Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 18 di 18
Like Tree7Likes

Tartaruga che non va in letargo

Discussione sull'argomento Tartaruga che non va in letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Originariamente Scritto da mari 2006 ciao ragazzi, il telo e' semplicemente di plastica trasparente del tipo per le serre, qui' ...

  1. #16
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga che non va in letargo

    Citazione Originariamente Scritto da mari 2006 Visualizza Messaggio
    ciao ragazzi, il telo e' semplicemente di plastica trasparente del tipo per le serre, qui' da me la sera e' molto umido e se non faccio cosi' le tarta piccole rimangono sempre in mezzo al bagnato. in questo momento come base hanno la sabbia ma domenica intendo sostituirla con della torba con foglie secche, la sabbia si mantiene troppo bagnata ed ho paura che si raffreddino non so se faccio bene.
    per le grandi invece, quando c'e' il sole, come in questi giorni, le temperature arrivano a 15°/18° e verso le dieci fino alle dodici si prendono il sole ma sono lente, escono anche le piccole di uno e due anni.niente ninna serena ed e' la prima volta che capita
    Avevo infatti il dubbio che i telo fosse di plastica per questo ho chiesto.
    Condivido quanto dice Enzo.
    Personalmente non serve assolutamente il telo di notte, se hanno a disposizione dei ripari naturali quali, fieno/paglia/foglie bastano ed avanzano.
    L'umidità sopratuto d'autunno ed inverno è normale non crea problemi.
    Per il fatto del mangiare se le minime scendono sotto i 10 gradi di notte non penso che possano farlo sopratutto le piccolissime e le piccole visto che il metabolismo sarà sicuramente ralllentato quindi non serve metterlo ma logicamente se lo hanno a disposizione come anche erbe che crescono spontaneamente nei recinto non succede nulla l'importante e non metterglielo sotto il muso.
    Come substrato personalmente suggerisco sempre della terra (terriccio naturale) mista alla torba di sfagno (torba bionda) per aumentare la capacità di drenaggio. La sabbia sola personalmente la sconsiglio perchè non va bene. Anche la terra naturale che si ha va benissimo l'importante che non sia argillosa e poco drenante. Comunque una volta cambiato o messo il substrato prima di rimettere le tarta consiglio sempre di fare delle prove bagnando abbondanetemnte il terreno simulando delle pioggi forti in modo da vedere l'effettivo drenaggio ed eventuali problemi che potrebbero verificarsi.
    Per il fatto che siano ancora quasi tutte attive è dovuto sicuramente all'eccessiva temperatura giornaliera ed alla presenza del sole che sicuramente contribuisce a riscaldare ancora di più il tutto.
    Ultima modifica di lucio78; 13-12-2013 alle 12:15
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di mari 2006
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    231
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    161
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni, Tarta Scripta Scripta, Testudo Horsfieldi, Pseudemys Concinna

    Predefinito Re: Tartaruga che non va in letargo

    ok, grazie Enzino, fatto!
    le foglie ed il fieno ci sono gia' devo solo miscelare la sabbia e la nursery e' pronta x l'inverno e' esposta a sud e
    dentro ci sono piantine di tarassaco e trifoglio quindi e' ok anche questo
    Buon Natale anche a te
    Mari

    - - - Aggiornato - - -

    grazie anche a te Lucio,per i preziosi consigli, ma la torba bionda dove la trovo? sono una ignorantona e voi molto esperti e competenti, a volte vorrei seguire i vostri consigli alla lettera pero' mi fermo d'innanzi a materiali che sconosco e che non saprei dove recuperare, mi conforta il fatto che fino ad ora tutte le mie tarta sono state bene, e vorrei che stessero sempre meglio e in questo voi mi aiutate tanto!
    Buon Natale
    Mari
    lucio78 and sulaphat like this.

  3. #18
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga che non va in letargo

    Capirai di niente è uno scambio comune che ci arrichisce e ci fa crescere tutti.
    Ricordo ancora le foto del tuo terrario per le baby che spesso porto come esempio nelle discussioni.
    La torba la trovi presso i vivai,fioristi, negozi per il giardinaggio, brico, centri commerciali ed anche su internet.
    Tieni conto che spesso tanti tipi di terriccio universale (di questi meglio quelli più naturali possibili senza concimi o altro) già contengono la torba anche fino al 50% allora in queso caso si può utilizzare direttamente questo aggiungendolo e miscelandolo ad al terreno del giardino se buono.
    sulaphat likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •