappetino perchè il veterinario mi ha lasciato la possibilità di scelta appunto tra tappetino o lampada riscaldante.
    Per il nuovo esemplare invece mi sono proprio scordata di chiedere consiglio al medico perciò ho scritto qui.
    Grazie mille per le risposte, con calma mi leggo bene la scheda Tartarugando - Come allestire un terrario per tartarughe terrestri...

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Spero che tu abbia un giardino in cui allevarla durante l'anno altrimenti è dura, qui trovi i link ad altre schede utili.
    Ciao

    Tartarugando - Scheda allevamento Testudo hermanni
    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri

  6. #6
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Io sto un po' lontana, lo so, ma mi offro per un affido temporaneo di Bolla...!!

    :-)))

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di ndindina88
    Località
    vasto
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Dunque lei è in terrario. Non è andata in giardino con le adulte perché aveva verso maggio delle escoriazioni nella parte addominale del piastrone. La veterinaria mi ha consigliato ambiente sterile quindi niente terra (solo adesso mi è stata approvata la reintroduzione di un substrato normale).
    L’idea era di metterla in giardino non appena risolti i problemi di salute, ma poiché la questione non è risolta farà questo inverno in casa.
    Al momento stiamo provvedendo a costruire un nuovo terrario più grande e più spazioso.
    Seguirò i consigli del forum.
    Poi rispondo a te, Tartamante65 , non darei in affido Bolla per nulla al mondo!!!
    Sarò pure stata la causa della sua malattia ma penso che meglio di così non potevo fare, l’ho ripresa in calcio d’angolo, alla prima visita era stata data per spacciata a morire a breve!!
    Invece si è ripresa alla grande, l’ho alimentata forzatamente con frullati di verdura, imboccandola goccia goccia!!
    Mi sono dovuta armare di santa pazienza ma nonostante la Tanta fatica ma è davvero meraviglioso vederla adesso in ottima forma!!!
    Da 50 gr scarsi di maggio è arrivata a 130gr, più del doppio in 5 mesi.
    Il problema non si ripresenterà, perchè sbagliando si impara.

    Grazie a tutti per le risposte.

    - - - Aggiornato - - -

    ma nonostante la Tanta fatica ma è davvero meraviglioso vederla adesso in ottima forma!!!

    Scusate il mio "ostrogoto"
    emm, intendevo che è meraviglioso vederla bene!!
    lucio78 likes this.

  8. #8
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Bene! ...Era una provocazione... Per dare uno 'scossone' positivo...ma vedo che non serve, stai dando il meglio.
    Scusami e tanti auguri per il futuro...😊
    lucio78 likes this.

  9. #9
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Saltare il letargo...info!

    Ciao ndindina88.
    Condivido i consigli che ti sono stati dati.
    Mi dispiace per la tua tarta purtroppo è vero sbagliando si impara ed a volte anche con la vita delle nostre tarta (cosa che sarebbe meglio non avvenisse) anche se non dovrebbe essere così.
    Sono vermente contento che tu abbia chiesto consiglio sopratutto prima di prendere una nuova tarta questo è indice di maturità e saggezza. Mi raccomando leggi tutte le schede che ti sono state consigliate. Logicamente ti sconsiglio vivamente anche io di prendere un ulteriore baby in questo momento. Le Testudo hermanni come tutte le testudo mediterranee devono vivere sempre in un recinto all'aperto tranne in casi di tarta malate/debilitate e comunque nel caso che non possono effettuare il letargo.
    La MOM non è contagiosa ma la Quarantena comunque sia va sempre fatta in caso di acquisto di nuovo esemplare sopratto se proveniente da un altra allevamento rispetto a quelle che hai comprato in precedenza (logicamente se lo hai fatto).
    Dai dati che scrivi si evidenzia una netta ripresa di Bolla e tranquilla che non sentirà per niente la solitutidine.
    Dai che a primavera bella guarita potrai metterla all'aperto mi raccomando in un recinto ben adeguato in grandezza e caratteristiche e comunque separato dalle adulte. Con il sole vedrai che migliorerà ancora di più.
    Per il terrario assolutamente ti sconsiglio il tappetino riscaldante, ma devi utilizzare una lampada spot (vetro opaco) ed una lampda uvb (personalmente consiglio le lampade compatte almeno 7% o anche 10% con riflettore orizzonatale), la prima di un wattaggio e messa ad una distanza tale da far raggiungere circa 32-33 gradi di temperatura massima mentre l'altra a seconda della percentuale di uvb comunque circa 15-20 cm da terra. In alternativa oggi vengono utilizzare le lampade a ioduri metallici (HQI) tipo la “Solar raptor” o la “Bright Sun” che hanno tutto(spot+uvb) in un unica lampada (da considerare il costo abbastanza elevato). Per utilizzarle meglio avere un terrario aperto ed scegliere il giusto wattaggio per una giusta distanza.
    Per il resto cerca di variare il più possibile l'alimentazione con i diversi tipi di erbe selvatiche ed la migliore alternativa è certamente la cicoria "varietà barba di cappuccino" che può sostiruire degnamente per un breve periodo le erbe selvatiche. Mi raccomando sottovaso con acqua e pezzetti di osso di seppia sempre a disposizione. Necessario comunque ricreare le due zone calda e fredda nel terrario e fare in modo che la notte la temperarura non scenda sotto i 18 gradi in questo caso andrà utilizzata una lampada a ceramica (solo per la notte). Scusami se mi sono dilungato troppo.
    Ecco comunque uno schema indicativo di come deve essere allestito un terrario per testudo mediterranee:


    Per qualsiasi dubbio o più info chiedi pure.
    Ultima modifica di lucio78; 19-10-2013 alle 01:07
    sulaphat likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •