Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 19 di 19
Like Tree24Likes

Aiuto, sono disperata!

Discussione sull'argomento Aiuto, sono disperata! contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Il letargo è sempre un terno all'otto,bisogna incrociare sempre le dita e sperare bene,motivo che mi ha fatto sempre orientare ...

  1. #16
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Aiuto, sono disperata!

    Il letargo è sempre un terno all'otto,bisogna incrociare sempre le dita e sperare bene,motivo che mi ha fatto sempre orientare sulle esotiche che bene o male puoi sempre monitorare da vicino ed eventualmente intervenire in caso di bisogno,apparte il discorso di preferenza estetica.

  2. #17
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Aiuto, sono disperata!

    Citazione Originariamente Scritto da augusto73 Visualizza Messaggio
    Il letargo è sempre un terno all'otto,bisogna incrociare sempre le dita e sperare bene,motivo che mi ha fatto sempre orientare sulle esotiche che bene o male puoi sempre monitorare da vicino ed eventualmente intervenire in caso di bisogno,apparte il discorso di preferenza estetica.
    Credimi il letargo anche in questo caso c'entra ben poco le cause della morte sono sicuramente altre.
    Bisogna sfatare la paura del letargo, per loro è la cosa più naturale al mondo.
    Un minimo rischio è presente solo con le piccole sopratutto quelle nate naturalmente in notevole ma notevole ritardo (Ottobre) con il sacco vitellino non completamente assorbito o situazioni simili. Per il resto se allevate come si deve e messe in condizione di prepararsi adeguatamente al letargo questo non è assolutamente un problema.
    Una tartaruga di 30 anni se fosse stata in piena salute ed allevata correttamente non sarebbe sicuramente morta in questo caso.
    Perdonami Dragonfly di quest'ultime parole ma volevo far capire bene che il letargo non è così la bestia nera che può sembrare.
    maura72 and marquinho80 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Aiuto, sono disperata!

    Anche io sono sono affatto daccordo sul fatto che il letargo sia un terno al lotto, per le T. hermanni è la cosa più naturale.
    Ho sempre fatto fare il letargo alle mie tartarughe, adulte e baby.

    Solo in un caso ho fatto saltare il letargo ad una tartaruga, che però era in condizioni di salute precarie.

  4. #19
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Dragonfly
    Località
    salerno
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    Hermanni

    Predefinito Re: Aiuto, sono disperata!

    Non me la prendo, tranquilli. Io ho comunque agito e cercato di nutrirla e curarla in buona fede. Infatti l'unica volta che l'ho vista stare male (inappetente e inattiva) l'ho portata dal vete. Per il resto era sempre vispa, mangiona, col guscio senza "cunette", non ha mai fatto bisognini che parevano contenessero parassiti.
    Una domanda mi sto ponendo, oggi mia mamma mi ha confessato che quando l'ha fatta portare via da mio padre ha dovuto lavare e disinfettare il pavimento del balcone perché c'era del sangue!!! Io avevo notato lo scatolo dove l'avevo adagiata bagnato, ma poiché avevo visto un via vai di mosche ho preferito non avvicinarmi perchè temevo un brutto spettacolo (già averla ritrovata con l'occhietto scavato non mi ha fatta dormire ...).
    Secondo voi potrebbe avere avuto un'emorraggia? Oppure era liquido post morte? È brutto parlare di queste cose e un pochino nauseante, però vorrei capirci qualcosa ... ho addirittura ipotizzato che dopo essere morta qualche topo fosse salito attratto dalla puzza e l'abbia presa a morsi ecco il perché del sangue ...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •