Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 14 di 14
Like Tree5Likes
  • 1 Post By maura72
  • 1 Post By rughis
  • 1 Post By Alaskan
  • 2 Post By lucio78

thb debole per il letargo?

Discussione sull'argomento thb debole per il letargo? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; ciao, vorrei un consiglio da voi esperti.. il mio maschio di thb hercegovinensis è stato da poco curato per colpa ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito thb debole per il letargo?

    ciao, vorrei un consiglio da voi esperti.. il mio maschio di thb hercegovinensis è stato da poco curato per colpa dei flagellati e a causa proprio di questi parassiti il suo peso è sceso da 560 a 490 grammi... sono un po in ansia perchè non so se fargli fare il letargo. consideriamo comunque che almeno in "teoria" la tarta è in via di guarigione... che tipo di "ricostituente" potrei dargli? facciamo o no letargo?
    in questi giorni è quasi sempre in casetta con le altre, escono poco tutte quante e non mangiano praticamente niente...credo che tra poco inizieranno ad interrarsi....
    cosa mi consigliate?
    grazie mille

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Quanto tempo è trascorso dall'ultima dose di vermifugo?

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    15/20 giorni, il peso ora si è stabilizzato a 490, non sta più calando

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Dei probiotici in questo caso potrebbero essere molto benefici.
    In passato con una tartaruga ho usato il Nutribac e ho avuto risultati davvero ottimi, te lo consiglio.

    Il problema è riuscire a trovarlo e ad averlo in tempo, io lo feci arrivare dall'Australia

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Dei probiotici in questo caso potrebbero essere molto benefici.
    In passato con una tartaruga ho usato il Nutribac e ho avuto risultati davvero ottimi, te lo consiglio.

    Il problema è riuscire a trovarlo e ad averlo in tempo, io lo feci arrivare dall'Australia
    Che cosa sarebbe Rughis?

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Citazione Originariamente Scritto da T.luca Visualizza Messaggio
    Che cosa sarebbe Rughis?
    Dal sito My-personaltrainer.it - Salute e benessere a portata di mouse

    Probiotici
    Nel 1965 Lilly and Stillwell utilizzarono per la prima volta il termine probiotici per descrivere "sostanze secrete da un organismo, in grado di stimolare la crescita di un altro". Mano a mano che la scienza scopriva il ruolo fisiologico e terapeutico dei probiotici, le definizioni divenivano sempre più elaborate ed esaurienti. Oggi, affinché possa essere definito probiotico, un batterio deve possedere un certo numero di caratteristiche e proprietà specifiche, riassumibili nei seguenti punti:
    • dev'essere normalmente presente nel nostro intestino;
    • deve resistere all'azione digestiva di succo gastrico, enzimi intestinali e sali biliari;
    • non deve dare reazioni immunitarie o altrimenti nocive;
    • dev'essere in grado di aderire alle cellule intestinali e colonizzarle;
    • deve avere un effetto benefico per la salute umana, grazie all'antagonismo nei confronti di microrganismi patogeni e alla produzione di sostanze antimicrobiche.

    Dal momento che vengono in gran parte inattivati dai processi digestivi, i fermenti lattici contenuti negli yogurt commerciali, salvo diversa precisazione, non possono essere considerati probiotici

    ****************

    Il Nutribac è un probiotico specifico per rettili e può favorire la ricostruzione e stabilizzazione della flora batterica a valle della somministrazione di vermifughi o a valle di terapie specifiche.




  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Alaskan
    Località
    lombardia
    Sesso
    Messaggi
    90
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    96
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni, testudo greca, testudo marginata.
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Bisognerebbe anche valutare se la tartaruga, in questo periodo in cui le temperature si sono abbassate, sia riuscita a eliminare oppure no i residui del farmaco prima del letargo.
    lucio78 likes this.

  8. #8
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Condivido il rischio purtroppo è presente e non penso che basti il prodotto suggerito da Rughis per quanto possa dare i suoi benefici.
    La tarta difficilmente è riuscita ad accumulare il necessario per poter affrontare un letargo completo oltretutto considerando anche dove vivi che presuppongo sia abbastanza lungo e rigido.
    Dove è stata tenuta durante la cura?
    L'esemplare suppongo che sia comunque quasi adulto e maturo sessualmente. Riesci a dirci oltre l'età anche la lunghezza per poter valutare il rapporto lunghezza/peso?
    Personalmente potrebbe anche farcela ma non rischierei e piuttosto che farglielo saltare del tutto opterei per un letargo controllato più breve (che volendo permetterebbe di verificare anche il peso e lo stato durante) per poi risvegliarla in anticipo ed allevarla qualche mese in un terrario di buone dimensioni ed adeguatamente attrezzato.
    selli and T.luca like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Condivido il rischio purtroppo è presente e non penso che basti il prodotto suggerito da Rughis per quanto possa dare i suoi benefici.
    La tarta difficilmente è riuscita ad accumulare il necessario per poter affrontare un letargo completo oltretutto considerando anche dove vivi che presuppongo sia abbastanza lungo e rigido.
    Dove è stata tenuta durante la cura?
    L'esemplare suppongo che sia comunque quasi adulto e maturo sessualmente. Riesci a dirci oltre l'età anche la lunghezza per poter valutare il rapporto lunghezza/peso?
    Personalmente potrebbe anche farcela ma non rischierei e piuttosto che farglielo saltare del tutto opterei per un letargo controllato più breve (che volendo permetterebbe di verificare anche il peso e lo stato durante) per poi risvegliarla in anticipo ed allevarla qualche mese in un terrario di buone dimensioni ed adeguatamente attrezzato.
    Grazie lucio, ecco la situazione: è un maschio thb hercegovinensis 12 anni per 15,5cm (sappiamo tutti che i maschi hercegovinensis adulti arrivano al massimo a 17cm circa)a metà estate pesava 560grammi (arrivano al massimo attorno i 700grammi) mentre ora ne pesa 490... ha perso 70 grammi in poco più di un mese.... vive in giardino tutto l'anno assieme ad altre 2 hercegovinensis femmine adulte e 6 marginate baby (anni 2011-2012-2013)....
    Per il terrario cosa intendi per "buone dimensioni" può bastare 100x50x50? che lampadine devo mettere e quante ore devono rimanere accese? scusate le domande ma sul terrario sono perfettamente ignorante....
    grazie

  10. #10
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Ciao T.luca, se riuscissi a procurarti una terrario 120x60 sarebbe meglio ma se hai già a disposizione una cassa 100x50 può andare, considerando che è per pochi mesi. Come lampade ti servono una lampada a raggi UVB al 5% e una spot opaca da 40 watt. La T sotto le lampade deve essere 26^C circa, mentre dal lato opposto 20-22^C. Tieni accese le lampade 8-9 ore al giorno in modo da ricreare il fotoperiodo. La notte la T non deve comunque scendere sotto i 18^C. Come fondo puoi usare comune terra di giardino mista a torba. Posiziona un paio di rifugi e una ciotola con acqua sempre pulita.

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Grazie maura.
    il terrario no lho ancora preso, andrà in garage dove ho pochissima luce. lascio 8 ore le lampade accese e 16 ore di buio? mi sembra troppo poco..... o sbaglio? le due lampade vanno entrambe da un lato? la uva la collego ad un termostato impostato a 26^? poi quando li raggiunge si spegne la lampadina....
    scusa ma non ci capisco niente

  12. #12
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    La spot e la UVB vanno vicine dallo stesso lato del terrario (zona calda), il termostato non serve, puoi misurare la T sotto le lampade con un termometro e raggiunta la T di 26^C (non sarà facile in un garage se non è riscaldato) lasci la spot a quell'altezza da terra. La UvB invece deve stare a circa 20 cm dal carapace della tarta. Utile invece un timer collegato ad entrambe che le accende tipo alle 8 e le spegne tipo alle 17, 8-9 ore di luce in inverno bastano considerando la stagione. Per la notte temo invece ti servirà una lampada in ceramica per mantenere la T sui 18^C circa.

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Citazione Originariamente Scritto da maura72 Visualizza Messaggio
    La spot e la UVB vanno vicine dallo stesso lato del terrario (zona calda), il termostato non serve, puoi misurare la T sotto le lampade con un termometro e raggiunta la T di 26^C (non sarà facile in un garage se non è riscaldato) lasci la spot a quell'altezza da terra. La UvB invece deve stare a circa 20 cm dal carapace della tarta. Utile invece un timer collegato ad entrambe che le accende tipo alle 8 e le spegne tipo alle 17, 8-9 ore di luce in inverno bastano considerando la stagione. Per la notte temo invece ti servirà una lampada in ceramica per mantenere la T sui 18^C circa.
    Ciao, solo una curiosità, un venditore di terrari mi ha proposto un 120x60x50 a 150€ con neon e portalampada compatta.... non è meglio con 2 portalampada e senza neon? mi dice che il neon irraggia meglio gli uvb... giusto?

  14. #14
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: thb debole per il letargo?

    Il neon UVB va benissimo, ed è vero che irradiadia maggiormente coprendo tutta la lunghezza del terrario. Ovviamente se lo compri singolarmente costa di più di una spot, quindi di solito si consiglia quella per terrari temporanei, ma se è già incluso ok. Solo una cosa, controlla da quanto tempo è in uso. Sia le spot che i neon hanno durata limitata, dopo 6-8 mesi la quantità di raggi UVB emessa diminuisce sensibilmente.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •