Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 21
Like Tree5Likes

problema incubatrice

Discussione sull'argomento problema incubatrice contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; ciao a tutti, ho un problema con una incubatrice artigianale.... spiego brevemente come è fatta: scatola grande polistirolo, cavetto riscaldante ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito problema incubatrice

    ciao a tutti, ho un problema con una incubatrice artigianale....
    spiego brevemente come è fatta: scatola grande polistirolo, cavetto riscaldante sul fondo della scatola, griglia metallica e due contenitori 40x30 sopra la griglia. uno con acqua e uno per le uova con vermiculite... il cavetto riscaldante finisce dentro la vaschetta di acqua per alzare l'umidità... ventola da pc per uniformare la temperatura, coperchio con finestra in plexiglass per controllare e illuminazione a led per vedere bene...
    qui il problema, ho messo 2 termometri digitali e mi segnano temperature completamente diverse... esempio uno 30 gradi l'altro 32... così per curiosità ne ho messo uno al mercurio per vedere quale dei due era il bugiardo e sorpresa...... segna 31.... aiutatemi voi a capire quale è la temperatura giusta., 30,31 o 32...???
    grazie mille

  2. #2
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Certo è che non lo possiamo capire noi, ti conviene acquistare un termometro di precisione che sia affidabile. Ci incubi tartarughe? Perchè se devi incubare alcuni rettili, tipo Pogona, un grado di differenza non ti compromette l'incubazione, le tartarughe sono più delicate. A parte questo, se le riproduci solo per passione, probabilmente ti conviene lasciare che schiudano a terra, nasceranno esemplari decisamente più resistenti di quelli che nascono in incubatrice

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    880
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Innanzitutto devi mettere i sensori ed il bulbo di quello a mercurio nel medesimo punto. A quel punto puoi dare una valutazione. Considera che se hai comprato un termometro a mercurio tarato, devi tener buona la temperatura di questo. Purtroppo le sonde di temperature, quelle più comunemente usate hanno + o - 1 grado di tolleranza. Quindi è normalissimo che se la temperatura reale è 31°C la temperatura registrata da quelli digitali sarà compresa tra 30° e 32° c. Solitamente i termometri più evoluti hanno una funzione che permette di tarare la temperatura.
    Detto in soldoni, tieni buona la temperatura del termometro a mercurio e modifica, se è possibile, quella dei due termometri elettronici per uniformarli a quella del primo.
    Tu ti sei posto lo scrupolo ed hai fatto prove, immagina che la maggior parte delle persone prende per buona la temperatura letta e non si rende conto che ogni strumento è affetto da un errore. Solitamente questo errore è dichiarato dal produttore, ma nessuno lo legge o lo considera. Con animali come le tartarughe sensibili alla temperatura di incubazione, si capisce quali possano essere le sorprese...
    marquinho80 likes this.

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,836
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Ma le sonde dei termometri le hai messe esattamente nello stesso punto?

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Si si, ragazzi tutte le sonde dei termometri, del termostato e del termometro al mercurio sono nel medesimo punto... ora penso che prenderò un altro termometro per essere sicuro... altra cosa, durante il giorno la temperatura non resta mai costante, diciamo che oscilla sempre dai 29 ai 32, questo sbalzo di temperatura puo essere considerato accettabile? in natura penso che non hanno temperature costanti giorno e notte, poi ci sono le giornate piu belle e quelle piu brutte con pioggia per questo la temperatura in incubatrice non deve essere sempre fissa a 31-32 o mi sbaglio?

    - - - Aggiornato - - -

    PS: devo incubare uova di THB

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    880
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: problema incubatrice

    In natura in terra la temperatura oscilla molto lentamente e delle oscillazioni del genere, quelle cioè da te notate, sono dovute alla scarsissima qualità di termostato e sensore. Innanzitutto potresti agire, sempre che sia possibile, sull'isteresi impostando al massimo 0,5°C, meglio se 0,1°C. Poi, se accetti un consiglio, mi rivolgerei su di un hardware decisamente più affidabile.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Citazione Originariamente Scritto da tartamau Visualizza Messaggio
    In natura in terra la temperatura oscilla molto lentamente e delle oscillazioni del genere, quelle cioè da te notate, sono dovute alla scarsissima qualità di termostato e sensore. Innanzitutto potresti agire, sempre che sia possibile, sull'isteresi impostando al massimo 0,5°C, meglio se 0,1°C. Poi, se accetti un consiglio, mi rivolgerei su di un hardware decisamente più affidabile.
    hai ragione tartamau, il termostato che uso io è il piu economico che esista in commercio... lo ho preso perchè un allevatore/commerciante mi ha fatto questo "stupido" ragionamento sulle temperature in natura.. mi diceva stai tranquillo, in natura non avranno mai 32.00 gradi costanti.. ci sono giorni belli e brutti di pioggia e di sole... che tristeza io come un allocco ci ho creduto... adesso devo spendere altri 60/80€ per un microclimate ad impulsi...
    ma così come ho io le temperature non schiuderei niente secondo te?

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Forse il rischio potrebbe essere per regioni al Nord, di avere una prevalenza di maschi?

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di T.luca
    Località
    TV
    Sesso
    Messaggi
    190
    Discussioni
    30
    Like ricevuti
    48
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Tartarughe in possesso

    1.3.0 thb hercegovinensis 0.0.6 testudo marginata 2011/2012/2013
    Altri rettili in possesso

    moglie

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Forse il rischio potrebbe essere per regioni al Nord, di avere una prevalenza di maschi?
    scusa ma non ho capito cosa vuoi dire...

  10. #10
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Non so, è un'idea personale bisognerebbe sentire chi ha nascite naturali che esperienza ha. Semplicemente mi chiedo se con temperature meno calde come abbiano noi rispetto all'Italia insulare, la temperatura favorisca la nascita di maschi.
    Ma ripeto è un dubbio mio. Poi sento dire di contro, che la mortalità ad un anno è più frequente tra le nascite da incubatrice ma probabilmente potrebbe essere che in terra la selezione dei più sani avviene già a priori.

  11. #11
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    880
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: problema incubatrice

    La temperatura varia nell'arco delle 24 ore fino a 4-5 gradi, ma non più di 3 gradi nei mesi più caldi in terra tra giorno e notte. Il passaggio è graduale e cioè non varia di 2-3 gradi nel giro di pochi minuti. Questo è un andamento assolutamente innaturale. Questo non vuol dire che non nasca nulla, ma certamente lo sviluppo non sarà ottimale.

    Ti metto il link di termostati veramente ottimi che hanno per altro un prezzo onestissimo.

    Quello che potrebbe fare per te e per molti altri è: Model ThermoHygrostat PWM - 110euro

    Thermostats | Terariums Thermostat

    Io il mio me lo sono fatto personalizzare e posso dunque programmare 24 differenti temperature giornaliere, possiede inoltre le seguenti funzioni programmabili di autocooling, deumidificazione, umidificazione e ciclo.
    lillaghe, rughis and marquinho80 like this.

  12. #12
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Ma se un termostato con cui puoi impostare un solo range di temperatura viene collegato ad un temporizzatore che di notte lo spegne un paio d'ore...considerando che l'incubatrice sia perfettamente isolata e chiusa, posta in un ambiente caldo come una stanza d'estate insomma....quelle due ore che si raffredda un poco non potrebbe essere un avvicinamento maggiore ad una regolazione circadiana?

    Ho detto una stupidata immensa?

  13. #13
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    880
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Immensa no, ma stupidaggine si. Per ricreare un ciclo circadiano non basta spegnere l'incubatrice, ma ci vuole un controllo attivo e si deve riprodurre quello che si rileva nell'arco delle 24 ore in natura sulla base delle scelte delle femmine. In ogni caso sempre meglio della temperatura costante o fluttuazioni cicliche.
    I termostati sono un settore che è rimasto immutato per molti decenni e si pensa che debbano tenere una temperatura. La realtà è che con i moderni microprocessori il controllo può essere programmato e molto più fine, dunque perchè ostinarsi ad usare strumenti obsoleti? Si cambiano smartphone per molto meno e si rimane affezionati a strumenti inadeguati? Boh...

  14. #14
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: problema incubatrice

    Immensa no, ma stupidaggine si
    dunque perchè ostinarsi ad usare strumenti obsoleti ?
    Magari perché scopri che esistono solo dopo che hai appena comprato il modello "obsoleto"..

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,836
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: problema incubatrice

    O anche per questione di costo d'acquisto della strumentazione.

    Poi è chiaro che nel caso di Maurizio, che ha centinaia di schiuse ogni anno, è una esigenza avere la migliore strumentazione a disposizione

    Per chi usa strumenti più artigianali e/o a basso costo, il consiglio è quello di non usare temperature di incubazione troppo vicine alla soglia: un errore degli strumenti può compromettere lo sviluppo degli embrioni.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •