Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 14 di 14
Like Tree8Likes
  • 2 Post By lillaghe
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By maura72
  • 1 Post By lillaghe
  • 2 Post By lillaghe

Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

Discussione sull'argomento Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti, possiedo una testudo hermanni di 4 anni, adottata a giugno 2011. Vive in un terrario in muratura ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Salve a tutti,
    possiedo una testudo hermanni di 4 anni, adottata a giugno 2011. Vive in un terrario in muratura in giardino ma trascorre il letargo (mai saltato) in una cassetta di legno in cantina. Si è interrata a metà ottobre 2013 e si è svegliata intorno alla metà di marzo di quest'anno. Al momento si trova in casa nella cassetta in cui ha trascorso il letargo perché nei giorni successivi al risveglio si è parzialmente reinterrata senza praticamente mai svegliarsi. Inoltre il suo recinto in giardino è in parte allagato a causa delle forti piogge che qui continuano a cadere. Il terreno non si asciuga e c'è un'escursione termica molto forte tra notte/primo mattino e pomeriggio. Da qualche giorno però è completamente sveglia e mangia regolarmente. Non so come comportarmi perché ho notato un po' di piramidalizzazione del carapace (ne era già un pochino affetta quando l'ho adottata) ma mi sembra che sia leggermente aumentata. Misura 12 cm e pesa 174 gr. Vorrei capire se e quando spostarla in giardino e come regolarmi con il cibo. Ha l'osso di seppia a disposizione ma credo che andrò a cercarne qualcuno un pescheria.
    Vi ringrazio

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Ciao e benvenuta
    Per farci avere un'idea più precisa della situazione dovresti postare foto del recinto e foto della tarta dove si possa vedere bene la presunta piramidalizzazione.

    Per rispondere al tuo post:

    - la tua hermanni può (deve) vivere tutto l'anno in giardino per cui non c'é motivo apparente per farle fare un letargo controllato, le condizioni climatiche della tua zona sono assolutamente adatte alla sua capacità di sopravvivenza
    - se si è svegliata la cosa migliore è trasferirla all'esterno in giardino, quella peggiore è tenerla in casa, per cui dovresti spostarla fuori appena c'è una giornata di sole e lasciarla lì con acqua e cibo a disposizione
    - se il recinto è allagato, e con allagato intendo che c'è qualche centimetro di acqua che copre la superficie, allora dovresti verificare che sia costruito in maniera corretta ovvero se il terreno è abbastanza drenante da consentire l'assorbimento delle piogge in tempi brevi. In ogni caso se si verificano piogge continue come è stato quest'anno è sufficiente proteggere il recinto con una tettoia mobile o con un telo in pvc fino al cessare dell'emergenza
    - l'escursione termica che si verifica nelle tue zone non è un problema per la tarta
    - in caso di piramidalizzazione bisogna valutare se la tarta ha a disposizione spazi sufficientemente ampi e se l'alimentazione che sta seguendo è corretta, nonché se il suo recinto è esposto al sole. Come la alimenti?
    - se la tarta misura 12cm 174gr sono un po' pochi, sembrerebbe sottopeso, forse c'é qualche misura che non va. La lunghezza della tarta si misura come in questa foto



    Facci sapere qualcosa delle misure e prova a mandare delle foto, ciao
    maso67 and lucio78 like this.

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Ciao il problema è che non si capisce quanto il livello dell'acqua sia alto per poter dire se c'è pericolo o meno,Sul fatto del drenaggio del terreno,anche se fosse così,per asciugare tutta l'acqua sicuramente qualche ora ci vorrebbe comunque e in quel lasso di tempo la tarta potrebbe finirci dentro e affogare,quindi ripeto facci sapere il livello dell'acqua.Ti parlo così perchè conosco una persona che 3 anni fà perse 3 hermanni per allagamento,visto che dove abita venne a piovere e il recinto divenne una trappola mortale per le tarta che purtroppo affogarono,mentre l'unica che rimase sul terreno sopraelevato si salvò

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Grazie per le risposte, a breve posterò tutte le foto. La situazione nel recinto è migliorata, prima c'era qualche pozza d'acqua ora il terreno sembra solo fangoso e l'erba è un po' alta. Ha trascorso gli ultimi due letarghi in cantina perché il terreno del mio giardino è piuttosto duro e avevo paura che non riuscisse ad interrarsi bene.

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da Bonobo13 Visualizza Messaggio
    Grazie per le risposte, a breve posterò tutte le foto. La situazione nel recinto è migliorata, prima c'era qualche pozza d'acqua ora il terreno sembra solo fangoso e l'erba è un po' alta. Ha trascorso gli ultimi due letarghi in cantina perché il terreno del mio giardino è piuttosto duro e avevo paura che non riuscisse ad interrarsi bene.
    Bene, in attesa delle foto, tieni presente che se il recinto ha dimensioni contenute nulla vieta di lavorare un po' il terreno e di aggiungere materiali inerti per giardinaggio allo scopo di migliorare il drenaggio e ammorbidire la superficie.

    Ciao
    lucio78 likes this.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni













    - - - Aggiornato - - -

    Ecco le foto, il recinto sembra quadrato nelle foto ma è rettangolare ed è ben esposto al sole durante la giornata (oggi qui è nuvoloso)

    - - - Aggiornato - - -

    Dimenticavo che al momento Ughi sta mangiando radicchio rosso a foglia lunga fresco la mattina e ha l'osso di seppia a disposizione. Siccome non sembra gradire granché quello acquistato per canarini andrò a sondare le pescherie

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Bene, grazie per le foto

    Per avere solo 4 anni e non aver saltato letarghi presenta una piramidalizzazzione piuttosto evidente.
    Hai rifatto le misure? Sono corrette quelle che hai presentato prima?

    I fattori che possono causare piramidalizzazione sono:

    - alimentazione errata
    - spazi ristretti
    - assenza di esposizione al sole

    Sull'alimentazione dovresti farci sapere come stai procedendo, qui trovi la scheda di riferimento
    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri

    Per quanto riguarda spazi ed esposizione al sole dovresti fare dei miglioramenti.
    Quel recinto mi sembra circa 1x1 forse meno.
    Considerato che di spazio ne hai potresti benissimo triplicarlo.
    In un recinto così ristretto le pareti riducono ulteriormente le ore di esposizione al sole, forse sbaglio ma all'interno di quel recinto il sole ci batterà 3 o 4 ore al giorno al massimo in estate.

    Il coccio che hai inserito dovrebbe essere orientato in modo che le prime luci dei giorno ci entrino, con l'apertura rivolta verso il sole che sorge.

    Dovresti infine inserire piante di rosmarino strisciante per creare altri rifugi e trapiantare/seminare qualche pianta tra quelle indicate in scheda.

    Se la tarta sta bene e poni rimedio alle condizioni ambientali e eventualmente all'alimentazione non devi fare altro.

    Ciao

    La piramidalizzazione non può regredire ma va fermata,
    lucio78 likes this.

  8. #8
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Ciao bonobo, oggettivamente la tua piccola Thb è piuttosto piramidalizzata. Le cause principali della piramidalizzazione, come saprai, sono le seguenti: errata ed eccessiva alimentazione, carenza di esposizione a raggi UVB, spazi esigui, astinenza dal letargo. Il recinto dove la allevi dalla foto mi sembra effettivamente troppo piccolo, quanto misura? Quante ore di sole riceve durante il giorno? Inoltre, come e quanto alimenti la piccola?

  9. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Si, infatti ho notato che è peggiorata rispetto all'anno scorso. Quando l'ho adottata (1 anno) aveva già un inizio di piramidalizzazione. Per quanto riguarda le misure, riposterò appena rientro a casa perché al momento sono fuori e non è qui con me. Per l'alimentazione, al momento solo radicchio fresco, l'anno scorso radicchio, cicoria e qualche erbetta selvatica. Attendevo una giornata di sole per piantare tarassaco e malva all'interno del recinto. Cercherò di ampliare il recinto e di risolvere il problema dell'esposizione al mattino, in effetti il sole arriva verso le 11.00. Al momento, come potrei regolarmi per l'alimentazione? Grazie per le esaustive risposte

    - - - Aggiornato - - -

    Ah, il recinto è più grande rispetto alla foto, se non ricordo male 1,40 m x 1 m però ho spazio quindi volendo posso allargarlo. Il sole arriva alle 11.00 e rimane fino alle 19.00/20.00. Al momento mangia radicchio rosso fresco ogni mattina diciamo una foglia lunga. D'estate 2 foglie di radicchio la mattina oppure 3 di cicoria coltivata sempre nell'orto di casa. Ho provato con tarassaco e ortica senza spine e lavata e ha gradito entrambi.

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Ciao, la base dell'alimentazione deve essere di erbe selvatiche: tarassaco, piantaggine, malva, trifoglio, erba medica, ortica

    Puoi integrare con pale di Fico d'India, fiori di ibisco, foglie di vite. Va bene lasciare sempre l'osso di seppia.

    Nel tuo caso vista la situazione ti direi di evitare la verdura e la frutta e di attenerti alla dieta base, del resto se già hai un orto non ti sarà difficile riservare qualche zona alla produzione di erbe per la tarta, se gliele trapianti nel recinto ancora meglio, si nutrirà da sola quando ne avrà necessità, è la cosa migliore!

    Per quanto riguarda l'esposizione al sole, le ore del mattino sono le migliori, se il sole arriva tardi nel recinto rischi che la tarta dopo un'ora, nei momenti più caldi della giornata vada a rifugiarsi per abbassare la temperatura per cui anche se il sole c'è dalle 11 alle 20 è facile che la tarta rimanga esposta per poco tempo.

    Ciao
    lucio78 likes this.

  11. #11
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Avevo intenzione di piantare i semi per le piantine sabato visto che le previsioni meteo sono favorevoli. Però credo che ci vorrà un po' per la crescita, nel frattempo come potrei regolarmi?

  12. #12
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da Bonobo13 Visualizza Messaggio
    Avevo intenzione di piantare i semi per le piantine sabato visto che le previsioni meteo sono favorevoli. Però credo che ci vorrà un po' per la crescita, nel frattempo come potrei regolarmi?
    Per esperienza ti dico che se pianterai i semi nel recinto non ne otterrai nulla, la tarta andrà a brucarsi tutti i germogli e non farai in tempo a vedere nessuna piantina, per cui semina in una porzione di terreno separata e trapianta quando le piante sono grandi e possono sopravvivere ai pasti della tarta.

    Nel frattempo puoi trovare le piante selvatiche in giro per le campagne, prelevale da zone non coltivate e lontano da vie trafficate o zone poco pulite (discariche più o meno abusive, scarichi maleodoranti).

    O le raccogli di volta in volta, un po' scomodo a meno che non ti crescano proprio fuori casa o non ti piaccia fare passeggiate quotidiane, oppure le prelevi con una piccola zolla di terra e le trapianti nel recinto.
    Non ti dovrebbe essere difficile trovare tarassaco e piantaggine, quelle crescono proprio dappertutto.

    Ciao
    marquinho80 and lucio78 like this.

  13. #13
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Bonobo13
    Località
    Castelnuovo Scrivia
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Grazie provvederò

  14. #14
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbio su sistemazione Testudo Hermanni

    Ciao Bonobo13 benvenuta su Tartarugando!
    Condivido in pieno quanto suggerito da Lillaghe e Maura. Segui attentamente tutti i consigli che ti sono stati dati, l'alimentazione è fondamentale ed il radicchio rosso non va assolutamente bene. Tutte erbe selvatiche la maggiore varietà ed integrare volendo con la cicoria da banco (la migliore è la varietà Barba di cappuccino).
    Personalmente la sensazione è che abbia saltato il primo letargo, questo con una non corretta stabulazione e quindi allevamento ha contribuito ad una crescita eccessiva e all'evidente piramidalizzazione che purtroppo non potrà più scomparire ma comunque se allevata correttamente diverrà meno evidente. Visto il peso la lunghezza è assolutamente errata.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •