Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 17
Like Tree8Likes

Informazioni THH

Discussione sull'argomento Informazioni THH contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, vorrei avere qualche consiglio sull'acquisto di 2 thh nate nel 2013 (non so il mese) vorrei metterle ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di moni
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    PICCOLA TUSTUDO HERMANNI BOETTGERI

    Predefinito Informazioni THH

    Ciao a tutti, vorrei avere qualche consiglio sull'acquisto di 2 thh nate nel 2013 (non so il mese) vorrei metterle in un recinto abbastanza grande con dentro fiori piante ecc.. oltre a mettere una rete di protezione per eventuali attacchi di volatili gatti ecc.. posso lasciarle fuori sempre anche quando arriverà l'inverno, ovviamente con un riparo adeguato, visto che dentro al recinto ci sono piante che non conosco loro sono in grado di capire quelle che possono mangiare, in alternativa posso scegliere delle thh del 2011 ma oltre a costare molto di più dalla foto mi sembrano un po' piramizzate (non so se si dice così) nel sito si dice che le tartarughe per essere in salute devono avere il carapace liscio.Aspetto risposte. Grazie mille Moni

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Ciao, per quanto riguarda allevamento e legislazione ti sono già state segnalate le schede, consulta anche quelle su alimentazione e malattie:

    Tartarugando - Erbe selvatiche per tartarughe terrestri
    Tartarugando - Le patologie delle tartarughe

    Ti suggerisco come è stato già fatto di fare l'acquisto in una fiera, lì difficilmente troverai esemplari in vendita piramidalizzati o in cattiva salute e, anche se ce ne fossero, la scelta sarebbe tale che potresti cambiare allevatore/venditore alla ricerca di un esemplare migliore.

    Non fidarti di offerte fatte sui siti di annunci, né di qualcuno che cerca di venderti (e farti pagare) un esemplare piramidalizzato.

    Ciao
    lucio78 likes this.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Quoto lillaghe.
    Fra le prossime fiere di tartarughe ci sono Arezzo e Cesena.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di moni
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    PICCOLA TUSTUDO HERMANNI BOETTGERI

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Lo so che mi avete consigliato di acquistare nelle fiere ma sono troppo lontane sia come km sia come date io non vedo l'ora di avere le mie thh ho già letto tutte le schede informative che mi interessano ma non riesco a trovare una risposta alla mia domanda:posso tenere 2 piccole in un recinto con tutti i requisiti che ho già descritto prima, soprattutto possono fare il letargo da "sole". Scusate se insisto ma sono poco esperta dell'argomento. Grazie Moni

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Certo che puoi tenerle e che possono fare il letargo da sole.
    Ti consiglio le baby 2013, l'importante è che verifichi che abbiano i regolari documenti (cites giallo)

  6. #6
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Capisco Moni che tu non veda l'ora di avere in giardino le tue tarte, ma quello che tutti cercano di farti capire è che scegliere da chi acquistare le tue tarte è molto importante. Da questa scelta dipendono molti fattori che si rifletteranno sul tuo e sul loro futuro, fra cui provenienza, documentazione, stato di salute e stato nutrizionale degli esemplari. Solamente vedendo gli animali di persona e rivolgendoti ad allevatori seri che fanno quello che fanno per passione e non per il solo denaro puoi avere queste garanzie. Tali persone le trovi alle Fiere e non su vaghi annunci in rete. Personalmente credo che avere garanzie anche solo sulla salute dei tuoi futuri esemplari valga l'attesa, considerando poi che ad esempio Cesena non è poi così lontana da Reggio Emilia.
    Spero il perchè del nostro consiglio adesso sia più chiaro, poi, ovviamente, sei libera di fare come preferisci.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di moni
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    PICCOLA TUSTUDO HERMANNI BOETTGERI

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Ciao Maura72 grazie per la risposta, ti volevo dire che le tarta a cui mi sono interessata hanno regolare documenti non so se anche microchip devo chiedere, l'allevatore in questione fa anche le fiere, poi è chiaro che quando le vedrò deciderò se ne vale la pena. Avrei altre domande da farti ma ormai è tardi ci risentiamo a presto. grazie Moni

  8. #8
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Bene Moni, l'importante è che tu sia consapevole di quello che fai. Se hai altre domande chiedi pure.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di moni
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    21
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    PICCOLA TUSTUDO HERMANNI BOETTGERI

    Predefinito Informazioni thh

    Ciao a tutti, per essere sicura di fare la scelta giusta vorrei chiedere:
    1) Oltre al documento (cites giallo) devono avere anche il microchip oppure va inserito più avanti considerando la giovane età (sono del 2013).?
    2)Per essere sicura che le tarte siano in buona salute devono avere il carapace perfettamente liscio al tatto?
    3)Visto che non vorrei fare un allevamento se prendo 2 femmine o 2 maschi ci sono problemi per la convivenza?
    Grazie tante Moni

  10. #10
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Citazione Originariamente Scritto da moni Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, per essere sicura di fare la scelta giusta vorrei chiedere:
    1) Oltre al documento (cites giallo) devono avere anche il microchip oppure va inserito più avanti considerando la giovane età (sono del 2013).?
    2)Per essere sicura che le tarte siano in buona salute devono avere il carapace perfettamente liscio al tatto?
    3)Visto che non vorrei fare un allevamento se prendo 2 femmine o 2 maschi ci sono problemi per la convivenza?
    Grazie tante Moni
    Ciao Moni.
    Come ti ho scritto ho spostato il tuo post nella discussione aperta da te precedentemente.
    Dunque provo a rispondere:
    1)Per essere acquistate o comunque prese con la movimentazione (in questo caso gratuitamente) devono avere già il marcaggio con microchip e quindi di conseguenza il Certificato Cites dove è indicato il numero di marcaggio con microchip.
    L'unico caso diverso è nel caso di acquisto di tarta provenienti dall'estero che possono essere accompagnate da un marcaggio fotografico e comunque sia con un Certificato Cites temporaneo con scadenza. In Questo caso è necessario provvedere successivamente all'acquisto all'inoculo del microchip provvedendo poi a richiedere l'aggiornamento e la sostituzione del certificato cites con uno definitivo. Consiglio di evitare assolutamente quest'ultimo caso. Ti consiglio di acquistare tartarughe nate nel 2012 in Italia in questo modo eviteresti qualsiasi problema.
    2)Il carapace liscio è sicuramente sintomo di una corretta crescita quindi di una crescita non eccessiva ma non è questo a determinare l'effettivo stato di salute della tarta. Non deve avere sintomi evidenti esterni tipo muco al naso o bocca, occhi chiusi,gonfi o incavati, arti o altre parti molle gonfie, zone arrossate nella cloaca o in altre parti, segni o macchie bianche sulla corazza che indicano micosi o simili, segni rossi tra i diversi scudi. Inoltre che non sia sottopeso quindi prendendola in mano non sembri vuota e pesare poco. Logicamente anche come si comporta indicato il possibile stato di salute ma per questo è necessaria vederla e controllarla per diverso tempo ovvero giorni. Quindi che non sia apatica, sempre ferma, inappetente evitando anche di termoregolarsi al sole. Sembrerà un controsenso ma anche una tarta con un carapace non liscio e piramidalizzato (ovviamente non in maniera eccessiva) può essere una tarta in piena salute. Questo è in linea generale quanto andrebbe analizzato nell'insieme.
    3)Nella convivenza bisogna tenere conto del rapporto ideale di esemplari maschi e femmine che dovrebbe avvicinarsi il più possibile a 1 maschio/3 femmine questo ovviamente va rapportato anche allo spazio che si ha a disposizione.
    Considerando che un esemplare adulto dovrebbe avere a disposizione anche 10 mq di spazio. Quindi sicuramente 2 esemplari femmina vanno benissimo anche se vanno tenute in uno spazio adeguato logicamente da piccole è possibile sia più ridotto rispetto che da adulte. Mentre 2 esemplari maschio non è sicuramente l'ideale visto che sono territoriali e scontrosi tra loro (fino a quando non viene definito chi comanda dei due) a meno che non sono allevati in più di 20-30 mq con rifugi naturali e nascondigli vari. Il rischio purtroppo quando si prendono esemplari baby è proprio questo. Se si ha talmente tanto spazio da utilizzare alla fine non è un problema altrimenti la soluzione sarebbe o di prendere degli esemplari sessabile in modo sicuro (quindi almeno 3-4 anni di età) o prendere solo un esemplare aspettando poi di sapere il sesso ed agire di conseguenza.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  11. #11
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Vorrei precisare una cosa veramente importante circa gli animali acquistati con certificato commerciale fotografico. Li si possono acquistare con queste specifiche UNICAMENTE da colui che è scritto al punto 1 del certificato, cioè il titolare. Questo in quanto da qualche anno a questa parte, questi certificati, dove ancora vengono emessi, hanno validità per UNA SOLA transazione commerciale (il regalo è la stessa cosa) al di fuori del paese che ha emesso il certificato.
    E' PER GIUNTA NECESSARIO IN QUESTO CASO FARSI RILASCIARE UN'ATTESTAZIONE DAL CEDENTE CHE ATTESTI CHE è LUI, RIPORTATO AL BOX 1, IL VENDITORE. Infati al momento in cui si renderà obbligatorio l'inserimento del microchip e dunque il rinnovo del certificato, verrà richiesta questa attestazione. Se non ci fosse non c'è prova che l'animale sia arrivato in un unico passaggio commerciale e dunque si perde la validità commerciale dell'animale, che a questo punto sarà solo legalmente detenuto.
    Chiaro che ci sono state e probabilmente ci saranno delle eccezioni, ma è meglio non rischiare, specie ora che l'autorità cites centrale ha emanato delle linee guida da seguire attentamente da tutti gli uffici cites italiani. Si spera che in questo modo vadano a finire le differenze che si riscontravano nell'interpretazione dei differenti uffici territoriali.
    Ultima modifica di tartamau; 04-04-2014 alle 09:32
    lucio78, tarta3 and rughis like this.

  12. #12
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Citazione Originariamente Scritto da tartamau Visualizza Messaggio
    Vorrei precisare una cosa veramente importante circa gli animali acquistati con certificato commerciale fotografico. Li si possono acquistare con queste specifiche UNICAMENTE da colui che è scritto al punto 1 del certificato, cioè il titolare. Questo in quanto da qualche anno a questa parte, questi certificati, dove ancora vengono emessi, hanno validità per UNA SOLA transazione commerciale (il regalo è la stessa cosa) al di fuori del paese che ha emesso il certificato.
    E' PER GIUNTA NECESSARIO IN QUESTO CASO FARSI RILASCIARE UN'ATTESTAZIONE DAL CEDENTE CHE ATTESTI CHE è LUI, RIPORTATO AL BOX 1, IL VENDITORE. Infati al momento in cui si renderà obbligatorio l'inserimento del microchip e dunque il rinnovo del certificato, verrà richiesta questa attestazione. Se non ci fosse non c'è prova che l'animale sia arrivato in un unico passaggio commerciale e dunque si perde la validità commerciale dell'animale, che a questo punto sarà solo legalmente detenuto.
    Chiaro che ci sono state e probabilmente ci saranno delle eccezioni, ma è meglio non rischiare, specie ora che l'autorità cites centrale ha emanato delle linee guida da seguire attentamente da tutti gli uffici cites italiani. Si spera che in questo modo vadano a finire le differenze che si riscontravano nell'interpretazione dei differenti uffici territoriali.
    Giustissimo e grazie della precisazione Maurizio.
    Vado un attimo OT per chiederti se sai se c'è la possibilità di trovare/leggere queste linee guida emanate dall'auotirtà Cites centrale a tutti gli uffici Cites del territorio. Sarebbe davvero interessante.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  13. #13
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Personalmente me le hanno mostrato la settimana scorsa (ma niente copia purtroppo), sono circa una sessantina di pagine, sostanzialmente vengono ribaditi certi concetti circa le risposte da dare in caso di denuncia di nascita errata, compreso facsimile di lettera, ecc. Solo precisazioni per far si che non ci siano interpretazioni fantasiose e differenti tra un cites e l'altro. Mi hanno detto che ci saranno aggiornamenti nella pagina ufficiale del CFS, ma posso già preannunciare che il modulo vecchio di spostamento temporaneo e decesso è stato sostituito da due differenti moduli.
    Dopo tante segnalazioni di discrepanze nell'applicazione della regolamentazione cites, finalmente arriva un vademecum a cui attenersi uguale in tutta Italia.
    lucio78, rughis and darietto like this.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Interessante Maurizio, grazie per aver condiviso queste informazioni

  15. #15
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni THH

    Citazione Originariamente Scritto da tartamau Visualizza Messaggio
    Personalmente me le hanno mostrato la settimana scorsa (ma niente copia purtroppo), sono circa una sessantina di pagine, sostanzialmente vengono ribaditi certi concetti circa le risposte da dare in caso di denuncia di nascita errata, compreso facsimile di lettera, ecc. Solo precisazioni per far si che non ci siano interpretazioni fantasiose e differenti tra un cites e l'altro. Mi hanno detto che ci saranno aggiornamenti nella pagina ufficiale del CFS, ma posso già preannunciare che il modulo vecchio di spostamento temporaneo e decesso è stato sostituito da due differenti moduli.
    Dopo tante segnalazioni di discrepanze nell'applicazione della regolamentazione cites, finalmente arriva un vademecum a cui attenersi uguale in tutta Italia.
    Interessante veramente grazie comunque dell'informazione.
    Poter leggere questo vademecum sarebbe interessante e potrebbe chiarire alcuni aspetti interpretativi della normativa.
    Speriamo comunque che finalmente tutti gli uffici Cites si adeguino in modo da avere le medesime risposte e comportamenti in ogni evento/situazione che si pùò venire a creare.
    Sullo sdoppiamento del modello "Anesso 3" sono super favorevole. Quel modello non aveva senso fatto in quel modo in quanto era strutturato veramente male, non chiaro e con una scarsità di dati. Aspettiamo di vedere i due nuovi modelli per lo spostamento e per la denuncia di decesso.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •