Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 22 di 22
Like Tree19Likes

Problema piccola testudo

Discussione sull'argomento Problema piccola testudo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao, innanzitutto se fosse un po più grande il "terrario" non guasterebbe. La lampada uvb non va bene posizionata cosí, ...

  1. #16
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Ciao,

    innanzitutto se fosse un po più grande il "terrario" non guasterebbe. La lampada uvb non va bene posizionata cosí, meglio se la metti in orizzontale con un riflettore adatto (quello orizzontale). Difficilmente in quel terrario si possono ricreare due zone, che di norma dovrebbero esserci, e cioè la zona fredda e quella calda -sotto le lampade-. Se ci fosse un altro rifugio sarebbe meglio.

    Che substrato è quello? Quel termometro non va granché bene. Meglio prendere uno con sonda e che teoricamente, dovendo essere due anche i termometri, dovresti monitorare sia la temp. nella zona fredda che in quella calda...

    EDIT: lucio non me ne vorrá se posto una sua foto per chiarirti meglio le idee su come debba essere realizzato un terrario



    (la lampada in ceramica andrebbe usata di notte, qualora le temperature scendessero sotto i 18/19 gradi)

    Ora, per rispondere al tuo problema capirai da solo che una temperatura di 20/26 gradi (wow che omogeneità) non è assolutamente sufficiente e né tantomeno adatta alla vita in terrario di una tartaruga. O fai le dovute modifiche del caso, alzando subito la temperatura per favorire attività e metabolismo della tartaruga oppure faresti bene a restituirla direttamente, se non hai la possibilità di mantenerla nelle giuste condizioni... oltre a non possedere i documenti!
    Ultima modifica di Acquarion; 14-01-2014 alle 11:28
    Alessi0, rughis, sulaphat and 1 others like this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  2. #17
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Ciao.
    Acquarion hai fatto benissimo a rubarmi l'immagine ed usarla.
    A Carlo vorrei dire questo:
    La tarta è sicuramente una Testudo hermanni e sembrerebbe più un bellissimo esemplare di Testudo hermanni boettgeri di almeno 1 anno di età cresciuta, nonostante tutto, bene.
    Inoltre dalle foto sembra in un discreto stato. Importante che prima di tutto tu verifichi che abbia la corazza quindi carapace e piastrone abbastanza duri al tatto. Poi prendi bene le misure della lunghezza (da sotto la testa dove inizia il piastrone a sopra la coda dove inizia il carapace) ed il peso. Per avere delle misure precise e poter valutare se è sottopeso anche se dai dati da te indicati sul primo post (5 cm X 30 gr) il rapporto peso/lunghezza sembrerebbe ottimale.
    Verificato lo stato della tarta poi devi assolutamente migliorare il terrario visto che ormai deve saltare il letargo.
    Devi allestire un terrario più grande sopratutto con le sponde più alto (nel terrario della foto basta che la tarta diventa attiva ed in un attimo puoi salire sopra al rifugio e finire per terra.
    La lampada UVb meglio se almeno 7% e sicuramente messa in orrizzontale con un riflettore adatto ma al limite anche così ma comunque va sempre messa ad una distanza di circa 15 cm dalla tarta. Lo spot anche è necessario che punti nella zona calda raggiungendo nel punto più caldo anche 32-33 gradi questo giocando sia sul wattaggio che sulla distanza.Per le misurazioni un termometro a sonda come diceva Acquarion è fondamentale. Il substrato assolutamente da sostiuire con terra+torba (circa 60%+30%) e nella zona calda deve essere almeno un pò inumidito.
    Le temperature alte ed un minimo di umidità giocano un ruolo fondamentale sopratutto in questo periodo dove giustamente la piccola sente l'istinto inevitabile di andare in letargo. Un bagnetto all'inizio dopo aver disposto e messo tutto bene potrebbe facilitare la ripresa. La lampada in ceramica invece risulta necessaria solo se le temperature della stanza scendono sotto i 18- 20 gradi anche se a quel punto forse meglio un terrario chiuso.
    Mi raccomando l'alimentazione visto che comunque è cresciuta poco ma bene, che sia più variata possibile (varietà di erbe selvatiche ed in alternativa cicoria specialità "barba di frate") ma con quantità davvero ridotte.Pezzi di osso di seppia sempre a disposizione come ciotolina dell'acqua.
    Mi raccomando non sottovalutare il problema legislativo il primo a correre dei rischi sei tu.
    Ultima modifica di lucio78; 15-01-2014 alle 01:51
    sulaphat and Alessi0 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Lucio,
    dici thb? come mai?
    io avrei detto thh ...

  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Difficile affermarlo con sufficiente certezza da quelle foto.
    Devo dire però che dai colori del carapace anche io avevo avuto l'impressione che fosse una Thb e non una Thh.

  5. #20
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Beh a questo punto non ci resta che chiedere a Carlo di farci qualche altra bella foto no?
    magari anche della testa di profilo, del carapace visto da dietro per vedere l'ultimo scudo vertebrale, e del piastrone...così anche lui saprà esattamente che gioiellino ha in mano....
    Enzo
    sulaphat likes this.

  6. #21
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    L'impressione per le caratteristiche visibili nelle foto è di una Thb ma tutto da valutare meglio.
    In una foto ad esempio nel piastrone sembrerebbero presenti le classiche bande nere anche troppo estese.
    Ultima modifica di lucio78; 17-01-2014 alle 12:10
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Problema piccola testudo

    Si Lucio, infatti era quello che mi faceva propendere per una thh, e poi mi sembrava di vedere delle macchiette gialle sulla guancia.....ma giustamente tutto da vedere.
    Enzo

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •