Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
Like Tree6Likes

Il cambiamento climatico

Discussione sull'argomento Il cambiamento climatico contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve A tutti di Nuovo! Mi sono appena presentata nel forum apposito e volevo discutere su di un problema che ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di FRIDA
    Località
    ROMA
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    TESTUDO HERMANNI

    Predefinito Il cambiamento climatico

    Salve A tutti di Nuovo! Mi sono appena presentata nel forum apposito e volevo discutere su di un problema che mi sta capitando quest'anno. Posseggo una femmina di tartaruga di hermann, tre anni fa la presi in consegna da chi non la poteva piu' accudire, e mi fece l'anno dopo il regalo di tre uova, quest'anno invece ne sono nate 5. Il letargo lho sempre effettuato in un terrario autocostruito abbastanza grande, e lo posizionavo sotto una tettoia, quindi all'aperto, ma in posizione sopraelevata. Lo scorso anno, è andato tutto lisco; Da sole, ho notato che avevano smesso di mangiare e rallentavano il bioritmo, quindi gli preparavo il terrario e fino a quando non le vedevo riprendersi per primavera le lasciavo cosi'. Quest'anno ho riscontrato un problema. Ho rifatto gli stessi passaggi, a Novembre è arrivato il freddo, e mi sono attivato nel metterle nello stesso posto, Pero sono circa 4 settimane che qui dove risiedo la temperatura notturna arriva a 12 gradi, tre giorni fa alle sei di mattina registravo 16 gradi, quindi mi sono incuriosito e sono andato a controllarle(di sera) erano immobili ed ho pensato: ok! Invece ricontrollando di giornio, ho notato spostamenti, camminamenti, e reazioni agli stimoli esterni(se tocchi una gambina si muovono) tutto molto lentamente, ma comunque cè movimento. Ora il dilemma è: - Spostare le tartarughe in un luogo piu' freddo? (ma che comunque finche ci sara questa temperatura anomala sara sempre in una range tra 6/10° notturni) - Svegliare le tartarughine e posizionare il terrario in casa aumentando scalarmente le temperature? - Lasciarle cosi come sono? Questo il dilemma che da giorni mi attanaglia. Scusate il dilungamento! Consuelo!

  2. #2
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Ciao Consuelo, il clima di quest' anno sta creando dubbi e preoccupazioni a molti. Come ho già detto più volte le mie tartarughe non si sono fermate per più di tre giorni di fila creando in me lo sconcerto più totale. E' la prima volta che faccio fare il letargo ai piccoli per cui sono molto preoccupata. Io sto lasciando le cose come stanno, le controllo, mi preoccupo e aspetto che arrivi la primavera.
    Alessi0 likes this.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di FRIDA
    Località
    ROMA
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    TESTUDO HERMANNI

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Purtroppo nel totale spazio aperto non le potevo lasciare, vivo in campagna, tra spazi aperti e macchie mediterranee, tra pollai e chi piu' ne ha piu' ne metta, quindi sarebbero state esposte anche a vari predatori. Quindi non so' se ho fatto bene o male... che confusione...

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di brezzablu
    Località
    salerno
    Sesso
    Messaggi
    103
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    27
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    T.H.H. ceppo pugliese
    Altri rettili in possesso

    allevo.....mio marito e mia figlia, non basta ???

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    il mio tino e' a pelo di terra da novembre, immobile...l'ho coperto con foglie secche...e una tegola contro la pioggia.....oggi l'ho controllato......E SI E' INTERRATO !!...SOLO OGGI !!!..interrato.....beh, si e' messo sotto 2 cm di terra non si e' proprio interrato.....ma comunque.........meglio di nulla.....io non lo tocco.....faccio fare tutto a lui....io lo proteggo solo dall'acqua e dai predatori...
    il mio avatar e'.....tino thh ceppo pugliese nato del 2009....risveglio 2013 !!!....

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Seth
    Località
    Dresano (MI)
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Testudo graeca 0.0.16 Testudo hermanni boettgeri
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Heterodon nasicus 1.1.0 Erythrolamprus poecilogyrus

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Gli anni un po' così ci sono sempre. A gennaio 2007 hanno registrato una temperatura di 27° a Torino... se ci sono ancora in giro tartarughe di più di 10 anni significa che questo tiepidino, certamente un po' anomalo per la stagione, non crea grandi problemi.
    lucio78 likes this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Citazione Originariamente Scritto da Seth Visualizza Messaggio
    Gli anni un po' così ci sono sempre. A gennaio 2007 hanno registrato una temperatura di 27° a Torino....
    Volevi dire 17 gradi! Che mi sembrano anche un po' troppi a dire il vero...
    cico likes this.

  7. #7
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Volevi dire 17 gradi! Che mi sembrano anche un po' troppi a dire il vero...
    No no, 27°
    Ondata di caldo del gennaio 2007 - Wikipedia
    Eurydice likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  8. #8
    Mascotte di Tartarugando
    L'avatar di king
    Località
    Bergantino(Rovigo)
    Sesso
    Messaggi
    522
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    261
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    2.1.2 trachemys scripta

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Impressionante

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Non mi ricordavo proprio di quell'ondata di caldo! Mah... mi pare di capire, in particolare in Piemonte, a causa dei venti di Föhn...incredibile!
    Comunque il freddo invernale pare stia arrivando...finalmente
    Ultima modifica di Eurydice; 12-01-2014 alle 22:04

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di cico
    Località
    treviso-veneto
    Sesso
    Messaggi
    497
    Discussioni
    27
    Like ricevuti
    220
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    geochelone sulcata e gigantea
    Altri rettili in possesso

    fidanzata

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    beh lo spero per voi che arrivi il freddo, anzi per le vostre tarta!!! ma per il mio portafoglio spero che arrivi il caldo prima possibile!!
    tartuca13 likes this.

  11. #11
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Qualcuno aveva lasciato il Phon (Föhn) acceso




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Si in effetti sembra proprio che fino ad ora non ci sia stata proprio una regola.
    Ho sentito però che da metà Gennaio dovrebbe arrivare l'inverno vero, anche piuttosto freddino, e dovrebbe risolvere questi problemi di dormiveglia....sperando che non ne sorvano altri per un'ondata di freddo troppo intenso.
    Dalle mie parti per ora, e lo dico sottovoce, tutte sembrano dormire , 4 completamente interrate e due per metà, tutte sotto foglie e 30 cm di fieno.
    Enzo

  13. #13
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Purtroppo il clima stà cambiando dappertutto e gli animali lo sentono,anche qui al nord in questi giorni fà caldo.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Citazione Originariamente Scritto da FRIDA Visualizza Messaggio
    Salve A tutti di Nuovo! Mi sono appena presentata nel forum apposito e volevo discutere su di un problema che mi sta capitando quest'anno. Posseggo una femmina di tartaruga di hermann, tre anni fa la presi in consegna da chi non la poteva piu' accudire, e mi fece l'anno dopo il regalo di tre uova, quest'anno invece ne sono nate 5. Il letargo lho sempre effettuato in un terrario autocostruito abbastanza grande, e lo posizionavo sotto una tettoia, quindi all'aperto, ma in posizione sopraelevata. Lo scorso anno, è andato tutto lisco; Da sole, ho notato che avevano smesso di mangiare e rallentavano il bioritmo, quindi gli preparavo il terrario e fino a quando non le vedevo riprendersi per primavera le lasciavo cosi'. Quest'anno ho riscontrato un problema. Ho rifatto gli stessi passaggi, a Novembre è arrivato il freddo, e mi sono attivato nel metterle nello stesso posto, Pero sono circa 4 settimane che qui dove risiedo la temperatura notturna arriva a 12 gradi, tre giorni fa alle sei di mattina registravo 16 gradi, quindi mi sono incuriosito e sono andato a controllarle(di sera) erano immobili ed ho pensato: ok! Invece ricontrollando di giornio, ho notato spostamenti, camminamenti, e reazioni agli stimoli esterni(se tocchi una gambina si muovono) tutto molto lentamente, ma comunque cè movimento. Ora il dilemma è: - Spostare le tartarughe in un luogo piu' freddo? (ma che comunque finche ci sara questa temperatura anomala sara sempre in una range tra 6/10° notturni) - Svegliare le tartarughine e posizionare il terrario in casa aumentando scalarmente le temperature? - Lasciarle cosi come sono? Questo il dilemma che da giorni mi attanaglia. Scusate il dilungamento! Consuelo!
    E' normale che le tartarughe reagiscano a stimoli durante il letargo.
    Lasciale stare lì dove sono e inserisci se puoi una o più foto della sistemazione.

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Carminetenace
    Località
    Cagnano Varano (FG)
    Sesso
    Messaggi
    98
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    29
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Tartarughe in possesso

    1 Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Il cambiamento climatico

    Questo tempo è strano ce troppo differenza tra la notte e il giorno Sopratutto qui al sud

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •