Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree9Likes
  • 1 Post By lillaghe
  • 1 Post By rughis
  • 3 Post By RICCARDO A.
  • 2 Post By maura72
  • 1 Post By Eurydice
  • 1 Post By maura72

Dubbi su letargo controllato in frigo

Discussione sull'argomento Dubbi su letargo controllato in frigo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti ragazzi! La piccola é arrivata a pesare 18 grammi dai 14 il primo giorno che mi è ...

  1. #1
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Dubbi su letargo controllato in frigo

    Ciao a tutti ragazzi! La piccola é arrivata a pesare 18 grammi dai 14 il primo giorno che mi è stata data (11 agosto)..sono certo e contento che possa affrontare il letargo che sarà fra uno/due mesi se non sbaglio quindi potrebbe prendere ancora peso.Il mio piu grande dubbio è: se la temperatura non è stabile tra 2 e 10 gradi sopravviverà all'inverno?allora documentandomi ho scoperto che,senza che mi prendiate in giro ahah,è possibile far fare il letargo in frigorifero ad una temperatura sui 5 gradi che è l'ideale,essendo nata un mese fa preferirei essere tranquillo,voi che ne pensate?

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Ciao Riccardo, premetto che non ho esperienza in fatto di letargo in frigo, ma personalmente mi preoccuperebbe di più sperla chiusa lì dentro piuttosto che in un luogo in cui la temperatura è meno controllata.
    Non hai una cantina o un box non riscaldati?

    Ciao

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,836
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Ciao Riccardo, di che specie si tratta?

    Devi aggiornare le specie in possesso?

    Occhio al letargo in frigo: allevatori del Nord Europa adottano questa tecnica, ma per chi la prova la prima volta può essere insidiosa per la salute degli animali.

    Io la sconsiglio. A Roma non ne ho mai avuto bisogno.

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Stiamo parlando di una baby hermanni hermanni e ora vi aggiornerò con le foto ( è cambiato imgur e non sono piu capace ahah) sai bene che è la prima mediterranea che possiedo fino ad ora solo pardalis,non so io chiedo consiglio a voi..

    - - - Aggiornato - - -






    - - - Aggiornato - - -

    eccola qua raga! sono finalmente riuscito ad inviarvi le foto
    Ultima modifica di RICCARDO A.; 16-09-2014 alle 20:17
    Eurydice, lucio78 and marquinho80 like this.

  5. #5
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Complimenti Riccardo è davvero bellissima!
    Riguardo al letargo in frigo, come dice Rughis è una pratica molto usata nel Nord Europa e con ottimi risultati a quello che si legge. Il problema è che non è così facile da praticare come può sembrare e se non si è esperti e soprattutto non si possiede un frigo "a prova di letargo" può essere molto pericoloso per la tartaruga. Il frigo deve essere tarato perfettamente, non ci deve essere alcun rischio di sbalzo di temperatura e deve essere testato ripetutamente in precedenza se non si vuole rischiare di congelare gli animali. Il problema principale sembra (io non ho mai provato) essere il trovare una "massa" interna adeguata per mantenere stabile la T, fatto peraltro ancora più difficile se l'ospite è una singola tartaruga per di più baby. In sintesi non me la sentirei di consigliartelo anche perchè a Roma puoi facilmente far eseguire alla tua baby un letargo controllato in una cassa se possiedi un garage, cantina, terrazzo etc.
    Se vuoi capire meglio quello di cui parlavo puoi trovare una spiegazione più dettagliata nella scheda sul letargo in Home Page.

    P.S. Cambio il titolo in uno più corretto

  6. #6
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Ciao Riccardo condivido quanto ha scritto Rughis. Puoi fare affidamento su di lui visto che comunque provenite dalla stessa zona.
    Visto dove vivi non è assolutamente necessario il letargo controllato e lo stesso aumento di peso dimostra che la sistemazione temporanea che hai trovato va bene. Quanto pesava alla nascita?
    Vedrai che aumenterà ancora e sarà pronta per il letargo.
    Mi raccomando essendo nata quest'anno ad Agosto se non sbaglio ed essendo una specie in all.A è necessario per la detenzione legale il certificato cites con relativo marcaggio(che deve essere fatto entro un anno dalla nascita) ovviamente deve essere stata denunciata la nascita.
    Aiuta piccola hermanni!
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Guarda il peso alla nascita non so dirtelo con precisione dato che mi è stata ceduta da un amico che non le tiene in modo appropriato,possiede un maschio sui 10/15 anni e due femmine di nove anni,di ui appunto questa è figlia,so che le ha ricevute da un uomo di zona terracina che possiede vari esemplari,spero che abbia tutta la documentazuone necessaria per denunciare la nascita perche non voglio problemi dato che io ho deciso di salvarla dal triste destino ahime di vivere in una scatola in un balcone perennemente all'ombra con luce uvb e spot.al piu presto costruirò un grande recinto zona grosseto dove ho casa,dove ho il programma di stabilire definitivamente la piccola,per ora preferisco tenerla piu sotto controllo dato che essendo baby è piu fragile,per il resto credo che opterò per un letargo controllato in garage o in terrazzo,grazie mille raga siete sempre gentilissimi!

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,737
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2445
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Citazione Originariamente Scritto da RICCARDO A. Visualizza Messaggio
    Il mio piu grande dubbio è: se la temperatura non è stabile tra 2 e 10 gradi sopravviverà all'inverno?
    Tieni conto che durante il letargo le tartarughe si interrano, ed è buona norma mettere al di sopra del terreno un bello strato di foglie secche e fieno, questi decomponendosi creeranno calore, quindi le temperature effettive sottoterra saranno sempre superiori a quelle esterne, da me in inverno andiamo spesso sotto zero e quasi ogni mattina tra dicembre e febbraio c'è gelo, eppure le tartarughe vivono anche qui. A Roma c'è una temperatura più mite....con i giusti accorgimenti non sarà difficile monitorare il letargo.
    Bellissima la tartaruga, che bel guanciottino giallo che ha!
    RICCARDO A. likes this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  9. #9
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Figurati Riccardo, vedrai che in garage starà benissimo e volendo puoi mettere un termometro a sonda per controllare la T nel punto d'interramento così da tenerla costantemente monitorizzata.

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    volevo anche dirvi che per ora è alloggiata in un terrario tipo vaso in terracotta 1,20 m X 50 cm con 30 cm di terra mista a torba,ho piantato all'interno tarassaco,malva,crespino,cicoria selvatica,borragine,piantaggine maggiore e portulaca e come piante per ombra crassula e mirto,preciso che è una sistemazione provvisoria finche non potrò fare il recinto in toscana

  11. #11
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Dubbi su letargo controllato in frigo

    Citazione Originariamente Scritto da RICCARDO A. Visualizza Messaggio
    volevo anche dirvi che per ora è alloggiata in un terrario tipo vaso in terracotta 1,20 m X 50 cm con 30 cm di terra mista a torba,ho piantato all'interno tarassaco,malva,crespino,cicoria selvatica,borragine,piantaggine maggiore e portulaca e come piante per ombra crassula e mirto,preciso che è una sistemazione provvisoria finche non potrò fare il recinto in toscana
    Va benissimo così piccola non ha bisogno di spazi enormi.
    L'importante che ci sia una buona esposizione al sole fin dal mattino e ripari naturali come anche un pò di fieno.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •