Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree5Likes
  • 1 Post By maura72
  • 1 Post By Eurydice
  • 1 Post By maura72
  • 2 Post By Notarpiero

Risveglio anticipato forzato

Discussione sull'argomento Risveglio anticipato forzato contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve per fare dei lavori nella zona in cui sono interrate in letargo le mie 7 Hermann sono costretto a ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Notarpiero
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermann (7)

    Info Risveglio anticipato forzato

    Salve
    per fare dei lavori nella zona in cui sono interrate in letargo le mie 7 Hermann sono costretto a cercarle per poi trasferirle in un'altra zona in giardino. Cosi facendo le risveglio e quindi procuro loro qualche danno?
    Premetto che questa operazione si svolgerà in tempi rapidissimi e che intendo interrarle poi nel giro di qualche minuto max.
    Si può fare?
    Abito a Roma e la temperatura ormai si aggira sui 10 gradi in media.

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Ciao Notarpiero, sinceramente questo non è proprio il momento più adatto per spostare le tartarughe, viste le T rischi che si risveglino non essendo pienamente preparate e rimangano in uno stato di semi-letargo piuttosto pericoloso. Non puoi proprio fare a meno di iniziare adesso i lavori in quel punto?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di lucage
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    69
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    42
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    tesudo hermanni testudo boetgeri trachemys scripta

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Se può esserti di aiuto, io quest'inverno ho aspettato che le tarta si interrassero e poi le ho tolte da dove erano( con le piogge si allaga la zona del letargo) per metterle in cantina in letargo controllato. Quindi il mio consiglio e' dissotterrale verso sera, con temperature più basse, le metti in contenitori idonei e le posizioni in un punto dove le temperature sono più o meno costanti e si alzano gradualmente con le temperature esterne( cantina o box)e vedrai che tutto va per il meglio...in molti anni non mi è' mai capitato nulla...

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di lucage
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    69
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    42
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Tartarughe in possesso

    tesudo hermanni testudo boetgeri trachemys scripta

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Scusa nei contenitori metti torba bionda tanto da coprirle e foglie/ paglia...

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Ciao...anche secondo me sarebbe meglio aspettare, non manca molto al risveglio primaverile...è una cosa così urgente? E sai esattamente dove sono interrate? Perché se lo fai di sera...hai voglia a cercare al buio dove sono tutte e sette....!
    lucio78 likes this.

  6. #6
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Ciao condivido anch'io il fatto che tanto vale aspettare visto che tra qualche settimana a Roma massimo ad Aprile dovrebbe finire il letargo.
    Se proprio è una cosa urgente da non poter rimandare e c'è a rischio l'incolumità delle tarta allora assolutamente devi provvedere cercando di usare la massima accortezza, riponendole in un giusto spazio contenitore o spazio recintato che sia con terra abbondante interrandole e coprendole con foglie secche o paglia/fieno. L'operazione è sicuramente meglio il pomeriggio tardi/sera.
    Danni non ne procuri solo un rischio di risveglio anticipato forzato ma se hanno spazio,terra, foglie secche e paglia/fieno non dovrebbe creare nessun problema.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Notarpiero
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermann (7)

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Grazie a tutti per i consigli;
    Le tarta sono interrate in una zona del terrazzo dove c'e' terra con delle siepi. In una zona centrale devo cementare per metterci un forno a legna, quindi devo scoprire se in quella zona ci sono, altrimenti se sono in altri posti posso non disturbarle. Ne ho individuato quattro, di cui 3 fuori zona pericolo, e adesso continuo a cercare le altre sempre con delicatezza.
    Intenderei se non e' chiaro, prenderle e subito reinterrarle in un'altra zona del giardino con le precauzioni che mi avete sapientemente descritto.
    Credete che i pochi minuti che saranno scoperte possano nuocere?
    In ogni caso sto meditando se è il caso di aspettare.
    Grazie, aspetto risposte

  8. #8
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Citazione Originariamente Scritto da Notarpiero Visualizza Messaggio
    Grazie a tutti per i consigli;
    Le tarta sono interrate in una zona del terrazzo dove c'e' terra con delle siepi. In una zona centrale devo cementare per metterci un forno a legna, quindi devo scoprire se in quella zona ci sono, altrimenti se sono in altri posti posso non disturbarle. Ne ho individuato quattro, di cui 3 fuori zona pericolo, e adesso continuo a cercare le altre sempre con delicatezza.
    Intenderei se non e' chiaro, prenderle e subito reinterrarle in un'altra zona del giardino con le precauzioni che mi avete sapientemente descritto.
    Credete che i pochi minuti che saranno scoperte possano nuocere?
    In ogni caso sto meditando se è il caso di aspettare.
    Grazie, aspetto risposte
    Non è un rischio elevato, probabilmente non succede niente e al massimo si svegliano in anticipo e devi preoccuparti poi di trovare un posto dove far loro trascorrere questo ultimo periodo prima della primavera. In sintesi, quello che vuoi fare non è l'ideale ma se non puoi aspettare è fattibile con qualche accorgimento durante e dopo il "trasloco".

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Non penso che il pericolo possa essere il momentaneo disturbo, se avrebbero continuato a dormire tranquillo che continueranno a farlo...il problema maggiore è la procedura di risotterramento....io avevo "messo leggermente sotto terra" due baby a inizio inverno(non ne volevano sapere di andare sotto) giusto 3/4 cm , e per paura che l'operazione forzata potesse nuocerle, ho creato una specie di camera d'aria sulla testa con un paio di foglie sopra le quali ho fatto cadere della terra.... alla fine è andata bene, però devo dirti che non hanno gradito molto infatti erano risalite e poi si erano risotterrate per i fatti loro......questo giusto per confermare che le troppe attenzioni che gli diamo spesso sono proprio di troppo e loro sono completamente autonome.
    Enzo

  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Notarpiero
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermann (7)

    Predefinito Re: Risveglio anticipato forzato

    Ciao a tutti,
    annuncio con soddisfazione che l'operazione di spostamento è andata a buon fine,
    tutte le tarta stanno bene e si sono svegliate al momento giusto dopo il trasferimento e adesso si stanno ambientando
    nel nuovo angolo di giardino più grande del precedente.
    Ringraziamo anche le temperature miti di questi giorni...
    lucio78 and maura72 like this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •