Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 23 di 23
Like Tree15Likes

alimentazione pre-letargo

Discussione sull'argomento alimentazione pre-letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Dove vivi di preciso? A che altitudine? Va considerato comunque che in quel periodo con un attività ridotta avrebbero mangiato ...

  1. #16
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Dove vivi di preciso? A che altitudine?
    Va considerato comunque che in quel periodo con un attività ridotta avrebbero mangiato probabilmente poco ciò non toglie che avresti sicuramente dovuto lasciare a loro disposizione qualche erba come scritto giustamente da tutti.
    Ritengo personalmente comunque che puoi stare abbastanza tranquillo anche se è presente solo erba da giardino crescono sempre altre erbe anche piccole che le tarta hanno sicuramente potuto mangiare. Essendo nate a Luglio e visto che hai riscontrato una crescita in tutte che è inoltre sicuramente maggiore di quella che hai rilevato visto il fatto del bagnetto e dell'evacuazione. Considerando che dalle tue parti il periodo del letargo non è lunghissimo non dovresti avere problemi.
    Quante piccole sono nate? Quante adulte hai? Le allevi separate?
    Visto da quello che ho capito che già da qualche anno che le allevi gli scorsi anni come mai non sono sorti questi problemi?
    Ultima modifica di lucio78; 12-11-2014 alle 00:42
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di grandecapo
    Località
    Ancona
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Malacochersus Tornieri Graeca

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Ciao Lucio, abito ad Ancona a pochi metri dal mare. Di adulte ne ho cinque, poi quattro nate nel 2012 e quest'estate ne sono nate oltre venti. Per farle stare meglio ho creato tre recinti, uno per ogni generazione. L'anno scorso - se non ricordo male - il letargo qui da me durò fino alla fine di marzo (ma non ci giurerei, la memoria fa cilecca).
    Quest'anno le "paranoie" sono state maggiori rispetto agli anni scorsi perché il freddo non è arrivato quando previsto e dunque il periodo in cui non ho fornito erbe è stato maggiore a quanto mi aspettassi e a quanto accadde negli anni passati.
    Spero solo che il mio errore non abbia conseguenze ben più gravi

  3. #18
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Capisco.
    In futuro comunque dovresti rendere l'habitat più adeguato ed i recinti più adatti trapiantando e seminando molte varietà e grandi quantità di erbe selvatiche in modo da non avere più simili problemi e comunque se necessario integrando sempre con erbe selvatiche evitando logicamente nei periodi pre-letargo di mettergliele sotto il muso.
    Dipende comunque dall'esposizione al sole e dai ripari soprattutto naturali presenti nei recinti (cespugli di erbe aromatiche, arbusti, fieno e paglia) ma ripeto secondo me non dovresti avere problemi considerando che in cattività sono sempre sovralimentate a differenza di quelle che vivono in natura che spesso hanno difficoltà a trovare cibo e comunque devono spostarsi spesso molto e consumare energie.
    Sicuramente da te il letargo ha una durata media di circa 4 mesi a differenza dalle mie parti che può arrivare anche a 6 mesi questo riduce ulteriormente il rischio.
    Per i recinti hai fatto bene soprattutto l'importante è tenere separate le adulte dalle baby che invece fino a diversi anni possono stare insieme.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di grandecapo
    Località
    Ancona
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Malacochersus Tornieri Graeca

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Per l'habitat ho cercato di fare quanto meglio possibile: le grandi hanno a disposizione un gran bel cespuglio che in estate utilizzano come luogo per la siesta e in inverno come zona letargo; le nate nel 2012 hanno erba più alta fra cui nascondersi e un paio di piante di rosmarino che gradiscono parecchio per il riposo; le baby 2012 hanno sempre alcune zone con erba un po' più alta in cui trovare riparo e delle piante di cui non ricordo il nome, ma le trovai indicate nella lista di piante consigliate per il recinto.
    Ma quindi ora posso anche non aggiungere cibo nel recinto o è meglio mettere qualcosina a disposizione?
    Comunque oggi che c'è un po' di sole e la temperatura è gradevole ho visto qualche testolina saltare fuori dalle fossette che hanno scavato nell'erba, ma non sembra abbiano voglia di muoversi o passeggiare.
    lillaghe likes this.

  5. #20
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Bravo direi che da quello che scrivi hai fatto un buon lavoro.
    L'erba alta va benissimo ti consiglio comunque di aggiungere anche mucchietti di fieno che gradiscono molto e magari alleggerire la terra in alcuni punti se troppo pressata e dura per favorire l'interramento.
    Volendo non c'è assolutamente problema ad aggiungere erbe anche ora sanno benissimo cosa fare l'importante ripeto è non mettergliele sotto il muso.
    Ultima modifica di lucio78; 12-11-2014 alle 20:25
    grandecapo likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di grandecapo
    Località
    Ancona
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Malacochersus Tornieri Graeca

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Grazie mille per tutti i consigli!
    lucio78 likes this.

  7. #22
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Citazione Originariamente Scritto da grandecapo Visualizza Messaggio
    Grazie mille per tutti i consigli!
    Tienici aggiornati

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di grandecapo
    Località
    Ancona
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Hermanni Boettgeri Malacochersus Tornieri Graeca

    Predefinito Re: alimentazione pre-letargo

    Non mancherò

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •