Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree4Likes
  • 2 Post By Akumal
  • 1 Post By Eurydice
  • 1 Post By Tartalio

Recinto anti ribaltamento

Discussione sull'argomento Recinto anti ribaltamento contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti, sto progettando un recinto da giardino per due hermanni che, come tutte, non perdono occasione per darsi ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Tartalio
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    146
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    88
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Recinto anti ribaltamento

    Salve a tutti,

    sto progettando un recinto da giardino per due hermanni che, come tutte, non perdono occasione per darsi all'alpinismo e tentare la scalata delle pareti degli ambienti in cui sono allevate. Purtroppo a volte questo comporta un ribaltamento delle testuggini, che non sempre riescono a riposizionarsi da sole.

    Avevo, quindi, pensato a un dispositivo "anti climbing" lungo tutta la recinzione, per prevenire le cause del ribaltamento. Eccone una bozza, in due versioni (con inclinazione a 90° e a 45°):



    In questo modo dovrebbe essere impossibile alzarsi facendo presa sulla parete, perché (con lo schema a sinistra) oltre una certa altezza le testuggini verrebbero bloccate dalla mensolina, oppure (con lo schema a destra) non potrebbero nemmeno iniziare l'arrampicata.
    Che ne pensate? Secondo voi potrebbe funzionare?

    Si accettano suggerimenti.

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    A me sembra un po' troppo complicata come soluzione...o comunque c'è da lavorarci su.
    Non sarebbe molto più semplice mettere delle pareti lisce diciamo fino a 50 cm lungo tutto il perimetro del recinto?
    Eurydice and lucio78 like this.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Tartalio
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    146
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    88
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Ciao Akumal,

    purtroppo ho notato che anche le pareti lisce non impediscono i tentativi di scalata. Le mie due hermanni si arrampicano sui lati del terrario la cui plastica è talmente scivolosa da mettere in difficoltà anche una lumaca. Questo a volte causa il ribaltamento. L'obiettivo è quello di non farle alzare oltre una certa altezza.

    La soluzione della pensilina non è di difficile realizzazione, non più della plastica e, al contrario di quest'ultima, sarebbe più "naturale". Si tratta di fissare al bordo del recinto, tramite ganci a "L", dei listelli in legno larghi 10-15 cm.

    Potrebbero essere efficaci? Volevo evitare il filo spinato elettrificato... (scherzo ).

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Efficaci lo sarebbero di sicuro...mi riferivo solo al fatto che potesse essere un bel lavoretto tutto qua.
    Però se dici che anche le pareti lisce non funzionano...propenderei per questa soluzione.
    Mal che vada puoi sempre passare ai 12000 volts...
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Ciao Tartalio, possiamo vedere questo terrario in plastica (sigh) temporaneo in cui tieni le tartarughe? se tentano di scappare un motivo ci sarà. Molti qui sul forum hanno avuto baby tartarughe o tartarughe inclini alla fuga e al ribaltamento, ma con un po' di attenzione e appigli come sassi, rami, piante messi qui e là nel recinto si può risolvere il problema. Una cosa fondamentale è data dal fatto che il recinto non deve dar modo di vedere cosa c'è al di là, come ad esempio una rete, altrimenti tenteranno sempre la fuga, le pareti basali devono sempre essere di materiali schermanti. Inoltre la forma liscia del carapace le aiuta a rigirarsi. Il sistema da te ideato mi sembra alquanto esagerato, anche se lo fai per il loro bene, ma ti assicuro che non è proprio il caso...Come ti è stato detto mettile almeno in un terrario in legno, ampio e con tutti gli accessori adatti, vedrai che non avranno problemi di sorta
    lucio78 likes this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  6. #6
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Ciao Tartalio. L'idea non è male complimenti anche per il disegno ma sinceramente non lo vedo molto necessario considerando che comunque sia ridurebbe ma non eviterebbe la possibilità che possano comunque ribaltarsi appoggiandosi una sull'altra(spesso capita in questo modo).
    Condivido quanto scritto da Akumal ed Eurydice, quest'ultima ha colto il problema.
    Oltre il recinto assolutamente schermato (che non vedano fuori) è fondamentale lo spazio all'interno, le sue caratteristiche e dimensioni. Infatti uno spazio adeguato per dimensioni (pochi mq per esemplari baby/semi adulti e circa 10 mq per esemplare adulto) e caratteristiche (ottima esposizione al sole,terreno con buon drenaggio e zone con terreno meno pressato, presenza di molti rifugi naturali grazie anche alle erbe aromatiche e diversi cumuli di fieno, presenza di molte varietà di erbe selvatiche e zone di campo incolto con erba alta e diffusa) oltre a permettere che le tarta crescano bene farà in modo che le tarta siano sicuramente più tranquille quindi tentino poco o niente di scappare riducendo così il rischio di ribaltamento. E comunque sia i tanti appigli permetterebbe alle tarta di tornare in posizione normale evitando i rischi.
    In tanti anni nel mio recinto con piccole di pochi mesi a piccole di diversi anni avrò visto un massimo di 3-4 tarta ribaltarsi.
    Ultima modifica di lucio78; 07-09-2014 alle 21:39
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Tartalio
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    146
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    88
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Ciao Tartalio, possiamo vedere questo terrario in plastica (sigh) temporaneo in cui tieni le tartarughe? se tentano di scappare un motivo ci sarà. Molti qui sul forum hanno avuto baby tartarughe o tartarughe inclini alla fuga e al ribaltamento, ma con un po' di attenzione e appigli come sassi, rami, piante messi qui e là nel recinto si può risolvere il problema. Una cosa fondamentale è data dal fatto che il recinto non deve dar modo di vedere cosa c'è al di là, come ad esempio una rete, altrimenti tenteranno sempre la fuga, le pareti basali devono sempre essere di materiali schermanti. Inoltre la forma liscia del carapace le aiuta a rigirarsi. Il sistema da te ideato mi sembra alquanto esagerato, anche se lo fai per il loro bene, ma ti assicuro che non è proprio il caso...Come ti è stato detto mettile almeno in un terrario in legno, ampio e con tutti gli accessori adatti, vedrai che non avranno problemi di sorta
    Appena possibile posto qualche foto.

    Il recinto sarà senza possibilità di visione all'esterno, così come lo è il terrario (che contiene già degli appigli per permettere alle ospiti di rimettersi in posizione in caso di necessità).

    Un terrario di legno non è una soluzione al momento possibile. Gli unici che ho visto finora erano la metà di quello in plastica e costavano 10 volte di più. Non aveva quindi senso comprarlo per una soluzione temporanea. Il tempo impiegato per costruirne uno ex novo preferisco investirlo nella realizzazione del recinto (che richiede una montagna di lavoro).

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Ciao Tartalio. L'idea non è male complimenti anche per il disegno ma sinceramente non lo vedo molto necessario considerando che comunque sia ridurebbe ma non eviterebbe la possibilità che possano comunque ribaltarsi appoggiandosi una sull'altra(spesso capita in questo modo).
    Condivido quanto scritto da Akumal ed Eurydice, quest'ultima ha colto il problema.
    Oltre il recinto assolutamente schermato (che non vedano fuori) è fondamentale lo spazio all'interno, le sue caratteristiche e dimensioni. Infatti uno spazio adeguato per dimensioni (pochi mq per esemplari baby/semi adulti e circa 10 mq per esemplare adulto) e caratteristiche (ottima esposizione al sole,terreno con buon drenaggio e zone con terreno meno pressato, presenza di molti rifugi naturali grazie anche alle erbe aromatiche e diversi cumuli di fieno, presenza di molte varietà di erbe selvatiche e zone di campo incolto con erba alta e diffusa) oltre a permettere che le tarta crescano bene farà in modo che le tarta siano sicuramente più tranquille quindi tentino poco o niente di scappare riducendo così il rischio di ribaltamento. E comunque sia i tanti appigli permetterebbe alle tarta di tornare in posizione normale evitando i rischi.
    In tanti anni nel mio recinto con piccole di pochi mesi a piccole di diversi anni avrò visto un massimo di 3-4 tarta ribaltarsi.
    Nel recinto avranno spazio in abbondanza e un habitat da fare invidia alle tartarughe del sultano del Brunei...

    Grazie per i consigli!
    lucio78 likes this.

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Recinto anti ribaltamento

    Tartalio, il terrario non lo devi comprare ex novo....basta che vai al brico, ti fai tagliare 5 assi di legno compensato con uno spessore decente, dai una mano di impregnante all'acqua, due chiodi e lo monti, se io sono riuscita a montare il coprilettiera della mia gatta in questo modo, sono sicura che puoi farcela anche tu! E' una soluzione provvisoria, regolati di conseguenza....
    Aspettiamo foto!
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •